Mediolanum ristruttura le abitazioni con tassi ridotti all'osso

La casa è la principale ricchezza degli italiani. Ecco perché Banca Mediolanum ha pensato a una serie di prodotti finalizzati a rendere meno pesante la realizzazione dei desideri di molti clienti come l'acquisto o la ristrutturazione di un immobile. A quest'ultimo scopo è dedicato il mutuo Mediolanum «Riparti Italia», un finanziamento a medio-lungo termine, garantito da ipoteca di primo grado sull'immobile, dedicato a chi desidera ristrutturare la propria casa beneficiando di condizioni vantaggiose. L'offerta si rivolge anche a coloro che hanno già un mutuo in essere e vogliono sostituirlo per avere un'extra liquidità necessaria a finanziare i lavori previsti. L'erogazione dell'importo può avvenire in un'unica soluzione al termine dell'esecuzione dei lavori o, a tranche, fino al raggiungimento del totale richiesto. «Riparti Italia», offre un Tan (Tasso annuo nominale) variabile e determinato sulla base del parametro di indicizzazione (Euribor 365 a 3 mesi) maggiorato di uno spread massimo del 2%, un valore che si colloca nella parte più bassa del range dei tassi variabili attualmente presenti sul mercato.

Vantaggiose anche le condizioni proposte dal mutuo Mediolanum «Freedom». Su una durata ventennale lo spread applicato è del 2,40% per finanziamenti inferiori al 60% del valore immobile, del 2,60% se superiori. I differenziali salgono al 2,70 (per quelli inferiori al 60% del valore) e al 2,90% (per quelli superiori) se la durata si allunga oltre i venti anni. Per la clientela affluent le condizioni sono state ulteriormente migliorate: a questo segmento viene, infatti, riservato uno spread del 2 per cento. Questo è uno dei segreti del successo di Banca Mediolanum che, a fronte di una crescita del 4,5% del comparto mutui nel primo semestre (dati Crif), ha registrato un incremento del 34,1%, ben superiore alla media.