L'ondata nera di Casapound? Toh, perde voti

Altro che ondata nera

Partiamo dalla notizia: Casapound non sta crescendo, ma sta arretrando. Viviamo dentro una bolla temporale. Quella dell'eterno ritorno del fascismo e del conseguente stato di allerta permanente dell'antifascismo militante. Sarà che proprio quest'anno ricorre il centenario della fondazione dei fasci di combattimento, ma mai si era sentita ripetere così tanto la parola fascista. Al Salone del libro di Torino ci sono i fascisti, nelle periferie ci sono i fascisti, al governo ci sono i fascisti, sul web sono tutti fascisti, allo stadio anche. Insomma, secondo le cronache salottiere e radical chic ci sono camerati in ogniddove. È la grande onda nera, secondo la sinistra. Solo che, a ben vedere, più che un'onda abbiamo a che fare con uno schizzo, al massimo una pozzanghera. Proviamo, con lo spillo dei numeri, a forare la bolla - che è una balla - del ritorno degli stivaloni e dell'orbace. Dunque, al di là dei vari psicodrammi da sinistra emotiva, l'unico movimento politico che si richiama chiaramente al Ventennio è Casapound. E infatti in questi giorni si parla solo di Casapound, dei suoi militanti e della casa editrice a loro vicina, la Altaforte, messa al bando con metodi, questa volta sì, fascisti, dal Salone del libro. Bene, ma quanto pesa davvero Casapound? Quanti voti raccoglie? A giudicare dai giornali di sinistra siamo di fronte a un fenomeno politico gigantesco. Solo che si dimenticano sempre di mettere le cose in scala, di dare le giuste proporzioni e di pubblicare i numeri. Gli ultimi sondaggi su Casapound (Termometro politico per La7) danno il movimento a un massimo dello 0,8 per cento. Meno di quello che hanno raccolto alle elezioni politiche dello scorso anno, quando si attestarono allo 0,9 per cento. Quindi Casapound non sta guadagnando voti, ma ne sta perdendo, al massimo resta dove è. Il successo delle testuggini è una gigantesca fake news. E queste rilevazioni sono definite lusinghiere dagli stessi casapoundiani, che non vedono neppure con il telescopio la soglia di sbarramento del 4 per cento, necessaria per accedere all'Europarlamento. Parliamo, nella più ottimistica delle ipotesi, di 300mila preferenze su un corpo elettorale di 46 milioni di italiani. Zero virgola otto. Viviamo nell'era dell'ossessione da zero virgola. Quando l'unico zero virgola (uno) che dovrebbe preoccuparci è quello della crescita del Pil. Tanto casino per un piccolo movimento al quale la sinistra regala uno spazio mediatico spropositato. Perché no - possiamo tutti dormire sonni tranquilli - il fascismo non sta tornando. Torna solo nella testa degli antifascisti di professione (in assenza di camicie nere), che ora hanno paura di perdere il lavoro.

Commenti

Cesare007

Sab, 11/05/2019 - 08:49

Il comunismo è il fascismo sono esattamente la stessa cosa. Tutte e due sono le dittature, tutte e due hanno fatto milioni di vittime. Come mai non vengono trattati anche alla stessa maniera?

Giorgio5819

Sab, 11/05/2019 - 09:04

...e se iniziassimo ad analizzare tutte le immani porcate messe in atto in nome e per conto del COMUNISMO ? ....Lo sfascio, il degrado sociale, l'illegalità alimentata, coperta, coccolata da anni di sinistra pelosamente permissiva ? Le depenalizzazioni dei reati, lo svuotamento delle carceri per buonismo e voto di scambio... BASTA ! Analizziamo il cancro sociale comunista.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 11/05/2019 - 09:05

come dicevo qualche tempo fa, l'estremismo non paga! destra o sinistra che sia, non ha mai avuto un buon seguito! estremismo vuol dire eccesso di chiusura, totalizzazione dell'ideologia, estremizzare una posizione rispetto all'avversario, ecc... queste caratteristiche non permettono di progredire in un paese a vocazione democratica e civile (non certo questo governo comunque)

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 11/05/2019 - 09:07

Nihil sub sole novi, ma spiegarlo a certa sx che riesuma in continuazione un passato oramai cancellato anche dalla costituzione, somma espressione della volontà degli italiani che guardano avanti e giusto per dire "ci sono anche io", è come parlare al muro.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 11/05/2019 - 09:16

Ma quanti italiani hanno vissuto veramente ilperiodo fascista? Lo hanno dipinto con prove incofutabili sotto ogni aspetto che il fascismo ci ha portato alla rovina. Perchè se ci fosse stato il comunismo cosa sarebbe accaduto con un Hitler che non ha perdonato nessuno? Non ci sarebbe stato una guerra? Proprio loro che odiavano come ora i nazisti? La Germania non si è spaventata della Russia, cosa pensavano che a noi ci avrebbe risparmiato?

pilandi

Sab, 11/05/2019 - 09:58

@do-ut-des se mia nonna avesse avuto i testicoli sarebbe stata mio nonno...

Mario Mauro

Sab, 11/05/2019 - 09:58

E'certo una buona cosa, caro Davigo, che ci siano meno facinorosi sulle strade; tuttavia che su queste, come su tutto il resto dell'insieme italico rimanga incontrastato il dominio dei partigiani di bella ciao come inno spirituale della società non mi sembra possa rallegrarci. Credo che i casapound, che conosco poco, non abbiano le qualità giuste per sostituire, sia pure in modo soft dato che la presa di potere paracomunista laica e cattolica è avvenuta con abbondante vaselina, quelli del 1919, ma senza di loro chi resta a ricordarci come siamo finiti?

Reip

Sab, 11/05/2019 - 09:58

Infatti a voler dimodtrare che non esiste alcun allarme fascista!

Giorgio5819

Sab, 11/05/2019 - 10:07

Ma se non parlano di fascisti e di pericolo fascista e di fasci di castronate ?...Che programma hanno da proporre i comunisti ? Canne, clandestini, rom e fancazzismo.

gio777

Sab, 11/05/2019 - 10:19

psicodrammi da sinistra emotiva FANTASTICO, STO MORENDO DALLE RISATE, MAI DEFINIZIONE FU PIU' AZZECCATA

gio777

Sab, 11/05/2019 - 10:21

psicodramma da sinistra emotiva. DEL VIGO SEI IL NUMERO UNO

peter46

Sab, 11/05/2019 - 10:22

Forse sarebbe il caso di 'anticipare' quando si parla di 'movimenti' che costoro dei voti se ne f proprio.'Ricordare','testimoniare','avere memoria',altro che voti da 'inseguire'.Ma poi:se perdono voti perchè 'piangersi addosso' da parte antifascista?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 11/05/2019 - 10:38

Che si diceva a proposito di Salvini e delle sue armi di distrazione di massa?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 11/05/2019 - 10:44

Legg preoccupazione per la perdita di voti di CasaPound. Io non mi preoccuperei: si tratta di uno spostamento di voti verso la Lega. Sommando localmente i voti i conti tornano, anzi crescono in modo significativo. Nei fatti la Lega si sta sovrapponendo politicamente e ideologicamente a CasaPound e a FN. Nell'osmosi ci guadagneranno tutti: la Lega avrà più voti e CasaPound e FN potranno far eleggere qualche loro uomo al parlamento.

Totonno58

Sab, 11/05/2019 - 10:49

Ottima notizia, speriamo bene.

mzee3

Sab, 11/05/2019 - 10:54

Tutto vero quello che scrive Del Vigo… ma c'è un grande PERO'! quello 0,8 va sicuramente a rinforzare la parte più becera d'Italia..la lega di Felpini e questo è il male peggiore. Un virus trasportato nel batterio della democrazia. VA ESTIRPATO per far morire il batterio e salvare il corpo democratico.

Nick2

Sab, 11/05/2019 - 11:02

E' naturale che perdano voti. Scelgono il voto "utile": Salvini! Ci vuole poco a capirlo...

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 11/05/2019 - 11:09

Questa e' anarchia bella e buona: l'autorità dello stato non conta piu' niente, l'osservanza delle leggi e il senso del dovere non esiste piu', il disordine, la confusione e il caos la fan da padrone pur di imporre le proprie ideologie contro un "nemico" immaginario inventato "a tavolino":il FASCISMO. E dispiace constatare che tra coloro che peccano di anarchia vi siano, a vario genere, rappresentanti della societa' civile, intellettuali di sinistra, rappresentanti del clero fino ai suoi vertici, e pezzi importanti della politica, proprio tutti quelli che l'anarchia la dovrebbero combattere.

Altrimenticiarr...

Sab, 11/05/2019 - 11:11

@cesare007 Il fascismo l'abbiamo vissuto direttamente sulla nostra pelle, ecco perché non viene trattato alla stessa maniera. Concordo sul fatto che le dittature, tutte, sono il male dell'umanità.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 11/05/2019 - 11:22

GRANDE ALLARME ANCHE PER I LEGIONARI DI GIULIO CESARE,ATTENZIONE.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 11/05/2019 - 11:28

@Marcello.508 - concordo su tutto

investigator13

Sab, 11/05/2019 - 11:54

vi piacerebbe

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 11/05/2019 - 11:55

Al di là del fatto che, se uno è convinto delle proprie idee, non ci sono sondaggi che tengano...Ma stiamo scherzando? Anzi, mi sembra che i sinistri stiano scherzando col fuoco. Siamo usciti appena ieri dal golpe più chiaro e subdolo della storia: perpetrato da una sinistra con l'uso di armi improprie, a danno di una parte sostanziosa (direi la maggioranza) degli italiani, facendo prevalere le loro ideologie indegne di un paese che era la quinta potenza mondiale e l'hanno ridotta a livello di Venezuela. Hanno permesso, per bassissimi fini politici, l'immigrazione selvaggia col conseguente depauperamento della nostra società. E continuano a gridare al fascismo? Fatemi stare zitto sennò...

Ritratto di Rerum

Rerum

Sab, 11/05/2019 - 12:01

Cioè a dire, se i voti sono circa 300.000 e qualcuno va a finire nella Lega si ripeterà la marcia su Roma? Gran brutta cosa l'ideologia preconcetta (di qualsiai parte) foriera solo di allarmismi ingiustificati.

investigator13

Sab, 11/05/2019 - 12:07

vi piacerebbe. Casapound è per il ritorno alla sovranità monetaria quindi chi vota Casapound gli frega poco del fascismo, ma tornare sovrani quanto prima, perciò non è possibile, ma è la dimostrazione che i sondaggi sono taroccati. Di sicuro la campagna contro CasaPound farà aumentare i voti all'unico partito sovranista. Cmq chi scrive questo articolo non conosce il percorso che Casapound giorno dopo giorno sta facendo contatto della gente con l'Avv Mori giurista e costituzionalista, il genio della politca italiana

karpi

Sab, 11/05/2019 - 12:11

Il problema non è il consenso elettorale di Casapound. Ciò di cui si discute è la permeabilità della Lega ad essere influenzata ideologicamente da questa formazione. Il problema, non si arrabbino i leghisti, e che certe volte questo elettorato è un po' un pollo, lo si è notato per la velocità con cui è passato da posizioni indipendentiste a sovraniste (una giravolta di 180 gradi). Molto ingenuo ed emotivo, il leghista non è un vero militante politico. E' un po' il benpensante di una volta con idee semplici semplici. Nulla di male se non fosse che dall'altra parte abbiamo degli autentici lupi. Gente molto lucida e determinata, bisogna ammetterlo, che nasconde al leghista le reali motivazioni della sua azione politica, che non sono i temi di cui si discute quotidianamente, come l'immigrazione, di cui al fascista non gliene frega assolutamente niente (credetemi).

effecal

Sab, 11/05/2019 - 12:26

I comunistelli hanno trovato nelle canne la loro dimensione e sono felici

investigator13

Sab, 11/05/2019 - 12:26

ma che ne sa questo di casapound….

Riccardo10

Sab, 11/05/2019 - 12:53

Probabilmente stava avendo troppi consensi ...e non andava bene ai manovratori

Ritratto di adl

adl

Sab, 11/05/2019 - 13:38

L'ondata nera di Casapound ???? E' come il "fascismo" del FAMILY DAY. Serve a Giggino per preparare il terreno ad un eventuale governo con UFO PD, e far rimanere, il Capitano con il cerino acceso. Meglio far caciara con l'ANTIFASCISMO IN ASSENZA ULTRASETTANTENNALE di fascismo che spiegare la FREGATURA per le micro imprese di GRANDE SORELLA FATTURA ELETTRONICA, per finanziare NAVIGATORS & POLTRONISMO a 5 stelle.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/05/2019 - 13:46

Nel 1922 il fascismo acquistò il potere in grazia del suffragio che la gente concesse alle elezioni succedute. Se le varie compagini di partiti non hanno la preferenza sulle loro antagoniste mi sovviene una logica: se ne traggano le ovvie ragioni.

investigator13

Sab, 11/05/2019 - 14:22

Riccardo10- infatti Casapound sta avendo molto consenso grazie all'Avv. Mori spiegando bene perchè e come dobbiamo uscire subito dall'€ ma il giornalismo ns col cacchio. A Mori gli fanno eco gli economisti stranieri che spiegano perchè l'Italia debba uscire dall'Ue se vuole la propria salvezza.

moichiodi

Sab, 11/05/2019 - 14:25

Perché il fascismo è se casapound prende voti? Se prende i voti vuol dire che nel sistema democratico. Giornale non fare lo gnorri. I fascismo non sono i voti. È ben altro e con salvini sta strisciando in Italia. Es. Le forze dell'ordine che invece di far rispettare la legge, tollerano che alcuni non vogliono che non sia rispettata.

vince50

Sab, 11/05/2019 - 14:42

Fa troppo comodo blaterando di Fascismo riferendosi a un secolo fa circa.Un modo come un'altro per spaventare i polli.Del resto chi lo fa è perchè tolti i termini razzismo e Fascismo altro non è in grado di dire

faman

Sab, 11/05/2019 - 14:55

certo che perde voti, a favore della Lega. Salvini non perde occasione di strizzare l'occhio all'estrema destra con i suoi atteggiamenti anti "Komunisti", e ci possiano anche inserire la foto col mitra il 25 aprile.

Ora

Sab, 11/05/2019 - 15:11

xCesare007: Quello che scrivi riguardo alle dittature comuniste e fasciste è vero ti sfugge un piccolo particolare, in Italia non ha mai governato la dittatura sanguinaria comunista, almeno quella che intendi tu, ma ha governato quella sanguinaria fascista, infatti nella nostra costituzione ( che per alcuni ministri è carta straccia) è condannata l'apologia fascista e sarebbe meglio inserire anche quella comunista e quoto con tè al 100%.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 11/05/2019 - 17:25

in questo paese passi per fascista anche se sventoli il tricolore

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 11/05/2019 - 17:40

Vi è invece una dittatura strisciante nascosta dietro le istituzioni, subdola e mascherata da buonismo e da difensori una volta della classe operaia a cui oggi gli voltano le spalle e che condizionano il parlamento eletto democraticamente. Lo abbiamo visto da molti decenni e di cosa Si mette in moto quando non vanno loro in parlamento. Basta un po di memoria e di buon senso. Siamo stati veramente liberi e di far valere veramente la nostra volontà? Io credo di no. Siamo sempre stati condizionati dai non eletti.

avallerosa

Sab, 11/05/2019 - 17:44

Se dovessi scegliere tra PD 5stalle e Caasapound sceglierei di gran lunga Casapound.

peter46

Sab, 11/05/2019 - 20:26

Dopo censura ritentiamo...PerSilvio46( e sempre W il 46,comunque)Li stai ad 'offendere' i 'CasaPoundiani'?Gli stai a dare degl'infiltrati?Semmai era la lega del $% che s'infiltrava tra loro,ma quel tempo è da mò che è passato,infatti Borghezio(infiltrato tra loro per prendere i voti)non è più candidato...lo ripeto anche a te:se ne f dei voti voglio 'testimoniare' un periodo...e tanto gli basta.

peter46

Sab, 11/05/2019 - 22:34

investigator13...puoi astenerti da intervenire quando il tema è CasaPound?Sono loro a 'raccomandartelo' non io che solo 'interpreto' il loro pensiero...sarà la 20°volta che 'accosti l'Avv.Mori a loro,che giustamente lo è certo,ma... porti iella.Ricordi quando tutti li davano in corsa certa per il comune di Ostia?Te compreso e tanti di noi?Bene 'dalle stelle alle stalle',0,8% non appena hai 'tastierato',pro Mori e loro,su questo giornale:astieniti x favore almeno 'proveremo' se veramente hai preso il posto d'Otelma che si è 'pensionato' con quota 100(di peso della 'bardatura' che x rito indossava) o sei di tuo...iell(tt)atore..

peter46

Sab, 11/05/2019 - 23:34

karpi...vediamo se tu 'pecorella',ma non solo certo,riesci a liberarti dall'improsciuttamento' imposto da una sola parte 'catacombale' della 'storia'...segui il mio labiale,e senza andare più indietro nel tempo:elez 2013 CasaPound perc. 0,14.[certo + di Magdi Allam,indipendenza veneta,liga veneta,veneto stato che x decenza non trascrivo perc come x rifondazione missina o alternativa comunista)].Elez 2018 perc. 0,95%=- dell'1%[certo + del popolo della famiglia,del partito comunista(0,32%che è tutto dire,la storia condotta a storiella),e le altre sigle che sempre x decenza non trascrivo le perc. quali sx rivoluzionaria,grande nord, pattoxl'autonomia, mir di samorì 0,000].Dunque dopo 5 anni + 0,80% onde fra 5 anni(anno di grazia 2024,quanti anni hai?Ci sarai?Tramanderai?)1,6% se nessuno di loro 'lascia' e dunque neanche nel 2074(quando sarebbe stata finita la Tav qualora partissero i lavori,ora,subito)possono sperare di governare col 16%...non piangetevi addosso,ca...volo.

gabriel maria

Dom, 12/05/2019 - 01:08

condivido...buon articolo

Italo00

Dom, 12/05/2019 - 08:58

La totale assenza di idee proprie della sinistra italiana, obbliga DS e ciarpame vario, a fare fronte comune intorno alla retorica e agli slogan tipici del periodo post bellico. Recitare il mantra "bella ciao" e gridare al "fascista" in direzione di qualunque oppositore politico è l'unica cosa che da un senso alla loro esistenza. E con molti idioti purtroppo funziona