Maltempo, neve su tutto il Nord e scuole chiuse a Messina

In particolare preoccupano i fenomeni di freezing rain (pioggia gelata) registrata in alcuni tratti delle autostrade

Da ieri sera nevica in tutto il nord Italia. Le regioni maggiormente interessate dal maltempo sono Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia-Romagna anche a bassa quota.

In particolare preoccupano i fenomeni di freezing rain (pioggia gelata) registrata in alcuni tratti delle autostrade. Questo particolare tipo di evento meteorologico può verificarsi in caso di temperature al suolo molto basse ma non è prevedibile e soprattutto non può essere contrastato con le operazioni di salatura del manto stradale, seppure abbondantemente eseguite, come è stato, anche in fase preventiva. Per questo motivo, è necessaria la chiusura temporanea delle tratte coinvolte.

Emergenza ghiaccio a Milano

Per le temperature rigide di questi giorni e la pioggia è emergenza ghiaccio a Milano e su tutto il territorio della Lombardia. L'Areu, Azienda regionale emergenza urgenze, segnala un picco di cadute, di traumi e di incidenti stradali durante la mattinata, in particolare a Milano. Alla sala operativa sono giunte 290 segnalazioni di soccorsi quando normalmente la media è tra le 80 e le 100 segnalazioni.

Pericolo valanghe in Valle d'Aosta

In Val D'Aosta è stato diramato il pericolo di valanghe. Tra i 50 e i 70 centimetri di neve sono caduti la notte scorsa nella parte nord-occidentale della Valle D'Aosta, interessata dal passaggio di una perturbazione che è già in via di esaurimento. Ha nevicato su tutta la regione, con accumuli di 20-25 centimetri anche ad Aosta. Non sono segnalati problemi alla viabilità. Dal pomeriggio sono previste schiarite a partire dalla bassa valle.

Neve in Trentino-Alto Adige

Il Trentino Alto Adige si è risvegliato finalmente sotto la neve. Da diverse ore nevica anche a fondovalle tra il Brennero e le porte di Verona. I due capoluoghi di provincia più a nord d'Italia, Bolzano e Trento sono coperti da alcuni centimetri di neve mentre più copiose sono le nevicate sui rilievi. Nel capoluogo altoatesino erano 48 giorni che non si registravano precipitazioni. Le temperature sono sotto zero sia nelle città che nelle stazioni sciistiche.

Scuole chiuse a Messina

A Messina invece le scuole saranno chiuse per una settimana a causa del maltempo. Il sindaco, Renato Accorinti, ha firmato un'ordinanza di chiusura degli istituti "che non sono serviti dagli impianti di riscaldamento o nei quali gli stessi risultino non funzionanti". Il provvedimento ne dispone la chiusura da oggi "per 7 giorni e comunque sino al cessare delle avverse condizioni meteo".

Stato di emergenza in Abruzzo

La giunta regionale dell'Abruzzo, nella seduta di ieri sera, ha dichiarato lo stato di emergenza regionale di tipo B. La protezione civile avvierà oggi le procedure per la ricognizione delle spese effettuate dai Comuni interessati dall'emergenza meteo, in attuazione dei rispettivi piani neve comunali.

Commenti

baio57

Ven, 13/01/2017 - 11:33

Bello il titolo ,un po' come : " Caldo torrido in Nigeria ,e scuole chiuse per i Sami della Lapponia"

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 13/01/2017 - 11:55

ma dove in Lombardia se non ha nemmeno imbiancato

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 13/01/2017 - 15:50

A Messina invece le scuole saranno chiuse per una settimana, tanto cambia poco. Quest'anno almeno ci siamo saltati i babbi a fare il bagno a Natale.