Il medico fa esami finti e si fa pagare (in nero) dai pazienti stranieri

Il dottore, pizzicato da Le Iene, eseguiva esami farlocchi come ecografie ed elettrocardiogrammi utilizzando i macchinari spenti

Un medico di base visitava per finta i suoi pazienti facendosi peraltro pagare in nero. Il dottore, infatti, eseguiva esami farlocchi – come ecografie ed elettrocardiogrammi – servendosi appunto di macchinari spenti e al termine delle procedure esigeva un pagamento "sottobanco".

Il caso, in quel di Prato, è stato sollevato da Le Iene, grazie all’inviato Giulio Golia, che è andato a "trovare" il truffaldino camice.

Il protagonista dei raggiri, compiuti ad opera di bisognosi pazienti cinesi, è stato ripreso dalle telecamere nascoste mentre proponeva ed eseguiva esami diagnostici inutili, intascando i soldi.

"Fa visite dermatologiche, elettrocardiogrammi e ecografie a macchina spenta e tamponi dicendo che li porta ad analizzare quando invece, poi, li butta nel cestino", il racconto alla trasmissione di una donna ben informata sui fatti, una traduttrice che ha lavorato per diverso tempo in quello studio medico.

Dura la condanna di Pierluigi Bartoletti, vicepresidente dell’Ordine dei medici di Roma: "Quello sta sporcando un camice, le sanzioni vanno dall’avvertimento alla radiazione dall'Ordine".

Commenti
Ritratto di Gio47

Gio47

Lun, 04/03/2019 - 11:15

non sarebbe meglio mandarlo in galera? le sanzioni non fanno paura, una bella multa salata e poi in galera.

paco51

Lun, 04/03/2019 - 11:23

almeno non consuma corrente!

titina

Lun, 04/03/2019 - 12:05

Le ecografie e gli elettrocardiogrammi si consegnano al paziente, perchè i pazienti non li richiedavano?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 04/03/2019 - 12:07

Ma quale avvertimento... radiazione dall'ordine e galera!

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 04/03/2019 - 12:23

ha imparato dai compagni come prendere ..onestamente denaro in nero (no fazzista )