L'Ong Sea Watch sfida Salvini "Stati rispettino gli impegni"

Sbarcati a Malta i 49 migranti soccorsi prima di Natale. E l'Ong accusa l'Europa: "Non si può rinegoziare ogni caso"

"Ora gli Stati rispettino gli impegni". Pur non citandolo, Sea Watch sfida ancora Matteo Salvini che promette di non ha nessuna intenzione di aprire all'accoglienza di una parte dei 49 migranti salvati dalla ong tedesca il 22 dicembre scorso. E questo nonostante il premier Giuseppe Conte abbia accettato il ricollamento insieme ad altri sette Stati membri dell'Unione europea.

Proprio in virtù di quell'accordo, dopo giorni in mare sulle navi Sea Watch e Sea Eye i migranti sono oggi sbarcati a Malta. E la portavoce italiana della ong, Giorgia Linardi, racconta di "sollievo" e di festeggiamenti a bordo. Ma non mancano bordate al governo italiano e al sistema europeo per la gestione dell'immigrazione clandestina: "Ci auguriamo che gli Stati membri che si sono accordati per la ricollocazione dei migranti, rispettino gli impegni presi", ha detto la portavoce, "Ovviamente quello che è accaduto per noi, come organizzazione e come cittadini europei, ha un significato più complesso, da un lato c'è la soddisfazione per la fine di questa epopea con una soluzione condivisa, dall'altro la consapevolezza che servirebbe un approccio strutturale al fenomeno dei migranti che vada oltre l'emergenza. Non si può rinegoziare ad hoc ogni caso. E comunque la si voglia pensare prima si salvano le persone in mare e poi le si portano in un porto sicuro. Tutto il resto dovrebbe venire dopo, il fatto che non sia così è preoccupante".

In ogni caso la ong non rinuncia alle sue missioni al limite della legalità (anche stavolta le navi sono intervenute violando gli accordi con la Libia). "Domani? Si torna al più presto in area Sar", assicura Sea Watch.

Commenti

Fulvio62

Mer, 09/01/2019 - 19:17

Io invece mi auguro che prima o poi qualche stato inizi a silurarvi, specialmente per far morire voi traditori dell’ Italia.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Mer, 09/01/2019 - 19:21

I personaggi come la Linardi sono braccia rubate all'alimentazione dei gatti randagi.

emulmen

Mer, 09/01/2019 - 19:24

giusto, non si può rinegoZiare ogni accordo. quindi smettetela di rompere le balle all'italia e non andate piu' a raccattare quella gente in mare di fronte alla libia per poi essere pagati dalle mafie!

amicomuffo

Mer, 09/01/2019 - 19:25

Ed il magna magna continua ( ed accusano noi italiani di essere i peggiori d'Europa!). Avremo mai dei politici degni di questo nome? Che abbiano a cuore la propria nazione? Io credo di no.

Happy1937

Mer, 09/01/2019 - 19:25

Quale e’ la bandiera della Sea Watch? Se li porti a casa sua perche’ non l’abbiamo incaricata noi. Facile fare i buoni rompendo le scatole agli altri.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 09/01/2019 - 19:27

Questi violano tutte le regole e parlano di rispettare gli impegni?

cesare caini

Mer, 09/01/2019 - 19:31

Si noi rispettiamo gli impegni come Malta li ha rispettati l'ultima volta che avrebbe dovuto prenderne 50 e non ne ha preso nessuno

DRAGONI

Mer, 09/01/2019 - 19:33

Equipaggi e comandanti fuori di testa!!! Bisogna contattare il governo delle nazioni di cui le navi battono bandiera ed ufficialmente dichiarare le navi, compresi i rispettivi equipaggi, non graditi nelle acque nazionali italiane. Per cui se entreranno non nei porti che a maggior ragione rimarranno loro interdetti poichè al trasporto di clandestini/probabili terroristi e conseguentemente verranno fermate e perquisite e qualora a bordo si troveranno persone senza validi documenti di riconoscimento queste verranno tratte in arresto fino a quando non se ne accerterà l'idenficazione!!La nave naturalmente dovrà essere messa sotto sequestro e vi rimarrà fino a quando non termineranno le predette operazioni di identificane. il resto dell'equipaggio insieme con i trasportati con documenti validi verranno estradati nella nazione di cui la nave batte bandiera.ndanti fuori di testa!!

Savoiardo

Mer, 09/01/2019 - 19:36

TUTTI IN AFRICA

Savoiardo

Mer, 09/01/2019 - 19:36

TUTTI IN AFRICA

cgf

Mer, 09/01/2019 - 19:36

Sea Watch ha agito contro qualunque diritto, a Sea Watch dovrebbero essere addebitate tutte le spese e costi vari per trasferimento e mantenimento dei profughi. Accogliere non significa farlo gratis

carlottacharlie

Mer, 09/01/2019 - 19:37

Salvini! Diglielo chiaro e tondo che la si chiude qui e che nessuna rinegoziazione ci sarà. Se dei balordi famigerati malintenzionati hanno firmato documenti capestro senza la nostra approvazione di cittadini, abbiamo il DIRITTO di dire basta, avendo visto quale degrado impoverimento e sfacelo è stato fatto a noi ed il paese. Continuare ad essere fessi e servi ed esterofili, come lo sono i comunisti tutti, non è da sensate genti che non tollerano di essere "uccise" da farabutti magnaccia per indole.

Dordolio

Mer, 09/01/2019 - 19:40

L'arroganza di questa gentaglia non ha limite. E Salvini ha torto: dovrebbe invocare delle cannoniere, altro che storie. Nei secoli scorsi il commercio di schiavi si conduceva con metodi spicci ed efficaci. Oggi "ci siamo evoluti" e lasciamo che dei negrieri ci mangino il riso in testa. Questo non è progresso, ma regressione autolesionista. Se avremo un domani (SE....) chi si interrogherà sui tempi di oggi non riuscirà a comprendere una simile follia masochistica collettiva.

porcorosso

Mer, 09/01/2019 - 19:40

Nel XX secolo abbiamo visto (e documentato) scene di prufughi di ogni tipo, tra cui gli Armeni perseguitati in Turchia, gli Ebrei massacrati dai nazisti, i tedeschi in fuga dai Sovietici, i boat people nel Sud Est Asiatico etc. etc.: nessuno, messo in salvo, ha mai fatto il segno di vittoria: questi si comportano come se avessero vinto all'enalotto: queste immagini sono un insulto per i veri profughi di ogni epoca ed etnia.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 09/01/2019 - 19:41

È logico: abbiamo ceduto e gli scafisti alzano la voce, avanzano pretese e dettano regole. Per me, le navi dovevano essere accolte nei porti maltesi, i clandestini fatti sbarcare (e possibilmente rimandati indietro), le navi sequestrate e gli equipaggi arrestati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Solo mostrandosi decisi si può stroncare questo traffico: così, invece, si è fatto capire agli scafisti che basta resistere che si ottiene ciò che si vuole. Infatti: "Domani? Si torna al più presto in area Sar", Quanto ad accoglierne una parte, dovrebbe essere subordinato alla redistribuzione dei clandestini già sbarcati in Italia e per i quali erano stati raggiunti accordi per il ricollocamento, poi non rispettati.

dot-benito

Mer, 09/01/2019 - 19:42

AD ESSERE CATTIVI UNO SPERA CHE QUESTA BAGNAROLA COLI A PICCO

venco

Mer, 09/01/2019 - 19:42

L'Italia rispetta le volontà dei suoi cittadini, altro che impegni

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 09/01/2019 - 19:42

come al solito i babbei comunisti e grulli blaterano a vuoto.... :-)

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 09/01/2019 - 19:43

Impegni? E quali impegni? Quando faceva prendere impegni a Berlusconi, almeno, Vespa gli faceva mettere una firma su un pezzo di carta... ma cos'ha firmato conte? Di quali impegni state parlando, maledetti pirati?

DRAGONI

Mer, 09/01/2019 - 19:46

Equipaggi e comandanti fuori di testa!!! Bisogna contattare il governo delle nazioni di cui le navi battono bandiera ed ufficialmente dichiarare le navi, compresi i rispettivi equipaggi, non graditi nelle acque nazionali italiane. Per cui se entreranno non nei porti che a maggior ragione rimarranno loro interdetti poichè al trasporto di clandestini/probabili terroristi e conseguentemente verranno fermate e perquisite e qualora a bordo si troveranno persone senza validi documenti di riconoscimento queste verranno tratte in arresto fino a quando non se ne accerterà l'idenficazione!!La nave naturalmente dovrà essere messa sotto sequestro e vi rimarrà fino a quando non termineranno le predette operazioni di identificane. il resto dell'equipaggio insieme con i trasportati con documenti validi verranno estradati nella nazione di cui la nave batte bandiera!!

oracolodidelfo

Mer, 09/01/2019 - 19:47

Sea Watch: domani si torna il più presto in area SAR......Ma il mare non era in tempesta? Spero che la furia del mare vi affondi, negrieri del ventunesimo secolo! L'Enciclopedia Britannica parla di 10 milioni di africani che sino al 1864, subirono la tratta degli schiavi. Mi pare che l'UE si stia dando da fare per superare quella cifra....anche con la fattiva ed immorale colloborazione dei buonisti nostrani.....

Divoll

Mer, 09/01/2019 - 19:48

La bugia fondamentale e' che le ON non salvano proprio nessuno, ma vanno a prendere gente, spesso non a rischio, direttamente di sotto al naso della guardia costiera libica. In altre parole, fanno da favoreggiatori della clandestinita' e trafficanti. Bisogna mettere un punto ai loro ricatti e quello di Salvini e' l'unico modo giusto.

Teobaldo

Mer, 09/01/2019 - 19:49

...domani tornano in area SAR...ma che altro ci occorre per capire che questa banda di crucchi nazi in cuor loro vogliono solo metterci in difficoltà; questa razza di mangiacrauti non perde occasione per umiliarci. Vi ricordate di Anis Amri? C'era una taglia per chi lo avesse preso eppure ai due poliziotti italiani (bravi!) che in gelida notte d'inverno si sono presi la briga di controllare quel tizio e poi di stenderlo, a quei due poliziotti sono andati a sbirciare il profilo facebook e visto che i due avevano inserito immagini e slogan che a i crucchi non piacevano (polli!) non gli hanno dato nemmeno un euro...o crucchi mangiacrauti ma quell'assassino che vi siete fatti scappare chi l'ha steso? Razzaccia infame dovreste essere ancora lì da settant'anni a lucidare le strage d'Europa con la lingua! Eisenhower aveva visto giusto: la Germania come azienda agricola d’Europa per il cui scopo venti milioni di crucchi bastavano e gli altri? che crepassero!

Giorgio5819

Mer, 09/01/2019 - 19:55

E che valenza ha quello che dice la portavoce di un'organizzazione di criminali ? Può avere valore ? Può avere spazio ? Ma quando la smettiamo di dare importanza a tutti i parassiti che blaterano ?

tortorello

Mer, 09/01/2019 - 19:59

nessun accordo con le ong. grande salvini

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 09/01/2019 - 20:01

Siamo al ridicolo:proprio le ong che violano sistematicamente gli accordi con la Libia,invitano a RISPETTARE GLI IMPEGNI.E poi,quali impegni,quelli presi da altri e non dall'Italia? Bisogna mettersi in testa che ci vuole il pugno duro,comprendendo,in questo,anche il sequestro delle navi negriere.

giseppe48

Mer, 09/01/2019 - 20:02

Bisogna affondare le navi ong e se se vengono altre annegare i marinai

baronemanfredri...

Mer, 09/01/2019 - 20:03

ESSERI INSULSI E IMMONDI, PERCHE' DIETRO HANNO ORGANIZZAZIONI COLLEGATE A GOVERNI DI SINISTRA, SI PERMETTONO DI SFIDARE UN GOVERNO LEGITTIMAMENTE E LEGALMENTE ELETTO? IL MOTIVO E' DATO CHE DIETRO QUESTI TRAFFICANTI LURIDI ASSASSINI, NON DOBBIAMO DIMENTICARCI CHE PER COLPA LORO E LORO COMPARI, I GOVERNI E L'ORGANIZZAZIONE DELLA COMUNISTA'EUROPEA LI DIFENDONO. MAI C'E' STATO O SI E' VERIFICATO UNA SFIDA AD UN GOVERNO ELETTO A STRAGRANDE MAGGIORANZA. ORA SALVINI E ALTRI MINISTRI, QUALI BONGIORNO, DEVONO USARE IL PUGNO DURO. NESSUNO DEVE ENTRARE NE VA DELLA DIGNITA' E FERMEZZA DI UNA INTERA NAZIONE, CHE VIENE RAPPRESENTATA DAL GOVERNO ELETTO DAI CITTADINI. NON USO LA PAROLA DEMOCRAZIA CHE E' TROPPO ED A SPROPOSITO USATA SPECIE DAI COMUNISTI E CATTOCOMUNISTI. ORA BASTA LE SFIDE AD UN GOVERNO? CI SONO LE FORZE ARMATE. E' UNA DICHIARAZIONE DI GUERRA NON CONVENZIONATA. E' INVASIONE

Alessio2012

Mer, 09/01/2019 - 20:11

NON CI SARA' MAI FINE A QUESTO ESODO. APPENA NE ARRIVA UN MILIONE QUI GIA' IN AFRICA RIMANE IL POSTO PER UN ALTRO MILIONE. E LA COSA TREMENDA E' CHE SIAMO MESSI SOTTO SCACCO DA GENTE COME VAURO O DI MAIO.

DancCiò

Mer, 09/01/2019 - 20:13

E cosa si farà la settimana prossima, quando le due navi si ripresenteranno nuovamente cariche di immigrati?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 09/01/2019 - 20:14

La tratta degli schiavi non rende più come ai bei tempi...

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 09/01/2019 - 20:21

Salvini, forse è il caso di spiegare a Conte che prima di portare agli italiani nuovi clandestini da mantenere avrebbe dovuto imporsi con la UE per la redistribuzione dei clandestini che nonostante gli accordi che si erano fatti con la UE stessa ci stiamo tuttora tenendo in casa e mantenendo !!!!! Facile calare le braghe davanti alla UE per farsi belli e far pagare agli italiani la propria pavidità !!!!!

leopard73

Mer, 09/01/2019 - 20:27

Avete la faccia di bronzo meritavate di girare all'infinito arroganti speculatori di mxxxa.

Una-mattina-mi-...

Mer, 09/01/2019 - 20:27

LA SEA WATCH, ORGANIZZAZIONE ARBITRARIA ESTREMISTA, PRELEVATRICE DI SCUDI UMANI ALLA FONTE RISPETTI INNANZITUTTO GLI STATI SOVRANI E LA VOLONTA' DEMOCRATICA DEI VOTANTI E PAGANTI. I PIRATI VANNO INCARCERATI, MICA ASCOLTATI!!!

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 09/01/2019 - 20:27

siamo alla follia , la ONG non sfida solo Salvini ma tutti gli italiani visto che i migranti saranno mantenuti con i soldi dei contribuenti. oltretutto al TG ho visto la festa dei migranti al momento dello sbarco e non mi sembravano in condizioni critiche come asserito dall'equipaggio della nave. Ci stanno prendendo per i FONDELLI !!!

RAGE4EVER

Mer, 09/01/2019 - 20:29

I mafiomarxisti scaricano la feccia e ripartono per caricarne altra! che schifo essere governati da codardi luridi e senza dignità ! Salvini sei un eroe, meriteresti di essere nato in un paese migliore e non in questa lurida cloaca

Cicaladorata

Mer, 09/01/2019 - 20:34

Il Governo italiano dovrebbe RINNEGARE completamente il trattato di Dublino peggiorato dal governo Letta e molto peggiorato da Renzi. Il problema grosso è che Conte e i 5 stelle non sono adeguati ad una operazione del genere, dovrebbe cadere il Governo ma... ci sono le elezioni europee. L'altra strada è che la Polizia e altri ordini militari diano una mano a far capire che i 3 Dublini firmati portano solo caos, destabilizzazione e violenza per tutti. Se i militari si fanno sentire probabilmente la situazione rimane ferma. Altrimenti si salvi chi può, fra 1 mese iniziano ad arrivare in 600.000 perchè l'Italia è obbligata dal contratto firmato e che non rinnega.

cesare caini

Mer, 09/01/2019 - 20:38

49 migranti diviso 8 paesi fa 6, 125 persone a paese ! Vedremo quanti ce ne assegneranno ! Conte sarà il solo responsabile di questi 6 migranti (?) che ci dovremo sobbarcare ! Sino al prossimo ricatto che avverrà con certezza !

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 09/01/2019 - 20:38

Onefirsttwo(detto anche "Bannon N.2"(che si legge(c'è sempre chi non) Number Two) dice : C'è il Onefirsttwo's 48-hours plane !!! STOP In 48 ore si risolve e si mette tutti d'accordo !!! STOP E' un piano da veri Lord !!! STOP Perciò vale !!!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 09/01/2019 - 20:40

Adesso giustamente ripartiranno per un altro carico di neri quando si ferma questa giostra ?

piardasarda

Mer, 09/01/2019 - 20:47

Conte stretto tra i due dioscuri, per stampella sceglie il meno duro e Di Maio ci casca, ma se cade Salvini Conte mangerà Di Maio in un sol boccone. In Europa Merkel e Macron stanno lavorano di fine su Conte, Presidente senza voti.

cesare caini

Mer, 09/01/2019 - 20:51

Caro Salvini urgono le URNE ! Ricontiamoci ! così non può funzionare

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 09/01/2019 - 21:06

QUI IL MINISTRO DELL'INTERNO E' SALVINI E NESSUN BABBUINO SARA' MAI PIU' AUTORIZZATO. SE UNO SOLO DI QUEI PARASSITI NERI E ALTI DUE METRI METTE PIEDE QUI SALVINI PERDERA' IL 90 % DEI VOTI !!!

giovanni951

Mer, 09/01/2019 - 21:11

appunto...non si puó negoziare ogni volta che arriva una nave di clandestini....Fate un bel blocco navale in modo che nessuna imbarcazione arrivi qui.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 09/01/2019 - 21:22

A questi AIUTOSCAFISTI si deve far sapere che, se ritornano in acque Libiche a caricare FINTIPROFUGHI, spacciandoli per NAUFRAGHI. Quando cercheranno approdo ai porti Italiani, verranno considerati come gli scafisti medesimi. E quindi le loro imbarcazioni, una volta scaricate, verranno sequestrate e distrutte, come e sempre avvenuto a Lampedusa coi barconi che arrivavano una volta, quando S/governavano i BUONISTI!!! AMEN.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 09/01/2019 - 21:26

Quali impegni? Nessuno ha preso impegni. I bucanieri della Sea Watch tornino in Libia e si autoaffondino.

FRANGIUS

Mer, 09/01/2019 - 21:28

E' PREOCCUPANTE CHE QUESTE ONG CHE DELINQUONO PER LUCRO ED INFATTI RIPARTONO SUBITO PER ESTORCERE ALTRO DENARO,DA VERI MERCANTI DI CARNE UMANA,NON VENGANO BLOCCATE SU DISPOSIZIONE DELL'AUTORITA' MARITTIMA EUROPEA PENA IL SEQUESTRO DELLE NAVI.SI VEDE CHE LA UE DIVIDE LA TORTA CON QUESTI LAZZARONI,VISTO CHE E' PROVATO CHE A FORZA SOTTRAGGONO ALLA LIBIA I CLANDESTINI.W SALVINI CON LA SUA FERMEZZA E DETERMINAZIONE E VERGOGNA PER QUESTA UE DI MANGIAPANE A TRADIMENTO.

rokko

Mer, 09/01/2019 - 21:29

Bah, io mi sono stufato della questione migranti, sembra che sia l'unico problema che abbiamo, non se ne può più. Secondo me Salvini lo fa di proposito a provocare e gli altri ci cascano. Gli dicano di fare come cxxxo vuole lui, prendendosi tutte le responsabilità, e di non rompere più. Prima o poi gli italiani ci arriveranno a capire che 15 migranti non sono un problema.

Sise

Mer, 09/01/2019 - 21:51

E la Sea Watch rispetti le leggi, cosa che finora non ha fatto.

19gig50

Mer, 09/01/2019 - 21:53

Giusto rispetti gli impegni e l'affondi.

killkoms

Mer, 09/01/2019 - 22:01

impegni di che?di svuotare l'africa?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 09/01/2019 - 22:09

L'unica cosa da domandarsi e cosa fara ora questa sea whatc, tornera in acque SAR Libiche indefessamente, ad aiutare gli scafisti, nonche trafficanti di uomini OOOHH il suo paese di riferimento (la Germania) gli togliera la bandiera!!!Se cio NON dovesse accadere l'Europa dovrebbe mettere come minimo sotto inchiesta la Germania stessa per offrire copertura agli SCAFISTI!!! AMEN PS Altrimenti ci "rivederemo" alle elezioni Europeee.!!! Buenas noches.

Rottweiler

Mer, 09/01/2019 - 22:20

servirebbe un approccio strutturale al fenomeno dei clandestini che vada oltre l'emergenza. Un bel campo in Libia, in Tunisia, in Algeria, in Egitto, e ai confini meridionali di questi. La UE potrebbe pagare per riso, pollo e acqua.... Fino a quando non ce ne tornate a casa.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 09/01/2019 - 22:36

Bravi tornate in area sar e poi tornate a Malta e poi vedrete cosa vi succede a voi e il vostro mandante che corrisponde a soros, vero ' Traditori antieuropei e pure vigliacchi!

Giorgio Mandozzi

Mer, 09/01/2019 - 22:44

Ma chi decide la politica dei governi? Le ONG? E chi sono e da chi sono gestite e finanziate per avere così tanto potere? Perchè quattro accattoni su una nave possono prendersi gioco di governi democraticamente costituiti? Davvero un mondo alla rovescia!

oracolodidelfo

Mer, 09/01/2019 - 22:57

E' mai possibile essere sfidati da questa gentaglia?

Teobaldo

Mer, 09/01/2019 - 23:00

...domani tornano in area SAR...ma che altro ci occorre per capire che questa banda di crucchi, nazi in cuor loro, voglio solo metterci in difficoltà; questa razza di mangiacrauti non perde occasione per umiliarci. Vi ricordate di Anis Amri? C'era una taglia per chi lo avesse preso eppure ai due poliziotti italiani (bravi!) che in gelida notte d'inverno si sono presi la briga di controllare quel tizio e poi di stenderlo, a quei due poliziotti sono andati a sbirciare il profilo facebook e visto che i due avevano inserito immagini e slogan che a i crucchi non piacevano (polli!) non gli hanno dato nemmeno un euro...o crucchi mangiacrauti ma quell'assassino che vi siete fatti scappare chi l'ha steso? Razzaccia infame dovreste essere ancora lì da settant'anni a lucidare le strage d'Europa con la lingua! Eisenhower aveva visto giusto: la Germania come azienda agricola d’Europa per il cui scopo venti milioni di crucchi bastavano e gli altri? che crepassero!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 09/01/2019 - 23:00

Quali impegni. Si è detto che non non prendiamo più nessuno, tanto meno da stati stranieri. Noi manteniamo gli impegni, voi no.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 09/01/2019 - 23:14

Ma da quelle parti non passa mai un sommergibile in rotta di collisione?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 09/01/2019 - 23:20

Una ONG pretende che uno Stato esegua quanto questa richiede nonostante fino a un attimo prima operava arbitrariamente e in modo difforme da impegni scritti ... se non è pirateria questa che cos'è?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 09/01/2019 - 23:25

Vorrei vedere questi cirenei del mare se operassero allegramente davanti alle coste della Turchia o a sud del Libano come riuscirebbero a salvare "capra e cavoli" prima di inabissarsi.

24agosto

Mer, 09/01/2019 - 23:32

in galera

SeverinoCicerchia

Mer, 09/01/2019 - 23:45

non bisogna darla vinta alle navi negriere

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 10/01/2019 - 05:08

Gentile dottoressa Chiara, né la ong cita l'Italia né la ong cita il Vicepresidente del Consiglio, senatore Salvini. Quindi, con il suo consenso, si deve affermare che il titolo dell'articolo da lei firmato riporta una sua personale opinione. Meraviglia constatare che nessuna meraviglia suscitano il lei le parole della ong. Ong che si eleva al rango di Stato e sollecita gli Stati. Lei riporta le parole della "rappresentante italiana" della ong! Chi è mai questa ong dottoressa ce lo dica! Dottoressa lei non cita: Amatrice e la sua neve, Genova ed i suoi morti, Macerata e la ragazza fatta a ..., Desiré ucc..., le tante ragazze violentate nella psiche e nel fisico, l'Unicef! Dottoressa complimenti trova pure il tempo per la ong!!!

timoty martin

Gio, 10/01/2019 - 08:13

Sea Watch va affondata, rottamata. Non benefattori, siete una banda di venali traditori