Marò, Napolitano:"Sono stati trattenutiingiustamente in India"

Il Capo dello Stato nel giorno della Festa della Marina Militare: "Rivolgo un particolare pensiero e incoraggiamento a Massimiliano Latorre e Salvatore Girone"

"Rivolgo un particolare pensiero e incoraggiamento a Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, ancora ingiustamente costretti lontano dall’Italia e dai propri affetti famigliari". Nel giorno dell'anniverario della Marina Militare, il presidente del Consiglio, Giorgio Napolitano, manda il suo saluto ai due fucilieri italiani accusati di omicidio in India.

Il Capo dello Stato ha inoltre ricordato il ruolo della Marina Militare che "concorre efficacemente all’azione delle organizzazioni internazionali per la salvaguardia dei commerci marittimi e della libertà di navigazione e per il contrasto dei traffici clandestini e dell’emergente fenomeno della pirateria". Napolitano sottolinea inoltre l'importanza della Marina nelle "missioni per la stabilizzazione e il ripristino della legalità nelle aree di crisi".

Commenti
Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 08/06/2012 - 11:00

Saluti!!!! Poteva farne a meno, sono solo di circostanza, utili ai comunisti ex e post.

Ritratto di mark911

mark911

Ven, 08/06/2012 - 11:24

Uellà...il sig. Napolitano si è svegliato o meglio si è ricordato che è anche capo delle Forze Armate! Ma tanto tornerà presto a riposare e tutto tornerà come prima...e pensare che lui ieri ha dichiarato di essere pronto a dare la sveglia a chi dovesse dimenticare i cittadini colpiti dal terremoto in Emilia ma a lui... chi lo sveglia per ricordargli che i due ragazzi vanno riportati a casa???

mauriziopiersigilli

Ven, 08/06/2012 - 11:23

buongiorno presidente

aldogam

Ven, 08/06/2012 - 11:23

Toh, si è svegliato...

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 11:43

iL SIGN nAPOLITANO NON SA CHE NON SI PUO SPARARE AD ALTEZZA D'UOMO MA SOLO A SCOPO INTIMIDATORIO E QUESTI DUE SIGNORI MARO? ( i maro facevano le pulizie) DOVREBBERO SOLO LAVORARE PER TUTTA LA VITA I FABBRICA O IN CAMPAGNA , PER RIPAGARE I SOLDI CHE I CONTRIBUENTI HANNO TIRATO FUORI PER LA LORO FURBIZIA. NON MERITANO NULLA , MAGARI 30 ANNI DI GALERA.

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Ven, 08/06/2012 - 11:47

TOH !!! Se n'e' accorto anche lui !!! Qualcuno deve aver trovato il coraggio di svegliarlo dal suo lungo sonno (che di norma interrompe solo per dire qualche patetica banalita'in qualche inutile cerimonia) per ricordargli che, oltre ad essere, ahinoi, il presidente della repubblica e' anche il capo delle Forze Armate ( solo qui vanno usate le maiuscole )... meglio tardi che mai. Magari, dovesse succedere di nuovo che nostri militari siano arrestati da qualche altro evoluto paese di trogloditi simil-India , che quel qualcuno lo svegli immediatamente e non dopo piu' di tre mesi...ridicolo...

Imbry

Ven, 08/06/2012 - 11:49

Napolitano, ti sei svegliato adesso???? Sei il comandante in capo alle forze armate del Paese!!!!!! Cosa diavolo aspetti ad ordinare un blitz per riportare i ns connazionali a casa? Anzichè venire qui in Emilia a parlare, parlare e parlare perchè non pensi alle cose serie che ti competono ed agisci?

Flo63

Ven, 08/06/2012 - 11:54

Buongiorno Signor Presidente, ben svegliato. Gradisce un cappuccino ed una pasta dopo oltre tre mesi di "sonno"?

blackbird

Ven, 08/06/2012 - 12:00

Che cosa dirà quando saranno condannati all'ergastolo? L'India non ammetterà mai di aver sbagliato l'inchiesta e la loro condanna è già scritta. Dirà: Sono vicino alle famiglie di questi due eroi scarificati al proprio dovere. E con commozione appunterà le medagli d'oro a vedove bianche e agli orfani di Stato.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 08/06/2012 - 12:05

Ma, guarda un pó la Mummia si é svegliata é dice solo minkiate!, invece di andare di Persona a protestare contro il Governo Indiano per questo strappo alle regole Internazionali, lui stá bello comodo al Quirinale é non fá una minkia!.Adesso, si é accorto che i 2 maró fanno parte delle forze Armate Italiane, certo che se stessimo una Guerra Napolitano sarebbe utile al Paese come le ***** ad un Toro!; QUESTA MATTINA CORVETTE LIBICHE HANNO SEQUESTRATO 3 PESCHERECCI ITALIANI A 50 KM DALLE COSTE LIBICHE; ADESSO SONO CURIOSO DI VEDERE NAPOLITANO COME SE LA CAVERÁ!.

sanchez

Ven, 08/06/2012 - 12:11

Basta con commenti irriverenti! Forse lo hanno informato solo ieri!

plaunad

Ven, 08/06/2012 - 12:13

x AlFa46 Tu dovresti solo star zitto e vergognarti. Fuori dall' Italia certi vermi venduti ai selvaggi. Di gentaglia così non ne vogliamo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 08/06/2012 - 12:14

#5 alfa 64 E tu che ne sai di come si sono svolti i fatti? Il tuo peso specifico cerebrale è pari a quello di quei cilindri di materiale organico che talora galleggiano in prossimità dei nostri litorali. Idest: scibale

velenosoveleno

Ven, 08/06/2012 - 12:21

......era in sonno.......

Ritratto di ennio.santoro

ennio.santoro

Ven, 08/06/2012 - 12:31

se c'era zio Benito a qeust'ora o tornavano a casa loro i nostri ....o sai quanti ne tornavano dei loro a casa propria ...e non si sa come...continuate a fare i buoni con sta marmaglia e come aveva predetto Oriana Fallaci , presto diventeremo Eurasia .....ormai ci stanno invadendo a cento al giorno tutti irregolari e tutti qui a delinquere ,arabi, rumeni,slavi albanesi e compagnia cantante ....uno schifo....ma dove è finito il nostro amor patrio ...ma in quale stato viviamo ....come mi manca un po di sana rigidezza e onestà....povera Italia in mano a sti quattro imbelli che ci governano

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 08/06/2012 - 12:26

#Alfa46. TOH!;un altro cretino che si diverte a provocare senza sapere una minkia!; i 2 Maro a bordo di questa nave erano in servizio per proteggere il nostro Paese, i testimoni dei 2 indiani uccisi non hanno identificato la Nave Italiana come la nave da cui sono partiti i colpi, in piu la postazione in cui stavano i 2 Maró era piu di 50 metri sopra il livello del Mare per cui é impossibile da lí colpire i 2 Indiani. La, dove i 2 Indiani si trovavano, é una zona dove i Pescatori Ceylonesi combattono contro i Pescatori Indiani da anni con decine di morti da ambedue le parti! In,piu la Nave Italiana é stata attirata con un tranello nel porto Indiano, é nessun Indiano ha detto cosa li aspettava, io prenderei te é ti metterei sopra una Nave quando questa viene assalita dai Pirati é poi domandarti che faresti tu?. Se, questi Soldati sarebbero Inglesi a quest,ora la Flotta Inglese li avrebbe gia liberati, ma gli Inglesi sono fatti di un,altra pasta, é DIFENDONO I LORO SOLDATI!.

Silvio e me ne vanto

Ven, 08/06/2012 - 12:35

Amici lettori, io non replicherei ad una persona ignobile come an(alfa..)beta: significherebbe dare visibilità ad uno che vive nelle fogne! Mentre mi incuriosisce 11sanchez: se è ironia non l'ho capita e me ne scuso, mentre se il presidente è stato informato ieri, beh, non solo dorme, non solo legge poco, "piuttosto me sà che se fà quarche goccetto de troppo"!! Allora sarebbe il caso che qualcuno lo inviti a lasciare il Quirinale!

agostino.vaccara

Ven, 08/06/2012 - 12:46

Il commento di alfa 45 è veramente demenziale! Come si può sparare "ad altezza d'uomo" quando si è su una nave alta più di venti metri rispetto ai pescherecci? Tra l'altro gli investigatori indiani non hanno, finora, presentato nessuna prova che i marò abbiano realmente sparato "sui pescatori", qualcuno lo ha fatto di certo ma non i nostri marò visto che all'inizio si è parlato di colpi che hanno colpito il peschereggio "trasversalmente" e non dall'alto verso il basso!!!Del resto se i solerti inestigatori indiano avessero avuto prove certe non avrebbero "perso" tanti mesi in queste indagini fasulle, avrebbero processato per direttissima i nostri marò e basta.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Ven, 08/06/2012 - 12:47

Ma perchè i camerati dei marò non l'hanno buttato a mare?? Forse il contatto con l'acqua fredda avrebbe aiutato il savoiardo a ritornare alla realtà e riacquistare un po' di lucidità...forse!!

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 12:52

il compagno del colle si è svegliato!era ora!

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 12:51

#5alfa46,deportato in india a fare il paria!i contribuenti hanno speso quasi 6 milioni di € per liberare quella morta di sonno della tua compagna sgrena!ed è morto pure un funzionario dei servizi!

giuseppe.galiano

Ven, 08/06/2012 - 12:58

******* e voglio dire, dopo mesi e mesi finalmente ha capito pure lui ciò che il popolo sovrano e bue aveva capito dopo 2 ore? Qualcuno potrebbe dire meglio tardi che mai, sbagliato. Per il semplice motivo che costui non rappresenta ''tutto'' il popolo, è di parte.

agostino.vaccara

Ven, 08/06/2012 - 13:09

Lasciamo stare "l'intervento fuori tempo massimo" del Presidente Napolitano, ma questa vicenda , direi triste vicenda, è stata gestita dal nostro ministro degli esteri e dal suo sottosegretario in maniera del tutto dilettantistica! Perchè insistere ad avere a che fare con lo staterello del Kerala? Il Kerala è uno stato che fa parte della confederazione indiana, si doveva fin dall'inizio rifiutare di trattare col Kerala e richiedere di trattare con lo Stato indiano direttanmente. L'Italia non ha rapporti diplomatici col kerala, li ha con lo stato indiano. L'alta corte del Kerala non significa un bel niente è "l'alta corte dell'India" che deve prendere decisioni così delicate come la vicenda dei nostri marò che, non bisogna dimenticarlo, erano di supporto sulla nave per difesa contro la pirateria e con il beneplacito dell'Onu.E' pura idiozia accettare che sia una corte del Kerala a giudicare i nostri marò.

gianni piquereddu

Ven, 08/06/2012 - 13:19

no non si è svegliato solo ora ne tantomeno è venuto na conoscenza della situazione solo ieri. lo sappiamo tutti il capo dello stato(?)è come i giornalisti radiotelevisivi che leggono le notizie che arrivano dalla regia,lui fa lo stesso.fra i tanti impiegati al suo servizio(CIRCA 100)ci sono quelli addetti all scrittura dei suoi discorsi di circostanza.l'unica cosa che napolitano fa da solo e di sua iniziativa è quella di aggiustare il nastro tricolore delle corone di alloro che posano i corazzieri.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 08/06/2012 - 13:27

#5 alfa 46 Per identificarti appieno nel ruolo che ti compete puoi fare un semplice atto "anticonservativo" (come da corrente lessico psichiatrico): azionare lo sciacquone dopo aver messo i piedi dentro il Water. Se vuoi, puoi sempre denuciarmi per istigazione al suicidio ah,ah,ah,ah !

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 08/06/2012 - 13:28

Meglio non commentare , una indecenza che questo tizio chiamato presidente dopo un anno di festeggiamenti , si ricordi di essere un italiano , a modo di dire ,ma sempre italiano.

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 13:32

Menabellenie!eccoTi redivivo, dopo la delusione per Abu Nawas che volevi così insistentemente conoscere con grave periglio per certi Tuoi sfinteri strategici. Noto dalle Tue esternazioni che la Tua attività internistica di questi tempi è ristretta all'apparato gastrointestinale, più in particolare alla porzione situata distalmente alla valvola ileocecocolica di cui sei un raffinato e dottissimo conoscitore. Dovrai convenire però che il bersaglio dei Tuoi strali ha posto, sia pure in termini ineleganti, un problema serio: i costi a carico del contribuente di certo eroismo da miles gloriosus cui deve aggiungersi un altro costo apparentemente immateriale destinato però col tempo a tradursi in moneta mancante (non più sonante quindi): il danno di immagine dovuto se non altro, accedendo nel mio dire all'opinio communis doctorum di questi forum, all'essere i nostri eroi per brama di compenso andati a cadere nella pania artatamente tesa da adoratori di vacche persino digiuni in utroque iure.

Jonovan

Ven, 08/06/2012 - 13:32

Ragazzi gli Indiani sanno benissimo che i n. s. Marò non c'entrano nulla con la morte dei pescatori, il fattaccio sarà successo fra pescatori rivali (vedi Ceylonesi ). Purtroppo non solo gli Indiani che hanno alle spalle migliaia di anni di civiltà,ma financo i poveri Somali nonchè il mondo intero sa che a noi Italiani mancano gli attributi, in virtù del qual difetto noi paghiamo (è come paghiamo !!!!) salvo smentire sempre. L'ho scritto altre volte l'Italia con la seconda guerra mondiale,oltre quella ha perso onore,dignità,sovranità. Il 25 aprile dovrebbe a rigor di logica essere proclamata giornata di lutto Nazionale. Ammesso che l'Italia possa definirsi una Nazione reale e non legale quale veramente è. Ciao

Elcondor

Ven, 08/06/2012 - 13:35

Di quali affetti famigliari parla il Napolitano, comunque sia i maro` hanno ucciso due persone e quindi sono e rimangono due assassini. Certo e` che in Italia lui li premierebbe con due medaglie d'oro ed encomio. Vergogna.

TRIDENTINA AVANTI

Ven, 08/06/2012 - 13:39

Volevo chiedere a S.M. il Re, Giorgio I° Napoletano di Borbone-Gallo di Comiziano, coniugato Renault, se ha trascorso una notte tranquilla nella sua “Suite vista laguna” da *1.770,00 €uri/notte, o magari la “Suite storica” da *6.300,00 €uri/notte o meglio ancora la “Suite Reale del Doge Dandolo” da *9.900,00 € (che più si addice al sommo deretano di Sua Maestà) presso il mitico Hotel DANIELI di Venezia. Spero di si, perché se così non fosse ne sarei assai….dispiaciuto per Sua Maestà. Nel mentre noi riverenti PAGHIAMO!!! *Tariffe ufficiali Hotel Danieli ricavate dal sito Internet

blackbird

Ven, 08/06/2012 - 13:44

#5 alfa 46 Non so come stanno le cose oggi e quali ordini abbiano ricevuto i militari di scorta armata alle navi. Quando ho fatto il militare di leva, gli ordini a chi era di guardia armata erano chiari: 1 dare l'atolà, 2 armare il ficile e minacciare lo sparo, 3 sparare in aria, 4 sparare al bersaglio pieno. Ed eravamo tutti soldatini di leva.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 08/06/2012 - 13:45

PER LEI #29 Elcondor, i militari che in guerra uccidono, sono assassini? Così, giusto per intendersi. Per me no. Così pure i marò, a meno che non abbiano agito per puro sadismo anzichè per difendere la nave e i suoi marinai, hanno fatto ciò che era giusto: prevenire l'ennesimo sequestro di nave che tante volte si è chiuso con la morte dei sequestrati. Non penso che si diano altre situazioni.

ingenuo39

Ven, 08/06/2012 - 13:54

Sarei curioso di sapere, quando un Nostro politico, compreso il nostro presidente. dice una cosa e poi la fa'? In attesa, saluti

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 08/06/2012 - 13:51

#27 Raoul Pontalti. "certo eroismo da miles gloriosus". Ave, incommensurabile belinaccia acquatica. Repetita iuvant: che c.... ne sai, anche tu, di come si sono svolti i fatti? Per il resto:identico suggerimento rivolto al alfa 46 al post N° 25. Con identiche possibilità di denuncia alla magistratura. Ah,ah,ah... Le Penianamente.

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 08/06/2012 - 13:51

SONO STUFO MARCIO dell'uovo del colle e dei suoi ritardi megagalattici. Non mi sento affatto rappresentato da lui! Neanche un pochino! Possibile che arrivi sempre e costantemente fuori tempo massimo e poi con retoriche esternazioni? Che già non servono ad un bel nulla! Se poi cadono quando il fatto è quasi dimenticato..... Ieri é arrivato in Emilia dopo circa 20 giorni dalla prima scossa!! Ma basta, basta! Possibile che sia veloce solo quando deve prendere ordini dalla Merkel??

MATEMATICO

Ven, 08/06/2012 - 13:58

Il gracchiare di Alfa 46 ha attirato EL CONDOR!!! Attendiamo con ansia il calare di AVVOLTOIO, GRIFONE, CORNACCHIA ED ALTRI UCCELLI NECROFAGI.

TRIDENTINA AVANTI

Ven, 08/06/2012 - 13:53

Sapete di cosa si nutre “29 Elcondor” di carogne, animali in putrefazione!!!

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 08/06/2012 - 13:58

perchè non si offe come merce di scambio per i marò ?? un napoletano contro 2 marò !! penso che gli indiani non accetteranno , son mica fessi , ma se ciò accadesse padani farebbero festa nazionale , altro che 2 giugno!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 08/06/2012 - 14:01

Ogni giorno quest'uomo si rende sempre più patetico. Ieri, dopo dieci giorni dal primo disastroso sisma, si è degnato di presentarsi alla popolazione in pompa magna e che cosa ha detto? ""SONO QUI PER DOVERE""! E oggi finte parole commosse e ormai inutili, rivolte alla Piazza S.Marco: sarebbero stati meglio in paio di energici pugni sul tavolo del governatore indiano. Altri commenti sarebbero censurabili.

ingenuo39

Ven, 08/06/2012 - 14:07

Domanda? Quanto tempo ci hanno messo gli Americani a portarsi a casa il pilota dell' aereo del Cermis, che stava giocando ai comandi? MI sa tanto che i nostri rappresentanti siano degli incapaci, e pertanto andrebbero condannati per incapacità, però prendono appannaggi incredibili per la loro inettitudine. Scusate lo sfogo, ma quando sento solo chiacchiere inutili, non riesco piu a sopportarli.

Ritratto di Ginopino61

Ginopino61

Ven, 08/06/2012 - 14:12

Il mitico Cossiga - che aveva molto da dire - è stato accusato di iper-protagonismo... invece Lei - che uno dei Presidenti più cialtroni che si siano mai visti, parla ogni giorno ed oltretutto per cofermare che l'acqua calda non è fredda e che quando piove sarebbe meglio uscire con l'ombrello.... Però, almeno una volta e giusto per giustificare quanto costa al paese, titi fuori gli attributi e dica a questi indiani ciò che va detto! Non se la sente? Benissimo! Si dimetta e vada a vivere nei sobborghi di Mosca. Almeno sarà più tranquillo! Tenga anche conto che non è stato eletto dal popolo ma da una classe politica che il popolo sta ampiamente sficuciando! Oggi Lei non rappresenta nessuno! Si vergogni!

cavecanem

Ven, 08/06/2012 - 14:20

Normalmente si dice "meglio tardi che mai", questo e' uno di quei casi dove e' meglio mai, questa mummia parassita farebbe bene a star zitto qualche volta.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 08/06/2012 - 14:14

#el condor. Tu, cerca di non volare alto che c,é il pericolo che qualcuno ti spari tra le ali, cosi non potrai piu raccontare minkiate alate. Se, per te i 2 Maró sono degli Assassini e tu ti vergogni di loro, vai a vivere fra gli Adoratori di Mucche e Tori, cosi potrai ogni giorno mungere Tori e Mucche e viceversa la scelta la lasciamo a te!. Ma, facci il piacere di non tornare piu dalla tua Terra promessa, e rimani tra i tuoi nuovi Connazionali, cosi ti potrai divertire a fare la fame é il Paria la casta degli Intoccabili; gli Indiani hanno ragione i Paria come te é meglio non toccarli; perche puzzano di Sterco!.

TRIDENTINA AVANTI

Ven, 08/06/2012 - 14:31

Caro “40 ingenuo39” sei proprio un ingenuo, nel senso buono ovviamente. Non ricordi chi era l’allora “lader” (volutamente così scritto) italiano? Baffino l’imberbe, l’amico di Hamas, lo skipper, colui che si vantò, all’epoca degli studi universitari mai conclusi, di aver bersagliato la Polizia con bottiglie incendiarie. Se ben ricordo Clinton si portò a casa il pilota ed in cambio ci rese la Baraldini!!! Ricordo ancora quando quell’essere indecente, fetente dell’allora min. della giustizia, di cui schifato non faccio lo spregevole nome, la accolse con il tappeto rosso.

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 14:37

Ecco gli italiani, solo parolacce e invettive, sempre la pretesa di capire piu degli altri ma mai analizzare qualche cosa con saggezza.Voi mandareste in galera gli innocenti per salvare due mascalzoni assassini. Vorrei vedere se un americano avesse ammazzato due pescatori siciliani.La storia insegna ma a voi ignoranti non interessa. Siete solo degli sboccati da 4 soldi o meglio rupie.Io insisto 30 anni di galera e basta , per quei due. Voi neanche sapete quanta marina ho fatto e quanta ne è nella mia famiglia, quindi stupiadate tenetele nelle vostre case.

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 14:40

Un paese per non fare figure meschine come fa in continuazione, non mette in mano una mitragliatrice in mano a due scapestrati.Si è visto nell'ambito internazionale quanti li hanno difeso. Questo,popolino, non vi dice nulla? Sveglaiatevi dal vostro torpore e lasciate questo patriottismo da scavezzacolli in altro luogo.magari nelle cloacche che qualcuno cita, dove vedo solo i parenti di costoro.

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 14:42

#29elcondor,e tu magari volevi l'amnistia per battisti,il"compagna che ha sbagliato"!

Random64

Ven, 08/06/2012 - 14:43

ben svegliato!!! sà che ore sono O Presidente de Napule?...

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 08/06/2012 - 14:43

#5 AlFa 46 (434) 08.06.12 11:43 scrive: "… NON MERITANO NULLA , MAGARI 30 ANNI DI GALERA" - - - Farneticazioni da piccolo minuscolo ominide.

lamwolf

Ven, 08/06/2012 - 14:45

Siamo lo stato dei parolai, non abbiamo le p@lle per fare la voce grossa all'India un paese che si è dimostrato incivile e senza cognizione di come si amministra la legge specie quella internazionale.

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 14:47

31 blackbird , caro, sappi che ci sono regolamenti internazionali che proibiscono uccidere anche se a difesa dai pirati, figurati nel dubbio, perche il dubbio che fossero pescatori esiste. Non si ammazza nel dubbioi, altrimenti molti cialtroni di questo forum sarebbero gia morti per essere colpevoli d'ignoranza.

labrador

Ven, 08/06/2012 - 14:47

5 Alfa 46 vergognarsi per quello che ha scritto no? oltre che per l'italiano

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 14:50

Al Battisti assassino , non si è ribellato mai e neanche gli italiani si sono raschiati le mani e neanche hanno chiesto di andarlo a prendere e metterlo in galera, questo no, vero? ma quei due guappi di cartone si. Gli italiani, conoscono solo un mestiere, muovere la lingua, e forse anche il sedere.

druso

Ven, 08/06/2012 - 14:57

#27 Raoul Pontalti - Lei in poco tempo ha scritto 1255 commenti che in realta' sono molti di piu'. I suoi scritti inconludenti sono infarciti di parolone di uso poco comune per mezzo delle quali lei pretenderebbe di rendersi IMPORTANTE e COLTO. La persona VERAMENTE COLTA ha contrariamente la capacita' di parlare in modo semplice affinche' tutti possano comprendere. Va da se' che lei come minimo e' un CAFONE. Saluti cari..

ambrogio milani

Ven, 08/06/2012 - 15:05

#45 e #46 ALFA46. Anzitutto mi associo a chi prima di me le ha risposto, ma le chiedo, perchè continua ad apostrofare due militari nell'esercizio delle loro funzioni, definendoli due mascalzoni assassini? Perchè i suoi epiteti non li trasferisce a chi, mimetizzati da pescatori, solcano i mari per delinquere, ammazzare, sequestrare chi lavora duramente? Che sia giusto il detto 'Dio li fà e poi li accompagna'?

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 15:12

Un paese serio, rispetta con la schiena dritta qualsiasi avversita'. gli italiani hanno trattato l'india come dei miserabili privi di orgoglio, e pensare che trattavano la spagna nella stessa maniera e non molto tempo fa. Io non chiederei e non pagherei nulla, i militari per essere degni della divisa,devono accettare le conseguenze dei loro errori, ma gli italiani trattano tutti da prostitute e vanno sempre in giro a pagare qualche messalina, ecco perche a un mio pensiero molti si sono disturbati, perche sono prostitute.

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 15:07

#45alfa46,quale marina hai fatto?quella indù per caso?tu sei uno di quegli ipocriti che dopo essere stato in un contesto per anni,quando deve o è costretto ad uscirne lo schifa!

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 15:09

per apasque. Ma se le cose stanno come Tu dici, ossia che per definizione, assiomaticamente anzi, "i militari che in guerra uccidono non sono assassini", e tralasciando il trascurabile particolare che India e Italia non sono in guerra e nemmeno è in corso tra i due Stati un conflitto armato, mi spieghi perché si sono processati a suo tempo (ancora perdurante e coinvolgente degli ultranovantenni ormai) i militari nazisti? Si trattava di militari con la divisa e si trovavano in guerra, dunque se vale il Tuo assunto quei processi e quelle condanne furono illegittime Forse è meglio che Tu legga qualcosina in materia, cominciando ad esempio da ciò che scrisse S.Agostino in merito alla differenza tra il predone e il soldato e scoprirai che il sommo filosofo non limitava all'aspetto dell'azione e a quello del suo autore il proprio giudizio ma ne considerava il fine: se il soldato trascende il fine non si distingue più dal predone. Uccidere civili non è il fine dell'azione del soldato oggi.

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 15:10

49 abj14 , si io ominide , e tu? Grillino? o baffino, o sciocchino forse?

Lugar

Ven, 08/06/2012 - 15:19

Aver arrestato due nostri militari vuole dire che hanno arrestato tutti i nostri governanti e tutti noi italiani. E' semplicemente una dichiarazione di guerra fredda con l'aggiunta di una grande umiliazione per tutto il popolo europeo. ( Strani questi paesi emergenti che dimostrano come è potente "LO SFOGO DELLA MISERIA")

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 15:32

57 killkoms, tu si che sei una mente, in te tutta l'intelligenza possibile. I concetti ti sono chiari, sai dove sorge il sole e dove cala,sai quando mangiar cipolle e quanto costa una prostituta.Meno male che esisti, hai capito tutto.

claudiocodecasa

Ven, 08/06/2012 - 15:32

povero nappollitano se ne accorge ora...............dopo i soldi versati ma l'italia è buona accoglie ed esporta euro all'occorrenza, lo sanno tutti basta rapire qualcuno e il portafogli si riempie facilmente

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 08/06/2012 - 15:51

#raul pontalti. Lei, fá un grande sbaglio i Soldati Nazisti processati, sono quelli che hanno commesso crimini contro L,Umanitá é non quelli che hanno combattuto contro altri soldati, lei non puo paragonare un soldato della Wermacht che combatteva in Africa al nostro fianco con un Sgherro Nazista che ammazzava Ebrei ad Auschwizt!. Questi, soldati nazisti processati a Norimberga erano dei reparti delle Sichereit Staffel "SS"; É NON DEI SOLDATI DELLA WERMACHT!. Paragonare, la wermacht con le SS non é giusto, perche le SS erano un corpo speciale; mentre la Wermacht era l,esercito regolare!.

lot

Ven, 08/06/2012 - 15:58

Napolitano: "Sono stati trattenuti ingiustamente in India" E LUI CHE LI HA COMANDATI DI ANDARE A FARE IL LORO LAVORO DI SOLDATI, E NE E' IL RESPONSABILE, si giustifica così? Non è colpa mia ma li hanno trattenuti contro la loro volontà? Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere nel vedere a che punto sono riusciti a ridurre la sovranità italiana e il nostro orgoglio nazionale. Tanto valeva che quei due marò se ne fossero andati in vacanza senza ubbidire a nessuno, tanto era lo stesso, sono sotto gli ordini di incapaci.

claudiarossi

Ven, 08/06/2012 - 15:59

Se ne accorge presto. Come al solito prima nascondiamo la testa sotto la sabbia e poi ci lamentiamo. Se avessero alzato i toni a tempo debito sarebbero già fuori. Sono un branco di pecore.

annaceci

Ven, 08/06/2012 - 16:01

Toh, il nostro caro Presidente finalmente si è svegliato!!!

APG

Ven, 08/06/2012 - 16:02

x AlFa46 - Io la proporrei a "Bamba della Settimana"! Dottor Feltri, cosa ne dice?

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 16:07

Ricordo a chi ha inveito contro di me, che quando l'Itavia fu abbattuto dal misterioso missile, ero imbarcato sul Doria come ufficiale, e mi sbucciai le mani per cercare resti, orbene signori, non sentite schifo per chi lancio il missile, se non altro per rispetto delle vittime,gente che nulla di male aveva fatto, spudoratamente morti per da uno che schiaccio un pulsante foss'anche per errore e ancor peggio se con causa, per altro sconosciuta. Quindi fate silenzio e meditate contro quei 2 scavezzacolli.

AlFa 46

Ven, 08/06/2012 - 16:09

ben disposto caro ad essere BAMBA; non è questo che mi preoccupa, io a voi non pago un soldo di tasse e a voi vi spellano per poi darli agli indiani per quei due.....sono cavoli vostri non miei.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Ven, 08/06/2012 - 16:09

***Anche l'Innocente Popolo Italiano è "prigioniero" dei vessatori di Stato. Cominciando dal Colle arrivando fino sui Monti, nessuno fu scelto ed eletto dal popolo. Ciò la dice lunga. Moltoooooo lunga, come diceva Cipollini. Se questa è Democrazia, chiunque si può eleggere a Papa...anche Otelma.*

lot

Ven, 08/06/2012 - 16:11

Il BAMBA della settimana di Feltri dovrebbe essere assegnato, senza dubbio alcuno, a questa dichiarazione di Napolitano, comandante in capo delle Forze Armate italiane.

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 08/06/2012 - 16:20

Anche l'onnipresente Napolitano si è accorto che i due fucilieri sono ingiustamente trattenuti,eureka! Ma allora il nostro bene amato governo perchè non fa rispettare i propri diritti,perchè invece di andare li' con il berretto in mano a pietire non batte i pugni sul tavolo e minaccia ritorsioni,perchè non ricorre alla giustizia internazionale ? Una cosa è certa,se questo è il ritrovato rispetto,siamo in mutande.

federossa

Ven, 08/06/2012 - 16:21

L'Uomo delle FESTE si è svegliato. Come sempre TARDI!

plaunad

Ven, 08/06/2012 - 16:24

x AlFa46 Non insistere. Più parli e più fai brutta figura.

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 16:27

per Pasquale Esposito. A parte il fatto che le Waffen-SS erano una forza combattente (e combatterono con estremo coraggio su tutti i fronti eccettuato quello africano con perdite elevatissime seconde solo in percentuale a quelle dei sommergibilisti) allo stesso titolo di Kriegsmarine, Luftwaffe, etc, e soggette alle leggi di guerra interne e internazionali allora vigenti, Ti ricordo che sono stati processati e condannati anche soldati e ufficiali della Wehrmacht (e a Cefalonia ad es. non c'erano reparti delle Waffen-SS) nel mio commento volevo rimarcare l'insostenibilità della tesi che i soldati che uccidono in guerra non sono assassini.In talune situazioni possono esserlo: vedi ad esempio alcuni recenti episodi in Afghanistan e in Iraq.A scanso di equivoci: io mi riferivo nelle mie considerazioni all'infelice espressione di quel commentatore non alla vicenda dei marò in merito alla quale fino ad accertamento giudiziale dei fatti non si possono formulare ipotesi gratuite di assassinio

ambrogio milani

Ven, 08/06/2012 - 16:24

°68 AlFa 46. Ma lei c'è o ci fà? Come può paragonare i due episodi? Quei due pescatori, ammesso che lo fossero perchè c'è da dubitare anche questo, sapevano, e ripeto, lo sapevano che non si dovevano avvicinare ai mercantili in transito e secondo lei, perchè l'avranno fatto? Per stupidità? Per provocazione? O perchè appoggiavano i pirati? E pertanto, si sono meritati il ben servito!

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 08/06/2012 - 16:34

Hai capito??? l'ALFA 46 è anche evasore fiscale!

degrel0

Ven, 08/06/2012 - 16:47

Presidente,complimenti per il tempismo!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 08/06/2012 - 17:00

#68 alfa 46 "spudoratamente morti per da uno che schiaccio un pulsante" "per da uno" che infila belinate a raffica come te...anche in grammatica. Spassosissimo. Se non ci fossi bisognerebbe inventarti. Al confronto delle tue inarrivabili altezze grammaticali Totò e Peppino nella celebre scena della lettera erano due poveri principianti...due autentiche beline.

Imbry

Ven, 08/06/2012 - 17:06

#29 Elcondor, ma che dice? Lei era sulla nave con loro?

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 17:18

#68alfa46,sei il degno compare del rapace marittimo!quell'inflessibile che non ammetteva scuse o ragioni dai suoi sottoposti,salvo poi piangere sulle condizioni dei militari di leva quando capì che non avrebbe più fatto carriera!

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 17:20

#61alfa46,sei solo un grossolano ipocrita!uno che ha fatto parte del sistema salvo poi dire che era marcio quando ne è venuto fuori!ministri ed a ammiragli fanno le regole,e poi i sottoposti che sono tenuti all'obbedienza pagano!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Ven, 08/06/2012 - 17:23

*** Da, " Quanto sei bella Roma". > Di qua e di là del Tevereeee...Di qua e di là del Tevere ce so' du' corvi, uno comanda la mente...e l'altro invece, te frega i soldi... < Er Napoletano, è pari al Vaticano che, quando lacrimano le Madonne, non sa che dire, lascia tutto nell'ambiguità. Come Egli Kommunista, non dice ai "fishermen" cosa ne pensano, i suoi Kompagni di Battaglie, del loro "mestiere" ritenendoli appunto dei mercenari. "1-100-1000", no eh! Tiene un piede su due skarpe? No! E' un millepiedi. Un contaballe accomodante. Finirà? Azz se finirà!*

Ettore41

Ven, 08/06/2012 - 17:35

Finalmente si e' svegliato. Meglio tardi che mai

grim(ilda)

Ven, 08/06/2012 - 17:42

Grazie, lapalisse

Ettore41

Ven, 08/06/2012 - 17:45

#68 AlFa 46 Hmmmmmmm che lei fosse Ufficiale sul Doria mi lascia molto perplesso. Delle due l'una: o lei e' un grande bugiardo (cosa non difficile da credere) oppure la Marina Militare Italiana e' messa proprio male. In ogni caso lei merita l'ergastolo per tentato omicidio della lingua e grammatica italiana.

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 17:52

per Menabellenius. Un ufficiale dell'incrociatore lanciamissili Andrea Doria (l'unità con quel nome all'epoca della strage di Ustica, oggi il nome lo porta un cacciatorpediniere) che si esprime nell'italiano del Trota? Analfabetsimo di ritorno o manifestazione del grado di cultura dei licenziati dagli istituti nautici nazionali? E' probabile in quest'ultimo caso che oltre all'italiano costoro non abbiano imparato storia e geografia e tantomeno zoologia. E allora Tu capisci che è possibile per i medesimi ritenere che gli elefanti, almeno nella bella stagione, pascolino sulle Dolomiti e che i pirati somali stazionino davanti a Kochi travestiti da pescatori indiani. Temo a questo punto che una replica meno esilarante della lettera di Totò e Peppino alla malafemmina sia stata scritta ai tropici...da qualche cugino di alfa 46.

Ritratto di pierfabro

pierfabro

Ven, 08/06/2012 - 17:53

chi sarà stato a ricordargli l'evento? qualche uccellino malandrino. be' speriamo che almeno sia riuscito come al ricordo dei terremotati a fare un bel rinfresco.....

Albert1

Ven, 08/06/2012 - 17:55

@ #51 AlFa 46 Ecco un altro frescone che parla a vanvera senza sapere una c@zz@ di quello che è successo e succederà. Tutti voi fenomeni appena arriverà l'assoluzione vi voglio in ginocchio sui ceci e bastonate nella coppa.

Albert1

Ven, 08/06/2012 - 17:56

@ #45 AlFa 46 Ehi frescone tu sai che sono stati loro? Hai le prove? Perchè non sei in India a testimoniare? Smetti di dire c@g@te che bastano quelle di BanalitAno.

Albert1

Ven, 08/06/2012 - 17:57

Giorgio BanalitAno ha emesso un peto (e tutti) "Bravo, bravo! Grande Presidente!" L'uomo dell'ovvio e accidentalmente capo delle forza armate, deve andare a c@g@re per direttissima per aver pronunciato, dopo secoli, 2 paroline sui Marò. E' fuori tempo massimo anche per una Mummia di 3000 anni (lui si ferma un pò prima ma mummia lo è!) Tutte le volte che esce dalla Reggia che ci costa come L'Eliseo + Buckingham palace e ne avanza, è per aprire le natiche con le banalità più ovviè (o è meglio dire ovvietà più banali? boh.) modello Paris Hilton e/o bambinello delle elementari. L'unica speranza che mi fa comparire un lieve sorriso è che sto Kompagno (mai pentito) può fregare chi vuole ma non l'anagrafe per cui tra poco "purtroppo" finalmente si leverà dalle p@lle andandosene all'inferno. MI SONO CAPITO? Troppo brusco? Allora ammorbidisco .... cordialità e tante cose Sig. Giorgio Petino.

killkoms

Ven, 08/06/2012 - 18:08

#87raoulpontalti,i pirati,somali e non,davanti alle coste del malabar ci sono!e i compari indù lo sanno benissimo,visto che per i sequestri di navi ove ci sono marittimi indiani,sale il prezzo del riscatto,per la"tentazione"dei bucan(i)eri di usarli come merce di scambio per quelli di loro detenuti in india!

Albert1

Ven, 08/06/2012 - 18:09

L'Italia attraverso il consolato e la Farnesina propone uno scambio che dire vantaggioso è poco. In cambio dei 2 VALOROSI Marò, Noi(Italia) diamo un Alfa46 seminuovo, un Raoul Pontalti a Km 0 e un Elcondor marciante. Per rendere lo scambio equo (leggasi pur di dar via i 3 soloni!) si aggiungono 500 milioni. Per facilitare la cosa i suddetti 3 verranno lasciati su una zattera a 15 miglia dalla costa senza scorta armata visto quello che pensano. Cercate di prenderli prima dei pirati perchè sono "no-refund". Restiamo in attesa di una conferma.

citano39

Ven, 08/06/2012 - 18:19

Marò, Napolitano: "Sono stati trattenuti ingiustamente in India" Il Capo dello Stato nel giorno della Festa della Marina Militare: "Rivolgo un particolare pensiero e incoraggiamento a Massimiliano Latorre e Salvatore Girone". TRAMITE QUESTA COMMUNITY rivolgo una preghiera al Presidente Napolitano: Vada in India e si riporti indietro i nostri due militari: Li prenda per mano e li riporti in patria. Qualcuno materialmente può fermarlo?????????????

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Ven, 08/06/2012 - 18:23

***Di là nell'oltre Tevere, c'è un mondo assai severo, dal Palazzaccio al Vaticano, ove si vestono tutti di nero. Te dicono se sbagli o...se non hai torto. Insomma, ti fanno sentire sempre un additato. Vuoi da dio che dalla giustizia "umana". Come ti muovi fai danno. "ORA ET LABORA" che noi ve la raccontiamo e ...vi castighiamo.*

mizar

Ven, 08/06/2012 - 18:34

Marò, Napolitano: "Sono stati trattenuti ingiustamente in India".......ma che TRATTENUTI....sono stati SEQUESTRATI.....il resto del mondo se li sarebbe gia ripresi... Noi, con la SUA autorizzazione li avremmo recuperati in tre ore al massimo... on ha mai sentito parlare della Task Force 45 ??????

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 19:13

per Albert 1. Avendo io nel corso degli anni marciato con il mio veicolo (più volte sostituito naturalmente) dal Sahara spagnolo al Mar Glaciale artico, dalle Highlands di Scozia al Deserto di Polvere in Iran Ti sarà difficile spacciarmi come km 0. Se hai conoscenza dei rudimenti del diritto e qualche infarinatura di lotta internazionale alla pirateria prova a dare una scorsa al saggio del duo Caffio-Ronzitti (Sì proprio quel Ronzitti esperto di diritto internazionale tanto caro a questo Giornale e che aveva esternato sul caso Enrica Lexie lanciando strali contro l'India) intitolato "La pirateria: che fare per sconfiggerla?" pubblicato sul n. 44 dell'Osservatorio di politica internazionale che puoi reperire agevolmente in internet: soffermati proprio là dove si parla della legge italiana per l’imbarco di team armati militari e di contractors a bordo di mercantili (pagg. 7 e 8) e poi onestamente dimmi se non ritrovi gran parte dei concetti che Tu, killkoms e altri mi avete censurato.

marcosss

Ven, 08/06/2012 - 19:34

Napolitano per i due maro si è svenato. ne ha parlato tutti i giorni e in tutte le sedi,esercitando pressioni affinché venissero rilasciati.Questo presidente è una mummia,uno dei peggiori presidendi che l'Italia Repubblicana abbia avuto per fortuna il suo mandato volge al termine,perché non se ne può Più.

ANGELO15

Ven, 08/06/2012 - 19:44

In cravatta e completo, Napolitano fa il grande bauscia !!!!! Trattenuti ingiustamente !!! E perché non va a cercarli, date che ama la giustizia, le cose ben fatte, l'onestà. Facile lanciare frasi inutili per farsi bello e poi rientrare nello splendore, nel lusso del Quirinale alla barba degli Italiani che soffrono. Che faccia vedere, una volta nella sua vita, di che cosa é capace. Ma siccome, restiamo cortesi, é capace di fare poco, preferisce essere critico invece di essere protagonista. Letteralmente scandaloso, con tutto il denaro che piglia !!!!!!!!!!!!!!!!

voce.nel.deserto

Ven, 08/06/2012 - 20:45

Torneranno a casa,Ne sono certo. Pertini avrebbe detto:datemi una portaelicotteri che ci vado io a prenderli! Ma Pertini era uomo schietto e per nulla dilpomatico.Grande uomo! Ma anche Napolitano è un grande Presidente con un grande cuore ed un grande senso della giustizia,,abbiate fede!

Albi

Ven, 08/06/2012 - 21:08

Toh, si è accorto che esistono....

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Ven, 08/06/2012 - 23:43

Toh, guarda chi si è svegliato! Peccato che lo abbia fatto solo per pronunciare le solite parole che fanno sbavare solo i suoi leccapiedi. Con tutti i soldi che spreca (chiedere ai modenesi del suo arrivo in pompa magna nei territori terremotati, un insulto a quelle popolazioni) potrebbe andare in India a dire le stesse cose in faccia al loro primo ministro. Invece si prodiga solo in inutile retorica. Però se parla napolitano .........

eglanthyne

Sab, 09/06/2012 - 06:42

OH bravo inquilino del colle , ben detto ! Ora prendi un aereo , VAI in India e RIPORTA SUBITO a CASA Girone e Latorre .

claudiocodecasa

Sab, 09/06/2012 - 08:22

se avessero pagati il doppio, subito di quello che hanno dato erano a casa dopo 2 giorni il nostro presidente fà ridere meno male che è come una bella statuina, allora uno dice.....ma chi cmanda??? la camusso e l'associazione partigiani

Ritratto di salvogiornale

salvogiornale

Sab, 09/06/2012 - 09:09

La vera realtà è: che sono stati uccisi due pescatori innocenti, padri di famiglia e che rappresentavano il sostegno economico dei loro cari. Ci rendiamo conto cosa significa morire da innocenti lavoratori? uscire la notte per guadagnarsi da vivere, tra le intemperie vissuti da tutti i pescatori ai quali m’inchino. Come si può, di colpo sparare ed uccidere in tal modo e soprattutto da parte di tiratori scelti ed esperti? E se i marinai fosse stati parte della nostra Famiglia? Ritengo sia giusto un regolare processo (ma non certo in Italia, dove i processi sono verosimilmente truccati e tutta una messa in scena). E poi, perché il nostro Governo paga le cauzioni con i nostri sudati denari? Il nostro “amato” Governo elargisce somme come se fossero noccioline? Potrebbero prelevarli dalle tasche delle migliaia di politici, dai ladroni, dai porta..borsa (e Prof.) che hanno rovinato l’Italia e fanno pure i gradassi con il denaro non loro.

killkoms

Sab, 09/06/2012 - 10:07

#104salvogiornale,è arrivato l'ennesimo"intelligentone del villaggio"!ma di questa storia cosa hai capito per pontificare?nulla!ci sono dei pescatori italiani sequestrati in questi giorni illegalmente da quella libia"che non può impedire"la partenza dei clandestini!e molti altri pescatori italici sono morti per colpa di libici,tunisini e slavi,ti sei mai inchinato davanti a loro?i nostri marò con la morte dei pescatori non centrano nulla,e la pseudo democrazia indù ha fatto prove false per la perizia balistica,evidentia che ad un non esperto del settore,tranne ad un0o come te che ignora èpure che dall'alto di un'imbarcazione come la lexie manco sii poteva ben vedere uanpersona nella cabina di una piccola imbarcazione a pelo d'acqua!figurati ilo"tiro mirato"!ricordati che una democrazia scalcinata come la nostra,vale sempre di più di una democrazia da"noci di cocco"come l'india!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 09/06/2012 - 11:08

# FOR EVERYBODY Non mi risulta che, a tutt'oggi, sia stata ufficializzata una versione oggettiva dei fatti. In pratica nessuno, ma proprio nessuno, neppure il sempre informatissimo amico Raoul, può dare un giudizio motivato sull'accaduto (Nè pro nè contro i nostri militari.). A questo punto risulta ancora più sgradevole il vuoto berciare ideologico di quanti auspicano l'ergastolo o la pena di morte senza neppure sapere di che c.... si stia parlando. La si smetta di farsi delle se... con delle manciate di sabbia. Che, oltretutto, risultano estremamente lesive per la funzione dell'organo. Ferstanden?

Raoul Pontalti

Sab, 09/06/2012 - 11:19

per il Killer della ragione. So che mi leggi anche se potresti farne a meno visto che poi fraintendi tutto e interloquisci anche quando mi rivolgo espressamente ad altri commentatori. Non sei andato a leggerTi il n.44 dell'Osservatorio di politica internazionale come consigliato ad Albert1 vero? troppa fatica, e spremersi le meningi è causa di dolore ai tipi come Te. Ti ribadisco comunque che, come dissi in passato, anche nel caso risultassero espressamente i marò ad aver colpito il peschereccio su cui trovarono la morte i due pescatori, sarà impossibile imputare loro il dolo essendo chiaro che i nostri tiratori se mirano al bersaglio non lo prendono e viceversa, mirando altrove, per errore lo colpiscono (luminosi i casi di Amigoni e Spaccarotella). E' provato dunque in modo inconfutabile che se uccisero non uccisero con la volontà di uccidere perché se avessero avuto la volontà di uccidere non sarebbero riusciti ad uccidere in base a consolidata tradizione tutta nostrana.

Raoul Pontalti

Sab, 09/06/2012 - 12:00

per il Killer della ragione. So che mi leggi anche se potresti farne a meno visto che poi fraintendi tutto e interloquisci anche quando mi rivolgo espressamente ad altri commentatori. Non sei andato a leggerTi il n.44 dell'Osservatorio di politica internazionale come consigliato ad Albert1 vero? troppa fatica, e spremersi le meningi è causa doloroso ai tipi come Te. In ogni caso Ti ribadisco che, come dissi in passato, anche nel caso risultassero espressamente i marò ad aver colpito il peschereccio su cui trovarono la morte i due pescatori, sarà impossibile imputare loro il dolo essendo chiaro che i nostri tiratori se mirano al bersaglio non lo prendono e viceversa, mirando altrove, per errore lo colpiscono (luminosi i casi di Amigoni e Spaccarotella). E' provato dunque in modo inconfutabile che se uccisero non uccisero con la volontà di uccidere perché se avessero avuto la volontà di uccidere non sarebbero riusciti ad uccidere in base a consolidata tradizione tutta nostrana.

killkoms

Sab, 09/06/2012 - 14:32

#raoulpontalti,leggo le tue strzzzz in alternativa alla visione dei"simpson"!e comunque spiegami perchè spaccarotella,che avrebbe sparato a caso,ha preso di più di scattone e ferraro,quelli che la"verità giudiziaria"ha riconosciuto colpevoli dell'uccisione della studentessa della sapienza marta russo!e poi scusa perchè citi esempi terrestri menrtre i fatti,avvenuti in mare,sono sicuramente soggetti ad altre problematiche?così come la pretesea delle pseudodemocrazie del cocco e dei datteri,il considerare territoriali anche 2/300 miglia di mare!sono molti i pescherecci indù che riportano danni(quando non affondano!)per il vizio di stendere le reti sulle tratte di mare dove notoriamente passano le navi più grandi(pretendendo poi di farle cambiare direzione puntandogli contro)!così come sono molti quelli che rimediano palottole é dalle patrol boat dell sry lanka é da altri pescatori rivali,sia indù che del bengala o del citato sry lanka!

Raoul Pontalti

Sab, 09/06/2012 - 15:20

per Menabellenius. Come siano andati realmente i fatti non si sa. Versioni ufficiali non ve ne sono perché è in corso un processo in India e non si vuole comprometterlo. I fatti noti, così come si desumono dal famigerato rapporto dei marò e dalla comunicazione data dal comandante della nave al SSAS nonché dalle agenzie di stampa italiane si svolsero in modo molto indecoroso: niente foto, niente filmati, niente descrizione dell'imbarcazione pirata, perdita della registrazione dei dati della nave, etc ciò che più che a fare intuire che razza di pellegrini mandiamo per mare (perché anche alle imbecillaggini c'è un limite) ci fa sorgere il sospetto di occultamento delle prove. Mi auguro che l'imbarcazione che incrociarono i marò non fosse quella dei poveri pescatori, ma se così non fosse è allora evidente che si trattò di omicidio a loro insaputa dovuto al fatto che se avessero sparato per uccidere non avrebbero ucciso e sparando per intimidire hanno colpito uccidendo come sovente capita.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 09/06/2012 - 20:17

#111 Raoul Pontalti Monare humanum est. Perseverare in monatas, diabolicum. Ma Waffen (SS) 'n c... Ah,ah,ah! Le Penianamente.

killkoms

Sab, 09/06/2012 - 20:43

#111sahibpontalti,versioni ufficiali?li poveri pescatori,rientrati in porto a 6(sei)ore da fatti, (sono rientrati remando?)a caldo hanno dichiarato di non sapere da dove fossero venuti i colpi,in quanto erano di sotto"a dormire",ed in cabina c'erano le sole vittime!non sò se in india c'è la"responsabilità oggettiva"ma credo che lo scaltro proprietario del peschereccio, quando ha capito che senza"un colpevole"sarebbe toccato a lui a risarcire le famiglie delle vittime,sotto la pressione degli inquirenti ha"tirato"fuori l'ipotesi della nave che gli ha sparato addosso scambiandoli per pirati!per ilmresto gli indù,a parte le loro menzogne non hanno nulla!solo le parole di chi ha 1000 motivi per mentire,e viene creduto solo perchè la repubblica delle noci di cocco è razzista e xenofoba!è possibile determinare la presenza della lexie grazie ai circuiti globali a cui è collegata!il peschereccio poteva essere ovunque,anche nella palk bay!

Albert1

Dom, 10/06/2012 - 17:15

@ #97 Raoul Pontalti Vedi, prima di togliere la pagliuzza e disquisire se il thè va con il latte o con il limone, bisognerebbe rimuovere la trave!! Prima di leggere di diritto internazionale e menate varie gli indiani, nei 2 modi d'intendere la parola, dovrebbero spiegare 4/5 incongruenze inspiegabili ed è per questo che la tirano per le lunghe. 1) I colpi sul peschereccio non possono essere stati sparati da 15/20 metri d'altezza. 2) I proiettili rinvenuti e sui quali hanno fatto gli esami sono di armi non in dotazione a quei 2 Marò. 3) Prima volta dalla notte dei tempi che dei morti per omicidio vengono seppelliti ancora prima di capire se gli esami sono stati fatti correttamente. E visti i primi 2 punti sorgono sospetti. 4) Almeno un documento ufficiale riguardante un esame è stato corretto a macchina. 5) Sono stati fatti entrare nelle acque territoriali indiane con l'inganno, non dicendogli il vero motivo. 6) Quando il fatto è accaduto la nave era in acque internazionali. BASTA?