«Per me ex pilota la sicurezza in volo è tutto Qui in Eni l'attenzione sui protocolli è massima»

Adam Coe è Aviation Advisor di Eni per il Nord America. «Lavoro sia in Messico che in Alaska - dice - ho lavorato per 12 anni come pilota per i marines Usa prima di entrare in Eni perciò porto la mia esperienza di volo. Quello che mi piace di questa società è che posso portare il mio punto di vista. Sono responsabile di tutto ciò che riguarda l'aviazione, dal trasporto di beni a quello delle persone, magari manager di altissimo livello, sia con aerei che con elicotteri. Sono io responsabile di tutto, come dell'itinerario, devo prevedere tutto in modo che ogni cosa vada nel modo giusto. Aiuto i piloti per capire le condizioni climatiche, organizzo arrivi e partenze negli aeroporti, assicurandomi che abbiano i giusti standard di sicurezza e i servizi richiesti. La cosa che mi inorgoglisce di più è l'attenzione che in Eni si riserva alla sicurezza, dal safety management fino alla sicurezza del personale. Poniamo grande attenzione a tutte le procedure, i protocolli di sicurezza e all'equipaggiamento soprattutto per quanto riguarda le situazioni in off-shore, settore dove Eni è azienda leader, soprattutto in Nord America». Una delle piattaforme di cui Coe è più entusiasta è quella che gli consente di «condividere online soluzioni, magari a problemi che abbiamo in comune con altre realtà. È uno dei motivi per cui sono felice di stare qui». GiGio