Il marchese di Grillo

Con la Sicilia e con Ostia inizia il declino dei Cinque Stelle, annunciato dalle disfatte amministrative di Roma e Torino

Con la Sicilia e con Ostia inizia il declino dei Cinque Stelle, annunciato dalle disfatte amministrative di Roma e Torino. Candidati inadeguati, insensatezze e avvisi di garanzia. Soltanto i senza speranza, e ve ne sono troppi in Sicilia, motivatamente, possono ancora votarli. Ma il paradigma della loro inadeguatezza è Giggino Di Maio, nella versione sbruffone, che non riesce a contenere, pur essendo evidenti i suoi limiti. Gli manca il cervello e il fisico. Però, ebbro di potere, restituisce l'identità del suo capo all'omonimo prototipo: il Marchese del Grillo. Forse nessuno lo ha osservato, commentando le grottesche esternazioni contro gli antagonisti e i «vomitevoli» giornalisti, con quel tono, preciso: «Io sono io, e voi non siete un cazzo».

Il nuovo Marchese del Grillo se lo poteva permettere, mentre il suo minuscolo e rattrappito reggicoda diventa ridicolo e patetico. E l'ha già fatto due volte in due giorni: ieri con Renzi, negandosi al confronto («io sono io, candidato premier, e lui non lo so più»); e tre giorni fa, nel ristorante di Palermo dove, entrato con la sua banda, come un piccolo boss, fece la nota sceneggiata documentata da Mario Aiello. Alla vista di tre giornalisti, già seduti al loro tavolo, Giggino pronunciò la fatidica frase: «O noi o loro», con evidente intimidazione. Giggino si sente proprio il marchese del Grillo, più di Grillo stesso. Fra un po' rifiuterà un incontro con Trump, invocando il Russiagate. «Io sono io... e voi...».

Commenti

1234

Mar, 07/11/2017 - 15:09

Sgarbi sei una capra sempre più acida.

dagoleo

Mar, 07/11/2017 - 15:56

Renzi ormai è da accantonare del tutto. E' finito, sempre che sia stato qualcosa. A livello nazionale ormai gli avevrsari della dex sono i grilini. Ma li annienteremo. L'Italia oggi è ancora più di dx di prima.

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 07/11/2017 - 16:02

Ha Ha la verità è la peggiore delle offese!

Mesules

Mar, 07/11/2017 - 16:06

Bravo Sgarbi ! Mi pare evidente che il rampollo è stato lanciato in orbita con una traiettoria sbagliata, su una via di fuga senza ritorno. Manca lo spessore, e provenienza ed età non lo aiuteranno. Va bene così, ci vuole altro per fare il Premier. E' vero che anche Renzi lo ha fatto, ma è stato solo uno strumento. Va bene così.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 07/11/2017 - 16:19

Vittò, con tutto il rispetto, oggi Fonzie ha affermato che il 40% alle politiche è raggiungibile da parte del Pd e che non si schioda dalla poltrona (la promessa post referendum se l'è dimenticata il giovane e finto smemorato), sia quella di segretario che quella (secondo lui) di possibile capo del prox governo. Quindi, volendo proprio precisare, i concorrenti alla carica di Marchese del Grillo sarebbero due.. Quello che più mi preoccupa è che sti due sanno bene (anche silvio lo sa) che in Italia il prossimo governo sarà subalterno lo stesso alla Troika. A meno di miracoli che, alienando vessilli ideologici, mettano tutti d'accordo nel dire alla Ue di darsi una bella calmata. Ma non ci credo, proprio no.

greg

Mar, 07/11/2017 - 16:56

1234 - e tu sei proprio espresso in quei 4 numeri, che assomati si leggono 1 0. Ma voi grillini, avete mai provato a guardarvi allo specchio, alla mattina, facendovi la barba, e vedere le facce da scansafatiche, anche mentali, che siete???

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mar, 07/11/2017 - 17:10

Vittorio, guarda che le "vittorie" come quella in Sicilia sono manna per il marchese stellato poichè gli consentono di proseguire le comiche col suo carro di Tespi innocente e festoso.

kallen1

Mar, 07/11/2017 - 17:12

Vittorio tu hai ragione da vendere, ma "lui" capirà quello che hai scritto?

corivorivo

Mar, 07/11/2017 - 17:44

Di Maio sta a Grillo come Tulliani sta a Fini

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 07/11/2017 - 18:43

Chissà che il popolo italiano si sia nauseato dell'asfissiante fumo che proviene dal suo posteriore a forza di essere "forzato" dai sedicenti "amanti del popolo"?

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 07/11/2017 - 19:17

Dottor Sgarbi, dubito che GOMBLOTTO possa capire ció che ha scritto. Signor 1234...Carlos Ruiz Zafon (non è un vostro elettore...) scriveva: L'invidia è la religione dei mediocri...Aveva perfettamente ragione,non crede? E.A.

VittorioMar

Mar, 07/11/2017 - 19:28

..IL MOVIMENTO 5 STELLE E' MONOLITICO E CONSOLIDATO,DEVE TROVARE IL SUO VERO CONDOTTIERO !!NON CONVIENE DEMONIZZARLO...E SE IL PRESIDENTE GRASSO RIUNISCE TUTTI I DELUSI DA RENZI ..??...E SE RIESCE A COLLOQUIARE...?..E SE TROVANO PUNTI PROGRAMMATICI COMUNI ...??....IL GIORNO DELLE ELEZIONI E' LONTANO...E...!!!

parigiro

Mar, 07/11/2017 - 20:42

Qualcuno conosce il CV di Giggino ?

1234

Mer, 08/11/2017 - 00:02

greg - 1) non sono grillina 2) da donna non mi faccio la barba 3)cambia il nickname in lillo che forse fai ridere di piu'

acam

Mer, 08/11/2017 - 09:42

1234 Mar, 07/11/2017 - 15:09 "Sgarbi sei una capra sempre più acida." Certo l'invidia fa brutti scherzi ma tu conosci una minima parte del sapere di vittorio, che è quello che tu non sei e potrai essere. il marchese del grillo parlava al presente, per te vale anche il futuro co resta e sarà evidente.

moichiodi

Mer, 08/11/2017 - 10:32

Il compitino quotidiano è fatto. In attesa della ricompensa.

no_balls

Mer, 08/11/2017 - 11:21

Che analisi lucida... Il m5s ha perso..... ha raddoppiato i voti...e' il primo partito...e non ha avuto bisogno dei voti di coloro che sperperano i soldi nella mangiatoia siciliana.... tutti candidati nel carrozzone del cdx..... senza criminali siete una coalizione perdente.... Il primo gia ' ve lo hanno arrestato. In ogni caso musumeci si dimette a breve..... appena busseranno alla sua porta per chiedere il conto..... e' troppo galantuomo. Infatti berlusconi non lo voleva.

orailgo38383838

Mer, 08/11/2017 - 13:12

1234: pentiti