Maurantonio, l'ipotesi degli investigatori: "Forse una colluttazione prima della morte"

Adesso gli inquirenti, secondo alcune indiscrezioni dalla procura stanno esaminando la pista della colluttazione: test del dna sulle unghie

Il giallo della morte di Domenico Maurantonio non è ancora stato risolto. Si continua ad indagare e ogni particolare sul corpo del ragazzo potrebbe rivelare la dinamica e le cause della morte. Adesso gli inquirenti, secondo alcune indiscrezioni dalla procura stanno esaminando la pista della colluttazione. Secondo quanto racconta Repubblica gli investigatori stanno esaminndo le unghie del ragazzo per capire quali possano essere le tracce di Dna presenti sulle mani del ragazzo. Lì potrebbe esserci la chiave per spiegare la morte.

Di fatto l'esame del Dna potrebbe fornire un particolare determinante: quale è stato l'ultimo corpo toccato da Domenico prima di morire e se ci sia stata una collutazione prima del volo nel vuoto. Insomma il test potrebbe rivelare anche la presenza di testimoni oculari della tragedia che ha sconvolto la famiglia di Domenico.