Matteo non sa più chi comprare

Siamo al paradosso che la maggioranza se la prende con l'opposizione per il fatto di non essere più maggioranza. Nell'estenuante, e ormai stucchevole, dibattito in Senato sulla legge per le unioni omosessuali emerge per la prima volta in modo plateale che Matteo Renzi non dispone più di una maggioranza autonoma. In realtà non l'ha mai avuta, ma come è noto, strada facendo se l'è comprata arruolando nella sinistra gente come Verdini, Bondi e compagnia. Compra oggi, compra domani, gli scaffali ora sono vuoti e quel che forse è rimasto in magazzino costa troppo anche per uno spendaccione come Renzi, rimasto a corto di soldi, cioè di poltrone e incarichi ben retribuiti con cui convincere bisognosi e accattoni.Invece di prendere atto della realtà, il Pd se la prende con i grillini, rei di non aver voluto fare da stampella come accadde, per esempio, per la nomina dei giudici costituzionali. Niente grillini, niente maggioranza e qui arriva in soccorso il presidente del Senato Grasso che invece di far giocare la partita e condannare il Pd a una sconfitta certa, fischia anzitempo l'intervallo. Tutti negli spogliatoi a curarsi le ferite e riorganizzare le file. Il secondo tempo lo si giocherà tra qualche giorno, nella speranza che durante la pausa rigenerante qualcuno del fronte avverso si venda la partita.Per molto meno restando in tema calciatori e allenatori di fama sono finiti chi rovinato chi alla sbarra. Qui no, in Parlamento tutto è possibile e tutto resta impunito. Avete presente, per esempio, la legge sul licenziamento dei dipendenti pubblici assenteisti? Ecco, sarà votata da senatori che stanno a casa in mutande, esattamente come il vigile di Sanremo, e che per non perdere la diaria fanno timbrare il cartellino dal collega. Così siamo ridotti, e questo perché in questa legislatura nessuno risponde più agli elettori ma solo ai capibastone. Mi sorprende che il presidente Mattarella assista a questo scempio in rigoroso silenzio. Qualcuno lo avvisi che il governo non ha più una maggioranza parlamentare che lo sostenga. Due chiacchiere con Renzi, forse, sarebbero opportune.

Commenti

m.nanni

Gio, 18/02/2016 - 14:01

ha sfottuto sino all'altro giorno che avrebbe usato alfaniani e grillini a piacimento. i grillino l'hanno azzoppato e ora gli alfaniani dovrebbero cogliere l'occasione per mandare Renzi a casa. perchè Renzi, questa volta non ha rotto soltanto il Paese ma si è frantumato da solo. occorre rivotare. occorre riappropriarsi del diritto democratico fondante il nostro stato libero. Viva l'Italia!

INGVDI

Gio, 18/02/2016 - 14:13

Non c'è più da stupirsi della disonestà di chi ci governa. Ma per favore, non chiamiamolo Matteo.

i-taglianibravagente

Gio, 18/02/2016 - 14:25

"tutto è possibile e tutto resta impunito"....non servira' a nulla ma qualcuno vada a svegliare comunque il sordo-muto, narcolettico che mangia e dorme gratis tutti i santi giorni al quirinale

il corsaro nero

Gio, 18/02/2016 - 14:29

"Mi sorprende che il presidente Mattarella assista a questo scempio in rigoroso silenzio". Non sono d'accordo caro Sallusti, Mattarella parla, ma parla di altre cose, tipo dell'opportunità di riempire l'Italia di altre "risorse" boldriniane!

glasnost

Gio, 18/02/2016 - 15:21

Gent.mo Dr.Sallusti, ma come fa a pensare che il Presidente Mattarella possa fare qualcosa che potrebbe dispiacere a Renzi, se è stato Renzi medesimo a metterlo in quel posto, rompendo per questo addirittura il Patto del Nazareno col Berlusca? E, se non lo pensa, perché lo scrive?

Ritratto di sailor61

sailor61

Gio, 18/02/2016 - 16:00

lui non sa chi comprare ma c'è da dire che siamo un poaese veramente incomprensibile! ma ve lo immaginate voi un altra nazione dove I presunti vincitori di una elezione si ribellano e denunciano un complotto per farli vincere, come se loro andassero alle votazioni per perdere!!!???? Direi che è giunto il momento che qualcuno metta un punto e si torni a votare. Vinca chi deve ma almeno nessuno può più dire che è colpa degli altri! Chi non va a votare deve solo stare in silenzio oppure si impegna e partecipa attivamente!

il gatto nero

Gio, 18/02/2016 - 16:33

Mi viene alla mente un certo Scilipoti e tutto il casino organizzato in seguito dalla sinistra italiana. La destra, a fronte di ciò che sta facendo Renzi, dovrebbe prendere i cannoni contraerei e cominciare ad usarli. Se tanto mi dà tanto !!!...

fjrt1

Gio, 18/02/2016 - 16:53

Sui diritti civili non c'è mai stato un accordo di governo. La legge proposta la vota chi vuole. Se passa non è una vittoria del governo e se non passa non è una sconfitta. A mio parere è solo una sconfitta dell'italia. Per Bagnasco di certo è una vittoria.

Cheyenne

Gio, 18/02/2016 - 17:36

costui potrebbe andare in venezuela a sostituire maduro: ha tutti i requisiti (cialtroneria, ballismo, inettitudine, katto-komunismo, disprezzo per le opposizioni, okkupazione militare del potere, capacità di distruggere le poche cose serie e belle rimaste in italia, ecc. all'infinito). Credevo che avevamo raggiunto il fondo col teleguidato monti e con l'inetto letta ma l'italietta è veramente il paese delle meraviglie

PAOLINA2

Gio, 18/02/2016 - 18:02

Caro Sallusti, e' una delle poche cose che ha imparato da Berlusconi, che in questo e' sempre stato un gran maestro.

Ritratto di EMILIO1239

Anonimo (non verificato)

soter66

Gio, 18/02/2016 - 18:49

Abbiamo capito,fra qualche mese ci tocca un secondo governo tecnico.

robiking

Gio, 18/02/2016 - 19:44

...x paolina2... sei penoso/a!!! Non hai mai argomenti INTELLIGENTI, sempre a sparare cose strampalate e cosiì piene di astio, che ti distingui negativamente, SEMPRE!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 18/02/2016 - 19:47

SE ASPETTIAMO CHE MATTARELLA SI DIA UNA MOSSA, STIAMO FRESCHI. LUI SE NE STAI QUIETO E TRANQUILLO E NON VUOLE ESSERE DISTURBATO.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 18/02/2016 - 19:56

All'articolo del Direttore Sallusti non c'è da aggiungere o togliere alcunché, salvo l'appello a Mattarella!! Forse dimentica chi lo ha posto al Quirinale, con quali mezzi e disaccordi! Stante il silenzio del Presidente, evidentemente tra lui e Renzi l'accordo regge ancora! L'importante è: fino a quando?!!

moichiodi

Gio, 18/02/2016 - 20:11

beato renzi che può a risolvere con qualche acquisto. forza italia dovrebbe comprare mezzo parlamento...... come rode! eppure è stato forza italia a chiedere che si voti nel 2018. per cercare di riprendersi dalla malattia. che appare ormai inguaribile. e il giornale sa bene che il primo a non volere la caduta del governo renzi è il capo di forza italia. per il bene dell'italia e delle sua aziende.

Anonimo (non verificato)

soldellavvenire

Gio, 18/02/2016 - 21:15

finora il solo processato per "compravendita" di parlamentari è un altro, casualmente proprio il tuo boss! non te la cavi col "così fan tutti", caro principe della frittata rivoltata: la promessa di poltrone comode è ben diversa dai bonifici, questi ultimi sarà un caso ma sono considerati CORRUZIONE ah ma è ovviamente una legge ad personam bananas

robytopy

Ven, 19/02/2016 - 08:07

robiking: paolina2 in due righe e con umorismo ha scritto una cosa vera e quindi molto INTELLIGENTE. Forse sei te che non hai argomenti intelligenti per controbattere.

robytopy

Ven, 19/02/2016 - 11:13

sempre la stessa zolfa, polemiche inutili. Ci spieghi questa legge sig. Sallusti, farebbe un bel servizio a noi italiani abbastanza ignorantelli ( ma voi giornalisti avete immense colpe per questo). Poi chi se ne frega chi la vota e chi no. Per quanto riguarda i voltagabbana (in questo caso poi, se è un voto di coscienza, non è giusto nemmeno il vocabolo) a volte, se fa comodo, li difende, a volte li critica, rimarcando o dimenticando il non vincolo di mandato.

robytopy

Ven, 19/02/2016 - 11:16

grande miochiodi per le tue ultime parole. Lo scrivo e lo riscrivo ma nessuno mi controbatte. -Chissà Silvio quanto pagherebbe, malgrado le apparenze, per avere altri 10 anni renziani-

antiom

Ven, 19/02/2016 - 11:48

xsoldellavvenire, stando al suo ragionamento di trinariciuto di sinistra, non considera la differenza della "comprovendita, qualora acclarata, fra chi attinge al proprio patrimonio, con chi lo fa, indirettamente, con soldi pubblici e in considerazione del danno per manifesta incapacità dei sui beniamini. Per quanto riguarda Sallusti, le dico che dal giornale ha molto da imparare, a differenza dei sui giornaletti che non informano e non educano.

Ora

Ven, 19/02/2016 - 11:55

È lei quanto è costato?

robytopy

Ven, 19/02/2016 - 12:26

sei grande antiom ! E' giustificabile comprare i parlamentari con i propri soldi ! ma non è sbagliato in tutti e due i modi ? Trinariciuto= tre narici -per la loro presunta acritica credulità e sudditanza alle direttive del partito- allora voi destraioli siete Quadririciuti.

timba

Ven, 19/02/2016 - 12:40

vedo che i soliti noti tirano fuori l'unico episodio di compravendita (eventuale..??) avvenuta al tempo del Berlusca e tralasciano i tantissimi (centinaia) che sin ora hanno cambiato casacca e tutti sistemati direttamente o, a seconda dei momenti, a stampella del poliglotta toscano... Fosse anche vero dell'unico del Berlusca... ma pensate che uno spenda 3 milioni per portarsi UN VOTO in più? UNO? E comunque, a prescindere, li ha pagati di tasca sua. Qui il burattino messo lì da sponsor e massoni se n'è portati a casa decine e decine con i nostri (miei e vostri) soldi.. per poi dare i risultati che dà.. ossia il nulla..e voi andate ancora dietro al Berlusca... Sagaci... E scrivete pure Beato Renzi che può cavarsela con Qualche Acquisto.. Qualche??? Ha solo più da comprarsi il Papa (ma ci manca poco..)

Altoviti

Ven, 19/02/2016 - 13:28

Gente onesta potrebbe comprare l'isola di Budelli per mettervi tutti i politici traditori e corrotti d'Italia in un campo di lavoro a confine: Poi sequestrando i loro illeciti guadagni e tesoretti si potrebbe cominciare a rimborsare seriamente il debito pubblico. Fare dunque una sorta di "Guantanamo" per politici che sono alla pari dei terroristi nel male che fanno al paese, anzi sono anche peggiori e molto più pericolosi ancora perché hanno molto più potere per nuocere!

Ora

Ven, 19/02/2016 - 14:13

X aldoviti: ma proprio budelli dovevi scegliere per rifiuti organici non è meglio una discarica?

lorenzovan

Ven, 19/02/2016 - 15:59

ahhh sallu' ...offriti...non si sa mai...un posticino da senatore...lololpol

Altoviti

Ven, 19/02/2016 - 19:17

Per Ora: hai ragione! Ma dopo si lamenterebbero e ci sarebbe gente come l'ONU o qualche Onlus (Alcune andrebbero chiamate "Onlucro") che avrebbe da ridire. Poi le discariche non sono in vendita perché tante le tiene la camorra che è anche spesso amica loro, starebbero lì come a casa loro, mentre in un ambiente pulito sarebbe per loro un contrasto troppo forte. Poi Budelli è in vendita e ci dividerebbe da loro un lembo di mare, meglio isolarli il più possibile!!

lorenzovan

Ven, 19/02/2016 - 20:38

aaltoviti...non sarebbe piu' facile mandare su budelli i pochi italiani onesti e losciare l'italia andare alla deriva col suo carico di ladri ..nani e ballerine ???

gianni59

Sab, 20/02/2016 - 00:20

rizzi della lega invece sì.....

ilbarzo

Sab, 20/02/2016 - 08:54

Nob credo che abbia finito i soldi!Renzi sa sempre dove trovarli quando occorre comprare:Vedi gli 80 euro agli operai e o 500 euro per i diciottenni.Tutti voti copmprati, non con i soldi suoi però.

WOLF63

Sab, 20/02/2016 - 11:19

Signor Direttore, uno come Renzi troverà sempre chi comperare, prima di tutto perché i soldi non sono i suoi, secondo perché in Italia i Badoglio, i Fini, gli Alfano e compagnia cantante abbondano

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 20/02/2016 - 12:06

Allora? Vuoi veder che ha finito i soldi? Coloro che non sono onesti vadano dove vogliono ma chi tiene alla sua persona segua la coscienza retta e si dia da fare per risollevare lo straccio di questo Paese a cui è stato ridotto a consumarsi. Shalòm e Forza Italia. P.S. Chi ha orecchi per intendere ascolti.