Si toglie il velo: presa a pugni dal marito musulmano

È successo in Sicilia, a Porto Empedocle. Il gesto della donna dopo tanti soprusi: arrestato il marito

Stanca di subire l'ennesima vessazione, una donna maghrebina di Porto Empedocle (in provincia di Agrigento) si è tolta il velo in atto di sfida verso il marito di religione musulmana. Il gesto è stato accolto come un affronto inaccettabile e l'uomo l'ha pestata ripetutamente: calci e pugni per aver disobeddito ai suoi ordini.

Come spiega Il Giornale di Sicilia, il nordafricano 25enne non voleva che la moglie uscisse di casa senza indossare l'hijab, esigendo che rispettasse in toto le sue usanze islamiche. Lei che, seppur di origini maghrebine, è italiana a tutti gli effetti (essendo nata qui) doveva chinare il capo e sottostare alla volontà estremista del compagno.

Per una volta - dopo aver per anni rispettato quanto impartitole - ha fatto di testa propria, pagandone care le conseguenze. L'uomo, sentitosi provocato oltremodo, non c'ha più visto e l'ha picchiata. La stessa vittima, dopo un violento litigio, ha chiamato il 113. Gli agenti, raggiunta l'abitazione e raccolto le testimonianze dei due, hanno fermato l'uomo.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 10/03/2015 - 14:59

Mxxxxxa!!! E questa è l'integrazione che i Nostri "Comunisti" vedono?? Ad una DONNA e pergiunta ITALIANA!!! E già....non c'è sordo più di chi NON vuol sentire e cieco (con rispetto) a chi NON vuol vedere per comodità di VOTO!!!

buri

Mar, 10/03/2015 - 15:22

Lei ha voluto sposare un musulmano, doveva sapere che questi hanno una cultura diversa dalla nostra e questo sono le conseguenze, ora se òp deve godere o divorziare se lui le lascia la facoltà do agire

gabryvi

Mar, 10/03/2015 - 15:24

Ha fatto bene a picchiarla! Vedrete che il giudice gli darà ragione! In fondo, ha solo voluto far rispettare le usanze della loro religione e cultura! Un musulmano stupra la nipote di 15 anni, il giudice lo condanna a 20 mesi con la condizionale, in fondo sono usanze di famiglia!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/03/2015 - 15:26

Il beduino ha torto, ma non ha tutti i torti. Il vero problema è nel diritto di famiglia all'italiana, per cui chiunque può desiderare la moglie degli altri insidiandola impunemente. Infatti un talePD- magistrato condannava addirittura un professore che "disturbava" il coito della moglie mentre si prostituiva addirittura sotto il tetto coniugale. Ecco perché gli islamici possono voltare le spalle a quelli del "Partito Democratico" (che il diavolo se li porti).

scarface

Mar, 10/03/2015 - 15:29

Boldrini una TUA risorsa ha picchiato una donna italiana per non aver seguito le "usanze islamiche". Questa volta devi prendere posizione. Purtroppo per te, qualsiasi sia la tua risposta, la TUA ipocrisia sarà evidente. Scacco matto.

Tuthankamon

Mar, 10/03/2015 - 15:49

Il guaio e' che questo bel tomo avra' la cittadinanza nonostante questa denuncia. Sarebbe un bel deterrente per questo ed altri reati, se si allontanasse nel tempo la cittadinanza per loro e per i famigliari. ... ma che parlo a fare? Ho la certezza che qualcuno dei nostri "nemici in casa" (politici, giudici ecc.) gliela concedera'. Poi gli concedono di fatto anche di essere poligami.

eolo121

Mar, 10/03/2015 - 16:20

itaglia votate PD...

altanam48

Mar, 10/03/2015 - 16:46

Mi piacerebbe leggere ognitanto "arrestato e espulso a vita". Ma è solo un sogno.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/03/2015 - 17:01

Caro scarface, la Boldrini si avvia verso la menopausa. Ciò che la qualifica come donna le è del tutto inutile. Come si constata dalle smorfie facciali quando parla, sembra che abbia dei problemi di relazione, per cui non riesce a farsi sposare dal fidanzato di turno. Una volta quelle così, ingenerosamente si definivano "matte", ma oggi si esaltano sinistramente quali "emancipate" dal movimento femminista.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 10/03/2015 - 17:08

E' così che bisogna fare! Ma scherziamo? Una donna che toglie il velo? Una donna , che nella loro religione non conta un c...o si toglie il velo ? Che vergogna! Da pestare subito e tanto così la prossima volta impara....ma il marito perchè è stato arrestato? se io fossi l'avvocato difensore chiederei subito la scrcerazione , anche perchè non c'è il pericolo di fuga...dove cavolo lo trova un altro Paese dove fa quello che vuole?

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 10/03/2015 - 17:09

Ah! dimenticavo....NON SI PUO' CONDANNARE PERCHE' E' NELLA LORO CULTURA, VERO GIUDICE?

frstgmp

Mar, 10/03/2015 - 17:13

La tentazione di vivere all'occidentale è la nostra arma migliore per difenderci dall'invasione, come vedete ha effetti dirompenti su queste famiglie islamo-patriarcali, le distrugge letteralmente.

mila

Mar, 10/03/2015 - 17:38

@ BURI -Lei probabilmente non ha VOLUTO sposare un musulmano. Essendo di famiglia maghrebina, ha dovuto sposarlo, perché una musulmana non puo' sposare qualcuno di un'altra religione. Non lo sapeva?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 10/03/2015 - 18:05

Se ci fossero Magistrati seri il signore tornerebbe a casa con biglietto offerto da Alitalia. Chi viene in Italia rispetta I principi del nostro paese ,fra cui la parità uomo donna ed il rispetto per le donne. Chi non è disposto a questo venga espulso

eternoamore

Mar, 10/03/2015 - 18:09

CHE GENTE DI 4 SOLDI.

fedeverità

Mar, 10/03/2015 - 18:09

E' ora di finirla....basta con la violenza....RISPETTO E REGOLE...ALTRIMENTI SONO GUAI!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 10/03/2015 - 18:41

Immigrato con regolare permesso di soggiorno, perfettamente integrato ... se ne frega delle leggi italiche, buone solo a far "galoppare" le parcelle degli avvocati, che se avesse trasgredito alle leggi del suo paese di origine sarebbe uscito di galera con il "velo" stampato sulla faccia a forza di botte ricevute in cattività.

Linucs

Mar, 10/03/2015 - 19:22

Nordafricano -> eufemismo per ritardato mentale con la faccia marrone.

marcomasiero

Mar, 10/03/2015 - 21:23

risorse della Boldrina ! kompagne zitte e adeguatevi !

Daitarn

Mar, 10/03/2015 - 22:42

Donne,cominciate a tremare,con il beneplacito dei kompagni e Boldrini,la legge islamica imperera' in Italia,a breve

claudio63

Mar, 10/03/2015 - 23:10

MI PIACEREBBE SENTIRE L'OPINIONE DEL PALERMITANO,OMAR AL MUKHTAR E NON ULTIMI IL PONTALTI E DREAMER 66 CHE TANTO DICEVA A DIFESA DELLA BOLDRINI PALADINA DEL FEMMINICIDIO E DELLE PARITA' FEMMINILI (PER ALTRO SACROSANTI DIRITTI A MODESTO DIRE DELLO SCRIVENTE),MA COME MAI QUESTO SILENZIO?EH GIA',DIMENTICAVO,QUESTO GIORNALUCOLO FA COMODO SOLO PER SPUTACCHIARE SENTENZE ED INSULTARE I BANANAS, PER IL RESTO QUANDO LA NOTIZIA E' RIPORTATA SU ALTRE TESTATE, NON LO SI DEGNA DI LETTURA NE TANTO MENO DI COMMENTO...

19gig50

Mer, 11/03/2015 - 00:08

Quello che manca in questa Nazione (oltre a tutto) è la coerenza. Ci sono dei rincoglioniti che dicono che bisogna assimilare la loro cultura ed il loro stile di vita, poi succede che una musulmana decide di togliersi il velo, il marito la mena e lo mettono in galera. L'incoerenza sta nel fatto che andava messa in galera la donna per non aver voluto mantenere lo stile che (mi verrebbe da dire una parolaccia) qualcuno ci vorrebbe far assumere. Ma non si stava meglio quando non c'era certa gente in politica??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 11/03/2015 - 00:55

Da questi fatti si può dedurre che i seguaci dell'islam sono dei poveri plagiati che hanno perso il contato con la realtà. Vivono nel loro piccolo mondo fatto di regole ferree e inadeguate al nostro tempo. QUEL CHE VI È DI SBAGLIATO IN LORO È LA PRETESA DI IMPORRE AGLI ALTRI QUEL LORO MONDO ASFITTICO E OSSESSIONANTE SOPRATTUTTO PER LE DONNE.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mer, 11/03/2015 - 08:17

Eolo 121 , togli quella g ti prego