Litiga con la moglie, lei scappa con il figlio e lui si uccide

La 40enne ha raccontato agli inquirenti di essere stata picchiata e di essersi così rifugiata nell'abitazione dei vicini. Uomo trovato senza vita

Dopo l'ennesima violenta lite, ha deciso di lasciare il marito e scappare con il loro bimbo di 4 anni. In seguito all'allontanamento della donna, l'uomo, un 47enne, si è sparato alla testa. È accaduto nella frazione di San Michele delle Abbadesse, nel comune di Borgoricco (Padova).

Come spiega il Gazzettino, la donna era già stata vittima più volte delle violenze del marito, ma non aveva mai denunciato le aggressioni.

Da quanto lei stessa ha riferito alle forze dell'ordine, al culmine dell'ultima violenta discussione, è fuggita con il figlio di 4 anni in braccio. La 40enne ha raccontato agli inquirenti di essere stata picchiata e di essersi così rifugiata nell'abitazione di alcuni vicini, ai quali ha chiesto di chiamare subito i carabinieri.

Prima dell'arrivo degli agenti però, uno dei vicini di casa è entrato nell'abitazione della famiglia per parlare con l'uomo, ma lo ha trovato morto a terra.

Commenti

titina

Sab, 16/02/2019 - 18:16

Si è suicidato o era stato suicidato?