"È dimagrito, ma in buona salute". Rolando Del Torchio lascia ospedale

L'ex missionario è stato liberato dopo mesi di prigionia. Ora tornerà in Italia. Dubbi su un possibile riscatto

Questa mattina Rolando Del Torchio ha potuto lasciare l'ospedale di militare dove era stato ricoverato ieri sera. L'ex missionario italiano, originario del Varesotto, è apparso piuttosto provato, ma sta bene, nonostante i sei mesi trascorsi da ostaggi dei miliziani islamisti delle Filippine che lo avevano rapito a Dipolog City.

In città Del Torchio ha una pizzeria, lo Ur Choice Pizza. Proprio nel suo locale era stato prelevato, quando un commando di almeno sei persone in armi lo aveva portato via su un furgone poi abbandonato. Secondo un portavoce dell'esercito, l'italiano è visibilmente dimagrito ma comunque in salute. Ora è stato portato a Manila con un volo organizzato dall'ambasciata.

La notizia della liberazione di Rolando Dal Torchio è arrivata ieri sera, confermata dalle autorità italiane. Ora saranno da capire i dettagli dell'operazione che ha portato alla fine della sua prigionia. E c'è già chi parla di un riscatto pagato a chi lo teneva in ostaggio.

Commenti
Ritratto di zanzaratigre

Anonimo (non verificato)

justic2015

Sab, 09/04/2016 - 12:36

E che cxxxo ci fa nelle filippine sto deficente chi gli da i soldi per fare o faceva il missionario .

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 09/04/2016 - 16:24

E adesso questo nostro indegno Governo ci vorrà far credere che, come sempre, non è stato pagato alcun riscatto. Ma andassero tutti a.....................!