Malore al solarium: perde la vita una 37enne

Tragedia in un centro estetico nel napoletano, inutile la corsa in ospedale. Disposta l'autopsia per fare chiarezza sulle cause del decesso

Malore al solarium, muore una 37enne napoletana. Inutile la corsa in ospedale per una donna di Pomigliano d’Arco, nell’hinterland napoletano: ormai per lei non c'era più nulla da fare.

Il tragico episodio s’è verificato nel pomeriggio di sabato scorso, in un centro estetico di Casavatore, cittadina in provincia di Napoli. La signora, in compagnia del marito, si stava sottoponendo a una seduta abbronzante. È stato proprio l’uomo ad accorgersi che qualcosa non andava per il verso giusto. Perché la moglie, con la quale stava chiacchierando, non gli rispondeva più. Preoccupato, ha chiesto alle inservienti del centro di verificare cosa stesse accadendo nel box in cui si trovava. E, come riporta Il Corriere del Mezzogiorno, le dipendenti del centro hanno trovato la 37enne riversa a terra, priva di conoscenza.

Immediatamente il marito ha caricato la consorte in macchina e s’è diretto di volata all’ospedale. Ma la disperata corsa contro il tempo s’è rivelata vana e la 37enne è spirata. È stata disposta l’autopsia per verificare quali siano state le cause che hanno portato al decesso della donna, che lascia due figli piccoli. Intanto sono stati disposti i rilievi anche sulle attrezzature utilizzate nel solarium. Gli inquirenti non vogliono lasciare nulla di intentato per fare piena luce attorno alla drammatica scomparsa di una giovane mamma mentre si concedeva qualche minuto di relax.