Mediaset, perquisizioni negli uffici di Vivendi

Blitz della Guardia di Finanza a Milano negli uffici della Vivendi di Parigi. Le perquisizioni e gli accertamenti sono scattati nell'ambito dell'inchiesta che riguarda la scalata a Mediaset

Blitz della Guardia di Finanza a Milano negli uffici della Vivendi di Parigi. Le perquisizioni e gli accertamenti sono scattati nell'ambito dell'inchiesta che riguarda la scalata a Mediaset. Di fatto in questa inchiesta figura come indagato il principale azionista di Vivendi, Vincent Bollorè. Le perquisizioni portate avanti dalle fiamme gialle sono state fatte anche negli uffici della società di intermediazione Natixis. A coordinare le operazioni della Guardia di Finanza c'è il pm Silvia Bonardi. L'inchiesta è nata da una denuncia avanzata da parte di Mediaset. Bollorè è indagato per aggiotaggio. E sotto inchiesta è finito anche un altro vertice di Vivendi, l'amministatore delegato Arnaud De Puyfontaine. Mediaset si era rivolta a Consob e Agcom e poi aveva presentato un esposto alla Procura in cui accusava il gruppo francese di "aver creato le condizioni" (attraverso la disdetta nel luglio 2016 del contratto d’acquisto di Mediaset Premium pattuito in aprile insieme allo scambio azionario del 3,5% tra Vivendi e Mediaset) "per far scendere artificiosamente il valore del titolo Mediaset e poi lanciare la scalata a prezzi a sconto". "Quella di oggi è un’indagine di routine. L’iscrizione dei dirigenti di Vivendi nel registro della Procura di Milano è il risultato della denuncia infondato e ingiuriosa presentata da Berlusconi contro Vivendi dopo la sua ascesa al capitale di Mediaset. Questo atto non indica in alcun modo un’accusa nei confronti di qualcuno", ha fatto sapere la società.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Gio, 05/10/2017 - 13:25

"Quella di oggi è un’indagine di routine. L’iscrizione dei dirigenti di Vivendi nel registro della Procura di Milano è il risultato della denuncia infondato e ingiuriosa presentata da Berlusconi contro Vivendi dopo la sua ascesa al capitale di Mediaset. Questo atto non indica in alcun modo un’accusa nei confronti di qualcuno", ha fatto sapere la società." Come no! e cicciolina é ancora vergine....

Libertà75

Gio, 05/10/2017 - 13:40

Chissà quale sarà oggi il primo minus habens a sostenere che Mediaset Premium era un bidone e quelli di Vivendi sono tutti bravi, onesti e intelligenti.

antonioball73

Gio, 05/10/2017 - 14:05

almeno abbiamo una certezza.nel mondo renzusconiano i crediti vengono riscossi immediatamente. oggi infatti il governo sarebbe a andato in minoranza senza il sostegno di Verdini detto il traditore(definizione che solo voi minus habens indottrinati da greggio d`urso e de Filippi potete fare vostra).e immediatamente il governo gentiloni,detto Vivendoni,contraccambia ordinando perquisizioni nei confronti di vivendi. dovreste solo essere piu` onesti ed ammettere la vostra lurida alleanza. cosi`,almeno mortimer e riflessiva smetteranno di insultarsi e cammineranno sottobraccio nello splendido universo REnZUSCONIANO

marygio

Gio, 05/10/2017 - 14:06

ridicoli. nel 2012 era finita a 1,30. colpa vivendi? quanto a premium che sia una colossale ciofeca sta scritto nei bilanci di mediaset mica in quelli di vivendi.

marygio

Gio, 05/10/2017 - 14:16

alcuni esempi:cementir bulgari la stessa telecom opata poi dai compagni servendosi di COLANINNNO prima bastonate poi opate. nessuna indagine che mi risulti. per come la vedo io lo scandalo sono queste richieste di danno

Celcap

Gio, 05/10/2017 - 14:40

Speriamo che ci sia un Pm serio. Poi il giidice sará tutt'altra cosa. Non fosse un Pm serio e trattandosi di affari della famiglia Berlusconi sarebbe probabile che la perquisizione sia stata preannunciata così.....tutto a posto.

Libertà75

Gio, 05/10/2017 - 14:54

@marygio, lei analista di bilancio? può avvalorare le sue tesi? o è solo il minus habens che si attendeva?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 05/10/2017 - 15:00

Berlusconi sta alla politica come la Guardi di Finanza sta a perquisire Mediaset.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 05/10/2017 - 15:01

---marygio---il fatto che gli aggiotaggi siano oggi sport nazionale praticato da chiunque ---ed alcuni lo sanno nascondere molto bene perchè speculano sul rialzo --è un fatto notorio------nel caso vivendi è talmente pacchiano ed evidente che fa meraviglia di come i magistrati si siano mossi con anni luce di distanza dal fatto---

nerinaneri

Gio, 05/10/2017 - 15:35

Libertà75: abbiamo TOTALE fiducia nella magistratura...

BACECO

Gio, 05/10/2017 - 15:36

BOLLORE'DELLA STESSA RAZZA DI SOROS. SI CREDONO IMMORTALI E PER QUESTO PENSANO DI POTER FARE CIO' CHE A A LORO MEGLIO AGGRADA.

Ritratto di Longo61

Longo61

Gio, 05/10/2017 - 16:12

@ marygio cio' non toglie che ad aprile hanno sottoscritto un contratto, con tanto di due diligence suppongo, ragion per cui liberissimi di non rispettarlo.... sopportandone le conseguenze.

marygio

Gio, 05/10/2017 - 16:34

libertà di parola non di sparare boiate. scaricati il bilancio se per te non è troppo difficile

Libertà75

Gio, 05/10/2017 - 18:14

@marygio, nessuno ti toglie il diritto di parola, ma dovresti anche spiegare, renderci edotti delle tue argomentazioni. Tra il resto, dovresti anche spiegare dove Vivendi sia stata ingannata nel firmare l'accordo precedente, perché non mi pare abbia denunciato Mediaset per false dichiarazioni. Resto in attesa, senza si capirà chi avrà detto boiate. Saluto

Libertà75

Ven, 06/10/2017 - 10:21

@marygio, sono ancora in attesa. Buonagiornata

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Dom, 08/10/2017 - 20:54

E Berlusconi sarebbe all'opposizione??? HAHAHAHAHAJHAHAHA!!!

Libertà75

Lun, 09/10/2017 - 13:41

@marygio, proprio nulla? solo chiacchiere da buona compagna? uff che triste vedervi sempre a parlare a vanvere senza portare prove e argomentazioni. Va beh... non vi smentite mai