Mare del Nord, l'isola verde potrà servire 80 milioni di persone

Servirà a 80 milioni di persone: punta a ridurre le emissioni nel Nord Europa

È un'isola artificiale l'ultima idea europea per la produzione di energia verde. Un progetto condiviso, che coinvolge Olanda, Danimarca e Germania, e che potrà dare luce e riscaldamento a 80 milioni di persone, come a dire a tutta Italia, e un po' di più.

Avrà alberi, un aeroporto un porto e un lago artificiale l'isola, che sarà però "abitata" soltanto da pannelli solari e pale eoliche, che si estenderanno nelle acque circostanti, in pieno Mare del Nord, a un centinaio di chilometri dalla costa del Regno Unito.

Il piano è quello di ridurre in maniera drastica le emissioni di CO2 nel Nord dell'Europa e di arrivare a completare il progetto entro il 2050, sfruttando un consorzio di aziende dei tre Paesi coinvolti.

L'isola "verde" si chiamerà Wind Power Hub e non sarà edificata sul nulla, ma sfruttando piuttosto un banco sabbioso di 17mila chilometri quadrati che già esiste. Sull'isola artificiale anche un certo numero di case, quelle necessarie a ospitare la forza lavoro necessaria perché la centrale elettrica possa funzionare.

Commenti
Ritratto di calbert65

calbert65

Mar, 14/03/2017 - 12:28

Bene, benissimo.. Peccato che questo enorme progetto (per 80 milioni di persone), è una goccia nel mare del superinquinamento che viene è verrà dall'Asia (dove sono oltre un miliardo e mezzo) e dalle prossime grandi inquinatrici India e Africa. Siamo condannati dalle nazioni povere e sovrappopolate che ancora si devono sviluppare e non possono )e non vogliono) sostenere gli alti costi per l'energia verde... Ricordo che a Pechino vedono il sole si e no 10 gg l'anno per l'inquinamento... I cinesi distruggeranno il pianeta...

roberto_roma

Mar, 14/03/2017 - 13:01

E noi ? Con tutte le isole naturali che abbiamo non riusciamo a produrre neanche l'energia per le stesse isole !... Non vorrei sembrare però distruttivo!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 14/03/2017 - 13:24

Oltre ai pannelli solari ci si potrebbero collocare mezzo milione di immigrati!!!!

agosvac

Mar, 14/03/2017 - 14:18

Peccato che nel mare del Nord sia molto difficile trovare le condizioni necessarie per produrre energia solare, magari forse eolica, ma basterà?????

VittorioMar

Mar, 14/03/2017 - 17:09

...Progetto Interessante!!..se invece di spendere soldi per deportare immigrati con i suoi effetti collaterali (MORTI),si usassero per far nascere "OASI NEL DESERTO"quanti benefici potrebbero produrre,e forse spendendo meno e ricavando di più:CI PENSATE ???