"Mamma, dammi i soldi altrimenti ti ammazzo": le estorce 100mila euro

Al figlio, 40 anni, servivano i soldi per comprarsi la droga e giocare alle slot machine

"Mi devi dare i soldi, altrimenti ti ammazzo". E lei, una donna di 66 anni, era costretta a dare al figlio somme di denaro ogni giorno, per paura delle minacce e delle violenze. L'uomo era arrivato ad estorcerle, in totale, 100mila euro.

L'inferno sarebbe iniziato nel 2017: il 40enne pretendeva soldi dalla madre, per comprarsi la droga e giocare alle slot machine. E se la donna non acconsentiva a darglieli, lui iniziava a rivolgerle insulti umilianti, dandole della prostituta, e ad accanirsi contro tutto ciò che gli capitava a tiro: spaccava mobili, sbatteva le porte, gettava a terra suppellettili. Non solo. Spesso il figlio si scagliava anche contro le parti comuni del condominio dove la madre abitava, a Legnano, rompendo vasi e vetrate.

Ma il 40enne non si limitava solo a insulti e momenti di rabbia. La donna doveva subire anche le continue minacce che il figlio le rivolgeva:"Trovami 50 euro altrimenti vengo lì e spacco tutto", "Ti faccio fuori se non mi dai i soldi". Così la 66enne, ogni giorni, era costretta a dare all'uomo dai 10 euro ai 1500, a seconda di quanto lui desiderasse. E se non riusciva a raggiungere la somma desiderata dal figlio, la donna chiedeva aiuto ai vicini, per paura delle violenze. Un giorno, infatti, il figlio l'aveva spinta con tanta violenza, da farla cadere a terra, come riporta la Prealpina.

L'inferno è andato avanti per più di un anno, fino a quando la madre non ce l'ha fatta più e ha querelato il figlio. Ora all'uomo è stato notificato l'obbligo di allontanamento dall'abitazione e il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla madre.

Commenti

vince50

Gio, 08/11/2018 - 10:28

Se lo avesse querelato prima avrebbe risparmiato 100nila euro.Figlio oppure no chi arriva a cosi tanto è irrecuperabile.

VittorioMar

Gio, 08/11/2018 - 10:41

..se la storia è vera ,sono le conseguenze di una malintesa Onorabilità e Omertà e Lassismo,che non porta a denunciare e quindi a subire !!..come è stato messo al mondo,con la stessa FORZA E CORAGGIO si dovrebbe ANNIENTARE...se le FAMIGLIE SONO SANE NEI PRINCIPI,NEI VALORI ED EDUCAZIONE !!!

maricap

Gio, 08/11/2018 - 10:44

Lavori forzati per simili bestie. Ma i comunisti non vogliono che " Si tocchi Caino". Un'ideologia idiota, fatta per menomati mentali, che non sono certo pochi, ci ha portato a questi livelli.

titina

Gio, 08/11/2018 - 12:04

Alla prima richiesta di soldi con minacce bisogna denunciare e cacciare di casa e, per prevenzione, fare testamento dicendo che quel figlio non merita l'eredità

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 08/11/2018 - 12:14

"Ora all'uomo è stato notificato l'obbligo di allontanamento dall'abitazione e il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla madre." Con questo provvedimento avverso un indemoniato dal vizi vari è tutto risolto, vero? Si attende un fatto ben più grave da parte di costui per metterlo in riga? Signori de Il Giornale teneteci informati. Grazie

mariobaffo

Gio, 08/11/2018 - 13:22

Come faceva a prelevare così tanto contante con le regole e leggi severe che ci sono ? Ciò non toglie che il figlio è un delinquente ed andava fermato prima.

scorpione2

Gio, 08/11/2018 - 13:46

in un anno 100.000 euro mi sembra troppo eccessivo,

scorpione2

Gio, 08/11/2018 - 13:48

na risorsa patana.

Malacappa

Gio, 08/11/2018 - 13:48

Ma che razza di figlio e mai questo sbattetelo in galera a pane e acqua

scorpione2

Gio, 08/11/2018 - 13:49

tutta colpa delle zecche rosse.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 08/11/2018 - 13:54

gioventù bruciacchiata patana!

venco

Gio, 08/11/2018 - 14:30

Povera donna che ha mal allevato il figlio, dispiace.

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 08/11/2018 - 14:35

Giustamente anche i giovani vogliono la loro parte, ma se i dottori genitori non li aiutano, come fanno i figli a realizzare i loro sogni? Forse ascoltando i loro consigli? hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

davide67m

Gio, 08/11/2018 - 15:17

A parte il DASPO che è dovuto per proteggere una mamma che già di per se é certamente disperata per tutto. Trovo assurdo che non si capisca che una persona così andrebbe aiutata psicologicamente e non solo. Non possiamo pensare che solo con l'allontanamento tutto si risolve. Chiediamoci il perché certe cose succedono, se il passato ha generato in loro frustrazione, paura di vivere e tante altre cose che poi creano queste situazioni che sono poi da tutti giudicate senza la minima consapevolezza.

ulio1974

Gio, 08/11/2018 - 15:39

@scorpione2 : visto che ti sembra " troppo eccessivo", pensi che anche l'ignoranza sia colpa delle zecche rosse?!?!

Ritratto di Laura51

Laura51

Gio, 08/11/2018 - 16:21

Povera donna!

Popi46

Gio, 08/11/2018 - 18:00

100mila €? Vuol dire che ce li aveva.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 08/11/2018 - 21:22

Due considerazioni 2. La prima, che brava mamma che ha saputo allevare bene suo figlio!!! La seconda per gli amici Giovinguappo e Scorpione. Voi che siete i detentori del VERBO, scommetto che sapete anche il COGNOME di questa PATANA!!!Tipo Brambilla o Fantin. VEROOO!!!