Mantova, auto pirata travolge sei minorenni in bicicletta

Nella notte tra mercoledì 15 agosto e giovedì 16 agosto un uomo ha investito sei ragazzini usciti dalla discoteca. Due di loro sono gravi

Un gruppo di ragzzi in bicicletta, tra i 16 e i 17 anni, è stato travolto da un pirata della strada nella notte fra mercoledì e giovedì a Mantova.

I sei minorenni erno probabilmente usciti dalla discoteca in via della Favorita, qundo sono stati travolti da un'auto che poi è fuggita. I ragazzi sono rimasti tuti feriti e trasportati negli ospedali di Mantova e Brescia. Il pirata è subito scappato, ma gli agenti lo hanno trovato intorno alle 6 a Formigosa, provincia di Mantova.

Dei ragazzi feriti due sono gravi, tra cui una 16enne ha riportato un trauma cranico facciale con fratture a un arto inferiore. Come fanno sapere fonti del 118, la sedicenne ha riportato un "trauma maggiore cranio facciale con fratture a un arto inferiore" ed è stata trasportata all’ospedale di Bergamo. Un suo coetaneo è stato ricoverato con un "trauma cranico commotivo". Gli altri quattro ragazzi, invece, (una di 16 anni, due di 17 e uno di 17) sono "policontusi" e si trovano nell'ospedale a Mantova.

Commenti

il sorpasso

Gio, 16/08/2018 - 11:43

Basta prenderlo e metterlo in galera per almeno 20 anni con una palla al piede, pane e acqua. Quando uscirà starà molto più attento.

pilandi

Gio, 16/08/2018 - 18:39

@il sorpasso anche se i ciclisti gli si sono buttati davanti? E lo fanno eh, oh se lo fanno...

pilandi

Gio, 16/08/2018 - 18:41

@il sorpasso anche se i ciclisti gli si sono buttati davanti di notte magari senza luci? E lo fanno eh, oh se lo fanno... Male ha fatto a scappare l'automobilista, ma se fosse per me i ciclisti dovrebbero salvare il mondo sulle ciclabili...

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 16/08/2018 - 18:45

Ma dico io....I genitori di questi ragazzini dove erano? Ancora a fare la grigliata di ferragosto?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 16/08/2018 - 23:33

Se il pirata fosse stato immigrato la notizia non sarebbe relegata nella coda della pagina...