L'ultimo viaggio della Concordia: il 21 luglio lascia il Giglio

La rimozione del relitto inizierà alle 6 del mattino

Se le operazioni di rigalleggiamento del relitto, previste a partire da lunedì prossimo, procederanno senza intoppi, la Costa Concordia, trainata da rimorchiatori, lascerà l’isola del Giglio lunedì 21 luglio. Le operazioni di rigalleggiamento - conferma Costa Crociere -  partiranno alle ore 6.00 di lunedì mattina. La prima fase prevede che la Concordia sia rigalleggiata di circa due metri dalle piattaforme e poi spostata, con l’aiuto dei rimorchiatori, 30 metri verso Est.  A quel punto la nave sarà saldamente ormeggiata e i tecnici potranno completare l’installazione e il tensionamento di alcuni cavi e catene e abbassare i cassoni del lato di dritta per far loro raggiungere la posizione definitiva. Seguirà poi il rigalleggiamento vero e proprio: un ponte alla volta dal ponte 6 al ponte 3 compreso. Complessivamente le operazioni richiederanno circa 6 o 7 giorni.