Meredith, la Corte d'appello: "Inammissibile la richiesta di revisione di Rudy Guede"

La Corte d'appello di Firenze ha dichiarato inammissibile la richiesta di revisione del processo per l'omicidio di Meredith Kercher presentata dai legali di Rudy Hermann Guede

È stata dichiarata inammissibile la richiesta dei legali di Rudy Hermann Guede di una revisione del processo per l'omicidio di Meredith Kercher: la Corte d'appello di Firenze ha emesso oggi la sentenza dopo un'ora di camera di consiglio.

Rudy, condannato a 16 anni per l'omicidio di Meredith Kercher, aveva fatto richiesta di revisione del processo in cui lui è l'unico condannato. Il primo novembre 2007, la studentessa inglese, in Italia per il progetto Erasmus, era stata trovata morta nella sua stanza a Perugia.

Dopo una prima condanna in primo grado di Amanda Knox e Raffaele Sollecito, i due sono stati assolti in via definitva dalla Cassazione, mentre il cittadino ivoriano Rudy Hermann Guede è finito in carcere. I legali di Guede lo scorso agosto avevano richiesto una revisione del processo, ma oggi è stata negata.

"Ci atteniamo a quanto deciso dalla Corte, dobbiamo vedere le motivazioni e poi decideremo cosa fare" - ha spiegato il legale dell'ivoriano, Tommaso Pietrocarlo.

Commenti

venco

Mar, 10/01/2017 - 15:22

Guede, dato che sa bene come è morta la povera Meredith, andava condannato all'ergastolo, poi gli si poteva fare uno sconto di pena solo se avesse detto tutto quello che sa.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 10/01/2017 - 16:33

Scusate, ma, assodato che è stato lui, al di là di ogni ragionevole dubbio, cosa cambia nella sua posizione il fatto che ammazzato la ragazza da solo o "in concorso". Lui è colpevole, punto. Per gli altri la giustizia ha già fatto il suo corso.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 10/01/2017 - 19:11

----è giusto così---questo vuole solo approfittare del vizio di forma---hasta

edo1969

Mar, 10/01/2017 - 19:44

questo è marcio e continua pure a prenderci tutti per i fondelli

Sonia51

Mar, 10/01/2017 - 22:07

Sempre 'sta menata di vedere le motivazioni: ci sono già oggi, sono presenti, altrimenti che hanno deciso a fare? Perchè i canonici 60 o 90 o più giorni?

cecco61

Mar, 10/01/2017 - 23:43

Personalmente concederei la revisione del processo. In prima battuta gli affibbiarono solo il "concorso" perché, pur senza prove, i giudici avevano già deciso che i colpevoli erano Sollecito e Knox. Oggi ben venga la revisione del processo così che possano affibbiargli l'ergastolo.

fj

Mer, 11/01/2017 - 10:09

Ha chiesto il rito abbreviato per fare pochi anni per un omicidio efferato. Tra poco esce. Mi sembra che gli e' andata alla grande.

ex d.c.

Mer, 11/01/2017 - 13:01

Quando la finiamo con questa storia che ha portato due ragazzi ad una lunga detenzione che dovremmo rimborsare, giustamente, con milioni sborsati dei cittadini italiani.

geronimo1

Mer, 11/01/2017 - 17:29

C'E' QUALCOSA CHE NON VA.... Rudy Guede e' stato condannato per CONCORSO IN OMICIDIO...... Ma con chi, poiché Sollecito e la Knox sono stati ASSOLTI e nessun altro imputato e' mai spuntato?????? Se non altro andrebbe riformulata la condanna.... Io vedrei bene una riapertura del processo: magari viene fuori che la Kercher si e' sucidata...!!!!!! Con il sistema giudiziario che passa il Bel Paese TUTTO e' POSSIBILE...!!!!!