Renzi affabulatore già al liceo: "Greco un disastro, ma l'orale..."

L'esame di maturità del premier fu caratterizzato da alti e bassi. Lo ha ammesso ieri a Porta a porta

Anche i politici sono passati dalle aule delle scuole superiori. Anche il presidente del Consiglio ha fatto l'esame di maturità e alla vigilia della prova scritta, inizia meno di un'ora fa, ha confessato a Bruno Vespa, nella puntata di Porta a porta di ieri sera, che la sua prova non fu proprio brillante in tutte le materie.

"Feci un pessimo compito di greco", ha ammesso il premier, aggiungendo di vergognarsi un po' di come andò quella prova. La sua prestazione si riprese poi all'orale. Come a dire che già in quinta superiore Renzi era molto bravo a parlare, ma quando si passava agli scritti...

C'è da dire che, se male gli andò la versione, se la cavò molto meglio però con il tema di italiano. In quella prova ottenne il massimo dei voti.

Meno traumatica l'esperienza del ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, che ne ha parlato con il Tg1. "C'è stata un po' di ombra e un po' di luce come in tutte le prove importanti della vita, ma lo ricordo alla fine con piacere".

Commenti

leo_polemico

Mer, 17/06/2015 - 10:53

In una sola materia avrebbe avuto il massimo dei voti: il "raccontare frottole". Peccato che tale materia non era prevista, ma abbiamo constatato che è un vero campione...

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 17/06/2015 - 10:56

Ah,ah!... Gnurant!... Ceto è che se possedeva la conoscenza del Greco come quella che ha dimostrato parlando l'Inglese, apriti o cielo!... Se consoli, comunque!... Nei settat'anni di malgoverno di questa repubblica delle banane, tant (troppi!) cme lui dimostrano (ed hanno dimostrato) di ossedere scarsissime competenze tecniche nella gestione della "res publica" (ah, pardon!... "Cosa pubblica", visto che sono stati proprio i comunisti a dare l'ennesima randellata alla Scuola, abolendo la cosddetta "lingua morta" latina!)!...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 17/06/2015 - 13:21

In terza liceo classico (Non quinta superiore!)la personalità dell'individuo è già completamente delineata. Pertanto non mi sorprende che il magliaro, incapace a tradurre la versione di greco, abbia ubriacato di fregnacce la commissione esaminatrice. Costringendola alla promozione del candidato. Pena, in caso contrario, ritrovarselo tra i piedi alla sessione autunnale. Con un sporta,nuova di zecca, di ulteriori fregnacce.

pastello

Mer, 17/06/2015 - 16:53

L'avevamo già capito che la natura, per quanto riguarda le facoltà intellettive, era stata poco generosa.