La mamma di Meredith: "Siamo scioccati"

I familiari hanno chiesto "tempo" per poter assorbire la notizia dell’assoluzione di Amanda e Raffaele

I familiari di Meredith Kercher hanno chiesto "tempo" per poter assorbire la notizia dell’assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito da parte della Corte di Cassazione, arrivata "come uno choc".

"Le emozioni sono naturalmente forti in questa fase - hanno fatto sapere con una dichiarazione diffusa dall’ambasciata britannica a Roma - la decisione è arrivata come uno shock ma era un esito che sapevamo che era possibile, anche se non era ciò che ci aspettavamo". I familiari della studentessa uccisa a Perugia nel 2007 hanno fatto sapere di aver contattato il loro avvocato Francesco Maresca ma di "comprendere che la decisione è ora definitiva e mette fine a quello che è stato un processo lungo e difficile per tutte le parti coinvolte". "Riteniamo che nei prossimi mesi apprenderemo tutto il ragionamento che c’e dietro alla decisione - hanno chiesto i familiari - ma per il momento abbiamo bisogno di un pò di tempo per assorbirla e per ricordare Meredith, la vera vittima al centro di tutta questa vicenda".

Commenti

michele lascaro

Sab, 28/03/2015 - 09:58

i dispiace immensamente per Meredith e la sua famiglia, vittime della incompetenza giudiziaria.

taniaes

Sab, 28/03/2015 - 11:13

e così l'autore del fattaccio sarebbe solo Rudy? faccio fatica a pensarla così

Ritratto di Tuula

Tuula

Sab, 28/03/2015 - 13:50

Per me sono colpevoli

magnum357

Sab, 28/03/2015 - 22:53

Povera Meredith, stuprata e uccisa anche dagli "ermellini" !!!! Che schifo !!!!! Guede uscirà pure presto, che trovata geniale il patteggiamento, inventato da avvocati e giudici komunisti !!!!!!!!!!!

treumann

Sab, 28/03/2015 - 22:57

tutta la mia vicinanza alla famiglia Kercher.