Malika Ayane: bottigliate sul palco a Napoli e Riotta si infuria

Durante l'esibizione di Malika Ayane per la diretta da una piazza di Napoli per la trasmissione "Parallelo Italia", condotta da Gianni Riotta, sono state lanciate bottiglie contro il palco

Momenti di tensione a Napoli. Durante l'esibizione di Malika Ayane per la diretta da una piazza di Napoli per la trasmissione "Parallelo Italia", condotta da Gianni Riotta, sono state lanciate bottiglie contro il palco. Una di queste ha colpito la cantante. È stata lanciata da alcuni contestatori che si trovavano tra il pubblico. Dopo il lancio di bottiglie la cantante ha interrotto l'esibizione e ha deciso di abbandonare il palco.

A questo punto è scattata la rabbia del conduttore Gianni Riotta: "Dovevate prendere me a bottigliate - ha replicato Riotta - E' una grande viltà prendersela con chi è venuto qui generosamente per portare arte in questa città". Sulla vicenda indaga la polizia, presente sul posto fin dal pomeriggio per contenere le proteste di alcune delegazioni dei movimenti dei disoccupati che hanno tentato di intervenire durante la trasmissione.

Commenti
Ritratto di MetalMusic666

MetalMusic666

Gio, 29/10/2015 - 17:17

Napoli peggiora sempre di più