Maxi rissa tra nigeriani alla stazione di Modena

Il diverbio degenerato nei pressi dei binari pare essere scaturito per le avances a una ragazza

Una rissa tra nigeriani alla stazione di Modena è solo l’ennesimo caso di violenza sui binari a opera di extracomunitari.

Il fatto risale all’alba di lunedì, quando un cittadino lì presente ha filmato la scena: il video è stato poi ripreso anche da Lucia Borgonzoni, senatrice della Lega, che ha così portato all’attenzione l’episodio di inciviltà.

Il video della rissa tra nigeriani

Il diverbio tra i due uomini pare essere scaturito dalle avances che uno di questi aveva avanzato ad una ragazza, presumibilmente la compagna dell’altro, che ha reagito in malo modo. E così sono iniziati a volare calci e pugni, per diversi secondi. E gli altri africani presenti, nel tentativo di dividerli, hanno iniziato ad alzare le mani pure loro, dando così vita a una vera e propria maxi rissa.

Ad allertare la polizia è stato il capotreno del regionale in transito in stazione, allarmato delle urla: l’arrivo delle forze dell’ordine ha messo tutti in fuga.

Commenti

Altoviti

Mar, 19/06/2018 - 16:05

Dov'era la polizia? Dovrebbero presidiare le stazioni e la Polfer?

Giorgio5819

Mar, 19/06/2018 - 18:09

Finché si spaccano tra di loro...