Meningite, ricoverata a Roma una quindicenne

Un nuovo caso di meningite allarma la Capitale. Stavolta si tratta di una 15enne che frequenta una scuola nel quartiere Labaro. Tutti i suoi compagni, i docenti e i parenti sono stati sottoposti a profilassi antibiotica

Nuovo caso di meningite a Roma. Una ragazza di 15 anni, che studia all'istituto Biagio Pascal di Labaro, è stata ricoverata all’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Il policlinico Sant'Andrea ha allertato la Asl competente che, ieri mattina, attraverso il team del Servizio igiene e sanità pubblica, ha avviato la profilassi antibiotica per circa 30 persone. Si tratta infatti dei compagni di classe della ragazza, dei suoi docenti, dei famigliari e dei conoscenti più stretti. Per il momento la scuola non verrà chiusa e dalla Asl sono giunte rassicurazioni sul fatto che, ad oggi, non vi sia il pericolo di un focolaio. Il preside dell'Istituto Pascal, Giovanni Rivera ha fatto sapere che:“Oggi (25 gennaio) i sanitari responsabili della Asl sono intervenuti presso la sede di via Brembio di questo istituto per mettere in atto le dovute procedure di profilassi previste dai protocolli medici in caso di segnalazione di episodi di sospetta o accertata meningite”. “La profilassi – ha concluso il preside - è prevista per gli alunni di una sola classe e per i loro famigliari e insegnanti. I responsabili della Asl non hanno disposto limitazioni delle attività didattiche che, pertanto, si svolgeranno regolarmente”.

Commenti

Duka

Gio, 26/01/2017 - 12:27

Nessun problema siamo nella "NORMA"- Così risponderanno