La meccanica deve essere al top, sempre. Ecco la chiave del successo

Al giorno d'oggi, il successo sul mercato dell'orologeria, non dipende solamente dalla bontà del prodotto, dal suo apprezzamento, da un'accurata strategia di comunicazione, da un efficace retail network, ma anche, e sempre in maggior misura, da un funzionale ed affidabile servizio di assistenza. Patek Philippe Italia, ormai da tempo spostatasi in Corso Venezia 16 (Palazzo Serbelloni), a Milano, in questa direzione, ha voluto ampliare e riorganizzare i propri laboratori tecnici, in linea con la qualità e l'efficienza elevatissime, proprie del brand ginevrino. Il Centro riceve gli orologi esclusivamente provenienti dai concessionari e dagli ex-concessionari Patek Philippe: non vengono accettate, in alcun caso, riparazioni richieste direttamente da privati. In termini operativi e logistici, è suddiviso in tre reparti: nel primo si trovano i banchi dei tecnici, dove vengono smontati gli orologi e revisionati; il secondo è dedicato alla lucidatura di casse e bracciali; la terza sezione è destinata ai lavaggi, e riguarda movimenti e casse, con strumentazione ad ultrasuoni.Sono cinque gli orologiai, tutti con una specifica formazione effettuata in Casa Madre, e costantemente aggiornata mediante corsi mirati. Le qualifiche partono dai movimenti base a carica manuale e automatica, passando per complicati quali calendario annuale e ore del mondo, fino ad arrivare alle grandi complicazioni: tenendo conto che i moduli specifici riguardanti queste ultime sono identificati da Patek Philippe, in ordine di difficoltà, con le lettere A, B, C, D e E, presso il Centro Assistenza italiano si arriva a mettere le mani su modelli di livello C, tanto per evidenziare l'alto tasso di competenza assicurato. Successivamente alla riparazione parziale o alla revisione totale dell'orologio, vengono effettuati degli accurati controlli della durata di pochi giorni per i calibri al quarzo, e anche di due o tre settimane per i movimenti più complicati. Un modello oggetto di riparazione parziale, riceve una garanzia sulle parti prese in esame o sui pezzi di ricambio sostituiti, mentre un esemplare completamente revisionato, fruisce di una garanzia generale della durata di un anno. Facendo una media di tutti i tipi di riparazione, è possibile affermare che un orologio rimane presso il Centro Assistenza di Patek Philippe Italia circa quattro mesi, compresi i tempi di registrazione, accettazione del preventivo e spedizione al concessionario.