Marocchino ospite del Cie arrestato: palpeggiava le donne delle pulizie

La donna aggredita mentre stava pulendo uno dei settori del centro. L'immigrato era già stato condannato per altri abusi avvenuti a Bergamo

Un marocchino, trattenuto da diversi anni nel Cie di contrada Milo, a Trapani, è stato arrestato dalla Squadra mobile per violenza sessuale. Ha tentato di stuprare una donna delle pulizie che, però, è riuscita a divincolarsi e scappare.

Secondo una prima ricostruzione, l'immigrato di 34 anni avrebbe aggredito e palpeggiato una donna, dipendente della società che gestisce il centro di identificazione ed espulsione, mentre stava pulendo uno dei settori del centro. La donna immobilizzata dallo straniero, è riuscita a divincolarsi e a liberarsi grazie all’intervento di due colleghi e al personale addetto alla vigilanza allertato dalle richieste di aiuto. L'immigrato era già stato condannato per fatti analoghi avvenuti a Bergamo nel 2013. Ora è stato condotto in carcere.

Commenti
Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 19/03/2015 - 15:06

Visto Boldrina? Certe "fortune" capitano solo alle altre...

buri

Gio, 19/03/2015 - 15:09

Cosa ci fa ancora in Italia quel tizio? visto che è recidivo, andrebbe rimandato a casa, e se dovesse tornare rinchiuso in galera per un bel po' di anni-

Ritratto di daybreak

daybreak

Gio, 19/03/2015 - 15:12

Uahu trattenuto nel CIE da diversi anni certo che ne ha fatti guadagnare di soldini a quelli delle coop eh?Ma come mai uno puo' stare anni a spese dei contribuenti in questi CIE?Poverino avra' anche diritto a sfogarsi no propongo che vengano mandate delle prostitute per sollazzare sti sozzoni ovviamente tutto a spese nostre anzi consiglio alle coop di fondarne una con solo prostitute.

altanam48

Gio, 19/03/2015 - 15:22

Ai miei tempi militari e poliziotti pulivano le proprie caserme, i bidelli le scuole etc. etc. Ora, senza voler commentare il grave fatto, mi domando, sarebbe così fuori luogo se questi signori (dico signori perchè ne vedo pochi denutriti e piegati dalla fatica come ad esempio lo erano spesso i nostri anziani)pensassero personalmente a pulire i propri dormitori e servizi igienici? E' proprio necessario che dobbiamo pensare anche a pulirgli il cXXlo? E basta accidenti! Qui stiamo esagerando!

filder

Gio, 19/03/2015 - 15:29

Oramai i nostri cari politici ci hanno portato al ridicolo e nel provare tanta rabbia e tristezza non vorrei augurarmi che queste situazioni animalesche, siano solo l'inizio perché ho la convinzione che ne vedremo ancora delle belle con la benedizione dei vari compagni rossi a cominciare dalla madame la presidenta Boldrini, Vendola, Alfano e tutti quelli che gufano per l'invasione di questi nostri fratelli barbari.

NON RASSEGNATO

Gio, 19/03/2015 - 15:55

Che ci fa ancora in Italia questa feccia?

NON RASSEGNATO

Gio, 19/03/2015 - 15:57

Che volesse valorizzarsi per un film hard?

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 19/03/2015 - 15:57

Già condannato, redento e rimesso in circolo. L'itaglia s'è addormentata.

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 19/03/2015 - 16:04

niente di nuovo sotto il cielo d'Italia. Normale amministrazione giornaliera di quel cesso a cui hanno ridotto questo paese

heliodromos

Gio, 19/03/2015 - 16:05

Altnam, ma come puoi pensare che queste scimmie abbiano un minimo concetto di pulizia, se vivono ancora sulle palafitte e si spidocchiano con le zampe!!!!suvvia, un po di rispetto!ribadiscono la mia Soluzione al problema:prendendo esempio dai nostri valorosi Partigiani (Dio li malefica in eterno): portati tutti in fila sulla bocca dell'Etna, legati l'uno con l'altro con fil di ferro(spinato ovviamente).una piccola spinta al capofila nel magma...tutto il resto vien da se.unica soluzione e con sostenibile scompari bile,equa e solidale ed a impatto ambientale zero!

plaunad

Gio, 19/03/2015 - 16:07

Ma poverino, diranno ora le animelle candide, anche lui avrá le sue esigenze. Che cattivona razzista quella donna a negargli quello che per generositá e spirito di accoglienza doveva concedergli.

honhil

Gio, 19/03/2015 - 16:09

Non ci si capisce più niente. Se “L'immigrato era già stato condannato per fatti analoghi avvenuti a Bergamo nel 2013”, come faceva ad essere libero. Gli hanno forse dato una licenza premio? Ma, soprattutto, che ci faceva in quel Cie tra i richiedenti asilo? In che ca@@o d’Italia si vive?! E ancora una cosa, la donna aggredita di che nazionalità era?

maurizio50

Gio, 19/03/2015 - 16:14

La colpa non è dell'africano ma degli italiani che non sanno capire fino in fondo l'aspetto multiculturale del comportamento assunto dal beduino. Così direbbe, se interpellata, Madame MonDieu Boldrini!!!!!!!!

fisis

Gio, 19/03/2015 - 16:16

Ma cosa volete che sia un marocchino che molesta una donna? Fa parte della loro cultura, come per uno zingaro (pardon, un rom) rubare. Non lo dico io, ma gli onnipotenti semidei giudici (rossi) italiani.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 19/03/2015 - 16:23

E qual è il problema? Bisogna ubbidire ai nuovi 'badroni' d'Italia. Essi vogliono, pretendono 'sghiave' d'amore? Che si diano le schiave!

magnum357

Gio, 19/03/2015 - 16:24

Anche in carcere ci costa comunque un sacco di soldi !!! Naturalmente dopo le coop rosse, vitto e alloggio è sempre a gratis !!!! KOMUNISTI GOVERNANTI CXXXXXXXXXXXXXXXI !!!!!!!!1

SanSilvioDaArcore

Gio, 19/03/2015 - 16:33

E basta con ste storie. A casa sua può farlo, vogliamo che si trovino bene da noi o no? Cambiate la legge

obiettore

Gio, 19/03/2015 - 16:39

Puliamo loro anche il cesso ! Una grattatina sulla schiena noo ?

frateindovino

Gio, 19/03/2015 - 17:00

una donna nel centro.....come mettere un'agnello in mezzo ad un branco di lupi....

risorgimento2015

Gio, 19/03/2015 - 17:11

L'unica soluzione con questa "gente" e di scoprire dove abitano, e di andarli a trovare e insergnacci l'educazione con maniere un po "FORTI",poi si vedra` se gli piacera` di restare in ITALIA."FORZA eONORE"

silvano45

Gio, 19/03/2015 - 17:24

boldrini deve intervenire il povero migrante ha tutti i diritti del mondo gli italiani devono subire e tacere questo è il dettato della carrierista onu che ci costa più di Maria antonietta

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 19/03/2015 - 17:27

L'immigrato era già stato condannato per altri abusi avvenuti a Bergamo. Notizie che fanno capire cos'è in Italia la giustizia, la prevenzione e la lotta alla delinquenza ! E non si fa niente, ma si resta a guardare perché sono immigrati e hanno bisogno di "conforto".

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 19/03/2015 - 17:34

Queste luride scimmie puzzolenti vanno sterminate e la loro terra schifosa ripulita con ordigni all'idrogeno!!!

Raoul Pontalti

Gio, 19/03/2015 - 17:35

Da anni nel CIE? quando ci si dovrbbe restare per qualche giorno, giusto il tempo dell'identificazione e dell'espulsione? oppure essere avviato altrove? Un marocchino poi non ha diritto all'asilo politico o umanitario ma solo all'espulsione con rimpatrio forzato se non ottempera. Questo esempio è un altro guasto prodotto dai pelandroni a carico del debito pubblico.

Cinghiale

Gio, 19/03/2015 - 17:40

E no cara compagna! Hai toppato di brutto!! Il marocchino vuole e tu dovevi accontentare in nome dell'integrazione e della fratellanza.

emigrante

Gio, 19/03/2015 - 17:40

Se è finito in galera, probabilmente troverà chi gli farà provare il piacere che generosamente era disposto a donare.

kayak65

Gio, 19/03/2015 - 17:40

applichiamo la sharia. taglio delle mani!

maricap

Gio, 19/03/2015 - 17:44

.. e mi sembra giusto, "Panem et circenses". Però sarebbe anche giusto che mentre il popolo italiano è chiamato a procurargli il Panem, l'altro glielo procurino le baldracche che li vogliono qui. Mica per niente, per essere coerenti con il multiculturalismo da loro sempre voluto. Ahahahah

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 19/03/2015 - 17:55

Poverino! Gli tirava!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 19/03/2015 - 18:06

Visto che secondo alcuni politici sono risorse per il Paese, mi sembra logico che puliscano e tengano in ordine il posto dove vengono gentilmente ospitati. Se poi non vogliono pulire si sospende ogni tipo di fornitura a loro destinato (cibo, acqua, abiti ) fino a che tutto il centro non diventi brillante come uno specchio.

berserker2

Gio, 19/03/2015 - 18:15

Non ci sono guerre, carestie, scontri tribali, guerre civili, fandonie in marocco tali da giustificare una immigrazione clandestina! Poi qualche sinistrato senza dignità ci dirà a che titolo il marrucchino si trovava in Italia e quale ceppa di "asilo politico" o condizione di "rifugiato" egli vagheggiava per potere stare nel nostro Paese, a spese nostre, libero di infastidire, palpeggiare, e magari violentare delle lavoratrici italiane, reiterando a gusto suo più volte, a seconda del CIE che lo ospitava, il suo comportamento da pervertito.

berserker2

Gio, 19/03/2015 - 18:18

Se lo avesse provato a fare in Libia da cui è transitato, o in qualsiasi altro paese di afriga londana, ben più serio del nostro..... gli avrebbero arrostito le ghiandole scrotali, dopo averlo intergato ben bene.

Marcuzzo

Gio, 19/03/2015 - 18:24

Palpeggiava ?? Da un po' di anni ?? Beh mi ricorda la storia di un uomo politico che, però, non ha fatto manco un giorno di carcere. A voi non la ricorda ?

gabryvi

Gio, 19/03/2015 - 18:41

Cioè, non fanno nulla in tutto il giorno, li manteniamo e gli facciamo anche le pulizie??? Ma siamo proprio dei fessi al cubo!! In ogni caso, marocchini, tunisini, algerini, egiziani, senegalesi, etc. non possono essere considerati profughi, ma immigrati clandestini e rimandati subito a casa!!!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 19/03/2015 - 18:44

...Quello che più ci dovrebbe indignare è il fatto che i servizi di pulizia interni al cie non vengano svolti dagli immigrati.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 19/03/2015 - 18:48

un uomo ha le sue esigenze. anche per questo questa feccia deve stare fuori dal paese.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 19/03/2015 - 18:50

le risorse..

maricap

Ven, 20/03/2015 - 09:50

Le cosiddette Risorse, non possono fare pulizia negli ambienti da loro occupati, altrimenti cosa guadagnerebbero le Coop rosse? Bastardiiiiii ! ! ! Mentre dieci milioni di Italiani, sono nell'indigenza assoluta, loro elargiscono i soldi rapinati con tasse pazzesche inposteci, per far stare bene gli invasori.

Giorgio5819

Ven, 20/03/2015 - 10:21

Taac, via le manine, da amputato voglio vedere se riesce ancora a divertirsi.

Giorgio5819

Ven, 20/03/2015 - 11:35

Il trionfo della parassitaria ideologia comunista che ci governa illegittimamente, sostenuta dai dementi che ancora gli credono.