Matthew McConaughey scopre in diretta tv che Sam Shepard è morto

Dalla reazione avuta dall'attore è evidente che non fosse ancora a conoscenza della notizia

Matthew McConaughey è venuto a conoscenza della morte del collega Sam Shepard mentre si trovava sul red carpet newyorkese di La Torre Nera.

In occasione della presentazione della nuova pellicola dell'attore, un giornalista dell'Associated Press pone all'attore una domanda in merito alla scomparsa di Shepard, evidentemente nella convizione che McConaughey lo sapesse già. Dalla reazione avuta dall'attore, così come si vede nel video, si capisce però che così non era.

"Sam Shepard è morto? - ha esclamato McConaughey - Ascolta, non voglio banalizzare la situazione, ho appreso la cosa da te in questo momento. Ma sai, al tempo ero solito dire al regista Jeff Nichols che il trailer di Mud poteva essere fatto con il solo Sam Shepard seduto sulla sedia verde che spiegava al ragazzino chi fosse Mud. Abbiamo perso uno dei giganti. Grande scrittore, mente brillantissima. Ok Sam, ci si vede dall’altra parte".