Marche, profughi in rivolta: "Chi ci distribuisce i pasti non rispetta il Ramadan"

Profughi in marcia: "Ci danno poco cibo e non rispettano gli orari imposti dall'islam"

Da pochi giorni è iniziato il mese sacro dei musulmani, il Ramadan. Trenta giorni in cui i fedeli non possono bere, mangiare, avere rapporti sessuali e fumare dall'alba al tramonto.

Una prescrizione osservata anche dalle molte migliaia di profughi di religione islamica che stazionano nel nostro Paese. Nelle Marche alcuni profughi afghani alloggiati a Loro Piceno hanno inscenato una protesta contro il sistema di accoglienza che somministrava loro i pasti senza tenere conto degli orari del Ramadan.

I profughi hanno deciso di marciare a piedi sino a Macerata per protestare di fronte alla questura. In trentasette hanno percorsi i 23 km che separano Loro Piceno dal capoluogo.

Il sito locale "Cronache maceratesi" riporta le proteste di alcune degli afghani: "Non abbiamo abbastanza cibo, sono quattro giorni che dobbiamo comprarlo noi. Per i pasti chi arriva prima mangia e chi arriva dopo si arrangia."

Commenti
Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 23/06/2015 - 12:24

Recuperi in mare libico, accoglienza, alimenti, abiti... ancora non basta? Nessuno ha offerto loro anche un sonoro VAFFA?

ClaudioB

Mar, 23/06/2015 - 12:26

Possono sempre tornare da dove sono venuti se non gli va bene la nostra accoglienza.

roberto zanella

Mar, 23/06/2015 - 12:27

ditegli che siamo in un Paese cattolico o se no chiedano rifugio in un paese islamico oppure andate a mangiare a casa della Boldrini che mangia pure vegano...

cgf

Mar, 23/06/2015 - 12:28

qualcuno faccia presente che TUTTI gli italiani che vogliono mangiare DEVONO prima comprarlo.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 23/06/2015 - 12:32

In Italia ci sono altri momenti di digiuno, non lo sapevano prima di imbarcarsi? Sekhmet.

steacanessa

Mar, 23/06/2015 - 12:31

Che chiedano soccorso alla mezzaluna rossa o chiedano il trasferimento in Arabia. Bastassaa!

FrancescaRomana...

Mar, 23/06/2015 - 12:33

Ritornate al vostro paese!!! Troppe pretese!!! Qui non abbiamo le vostre usanze volete ficcarvelo nel cervellino??!

momomomo

Mar, 23/06/2015 - 12:32

E hanno ragione: immaginiamo noi cristiani, ospiti in un Paese musulmano, come saremo incazzzati se osassero a non servirci il maiale! Non ci rivolteremmo pure noi!?

linoalo1

Mar, 23/06/2015 - 12:34

Poverini!!!Nella loro Infinita Ignoranza,perchè non hanno pensato di tornarsene da dove sono venuti?Almeno,li,volenti o nolenti,avrebbero rispettato il Ramadan!!!!

Ritratto di MarcoG69

MarcoG69

Mar, 23/06/2015 - 12:36

Ma sti signori qui .. e non mi soffermo sulla loro religione senno`... lasciamo perdere... lo sanno che gli italiani il cibo se lo comprano?? Ma veramente tutto vogliono?? E lo vogliono sempre a modo loro? Solo gli italiani non possono essere padroni a casa propria?

OttavioM.

Mar, 23/06/2015 - 12:44

Ieri in una trasmissione tv ho visto l'intervista ad alcuni c.d. profughi.Un ragazzo africano ha detto che il viaggio gli è costato un sacco di soldi,che dalla Sicilia stava andando a Roma e poi li aspettava che i genitori gli mandavano i soldi per proseguire per la Germania.Allora se uno ha i genitori al paese vuol dire che in quel paese non c'è la guerra,sennò scappavano tutti,se hai un sacco di soldi da dare agli scafisti non sei povero,magari i soldi li potresti usare per fare qualcosa di buono nel tuo paese non per fare il profugo a spese nostre,se fuggi dalla guerra ti rifugi dove non c'è la guerra,non che vuoi andare per forza nel paese che ti pare,sennò sei migrante economico e pure furbo.Un altro invece ha detto di essere arrivato in Italia e aveva già speso 11mila euro.Mi chiedo ma che poveri e disperati sono con queste cifre a disposizione?

Dordolio

Mar, 23/06/2015 - 12:51

Hanno ragione. Ed è giusto che la cucina sia Halal. Così come quando andiamo noi dalle loro parti e chiediamo pane e salame e una birra ci portano tutto subito.

Tikitaka

Mar, 23/06/2015 - 12:58

Ma andate a fanc.....

agosvac

Mar, 23/06/2015 - 12:58

Questi islamici doc sono completamente deficienti. Il ramadam prescrive che non si debba mangiare se non dopo il tramonto, mica che non si possa cucinare prima, consegnare i pasti prima in modo che gli islamici li possano mangiare dopo il tramonto. Certo se hanno fame e non riescono a resistere, sono fatti loro. A questo punto, però, sorge spontanea una domanda: ma se non si trovano bene qui dove sono arrivati, perché non se ne tornano nei loro paesi d'origine?????? Indubbiamente dove erano prima non c'era il problema dei pasti serviti in orari non opportuni per il ramadam!!! Mi dispiace dirlo, ma questi mi fanno schifo, non perché sono profughi, ma perché sono cretini: non si sputa nel piatto in cui si mangia, specie se non c'è altro piatto in cui mangiare!!!

Tikitaka

Mar, 23/06/2015 - 13:00

Se non sta bene così possono fare il biglietto di sola andata verso la loro terra...noi italiani siamo stanchi di farvi i servetti!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 23/06/2015 - 13:02

La pazienza sta terminando... bisognerebbe che qualcuno avvisasse i saprofiti di cui sopra, i collaborazionisti, i politici e tutti quelli che su questa invasione ci hanno costruito la loro fortuna. La pazienza sta velocemente finendo.

acam

Mar, 23/06/2015 - 13:04

questo é il motivo per cui dovrebbero emigrare in paesi islamici

daniperri

Mar, 23/06/2015 - 13:05

Siamo lo zimbello di tutto il mondo, sigh!

Ritratto di BRACCOstufo

BRACCOstufo

Mar, 23/06/2015 - 13:06

DATO CHE SONO BENE INFORMATI SULL'ITALIA, SARANNO A CONOSCENZA ANCHE DELLA CUCINA ITALIANA CHE DEL RESTO è FAMOSA IN TUTTO IL MONDO. E ANCHE CHE IL RAMADAN E I SUOI ORARI, QUI NON VENGONO RISPETTATI. QUINDI, SE VI SERVONO FAGIOLI CON LE COTICHE, FARESTE BENE A MANGIARLE, ANCHE Per RISPETTO DI FILE DI ITALIANI AFFAMATI Più DI VOI, CHE SAREBBERO BEL LIETI DI SFAMASI. IN ALTERNATIVA CI SONO I VARI MUFTI SPARSI IN TUTTI I PAESI MUSULMANI. ANDATE Là E LAVATEVI DAI CXXXXXXI!!!

Tuthankamon

Mar, 23/06/2015 - 13:07

Bloccare gli arrivi, scoraggiare le partenze all'origine e rimpatriare, subito e senza esitazione!

GiulioP

Mar, 23/06/2015 - 13:09

se vado a casa loro me lo offrono della carne di maiale? o se la chiedo rischio di essere lapidato?

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mar, 23/06/2015 - 13:10

Fuori dai cxxxxxxi. No Islam

SanSilvioDaArcore

Mar, 23/06/2015 - 13:10

Devono comprarsi da mangiare da soli??? Ma stiamo scherzando??? Pago le tasse a fare??? Che si rimedi subito, e agli orari imposti dall'islam!!! Però... adesso che mi viene in mente... sono 36 anni che, i genitori prima e io poi, pago quello che mangio... qualcosa non mi torna... ma è un diritto allora? Quindi sbaglio a pagarlo?

timoty martin

Mar, 23/06/2015 - 13:12

Chi se ne frega del tuo ramadan!? torna a casa tua e fatelo da solo, ma fuori dalle scatole se non sei contento dell'accoglienza 4 stelle. Fuori da CASA NOSTRA.

CarlSchmidt

Mar, 23/06/2015 - 13:13

Gli islamici sono dei grandi rompipalle. Li abbiamo accolti e li nutriamo. Non siamo tenuti, come cattolici o protesatanti o ebrei a rispettare il loro "ramadan" e tutto quello che comporta ! Perchè non chiedono asilo ad altri paesi musulmani ? Perchè non ci sono migranti cristiani ? Forse perchè non li accolgono sui barconi ? Se i migranti sono discrimnati in base alla religione, come qualcuno ha dichiarato, allora non ci deve essere aiuto e tolleranza da parte nostra.

zanzarlad

Mar, 23/06/2015 - 13:15

vanno a macerata ? azzz la città della Boldrina , ci pensa lei no problem

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 23/06/2015 - 13:20

Signori, rispettare sto cacchio di Rataplan! Non dare loro più nulla! Ma proprio Zero, punto. Che preghino.

chiara 2

Mar, 23/06/2015 - 13:22

Avete francamente rotto i c...

EdmonDantes

Mar, 23/06/2015 - 13:24

NON SIETE NEL NOSTRO PAESE LEGALMENTE PER POTER LAMENTARVI, E COMUNQUE NON SIETE NEL VOSTRO PAESE PER POTER DIRE AD UN ALTRO PAESE CHE VI OSPITA E VI STA FACENDO LA CARITA' CHE COSA SI DEVE FARE..

sbrigati

Mar, 23/06/2015 - 13:25

Quante storie questi "migranti", non vi gusta l'Italia TORNATEVENE A CASA.

gabryvi

Mar, 23/06/2015 - 13:25

Non possono andare in Arabia Saudita o Emirati Arabi, non li vogliono! Loro li conoscono bene, sanno che creano solo problemi, preferiscono filippini e cingalesi! Mica sono scemi come noi! Per gli afgani, ci pensano gli Usa a valutare se sono in pericolo e a proteggerli, quelli che vengono da noi raccontandoci un sacco di balle, sono i furbi che sfruttano la nostra ignoranza!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 23/06/2015 - 13:26

ANDATE VIA! Tornatevene al vostro paesello che è tanto bello, se le nostre abitudini alimentari non sono di vostro gradimento! Non ve lo abbiamo chiesto di venire in qua!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 23/06/2015 - 13:33

e allora andatevene aff....

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 23/06/2015 - 13:42

un grazie per esserli andati a prendere in mezzo al mare no eh ? la gratitudine è merce rara un po' ovunque.

Ritratto di Lupry

Lupry

Mar, 23/06/2015 - 13:41

Perfetto: rispettiamo gli orari e diamogli tanto cibo= dopo il tramonto tanto salame e birra a fiumi!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 23/06/2015 - 13:48

Bisogna spiegare a questi clandestini africani che se vogliono l'applicazione delle regole del Ramadan hanno sbagliato paese: qui siamo in un paese Cristiano non Islamico. Quindi prima di partire dall'Africa ci devono pensare e non puntare più verso l'Italia . Comunque come ho più volte scritto in Africa ci sono circa 60 Stati e non sono tutti in guerra: qualche conoscitore del continente nero, mi spiega perché questi profughi non scelgono uno di quegli Stati e la smettono di venire a rompere i cabasisi da noi per altro con mille pretese? Qui, a parte Coop e Onlus varie, non li vuole nessuno.

Ritratto di MarcoG69

MarcoG69

Mar, 23/06/2015 - 13:47

Per Dordolio..... mi sa` tanto che tu non hai mai viaggiato!!! Primo, nella maggior parte dei paesi musulmani non trovi il salame, in alcuni posti trovi bevande alcoliche ma solo negli alberghi... secondo... il tuo commento pecca su una piccola differenza... ma notevole di intelletto... se noi andiamo li`.... NOI PAGHIAMO!!!!! non pretendiamo!!!! Vorrei vedere te chiedere pane e salame e birra come "ospite" in un paese musulmano!!!! Ma prima di fare commenti... alcuni non potrebbero azionare il cervello???

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 23/06/2015 - 13:50

giusto dovevano marcia re per tornare a casa loro e rmanerci.

Dordolio

Mar, 23/06/2015 - 13:55

A proposito di diversi interventi.... Ma NON VANNO nei Paesi islamici vicini a loro (peraltro ricchissimi) perchè li trasformerebbero in sorta di schiavi o poco più. Basta informarsi su come venga trattata la manodopera straniera in quelle lande (sberluccicanti all'apparenza di lusso e splendori avveniristici) per rendersene conto. E loro lo sanno naturalmente benissimo...

luigi.muzzi

Mar, 23/06/2015 - 14:12

Schiavi della loro religione hanno da ridire ad altri schiavi della loro religione...

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 23/06/2015 - 14:13

Secondo me non hanno fame! A tale proposito per dare maggior valore alla nostra identità, sottolineando la differenza che esiste dalla loro, proporrei di somministrare agli immigrati solo carni di maiale e acqua mischiata a vino, imponendo che a visitare gli uomini siano dottori donne e a visitare le donne dottori uomini. Ti piace è così, non ti piace tornatene nella tua Africa!

@ollel63

Mar, 23/06/2015 - 14:16

insopportabili nullafacenti, gradassi e inumani. Siano riportati nel deserto; che vadano a cercarsi il cibo.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 23/06/2015 - 14:25

...Mi sto convincendo, pian piano, che questi immigrati, al loro Paese conducessero una vita di gran lunga migliore di quella che l'Italia, con tanti sacrifici, riesce a dar loro. Al posto loro, io avrei già fatto ritorno al mio Paese. Speriamo che accolgano il consiglio.

buri

Mar, 23/06/2015 - 15:34

se non sono contenti, possono sempre tornare in ibua, nessuno li trattiene

FrancescaRomana...

Mar, 23/06/2015 - 20:02

Però, i conti non tornano, cioè, scappano da guerre e miseria (penso anche mancanza di cibo) e pensano a digiunare per il ramadan? Un morto di fame ha fame altro che ramadan. A legger su poi l'altro commento dei migranti pieni di soldi i conti cominciano a tornare. Questi so' più ricchi di noi!!!!! Amen

franco-a-trier-D

Mer, 24/06/2015 - 09:52

DOVRETE APRIRE NEGOZI ALIMENTARI E RISTORANTI DAL TRAMONTO ALL'ALBA PER SODDIFARE LE LORO ESIGENZE,SIETE PROPRIO DEI POLLI..RINGRAZIATE LA SINISTRA ITALIANA OVVERO IL PD PER QUESTO.

franco-a-trier-D

Mer, 24/06/2015 - 09:57

FRANCESCA LA RELIGIONE è RELIGIONE C'è CHI MUORE PER ESSA, MANGIANO DI NOTTE, RICCHI NON LO CREDO PERò Più FURBI DI VOI SICURAMENTE, PROVI UN ITALIANO ANDARE IN UN PAESE EUROPEO E POI SI FACCIA MANTENERE SENZA LAVORARE VENDIAMO..POI PENSANDO BENE 72 ANNI FA QUANDO C'ERA LA GUERRA IN ITALIA C'ERANO ITALIANI CHE CHIEDEVANO Ospitalità IN SVIZZERA? NON CREDO IO CREDO AVESSE CHIUSO LE FRONTIENE O SBAGLIO?

franco-a-trier-D

Mer, 24/06/2015 - 09:58

FRANCESCA LA RELIGIONE è RELIGIONE C'è CHI MUORE PER ESSA, MANGIANO DI NOTTE, RICCHI NON LO CREDO PERò Più FURBI DI VOI SICURAMENTE, PROVI UN ITALIANO ANDARE IN UN PAESE EUROPEO E POI SI FACCIA MANTENERE SENZA LAVORARE VENDIAMO..POI PENSANDO BENE 72 ANNI FA QUANDO C'ERA LA GUERRA IN ITALIA C'ERANO ITALIANI CHE CHIEDEVANO Ospitalità IN SVIZZERA? NON CREDO IO CREDO AVESSE CHIUSO LE FRONTIENE O SBAGLIO?.