Meno tasse non solo ai poveri Salvini parte bene

Con la flat tax si dà un colpo all'invidia sociale e si sgretola un altro muro fatto da preconcetti ideologici

È chiaro che un governo, qualunque governo, si debba giudicare più dai fatti che dalle parole. Ma queste ultime non si devono sottovalutare. Quelle del premier, per i motivi che ha spiegato ieri Alessandro Sallusti, non convincono.

Non altrettanto si può dire delle prime uscite del vicepremier, Matteo Salvini. In un'intervista rilasciata a Radiorai ha detto: «Se uno fattura di più e paga di più è chiaro che risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più e crea lavoro in più. Non siamo in grado di moltiplicare pani e pesci. Ma l'assoluta intenzione è che tutti riescano ad avere qualche lira in più in tasca da spendere». Insomma non c'è nessun pregiudizio, pensando alla flat tax, sul fatto che i cosiddetti ricchi paghino meno tasse. Vi sembra poco? A chi scrive no.

Nel 1994 fu Berlusconi a inaugurare la stagione comunicativa del «meno tasse per tutti». Fu criticato. Oggi nessuno si permette di contestare l'esigenza di ridurre le imposte.

Con la flat tax si dà un colpo all'invidia sociale, si sgretola un altro muro fatto da preconcetti ideologici. Chi fattura di più e viene tassato di meno, investe, spende e assume di più. Queste parole contano. Certo occorrerà metterle in pratica. Ma portiamoci a casa questa novità, che non sarà facile fare digerire ai nostri santoni dell'economia circolare. Ciò che è avvenuto sull'immigrazione è altrettanto stupefacente. Solo fino a un anno fa si celebrava Fuocoammare, si glorificavano i meriti dei sindaci accoglienti, si difendevano le Ong che traghettavano i profughi dalle coste della Libia alla Sicilia, si riempivano di quattrini cooperative che dell'immigrazione facevano il loro unico affare. Salvini ha spostato la barra a dritta. Quella che può essere considerata un'uscita controproducente sui delinquenti importati dalla Tunisia, ha il senso di fare apparire meno «sbracato» il nostro Paese. Può apparire una battuta da talk show e non da ministro, ma lancia un messaggio di rigore a chi ha fatto dell'immigrazione un business.

In ogni grande democrazia occidentale l'immigrazione viene regolata. Per anni abbiamo dato l'impressione che fosse aperta a tutti, senza controlli. Le parole contano. Il tam tam delle dichiarazioni di Salvini riguardo alla Tunisia, avrà comprensibilmente irritato il governo nordafricano, ma avrà anche reso esplicito un cambiamento di approccio del governo italiano.

Le parole non sostituiscono i fatti. Lanciano però segnali importanti. E quelle irrituali, in economia e immigrazione, pronunciate da Salvini segnano un cambiamento.

Commenti

moichiodi

Gio, 07/06/2018 - 14:17

Il giornale lancia l'invidia sociale. Per vedere se i pesci abboccano. S'è un politico prende 10mila euro è un privilegio, s'è un calciatore prende 500 mila euro al mese o un manager pubblico o privato ne prende 50 mila! È invidia sociale!

Libertà75

Gio, 07/06/2018 - 14:20

Salvini (sopratttutto) e Di Maio (in parte) puntano a sgretolare totalmente l'elettorato piddino e dividerselo... fra 5 anni forse non esisterà neanche più il PD

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 07/06/2018 - 14:21

Progressività e redistribuzione sono due tumori del catto-socialismo. Quanto ai soldi in più che dovessero rimanere in tasca , possono esser spesi ma, ancor meglio risparmiati. Si sa, infatti che l'attuale economia è in larghissima parte fondata su debiti a tassi addomesticati. L'economia sana , invece, è fondata in primis sul risparmio come fonte di sicurezza e benessere.

igiulp

Gio, 07/06/2018 - 14:24

Bravo Porro e bravo anche al "Giornale" che una volta tanto dà spazio a chi non è asservito al padrone o peggio, alla moda imperante.

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 14:24

Ah sì? Meno tasse ai poveri? Vediamo questo esempio: Famiglia composta da genitori con 2 figli e 2 redditi. Il primo di 20 mila euro e il secondo di 15.000. Calcolo la tassazione odierna. Reddito n. 1 (con 2 figli a carico); IRPEF 23% su 15000 = 3.450 € + IRPEF 27% su 5.000 € = 1.350 €. Totale 4.800 €. Detrazioni: per lavoro dipendente € 1340 - Detrazione figli a carico: 1.500 €, Bonus Renzi: 960 euro. Totale IRPEF € 1000. Reddito 2: IRPEF 23% su 15000 = 3.450 Detrazioni per lavoro dipendente 1550 - Bonus Renzi 960. Totale 940 euro. Questa famiglia pagherà IRPEF per 1.940 euro, che si riducono a 1000, perchè potrà usufruire di 940 € di assegni familiari! Con la flat tax: Reddito familiare 20.000+15.000 = 35.000 euro. Deduzione di 6.000 euro per i 2 figli, il reddito tassabile passa a 29.000. 15% su 29.000 = 4.350. GRANDE SALVINI, PARTI BENE!

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 07/06/2018 - 14:28

Pero' oltre a domandarsi "e le coperture dove sono?", ormai diventato il MANTRA degli intellettuali di sinistra, mi domando..::::dove cavolo vanno a finire le tasse che paghiamo?..nessuno lo dice, ma qualche dubbio e preoccupazione viene spontanea..che indirettamente vadano anche in mano a SOROS?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/06/2018 - 14:29

Chi e contrario fa parte di quelli che un po di anni fa diceva e scriveva che i RICCHI DOVRANNO PIANGERE, che si puo tradurre con una INVIDIA SOCIALE. Ovvero i soliti FALLITI ROSSI che in vita loro non hanno mai combinato niente di buono,sapeste quanti ne ho conosciuti!!!! AMEN

carlottacharlie

Gio, 07/06/2018 - 14:31

In tutti i paesi civili le tasse hanno aliquote uguali per tutti, solo in questo sgangherato condominio Italia si vuole rubare ai ricchi per invidia sociale e nessuno riesce far capire a queste teste bislacche-per essere gentili-che chi guadagna ha diritto ai suoi denari. Qui sono abituati quasi tutti a rubare, fregare e far pagare agli altri le proprie, volute, incapacità. Che vadano a ramengo, ce ne farem ragione. Speriamo in Salvini.

cangurino

Gio, 07/06/2018 - 14:32

Dott. Porro, come sempre ammiro la sua coerenza e chiarezza, sostenute da una indispensabile schiena particolarmente dritta, caratteristica non molto diffusa nella categoria cui appartiene. Vedere ottimi giornalisti sparire dalla mattina alla sera, per posizioni non allineate ai desiderata dell'editore, giustificano normative sul conflitto d'interessi di uomini politici. Ogni riferimento a Del Debbio, Berlpietro e Giordano, è puramente voluto.

APPARENZINGANNA

Gio, 07/06/2018 - 14:32

Bene sulle tasse. Ma: A) Da dove escono tutti i soldi per attuare le promesse di Salvini e Di Maio? -B) Non è che anche i pensionati con pensione inferiore ai 5000 euro si vedranno le pensioni calcolate col metodo contributivo, dopo che saranno toccate le altre e i vitalizi dei parlamentari? Grati a questo governo se fa quanto promesso, ma non facciano poi i furbi per far quadrare i conti!

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 14:33

Salvini! Se dai 4000 euro in più al mese a chi ne prende già 10 mila, questi NON LI SPENDONO. Con i tempi che corrono è probabile che li trasferiscano all'estero! Bisogna riuscire a dare 100-200 euro in più al mese a chi ha redditi inferiori ai 20-25 mila euro! Stai tranquillo che questi li spenderebbero e farebbero partire la domanda interna. Se manca la domanda, perché le aziende dovrebbero assumere nuovi dipendenti? Per farli giocare a briscola?

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 07/06/2018 - 14:37

Un altro importante traguardo, secondo me, è quello di far rientrare in Italia le migliaia di aziende che sono scappate all'estero per colpa delle alte tasse e creare cosi più posti di lavoro.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 07/06/2018 - 14:43

Flat Tax si pero' chi non paga va in galera.

acam

Gio, 07/06/2018 - 14:47

non è la questione tasse o controllo immigrazione che si giudica Salvini ma l'impossibilità che lui ha di controllare l'uscita di leggi illiberali l'unica idea buona del suo alleato è la modifica della governance dell' che come sempre quando fu modificata l'ultima volta i gestori se ne sono approfittati

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 07/06/2018 - 14:51

--caro porro --lasci stare i preconcetti ideologici e le menate sull'invidia sociale---vorrei sapere da dove trae lei la certezza matematica --come fosse un postulato od un assioma- che chi più fattura più investe?----guardi che i dati dell'ocse la smentiscono clamorosamente---ed inoltre negli ultimi due decenni in italia -la forbice tra ricchi e poveri si è allargata clamorosamente--con tutti i rischi che ciò comporta--non devo certo elencarglieli io---swag se tale forbice si allarga fino al parossismo --la gente scende in strada coi forconi --altro che ideologia---

Ritratto di sepen

sepen

Gio, 07/06/2018 - 14:55

Il problema fondamentale è che le tasse sono una sorta di tabù la cui intoccabilità venne suggellata dal celeberrimo 'Le tasse sono bellissime' di Padoa Schioppa (requiescat in pace). Il comunista medio, anche quando si vede recapitare IMU degne dello Ssceriffo di Nottingham per delle catapecchie inabitabili ed invendibili, si inventa elucubrate spiegazioni per giustificare (altra peculiarità comunista) anziché provare a cambiare le cose ad esempio votando qualcun altro!!!

brasello

Gio, 07/06/2018 - 15:03

Salvini non fa altro che riaffermare una cosa nota da 40 anni: la curva di Laffer. ossia aumentare oltre un certo punto il prelievo fiscale lo rende talmente oneroso da disincentivare gli investimenti, e incentivare l'evasione, riducendo di fatto le entrate dello stato (anzichè aumentarle). esistono diverse teorie su quale sia il valore limite, ma in generale siamo intorno al 30%. ebbene, in Italia siamo al doppio. non a caso, negli anni 80 Reagan abbassò l'aliquota più alta dal 70% al 28%. e l'economia americana raddoppiò in dieci anni e quadruplicò in venti. sarà un caso?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 07/06/2018 - 15:06

Il 70% degli italiani vogliono questo governo,per tanto non ce ne per nessuno,non sbavate troppo a commentare se non ne siete convinti.

Cosean

Gio, 07/06/2018 - 15:11

Quattro amici si trovano una volta al mese fuori a cena. Tre ordinano sempre pizza e birra media, uno sempre aragosta e ostriche con bottiglia di Champagne. Il conto? Sempre pagato alla Romana, naturalmente. Ecco cos'è la Flat Tax. Ed ecco perche Porro vi dice che Salvini parte bene.

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 15:20

Carlottacharlie, in tutti i paesi civili di Marte, suppongo...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 07/06/2018 - 15:24

Tenuto conto che la fascia più affollata, su 41 milioni circa di contribuenti, è quella che va da 0 a 50mila euro (Sono circa 39 milioni, quelli fino a 150mila auro sono 1,45 mln. e quelli oltre sono poco meno di 500mila, circa l'1% del totale), i conti li faremo alla fine, Salvini. Non si può certo avere una soluzione perfetta per ogni problema, il tempo dirà se questa è accettabile o meno rispetto a quella attuale.

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 15:24

Cangurino, Del Debbio, Belpietro e Giordano avrebbero la schiena dritta? Mi auguro (per te) che tu sia in malafede...

ex d.c.

Gio, 07/06/2018 - 15:25

Salvini aveva un buon programma, ma non è con il Partito giusto per attuarle

brasello

Gio, 07/06/2018 - 15:26

@ Nick 2: bella la tua simulazione, però non tieni conto che tasse più basse sulle aziende consentono di far ripartire l'economia, aumentare la richiesta di lavoratori da parte delle imprese. minor costo del lavoro e maggior richiesta di personale si traducono in aumenti salariali. le maggiori tasse che pagherebbe la tua famigliola verrebbero compensate da un aumento degli stipendi. basta guardare cosa è successo in America dagli anni '80 al 2000. O in tutti i paesi dell'Europa dell'EST. le simulazioni sono una bella cosa, ma bisogna saperle fare e capire qual è lo spirito di una riforma. Salvini ti indica la luna e tu guardi il dito....

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 15:26

Elvissso, forse il 70% degli analfabeti come te...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 07/06/2018 - 15:27

Libertà75 - 14:20 Non ci giurerei: il partito di Renzi - che nascerà fra non molto - è molto probabile che faccia alleanza con Fi. Dovrà pur sussistere un partito inchinato a certe note lobbies..

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 07/06/2018 - 15:28

brasello - 15:03 E' verosimile.

steluc

Gio, 07/06/2018 - 15:29

Lo stato spende 820-840 miliardil’anno. Nonostante corte dei conti, ragioneria generale e controllori vari, non sa neanche come li spende,o meglio ha una visione dall’alto ma non incide sui mille rivoli, tant’è che il debito pubblico è aumentato in presenza di tasse numerose ed elevate e i servizi peggiorano. L’unica è affamare la bestia,e lasciare più soldi in tasca a tutti, ricchi e meno ricchi. Che era poi lo slogan di B.

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 07/06/2018 - 15:30

Siamo diventati tutti economisti con una visione politica illuminata e lungimirante che supera i migliori auspici di quella della Fornero..ma dopo anni che ci si e' lamentati delle tasse esagerate e sempre crescenti di un governo insaziabile PD, PERCHE' oggi come cittadini dobbiamo lamentarci di un loro alleggerimento?..siamo arrivati ad una svolta e non ce ne siamo accorti?..se le mie tasse diminuiranno, perche' devo lamentarmi e preoccuparmi che diminuiranno per tutti?..un mistero.

orsobepi

Gio, 07/06/2018 - 15:40

Al grande economista e contabile Nick2, vorrei farle notare che le detrazioni si fanno sull'imponibile PRIMA del calcolo dell'IRPEF. Se lei lavora, o ha lavorato, per un azienda che calcola le tasse nel modo da lei descritto, abbiamo trovato un grande evasore (l'azienda).

de barba rossano

Gio, 07/06/2018 - 15:40

NON CREDO AI MIEI OCCHI?? UN ARTICOLO PRO SALVINI? MA IL DIRETTORE SALLUSTI L' HA VISTO PRIMA DI ANDARE IN MACCHINA? SUBITO PORRO RIENTRI NEI RANGHI!!!!! NON SI DEFLETTA DALLA NUOVA LINEA DEL DIRETTORE!!! A MENO CHE SALLUSTI NON ABBIA VISTO GLI ULTIMI DATI DI VENDITA E COMINCI A SENTIRE BRUCIARE LA CADREGA....

baio57

Gio, 07/06/2018 - 15:46

@ elvisso - Non perdere tempo con Nick2 , è un troll sinistro e pure sfigato .

orsobepi

Gio, 07/06/2018 - 15:53

Sig. Malatesta, non si dia pena per le persone che sono "contro" a prescindere. Personalmente se abbassano le tasse sono contento. Con l'ideologia ho visto ingrassare solo i capi partito, mentre il popolino anestetizzato dall'ideologia stava sempre peggio. . .

manuel7070

Gio, 07/06/2018 - 16:01

Perfettamente d'accordo con lei dott. Porro. Ed anche i dati dell'OCSE vengono a pieno sostegno. Perché sono le vecchie e sciagurate gestioni che hanno generato quei dati. Speriamo che dalle parole si passi ai fatti.

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 07/06/2018 - 16:07

Mah...nonostante l'immensa somma di danaro che questo sciagurato stato preleva dai contribuenti, notizia di ieri, gli italioti spendono 40 miliardi di eurucci nella sanità privata. Ieri mi sono informato per trasportare un familiare a un controllo sanitario con l'ambulanza...l'impiegato dell'USLL a cui mi sono rivolto mi ha consigliato di servirmi di un'associazione di volontariato e il tutto mi sarebbe costato un'offerta non quantificata, in questo modo avrei risparmiato tempo e danaro. Così ho fatto. Morale della favola:meglio che il danaro resti nelle tasche dei cittadini diminuendo il più possibile le tasse. Buona giornata.

florio

Gio, 07/06/2018 - 16:10

Per tutti i Kompagni che masticano amaro, invece di fare calcoli e calcoloni, scendete in piazza e dite chiaramente che la flat tax non l'accettate e che continuerete a pagare le tasse che state pagando, perchè siete benefattori dello stato. Almeno siete contenti e non rompete più gli zebedei.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 07/06/2018 - 16:11

Giusto! Più soldi a chi ne guadagna tanti perché si spenderà con intelligenza, meno soldi agli straccioni che tanto li sprecherebbero. E l'invidia sociale non c'entra, come non c'entra il cattocomunismo, è un dato di fatto.

CLAUD77

Gio, 07/06/2018 - 16:14

"Chi fattura di più e viene tassato di meno, investe, spende e assume di più". Chiunque abbia qualche minima base di economia sa che non è così nella stragrande maggioranza dei casi.

disturbatore

Gio, 07/06/2018 - 16:17

Togliete quella odiosa IMU sulle case degli italiani all´estero , classificate come case di lusso e dopo potete dire di aver fatto un ottimo passo in avanti nel senso della riconcigliazione .

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 07/06/2018 - 16:28

Nick2, non si capisce nulla del suo commento, il problema è un altro , per pagare le tasse bisogna avercelo un lavoro , quindi qualsiasi misura incentivi il ritorno del fare impresa e quindi creare lavoro in Italia non è solo benvenuta è necessaria ed inderogabile.

Mannik

Gio, 07/06/2018 - 16:28

Porro, ma sta vaneggiando? Giustizia sociale con la FT? Dico, neanche i più semplici concetti matematici? E poi la teoria del ricco che investe di più se ha più soldi a disposizione è già stata smentita da tempo. Effettivamente risparmierà moloto ma molto di più rispetto ai "poveracci" ma significa che diventerà sempre più ricco perché i soldi se li tiene (o li porta all'estero).

VittorioMar

Gio, 07/06/2018 - 16:31

..SIG.PORRO è sicuro di non rischiare il posto di lavoro ??..il Giornale sembra l'ECO del Gruppo Repubblica e MEDIASET quella di RAI 3 !!...CHE CORAGGIO !!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 07/06/2018 - 16:31

elkid, mi deludi molto. Un commento ed un ragionamento degno di un Gramellini. La forbice e la precarizzazione del lavoro degli ultimi anni adesso è colpa di Salvini ? Non fare il furbacchione , un conto sono i super guadagni di chi fa speculazioni finanziarie un altro è l'imprenditore o il piccolo artigiano che compra un nuovo macchinario o assume un apprendista perché paga meno tasse invece di pensare a chiudere la partita IVA. Si vede che non lavori in proprio...

Mannik

Gio, 07/06/2018 - 16:32

florio, alla maggior parte di quelli che hanno votato Lega e M5S converrebbe pagare ciò che pagano finora...

cangurino

Gio, 07/06/2018 - 16:33

@nick, ipotizzo che le siano sfuggite le dichiarazioni sull'ipotizzato sistema: due aliquote E detrazioni, non O detrazioni. Dove trovare le risorse? Curva di Laffer. Le faccio il mio caso per capire se in Italia sia attuabile. Chiedo 1000 euro a un cliente privato. IVA 180,32, contributi INPS 221,35, irpef 257,29, addizionali (reg. e com.) 11,98, irap 23,34. In tasca mi restano 305,76 euro, allo stato 694 euro e rotti. Mi dica lei se non è assurdo.

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 16:37

Falso, Orsobepi! Dai un’occhiata al tuo 730 se non mi credi! Nel calcolo trovi: REDDITO COMPLESSIVO sul quale viene calcolata l’IMPOSTA LORDA. Da questa vengono sottratte le DETRAZIONI E CRETITI D’IMPOSTA, che essenzialmente sono: DETRAZIONE PER LAVORO DIPENDENTE, eventuali detrazioni per CONIUGE A CARICO, per FIGLI A CARICO e DETRAZIONI PER ONERI (medico ecc.). Si trova così l’IMPOSTA NETTA! Naturalmente, sono esclusi gli 80 euro di Renzi, che però sono già stati liquidati mensilmente durante l’anno! Come puoi cecare smentirmi, tra l’altro sfottendomi, senza documentarti? Ti rendi conto che non ci fai bella figura?

disturbatore

Gio, 07/06/2018 - 16:40

Meglio un imprenditore che paga poche tasse e vada avanti da solo , che uno che tartassato dallo Stato deve andare a chiedere assistenza . Le tasse devono lasciare spazio ad un minimo di sopravvivenza . Pagare poco ma pagare tutti . Questione di mentalita´.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 07/06/2018 - 16:53

Lo volete capire o no che se i ricchi sono chi possiede le aziende, queste se ne sbattono le p...le e se ne vanno all'estero dove pagano meno tasse ed ADDIO OCCUPAZIONE. Siamo nell'era globale e vi è una concorrenza spietata per via delle tasse con gli altri Stati. capito o no???

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 07/06/2018 - 17:03

Altri soldi potrebbero essere presi dai maxi stipendi RAI . Leggevo per esempio che fabio fazio ha fatto un super contratto di 11milioni di euro. Il più pagato d'Europa. (YouTube Antonio lo cascio)

giangar

Gio, 07/06/2018 - 17:12

Mi meraviglio come Porro, che di economia ne capisce, appoggi questa confusione tra tassazione delle aziende e delle persone fisiche. "Chi fattura di più, investe di più, assume di più". Le persone fisiche non investono né assumono, tuttalpiù consumano. Abbassare le tasse alle aziende può avere un senso di stimolo all'economia. La tassazione delle persone fisiche deve essere assolutamente progressiva!

Nick2

Gio, 07/06/2018 - 17:14

Saggezza, il problema è un altro. Con l'export andiamo bene, abbiamo abbondantemente superato i livelli di pre-crisi. Non tira il mercato interno, perché gli stipendi hanno perso potere d'acquisto. Siamo il paese europeo con la più grande forbice fra ricchi e poveri. Bisogna diminuirla, non aumentarla! Ti parlo da liberista, non da comunista! Mi sembra talmente evidente! Il bello è che, in questa sede, siete quasi tutti pensionati con le pezze al cxxo (senza offesa). Possibile non lo capiate?

ectario

Gio, 07/06/2018 - 17:17

Con le “politiche” cattocomunistoidi sindacali, progressive e sempre in aumento, sempre più gente ha avuto meno disponibilità, mentre un gruppo consolidato diventa sempre più ricco. Inoltre, i servizi, oibò, diventano sempre più schifosi ed abbiamo ricominciato ad emigrare. Il drenare avido del poco e del tanto è servito a qualcosa, geni cattorossi? A voi, certamente con il k…. al caldo o la testa di legno fradicio, l'ardua risposta. Più disponibilità al popolo, a qualsiasi livello, crea sempre nuova ricchezza. Daltronde i comunisti sono nati proprio per rubare agli altri e guardano a quelli che la producono con il cervello (?!) della invidia sociale. Fatevi il mazzo, oziosi lordi, anziché depredare.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 07/06/2018 - 17:23

bravo salvini, è ora di abbandonare la folle spirale violente in cui ci hanno messo i comunisti con i loro ideali divisivi: ricchi-poveri, operai-padroni, fascisti-partigiani, borghesi-proletari, imu per i ricchi-imu x poveri. Siamo tutti italiani indipendentemente dal redditto, chi più ha paga percentualmente di più è tutti hanno ovviamente l'obbligo del soccorso sociale ai meno abbienti. Basta con l'invidia sociale ... oltretuttosolo a parole (vedi mps, coop, unipol, ecc.)

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 07/06/2018 - 17:25

Stia attento, Porro! Parlare o scrivere anche solo "benino" di Salvini potrebbe far infuriare le amazzoni forziste, Gelmini in testa, e lei potrebbe rischiare sanzioni da parte del suo editore!

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 07/06/2018 - 17:28

hernando45 Gio, 07/06/2018 - 14:29 ...Paolo Ferrero..paladino de "togliamo ai ricchi per dare ai poveri"..ogni tanto ricompare, ricorda il suo slogan e poi per qualche tempo non lo si vede piu'..ma lui non cambia mai idea..e' tosto.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 07/06/2018 - 17:31

Bisogna però agire su più fronti contemporaneamente, come quello, già da tempo applicato in francia, di scoraggiare o addirittura impedire le delocalizzazioni delle aziende produttive. Io ti riduco le tasse, però tu produci qui e dai lavoro agli Italiani o a stranieri con regolare permesso. Se vai a produrre e a pagare le tasse all'estero, mantenendo però il tuo apprezzato status di produttore "made in Italy", ti stronco. So che è possibile.

baio57

Gio, 07/06/2018 - 17:41

Porro , di questo passo perdi il posto ....

giuseppegrasso

Gio, 07/06/2018 - 17:56

NIK2, i tuoi calcoli sono errati. Fino a 13.000 euro han detto che non saranno tassati, cioè sono esenti. Per cui se rifai i tuoi calcoli di tassazione a partire dai 13.000 in poi, vedrai che ti conviene. Ciao.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 07/06/2018 - 18:41

Le coperture per il minore introito della flat tax? Si vadano a prenderle dal taglio dei vitalizi, riduzione del costo della politica e degli sprechi (in primis il finto e interessato buonismo nei confronti degli invasori africani) e recupero dei profitti fatti da chi ha trasformato l'immigrazione in business alle spalle e a rischio della collettività. A questi finti buonisti maggiori prelievi fiscali! Che restituiscano quello che hanno guadagnato lucrando sui nuovi schiavi e sulle generazioni a venire.

acam

Gio, 07/06/2018 - 18:48

non è su la questione tasse o controllo immigrazione che si giudica Salvini ma dall'impossibilità, che lui ha di controllare l'uscita di leggi illiberali. l'unica idea buona del suo alleato è la modifica della governance dell'acqua, che come sempre succede, quando fu modificata l'ultima volta, i gestori se ne sono approfittati applicando tariffe indecenti e facendo poco e niente per il consolidamento/ampliamento/rinnovo della rete di distribuzione (abba nova docet) è sempre colpa dell'utente

Ritratto di adl

adl

Gio, 07/06/2018 - 18:53

.....allora poi non lamentiamoci se il tax rate di Google/Amazon ecc. per il business realizzato in Italia è inferiore a quello dei contribuenti minimi. Fate una buona volta delle tabelle e delle simulazioni per fasce di reddito e di imposta e poi se ne parla. I ricchi non devono pagare di più perchè vittime di invidia sociale, devono se possono, pagare di più perchè altrimenti quei soldi li pagheranno i meno ricchi e questo non è giusto. Se Giuliano Amato pagherà il 15 % sulla mega pensione, lui certamente voterà il centro destra per sempre, gli altri che guadagnano un ventesimo, ne dubito.

angelo1951

Gio, 07/06/2018 - 19:00

Negata la pubblicazione del post in un altro articolo: riposto per glorificare l'intelligenza estrema del salvini. Io ho un reddito lordo di € 16.078 in due (io e mia moglie e ci dobbiamo mantenere con un lordo di € 22,02 euro al giorno, molto meno dei 35,00/die spesi da questi indecenti politicanti per i clandestini). Dopo detrazioni e soprattutto spese sanitarie sono costretto a versare un “pizzo irpef” di € 1.438, ovvero il 8,94%. Con l’ideona legaiola della “tassa piatta” (l’inglesismo flat tax è funzionale alla fregatura dei parassiti che si spacciano per grandi statisti) verrei estorto del 15% su 13.078 euro, ovvero 1.962 euro (il 12,20%) lasciando così a me e mia moglie per campare un netto ciascuno di 19,34 euro al giorno. Dove caxxx possiamo trovare un barcone che poi ci dichiariamo perseguitati e, per quello che gliene frega ai preti, professarsi maomettani?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 07/06/2018 - 19:09

Trovo molto irritante che qui ci siano impiegati pubblici, ovviamente di sinistra, che hanno postato 7/8 volte in orario di lavoro, invece di compiere il loro dovere, ovvero sveltire le file davanti ai loro sportelli e non giocare col pallottoliere. Con gente così le tasse non basteranno mai per pagare i loro immeritati stipendi.

DemetraAtenaAngerona

Gio, 07/06/2018 - 19:26

@nick2 bravo!

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 07/06/2018 - 19:49

Ci mancava il piddiota economista a rompere i maroni gia' da ora. Nick2, non ce ne frega una mazza delle tue elucubrazioni, vai a fare lezione sulla Repubblica.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 07/06/2018 - 20:37

@Nick2: non sapevo riuscisse a fare anche i conticini, ma che bravo, ha preso lezioni di aritmetica?? Scherzi a parte ma come fa a spalare scemenze simili?? Lei sa perfettamente come verrà applicato il nuovo sistema fiscale soprattutto per le persone fisiche? Sia serio eviti di prendersi in giro. Se invece pensa d'aver detto cose intelligenti, le faccio i miei auguri. P.S. nel caso anche lei risparmierà qualche € di tasse, mi avvisi le do il mio IBAN, non vorrei ci restasse male.

MOSTARDELLIS

Gio, 07/06/2018 - 20:54

Bravo Porro, soprattutto perché i vuole gente come lei che difende le cose buone. Poi si farà sempre in tempo a criticare il governo se dovesse andar male. Una cosa soltanto: il Governo tunisino si sarà anche offeso dalle parole di Salvini, però avete visto che è stato immediatamente rimosso il Ministro dell'Interno? E allora?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 07/06/2018 - 21:23

Caro salvini l'aereo ordinato da renzi e mai usato che fine fara?Lo useremo per gite ai pensionato poveri o lo vendiamo?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 07/06/2018 - 21:23

@Libertà 75: il PD è già ora sgretolato. Non poteva essere diversamento il suo destino se si pensa la sua origine: il PD è l'erede spirituale del demenziale PCI pertanto che avrebbe fatto questa fine era scritto nelle stelle. Oggi è un partito votato solo da ritardati mentali, da deficienti e da cialtroni. I suoi dirigenti sono solo un'accozzaglia di farabutti e criminali che per tutta la loro vita non hanno svolto altro che la professione dei ciarlatani e basta.

Cosean

Gio, 07/06/2018 - 21:30

hei! E' possibile che quando scrivo un commento, o non viene pubblicato o non viene pubblicato più nessun commento?

kobler

Gio, 07/06/2018 - 21:38

Parte bene? A me sembra di aver letto che chi ha più soldi pagherà di meno e se questo è bene allora da domani vado a rapoinare per diventare ricco come loro!!! Però ricordo anche che ante elezioni Salvini girava dicendo che "abbasseremo l'iva al 10%"..... e ora vuole alzarla o cambiare certe regole naturali? Beva acqua a pasto almeno per un po' perché di quelle uscite non se ne vogliono sentire. Dica grazie a Di Maio che ha subito corretto la cosa

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/06/2018 - 22:11

AI komunsiti tipo Nick2 piacciono le tasse, le vogliono sempre più alte, spremere la gente fino a ridurla all'osso. Poi vanno in piazza a dire che tutto va bene e loro sono col popolo. Falsi. Guai se qualcuno dice di abbassare le tasse, togliere sprechi e privilegi (dove loro ci sguazzano), vedere un pò di equità, guai. Non sia mai.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 07/06/2018 - 22:56

Illuso Salvini o tenta di illudere il suo popolino di boccaloni? Io scommetto che chi risparmia in tasse porta i soldi all'estero...

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 07/06/2018 - 23:05

I problema è un altro. Con l'export andiamo bene, abbiamo abbondantemente superato i livelli di pre-crisi mandando all’estero migliaia di aziende. Non tira il mercato interno con 5 milioni di disoccupati senza stipendio. Siamo il paese europeo con la più grande forbice fra ricchi che vanno all’estero e i poveri. Bisogna diminuirla, aumentando l’occupazione. Ti parlo da terra terra! Mi sembra talmente evidente! Il bello è che, in questa sede, siete quasi tutti pensionati con nipoti e figli disoccupati). Possibile non lo capiate?

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 07/06/2018 - 23:38

A parole sono tutti bravi.

acam

Ven, 08/06/2018 - 02:54

non sono un economista ma so far di conto per questo l'applicazione della flat tax la si potrà giudicare dopo l'applicazione. comunque per piccoli imprenditori può essere l'incentivo a investire in aziende e lavoro. per i grandi può generare surplus per infilarselo in qualche nelle tasse. il problema resta la vituperata corruzione per la quale ci vuole una stretta se no addio produttività. la corruzione è quella che soffoca il merito. sono tutti corrotti sicuramente no ma troppi.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 08/06/2018 - 06:52

moichiodi 14.17 - E no! Siamo noi che permettiamo a dei bellinbusti in mutande di guadagnare 500mila euro al mese. Li idolatriamo perché sanno tirare calci ad un pallone. Un manager se capace é giusto che guadagni bene, la capacità e professionalità va pagata.

orsobepi

Ven, 08/06/2018 - 07:51

Nick2 & tutti i partecipanti, mi sono sbagliato, chiedo scusa a tutti.

DemetraAtenaAngerona

Ven, 08/06/2018 - 08:24

30 anni fa il Contratto di Formazione (per 2 anni i contributi li pagava lo Stato, l’azienda aveva l’obbligo della formazione e una % di conferma del contratto), poi il Patto per l’Italia tra Berlusconi e Pezzotta, poi l’abolizione dell’art. 18 con tanto di pagamento temporaneo dei contributi a carico dello Stato e 80 euro che dovevano almeno un po rilanciare i consumi...tutte misure che dovevano produrre lavori stabili, regolari, ben pagati, salubri ecc risultato?...ora si vuole ridurre le tasse tangibilmente a tutti, detrazioni e deduzioni per spese mediche ecc rimangono o scompai ono? Supponiamo che a una platea di 20 mln di persone rimangono l’astronomica cifra di 2000 euro che poi sarebbe circa il doppio dei 960 di Renzi...2000 per 20mln fanno 40mld...dove si vanno a prendere? Si taglia la sanità? Si aumental’iva? E si riassume alla grande????????

pisopepe

Ven, 08/06/2018 - 08:27

PER FORTUNA PARTE BENE CI COSTERA' UN BAGNO DI SANGUE(EURO)

Libertà75

Ven, 08/06/2018 - 12:12

@nick2, ma tu come fai ad avere le formule definitive? Ma si, l'astio viene prima. Hai ragione che bisogna dare liquidità in mano alle famiglie più povero, però dimentichi che è stato il PD a sgretolare il potere d'acquisto, a ridurre stipendi e garanzie e a frantumare la domanda interna. Ora, vogliamo partire dal fatto che ci hanno governato individui che non hanno fatto l'interesse del Paese si o no?

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 09/06/2018 - 00:31

@angelo1951 Un momento! Nel progetto del governo c'è anche l'allargamento della "no tax area"... sempre se è vero. Comunque questa trovata della flat-tax che, non dimentichiamolo, parte fondamentalmente dai ricchi salotti forzisti e non certo dalla base leghista, non convince appieno neanche me.