Londra, fuori pericolo il bambino precipitato dalla Tate Gallery

Il gesto, secondo le prime indagini, sarebbe colpa di uno squilibrato: il bambino è volato dal decimo piano della Tate Gallery, uno dei musei d'arte più celebri di Londra

Secondo i medici sarebbe fuori pericolo il bambino britannico di soli 6 anni precipitato dal decimo piano della Tate Gallery a Londra. Il drammatico episodio si è consumato in data 4 agosto 2019. Il piccolo è stato fatto cadere da una terrazza panoramica della celebre galleria d'arte della capitale britannica, precipitando sul tetto del quinto piano dopo un volo di diversi metri. Secondo quanto riferito dalla BBC, rimane in custodia il 17enne che avrebbe spinto giù il bimbo. Le fonti ospedaliere hanno riferito che le condizioni del bambino rimangono stabili, anche se le lesioni riportate sono preoccupanti.

Stando alle indagini, pare che l'azione sia stata causata dal gesto di un folle, il precitato 17enne appunto che, al momento del fermo, sarebbe stato sentito inveire contro i "servizi sociali". Prima dell'accaduto, il giovane era stato visto avvicinarsi in maniera strana verso altri visitatori della Tate Gallery, che nel corso del week-end è sempre affollata da numerose famiglie e turisti.

Secondo quanto scive il Mail, il giovane sarebbe stato inoltre colpito al volto da un testimone, secondo cui il personale di sicurezza avrebbe dovuto tenerlo a bada in un bagno, prima dell'arrivo dei poliziotti che lo hanno infine portato via. Il 17enne è stato arrestato ed è sospettato di tentato omicidio. Dopo l'incidente, l'intera galleria è stata evacuata.

Quanto al bimbo, si è reso necessario l'intervento di un elicottero per portarlo in ospedale e ricevere prime cure. La Tate Modern Art Gallery di Londra è uno dei luoghi d'interesse più frequentati della metropoli. Secondo quanto reso noto dall'Associazione delle principali attrazioni turistiche, nel corso del 2018 la galleria d'arte ha registrato quasi 6 milioni di visitatori.

Commenti
Ritratto di Terenzio-Plauto

Terenzio-Plauto

Lun, 05/08/2019 - 13:38

Il delinquente-fuori testa- è oriundo o autoctono ? Perchè con tutte queste " tempeste emotive " che guastano il clima...