La lite per la siepe? Costa 25mila euro

Ho costruito un muro frangivento pur di non doverla tagliare. Ho speso 25mila euro per difendermi

Le storie di malagiustizia raccontate dalle vittime al sito web del "Giornale". Scrivici anche la tua: malagiustizia@ilgiornale-web.it. La porteremo al ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri

Ho perso una causa civile irrilevante durata due anni per una innocente siepe di confine.

La  mia siepe è a 80 centimetri dal confine da oltre 10 anni. I vicini mi hanno citato in causa per la distanza sul confine. Per mantenere questa bellissima siepe e non abbatterla, ho fatto costruire un muro frangivento sul confine progettato da un Architetto e approvato dall’Ufficio Tecnico del Comune di Mondovì potandola sino all’altezza del muro. Però il giudice di pace incompetente,senza mandare in loco un perito Botanico CTU mi ha condannato. Sono ricorso in Appello, la controparte per paura di perdere si è fermato. Però la causa mi è costata in tutto 25.000 euro, mi sono indebitato con la banca e sono rovinato.