Matteo Salvini: "Gli autovelox? La multa non la pago"

"L'autovelox sulle superstradeè una cosa demenziale" ha commentato Matteo Salvini. E ha anche aggiunto che farà rimuovere da Parisi gli autovelox che lo hanno multato. Secondo lui hanno senso solo quelli davanti a scuole e asili

"Gli autovelox? La multa non la pago, faccio ricorso. Gli autovelox spesso sono una truffa. Mi hanno fatto la multa in un cavalcavia molto noto a Milano dove bisogna andare a 70 all'ora in una strada a 5 corsie. Una cosa demenziale". Così ha esordito Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, al programma radiofonico La Zanzara su Radio 24.

"L'autovelox sulle superstrade - dice Salvini - è una cosa demenziale. Andavo a 87 e il limite era 70. Comunque non guidavo io, ma il mio autista". "Ho detto a Parisi - dice ancora Salvini -che quando diventa sindaco i primi autovelox che deve togliere sono quelli di Milano, dove mi hanno fatto la multa. E' giusto metterli davanti ad un asilo o ad un ospedale, non sulle superstrade".

Cruciani prova a fare chiarezza sulla situazione: "Ma perchè lei ha fatto ricorso per il 'ruolo istituzionale' e 'rischio sicurezza'?. "Il ricorso mica l'ho fatto io", risponde Salvini. "Posso - continua Salvini - fare obiezione a qualcosa di sbagliato? Se mi beccano in sosta vietata pago la multa. Se passo col rosso pago la multa. A quelli che parcheggiano sul posto degli invalidi taglierei le gomme. L'autovelox messo lì solo per fare cassa e non per tutelare l'incolumità dei cittadini è una truffa. Ci sono autovelox tarati che durano solo 3 secondi per fotterti. I cittadini si ribellino. Questo vale per tutti gli autovelox messi sulle statali. Fortunatamente ci sono milioni di italiani che fanno ricorso contro le multe che ritengono ingiuste. Io sono uno di questi".

Commenti

vince50_19

Mar, 17/05/2016 - 18:39

Salvini se corri troppo le multe le devi pagare: punto. Sulle strade urbane ed extraurbane è bene che ci sia un limite, sulle autostrade, quelle a tre corsie i limiti per le auto possono essere elevati o, come in Germania, tolti in alcuni tratti. L'ideale sarebbe regolare i limiti massimi a seconda dell'intensità del traffico, stabilendone una graduale diminuzione (anche inferiore ai limit autostradali attuali) in base alla frequenza/ora dei veicoli con apposita segnaletica luminosa regolata a mezzo computer, coordinata dalla pol. stradale. Ma questa è fantascienza in Italia..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 17/05/2016 - 18:45

esatto! gli autovelox sono una "bellissima" invenzione della sinistra!

aqualung56

Mar, 17/05/2016 - 20:05

Io purtroppo ho pagato ma fai benissimo ad agire così. Da anticonformista quale sono amo l'anarchismo che rispetta le regole quando sono valide

FRANCO1

Mar, 17/05/2016 - 22:30

Servono solo a far cassa!!! Chi lavora e deve percorrere autostrade ecc. deve recuperare tra un autovelox e l'altro .. e così fan tutti per lavorare e pagare le tasse a questi infami che non capiscono nulla di strade e traffico!!

liberalone

Mer, 18/05/2016 - 07:23

Caro Salvini, tutte le opinioni sono libere ma un politico ha il dovere di informarsi. Lei dovrebbe cortesemente informarsi sul controllo della velocità in Germania e Svizzera.

liberalone

Mer, 18/05/2016 - 07:27

Se mai Salvini si troverà a percorrere in auto le strade statunitensi, sia che guidi lui sia il suo autista, spero si sia informato che negli USA superare i limiti di velocità comporta il penale.

giacomominella@...

Mer, 18/05/2016 - 12:18

@ Liberalone.....tutto sbagliato...negli USA non ci sono gli autovelox...la polizia usa i radar per la velocita', e ti ferma...se passi i limiti, MA ti danno sempre un margine di 10 miglia (16 km) quindi c'e' un discorso di traffico e velocita considerato dal poliziotto,,,per di piu' se tutto il traffico corre a una velocita' superiore alle dieci miglia la polizia considera altre 5/10 miglia in piu'....sorry!!