Debiti, Marino chiede una mano al governo: "Roma non può fallire"

Il sindaco della Capitale denuncia una situazione gravata da 867 milioni di euro di debito e bussa alla porta dell'esecutivo

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, chiede aiuto al Parlamento. Fa appello all'esecutivo per salvare il suo Comune, costretto a sopportare un carico di debiti che lo pone a un passo dalla bancarotta. "L'analisi ci dice - ha messo in chiaro il primo cittadino - che abbiamo 867 milioni di debiti". Cifre che hanno costretto a chiedere "un confronto con il governo affinché la Capitale abbia ciò che le spetta".

"L'obiettivo è salvare Roma", ha chiarito Marino, secondo cui "il governo deve fare gli stessi sforzi" che sta facendo l'amministrazione comunale. Per raggiungere questo obiettivo, d'accordo con i capigruppo chiederà "ai parlamentari eletti a Roma di Camera e Senato" aiuto nel "lavoro di interlocuzione", perché "la Capitale d'Italia non può fallire e non fallirà". Nell'attesa di un confronto, si lavora però a più ipotesi, con o senza aiuti da parte dello Stato.

Il sindaco prova a spiegare come si è arrivati a questo punto. Spiega che la situazione ha la sua genesi nel "fatto che il decreto Salva Italia è arrivato dopo le elezioni del giugno 2013. Fino a quel momento si è amministrato in dodicesimi". Ma non solo: fa anche il confronto con il capoluogo lombardo, che "ha un terzo della superficie servita di quella di Roma. Milano ha un trasferimento di risorse economiche di 290milioni di euro nel 2013. Roma,nonostante lo straordinario lavoro di rigore del presidente Zingaretti, ha 140 milioni che potranno essere trasferiti nel 2014 per i trasporti che però dovranno avvenire nel 2013".

Commenti

vince50

Sab, 28/09/2013 - 17:52

La differenza sostanziale,è che se un comune cittadino=suddito crea un debito lo deve pagare personalmente.Se invece i debiti vengono fatti spudoratamente da chi amministra,li pagheremo sempre e comunque noi.Quindi chi crea un debito lo dovrà pagare,chi amministra lo farà pagare ad altri.Nel frattempo avrà mangiato a sbafo sistemando a dover anche il conto corrente,a spese di chi?nessun propblema abbiamo contribuito sempre noi.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 28/09/2013 - 18:13

Marino avrebbe la facci tosta di affermare che la giunta Alemanno è responsabile di quel debito?? Si ricordi che Alemanno non ha vinto solo perchè gli elettori gli hanno preferito il mare.

brunei1989

Sab, 28/09/2013 - 18:19

Mi sembra che fino a pochissimi mesi fa Roma fosse governata da ALEMANNO e dal PDL...chiediamo a loro dove son finiti tutti quei soldi..

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 28/09/2013 - 18:26

Marino hai voluto la bicicletta ora pedala. Roma ha dei debiti?. chi li ha goduti questi soldi?. MILANO, VENEZIA, TORINO, BOLOGNA, credo di no. li hanno sperperati i ROMANI, allora fai pagare ai Romani, (DAI AI ROMANI QUELLO CHE E' DEL COMUNE E PRENDI DAI ROMANI QUELLO CHE HANNO SPERPERATO).Capito l'antifona.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 28/09/2013 - 18:26

Robe da matti. Almeno avessimo la fortuna di avere una capitale pulita...Abbiamo la città quattro volte meno visitata di Berlino,facciamo ridere i polli e i scalacquatori di risorse pubblice. Per fortuna che aumenteremo l'IVA, Marino,vai a mendicare in un campo,di grano.

piertrim

Sab, 28/09/2013 - 18:31

Ma sono anni ormai che Roma ha debiti e riceve quasi annualmente fondi extra-bilancio, ma Marino comprende tutte le somme che riceve ed è sicuro del raffronto che fa con Milano o sono cifre buttate lì tanto per dire? Perché se ha ragione fa bene a lamentarsi ma non fosse così, ci dovrebbero essere dei rimedi più drastici.

Roberto Casnati

Sab, 28/09/2013 - 18:31

Roma è fallita da sempre! Perché io cittadino che già pago il 54% di tasse devo pagare altre tasse per chi, incapace o farabutto, crea continuamente altro debito? Che Roma fallisca e, con lei, tutti i comuni ladri!

Zizzigo

Sab, 28/09/2013 - 18:39

Come fa a non fallire Roma, se è fallito tutto il Paese?

paolonardi

Sab, 28/09/2013 - 18:53

Sono un medico a cui piaceva la politica e il sindacalismo nella mia professione. Ad un certo punto mi sono reco conto che le due cose erano difficilmente conciliabili ed ho dovuto scegliete. Siccome riuscivo benino nella mia professione ho deciso per questa; altri forse per scarsa capacita' fa altre scelte.

Zizzigo

Sab, 28/09/2013 - 18:55

Il pesce, andato a male, inizia sempre a puzzare dalla testa.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 28/09/2013 - 18:55

Perche non fa un simposio con Rutelli e Veltroni, per capire come hanno fatto questo superbuco.Possibile abbiamo avuto li a Roma tanti Lusi E Penati ?

swiller

Sab, 28/09/2013 - 18:57

La capitale deve fallire siamo stufi.

vaigfrido

Sab, 28/09/2013 - 19:08

giusto ieri sera il congiglio comunale della mia città ha dovuto aumentare tutte le aliquote possibili per far fronte agli impegni sottolineando che ci sono milioni in cassa che grazie a certe politiche centrali non possono essere toccate (sigh!) inoltre il nostro sindaco a letto una lettera del ministero del tesoro che intima il pagamento di qualche centinaia di migliaia di euro di TARES da girare a Sicilia a Sardegna . CHE MARINO SI ARRANGI ............ lo chieda ai suoi concittadini e per pudore si dimetta per manifesta incapacità !

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Sab, 28/09/2013 - 19:32

chi se ne frega,a casa tutti i fancazzisti pubblici

pier47

Sab, 28/09/2013 - 19:49

buonasera, MA CHE FALLISCA VERAMENTE! DOPO I MILIARDI DI DEBITI LASCIATI DA VELTRONI E GLI ALTRI COLLEGHI COMUNISTI E DOPO I 500 MILIONI ANNUALI PER "roma capitale",adesso ne vogliono ancora 860! CHE FALLISCANO DOMANI MATTINA E DA LI'TAGLIAMO E CHE VADANO VERSO IL NORD AFRICA. Saluti

timoty martin

Sab, 28/09/2013 - 19:55

Ma quando si è presentato come candidto sindaco ha promesso mare e monti..... un'altro pallone gonfiato e incapace della sinistra. Peccato per Roma.

unosolo

Sab, 28/09/2013 - 20:02

lo spreco e il non far lavorare chi deve lavorare . In organico abbiamo personale più che qualificato per tutti i settori , nonostante questo adoperiamo consulenti e personale esterno con appalti mirati , assunzioni strane e promozioni strane , i vigili non multano e non vedono i cellulari che parlano negli orecchi di chi guida auto , autobus e camion , non fermano chi passa col rosso , non fermano per chi non rispetta lo stop , insomma parlano a coppie ma non vedono niente , girano in auto ma mai controlli a piedi , ci sono auto parcheggiate nella città e in periferia da anni , si notano se una persona vuole vedere , a cosa servono i vigili ? servono per pedalere o controllare la città , quanti abusivi e nessuno vede . Fateli lavorare o licenziateli per inadempienza .

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 28/09/2013 - 20:05

"arcistufa" hai detto bene!

entropy

Sab, 28/09/2013 - 20:37

non può fallire ? Dove c'è scritto ?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 28/09/2013 - 20:44

Non si preoccupi Marino, la Capitale non fallirà. Lei, invece, come Sindaco ha già fallito prima ancora di essere eletto. Insomma, l'eutanasia compiuta nei suoi confronti è l'unica da applaudire!

Ritratto di Gio47

Gio47

Sab, 28/09/2013 - 20:52

una soluzione potrebbe essere quella di mettere un tetto agli stipendi di tutti i dipendenti pubblici compreso sindaci e politici vari, il risparmio sarebbe enorme ridimensionando i lauti stipendi.

CristianoVA71

Sab, 28/09/2013 - 20:54

E che fallisca!!! Questa maledetta città, capace solo di accogliere, creare e distribuire disgrazia in questo "paese"!Una bella bomba atomica e poi un bel villaggio turistico e tanti parcheggi! L'Italia rinascerebbe come un corpo a cui è stato levato un cancro. Non mi riferisco ai romani...poveracci come noi ma a tutti i parassiti che ci vivono, lavorano e studiano di giorno in giorno come poter dissanguare meglio la nazione e il suo popolo!

Ritratto di stegalas

stegalas

Sab, 28/09/2013 - 21:14

Cominciate a tagliare i milioni di euro per i campi ZINGARI...

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 28/09/2013 - 21:15

che ci frega di Roma; ha fatto due millimetri di neve e tutti i giornali non hanno parlato d'altro mentre in tutto il resto d'Italia di neve ce n'erano tre metri. Magari fallisse e sparisse !!!!!!!

Ritratto di 1959andrea

1959andrea

Sab, 28/09/2013 - 21:52

be', il governo berlusconi salvò il comune di catania amministrato da quell'incapace di umberto scapagnini (r.i.p.), cosa ci sarebbe di strano se il governo letta salvasse il comune di roma per i debiti accumulati dalla precedente gestione di gianni alemanno (pdl)?

jeanlage

Sab, 28/09/2013 - 22:00

Che delusione. A vedere le mosse del sindaco Marino fino ad adesso, avevo capito che il grande problema di Roma, erano le macchien a via dei Fori imperiali. Purtroppo, vedo che ci sono altri problemi, che, se se ne è accorto anche Marino, devono essere proprio evidenti.

paolonardi

Sab, 28/09/2013 - 22:06

La stessa capacita' nel fare il medico e nel ricoprire la carica di sindaco; cioè' nulla! Romani l'avete voluto; codetevelo! Elettori del cdx svegliatevi e andate a votare; vi prego non cadere nella sinistra trappola del " tanto sono tutti uguali" messa in giro ad arte per non farvi andare a votare! Sveglia.

Roberta.d

Sab, 28/09/2013 - 23:01

C'è un debituccio Marino? Maddai! Pensavi che le varie amministrazioni precedenti ti lasciassero i forzieri stracolmi per farti divertire? Olio di gomito ci vuole! Datti da fare e facci assistere al miracolo che i tuoi predecessori hanno tentato senza riuscirci, non si accontenta nessuno con le casse vuote o tu credevi di riuscirci? Prova con qualche nuovo festival, feste di piazza che servono tanto a dar fumo agli occhi e a continuare a salassare quello che fu il patrimonio di Roma Capitale!

Ritratto di nero60

nero60

Sab, 28/09/2013 - 23:11

CHE IGNAZIO MARINO SI ARRANGI COME TUTTI GLI ALTRI SINDACI

SpecialOne71

Sab, 28/09/2013 - 23:35

Marino voi politici avete rubato a 4 mani, non ti vergogni a chiedere soldi agli italiani per ripianare il buco di bilancio fatto dai sindaci del Pd e da Alemanno con la sua parentopoli? La casta Pd-Pdl è stata la rovina dell'Italia, e uno stato serio pignorerebbe i beni dei sindaci passati e li venderebbe per ripianare il dissesto, invece di farlo pagare agli italiani,siete una manica di banditi vergogna!!!

glucatnt73

Dom, 29/09/2013 - 00:03

E questi vorrebbero le olimpiadi nel 2024? Ma per favore.... Vendete il colosseo!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 29/09/2013 - 00:50

Anche il sindaco di Roma come quell'altro giù a Napoli. Sono degli incapaci e si mettono a frignare chiedendo soldi dallo stato per levare le loro castagne dal fuoco. GIA' SIAMO IN UNA GRANDE CRISI. CI VOLEVANO ANCHE QUESTI QUI AD AGGRAVARLA ANCORA DI PIU'.

Silvio B Parodi

Dom, 29/09/2013 - 02:51

ma come non doveva salvare Roma? siiii coi soldi degli altri,

egenna

Dom, 29/09/2013 - 03:23

A marì,un altro buono per i calli.

marcoghin

Dom, 29/09/2013 - 06:55

Dovete fallire! Roma e' la capitale del fancazzismo, fallite! State vivendo di soli ricordi. Anche Saddam Hussein viveva dei ricordi dell'antica Mesopotamia!! La capitale deve dev'essere spostata a Nord!

CESAR5916

Dom, 29/09/2013 - 07:19

INCOMINCIAMO A LICENZIARE NEL PUBBLICO IMPIEGO,PER LE CONSULENZE CHE COSTANO UNA MAREA DI SOLDI, INVECE DI INGRASSARE GLI AMICI LE FACCIANO ALL'INTERNO E GLI STIPENDI DEI MANAGER ?? QUANTO CI COSTANO TUTTI I parassiti NELLE PARTECIPATE DEI COMUNI ??? ROMA E' SEMPRE STATA LA ROVINA DI QUESTO PAESE E LO SARA' SEMPRE !!!!!!

blues188

Dom, 29/09/2013 - 07:40

La città di Roma è inqualificabile! L'unica città al mondo che ci costa tantissimo denaro per essere capitale. Mai nessun'altra è così. Inoltre ha un flusso turistico spaventoso ma è sempre in deficit perenne. Abbiamo dato tanti di quei soldi da poter creare una nuova New York con maniglie d'oro, e ora arriva questo bel tomo che chiede altri soldi. Ma non hanno mai spento una fontana né un lampione per dare l'esempio (dovuto in quanto capitale,appunto). Lo sperpero continua tanto paga il Nord!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Dom, 29/09/2013 - 08:08

Se deve fallire che fallisca, perchè un'azienda privata si e la pubblica no ???

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Dom, 29/09/2013 - 08:14

Caro Marino, i debiti sono una eredità dei precedenti amministratori?Bene. Perché allora hai accettato la candidatura di Sindaco della capitale se non sei capace di risolvere il bilancio negativo? Se il governo aiuta il sindaco di Roma, allora deve aiutare anche altri disastrati comuni, se siamo veramente tuti Contribuenti uguali. Parole, parole, parole. Mai i fatti.

tosijoe

Dom, 29/09/2013 - 08:17

di certo alemanno ha lasciato una triste eredità oltre il parentado da lui assunto presso l'amministrazione comunale.

Duka

Dom, 29/09/2013 - 08:32

Di norma i FALLIMENTI sono causati dalla testa di chi guida, perciò ne tragga le conclusioni.

Cuciapinocasemi...

Dom, 29/09/2013 - 08:39

In compenso si sono già messi il tovagliolo perchè vogliono le "Olimbiadi" del 2024 e per quell'altro baraccone magia-soldi che è il "Giubbileo", previsto per il 2025.

piertrim

Dom, 29/09/2013 - 10:03

Ma Marino è certo di quelle cifre (Milano-Roma) che indica?

fcf

Dom, 29/09/2013 - 11:59

Roma DEVE fallire come tutte le strutture pubbliche in mano alla sinistra italiana, "buco nero" d'Europa. Basta mantenere in vita questa voragine inutile e parassita.

fcf

Dom, 29/09/2013 - 16:56

Decenni di amministrazioni di sinistra hanno portato, come in qualsiasi amministrazione rossa, allo sfascio e adesso Marino chiede ancora allo Stato, cioè a noi di pagare per Roma. Il Comune di Roma deve fallire perché si diffonda la lieta novella che i cittadini italiani non vogliono più mantenere chi non si sa amministrare, cioè i compagni.

killkoms

Lun, 30/09/2013 - 09:29

tranquilli!marino ha già trovato la soluzione a tutti i mali ed i proiblemi capitolini:il registro delle unioni civili!

nino47

Lun, 30/09/2013 - 10:41

E perchè non può fallire????

franco@Trier -DE

Lun, 30/09/2013 - 11:16

dovrebbe giustificarsi come faceva Berlusconi dicendo ho avuto in eredità dal sindaco che governava prima.

killkoms

Lun, 30/09/2013 - 11:18

@tosijoe,stai vedere che alemanno in 5 anni,ha fattimpiù buchi di 20 anni di sinistra!

1grifone

Lun, 30/09/2013 - 18:25

ma l'avete sentita l'intervista a Marino di ieri? Io sono scoppiato a ridere... in pratica ha detto che il debito di roma è colpa di Berlusconi! Se proprio devi tenere la solita linea bugiarda della sinistra, almeno potevi dire Alemanno, invece ha detto berlusconi. Andatevelo a vedere. Tragicomico