Manovra, c'è la flat tax per attrarre pensionati dall'estero

C'è anche la proposta di una flat taxi per attrarre i pensionati stranieri in Italia tra i 133 emendamenti alla manovra ripescati dopo il ricorso

C'è anche la proposta di una flat taxi per attrarre i pensionati stranieri in Italia tra i 133 emendamenti alla manovra ripescati dopo il ricorso sull'inammissibilità dichiarata ieri.L'emendamento, a firma Enrico Zanetti (Sc-Ala), prevede che "le persone fisiche, che trasferiscono la propria residenza fiscale in Italia, e che non siano state fiscalmente residenti in Italia per un tempo almeno pari a nove periodi di imposta nel corso dei dieci precedenti a quello in cui avviene il trasferimento di residenza" "se erogati da soggetto estero, a tassazione separata con aliquota del 10 per cento, nel periodo di imposta di trasferimento della residenza fiscale in Italia e fino al quattordicesimo periodo di imposta successivo compreso".

Ieri circa 900 emendamenti erano stati giudicati inammissibili, sui 2.517 presentati. Nel valutare i ricorsi i 133 ripescati oggi sono stati considerati ammissibili in quanto volti "a conseguire risparmi di spesa anche attraverso il monitoraggio della spesa e il potenziamento degli organismi di controllo, o a incentivare lo sviluppo attraverso investimenti pubblici, incentivi alle imprese, anche con riferimento a singoli settori produttivi, nonché attraverso l'erogazione di finanziamenti alle imprese medesime, o a consentire una migliore allocazione e utilizzo delle risorse pubbliche, soprattutto con riferimento agli enti territoriali, o infine a estendere misure previste per tutelare i territori colpiti da eventi sismici anche a quelli colpiti dagli eventi meteorologici verificatisi nei primi mesi del 2017", ha spiegato il presidente della commissione Bilancio Francesco Boccia (Pd). Inoltre tra le proposte riammesse c'è anche quella a prima firma Misiani (Pd) che estende l'ecobonus sui condomini a chi ha redditi bassi, con la possibilità di optare per la cessione del credito ai fornitori che hanno effettuato gli interventi. Tra le proposte che potranno essere valutate dalla commissione, se finirà tra quelle segnalate entro il termine delle 18 di oggi anche una che riguarda la rottamazione dei veicoli, una sugli inventivi al car pooling e alcune su agevolazioni per la mobilità elettrica.

Commenti

billyserrano

Mar, 16/05/2017 - 18:21

Certo che in Italia siamo governati da dei geni. Fanno di tutto per far andare i nostri pensionato all'estero perchè in Italia, con una misera pensione non ce la fanno, e fanno agevolazioni ai pensionati esteri per attirarli in Italia. Ma, perchè non se ne vanno all'estero questi parlamentari con un biglietto di sola andata? Applicate il 10% anche ai pensionati italiani, e vedrete che più della metà torneranno in Italia.