M5s, Ruocco: "Casaleggio come Fidel Castro"

Carla Ruocco, capogruppo di M5S alla Camera, rende omaggio alla figura di Fidel Castro via Twitter e paragona il Lìder Maximo a Casaleggio

Fidel Castro un ''rivoluzionario vero'' come Gianroberto Casaleggio. Carla Ruocco, capogruppo di M5S alla Camera, rende omaggio alla figura di Fidel Castro via Twitter: l'esponente pentastellata cita un famoso aforisma del lider maximo ("Nessun vero rivoluzionario muore invano") e posta una foto di Castro accanto a quella del fondatore del movimento grillino. E sui social gli irriducibili di Castro hanno mostrato tutto il loro dolore.

Una foto con Fidel Castro e il celebreslogan 'Hasta la victoria, siempre'. Così il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha voluto rendere omaggio su twitter al 'Lider Maximo', scomparso oggi all'età di 90 anni. Il patron del club blucerchiato ha pubblicato la foto che lo ritrae con Castro, scattata durante una sua visita a Cuba di qualche anno fa. Il racconto di
quell'incontro a L'Avana fa parte anche dell'autobiografia di Ferrero, 'Una vita al massimo'. "Dopo qualche secondo di imbarazzo, sempre tenendogli stretta la mano, ho preso la parola: 'Piacere. Massimo, Massimo, Massimo...'. E le nostre mani andavano in su e in giù. E lui: 'Mollami la mano. Mollala. Tu nada, tu nada. Tu Massimo, io Líder Màximo. Tu nada' -racconta
Ferrero nel suo libro-. Mentre lo diceva, guardavo se arrivavano i miei fotografi e i cameraman, ma niente. Quei deficienti si erano persi, hanno perso l'attimo, ma il mio angelo custode si è manifestato attraverso il fotografo personale di Fidel, e allora la foto l'ha scattata lui. Click. E Fidel, da quella volta, può raccontare a tutti della resistenza contro Batista, della baia dei Porci, di Che Guevara e di Massimo Ferrero. Il Líder Máximo con il Massimo leader. Che coppia de storditi".

Commenti
Ritratto di aresfin

Anonimo (non verificato)

obiettore

Sab, 26/11/2016 - 13:59

Capito di che pasta sono fatti i grillini o no ?

cgf

Sab, 26/11/2016 - 14:20

la grillina ha, senza sua colpa ne merito, detto il giusto, infatti Casaleggio se fosse ancora in vita avrebbe spento ogni dissenso, troverebbe il suo CHE quale giudice ed aguzzino che spesso eseguiva personalmente le sentenze senza aver MAI assolto un imputato, centinaia di omicidi a sangue freddo. Grande CHE e grande Fidel, vero?

Tuthankamon

Sab, 26/11/2016 - 14:30

Esatto. Sia che si tratti di dittatura comunista o nazionalista o potenziale/virtuale, sempre a quello mirano: il potere interpretato secondo un punto di vista a senso unico!!!

angelo1951

Sab, 26/11/2016 - 14:47

Non serviva mica questa vicenda per capire cosa sono i grillini, è sufficiente osservare cosa pensano dell'immigrazione (mutismo) o del lavoro (Reddito o sussidio gratis di cittadinanza)

Ritratto di nonnaPaola...

nonnaPaola...

Sab, 26/11/2016 - 15:23

di Gianroberto Casaleggio ne nascono uno ogni trenta miliardi, RISPETTO

manfredog

Sab, 26/11/2016 - 15:25

..il 'fattocomunista' ha bisogno anche di eroi, di eroi terreni per mascherare i suoi complessi, i suoi problemi di accettazione della realtà dei fatti e sentirsi, fanaticamente (o mite o manifesto), superiore; poi criticano, se non odiano, i cattolici fanatici che hanno bisogno di eroi 'celesti' per ottenere lo stesso scopo, ma, in fondo, sono uguali..!! mg. p.s.: 'ogni simile odia il suo troppo simile'..

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 26/11/2016 - 15:51

scassa sabato 26 novembre 2016 Esiste un aggettivo molto adatto alla grillina,adatto alle sue doti ,ma non oso ! Peccato perché fa anche rima e per di più .......baciata !!!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 26/11/2016 - 16:14

si, certo, ambedue dittatori sinistroidi.