Di Maio cita Dalla Chiesa, il web insorge: "Stai svendendo l'Italia"

La citazione delle parole del generale è stata maldigerita dagli utenti Facebook e Twitter, che hanno replicato all'ex vicepremier non mandandogliele a dire: "Tu ci stai facendo un governo, con quelli di mafia capitale. Il generale ha combattuto e dato la vita, tu ci convivi"

Luigi Di Maio continua ad essere massacrato dal web, in questo caso per una poco fortunata uscita sulla sua pagina personale Facebook, poi condivisa anche su Twitter, dove ha voluto ricordare l'anniversario dell'omicidio del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Sono passati 37 anni da quel tragico 3 settembre 1982, quando un commando di Cosa Nostra compì l'efferato delitto, togliendo la vita anche alla moglie Emanuela Setti Carraro ed all'agente di scorta Domenico Russo.

Forse cercava una frase mirabolante e d'effetto, il probabile prossimo ministro degli Esteri, ma il boomerang è tornato indietro senza dargli scampo.

"Finché una tessera di partito conterà più dello Stato, non riusciremo mai a battere la mafia", apre Luigi Di Maio, citando una frase del generale Dalla Chiesa."Nel ricordo di figure come il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, Emanuela Setti Carraro e Domenico Russo, uccisi 37 anni fa da Cosa Nostra".

Pioggia di critiche e di insulti sotto il post dell'ex vicepremier, a cui dopo gli ultimi passi verso un più che annunciato inciucio col Pd, definito il "partito di Bibbiano" in pubblico pochi giorni prima dell'avvio delle trattative, il web non perdona più nulla.

"Usare questa frase con voi che per governare vi alleate con chi ha istituito le mafie, ha cancellato i diritti dei lavoratori, ha sottratto per soldi bambini innocenti, ha truffato i cittadini con i finanziamenti alle banche, importa schiavi che gravano pesantemente su noi cittadini, ha fatto sparire 33 milioni dei terremotati (posso continuare ore)… Giggè ma che dici?!", attacca un utente. "Lei con quello che si appresta a fare dovrebbe almeno tacere e non nominarlo nemmeno, il generale Dalla Chiesa… Sta svendendo l'Italia e gli Italiani al partito di Bibbiano! Si vergogni!", gli fa eco un altro.

"Siete lontani anni luce dall’ideologia del Generale Dalla Chiesa, fra la vostra ministra che mostra due dita nel segno di pace anni 80 bambini fiori, e lui c’è l’abisso. Dovete lasciare votare tutta Italia non solo Rosseau, per salvare la faccia".

Il clima è decisamente pesante, attorno al movimento ed a Di Maio nello specifico, definito "buffone poltronista" da un altro utente. "Voi state mettendo in mano a un numero imprecisato di iscritti con tessera le sorti dello Stato".

Commenti

cgf

Mer, 04/09/2019 - 13:49

Preparati gigino perché sarà sempre peggio di cosi

MOSTARDELLIS

Mer, 04/09/2019 - 13:59

Chissà cosa ne pensa Rita di questa buffonata. Forse ha preferito non rispondere per non abbassarsi al loro livello. Brava.

Fjr

Mer, 04/09/2019 - 14:07

Non ti permettere di citare un grande uomo come il Gen. Dalla Chiesa ,non ne hai la levatura buffone

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 04/09/2019 - 14:22

A questo punto ho quasi la certezza che quando il M5S ha scelto Di Maio come capo politico, uno senza leadership con un eloquio costruito e un sorriso impostato, abbia usato il metodo scientifico dell'AMBARABACCICCICOCO.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 04/09/2019 - 14:35

mi ricorda tanto alfano questo, di sicuro a fine mandato sparisce, politicamente è finito

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Mer, 04/09/2019 - 14:42

Di Maio scaduto, come la majonese

Duka

Mer, 04/09/2019 - 14:45

Di Maio tuttal'più puoi citare la GAZOSA lascia perdere le cose di cui NULLA CAPISCI

trasparente

Mer, 04/09/2019 - 15:20

Di Maio svendi l'Italia e compri poltrone? Vergognati.

Calmapiatta

Mer, 04/09/2019 - 16:40

Intanto, Giggino intasca il posto da Ministro. C0osì oltre ai 15mila euro per essere un parlamentare, integra anche lo stipendio da Ministro. Cosa potrà fare un ignorante al Ministero degli Affari esteri è un mistero. Il comportamento del M5s è stato incredibilmente ipocrita, in un nanosecondo ha abiurato a tutti isuoi principi. complimenti.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 04/09/2019 - 17:03

Rimprovero al PD e a Mattarella di averlo accettato alla Farnesina. Imperdonabile. Devastante, sia per la nostra immagine all'Estero, sia per la dignita` del nostro Corpo Diplomatico.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 04/09/2019 - 17:32

Certe volte mi viene il sospetto che Giggino sia un pò .. masochista.

Massimo25

Mer, 04/09/2019 - 17:33

Lui non deve neanche pensare a Dalla Chiesa..perché solo a pensarlo offende l'Italia.Lui é sporcizia pura morale e civile..

rino34

Mer, 04/09/2019 - 19:55

loro portano acqua al loro mulino, i colpevoli sono coloro che li hanno votato sapendo che erano impreparati a governare

timoty martin

Mer, 04/09/2019 - 20:51

Povero incapace, dove vuoi andare come ministo degli Esteri. Forse non sai che non bastano un sorriso e cravatta, ci vogliono preparazione, studi ed esperienza.

Rinascimento33

Mer, 04/09/2019 - 21:27

Finché una poltrona varrà più del presente e del futuro degli italiani ci saranno individui come DImaio, i grilletti e i "compagni di merende" del pd a comandare la nostra amata Nazione!!!! Sig Dimaio si sciacqui bene la bocca prima di pensare di parlare del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa: uomo di Stato e di VALORE!!! W L'Italia e gli Italiani!

Korgek

Mer, 04/09/2019 - 21:54

Cari neo ministroidi, è solo l'inizio. Il web vi massacra? Pensate a quando farete le uscite in pubblico, altro che web, poveri voi!!!

killkoms

Mer, 04/09/2019 - 22:22

facci il "callo"!

leopino

Gio, 05/09/2019 - 02:20

Da bibitaro a Ministro. E pensare che in Giappone serve il PhD per entrare in politica.

uberalles

Gio, 05/09/2019 - 08:48

Giggì, quando sarai all'estero, indegno rappresentante dell'Italia, portati appresso il tuo curriculum vitae...Un posto in qualche stadio a vendere bibite e pizzette lo potrai sempre trovare! Meglio che niente...

Carlo.MS

Gio, 05/09/2019 - 08:58

Un ex bibitaro alle più alte cariche statali...solo in Italia...w la democrazia ..tutto per tutti...detto questo evita di metterti in bocca cognomi che meritano rispetto e non qualunquismo caro Giggino