Migrante arrestato, subito libero: va a vantarsene con gli agenti. "Mi ha liberato Allah: faccio ciò che voglio"

Il gambiano era stato arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Ma il giorno dopo si è preso gioco degli agenti

Un 38enne gambiano era stato arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, ma un volta tornato libero (il girono dopo) ha dato fuori di matto.

Lo straniero, infatti, è tornato nei giardini Morandi di Senigallia dove era stato arrestato e si è messo a urlare: "Sono musulmano, faccio quello che voglio". Parole d'altro mondo ma che l'immigrato ha pronunciato per davvero. Così i carabinieri hanno perquisito l'agriturismo Brignoni di Ostra Vetere, in provincia di Ancona, che lo ospitava e hanno trasmesso gli atti al Prefetto affinché venga rigettata la richiesta di asilo. E proprio quando gli agenti non hanno trovato nulla, l'immigrato ha alzato al cielo medio e indice in segno di vittoria.

Ma non è finita qui perché come dicevamo si è presentato ai Bagni Marco e Virgilio sul lungomare Marconi, dove il giorno prima era avvenuta una colluttazione con i carabinieri che lo avevano arrestato, e si è messo ad urlare: "Sono quello di ieri quello con i carabinieri. Sono libero, Dio è stato buono con me perché sono musulmano e posso fare quello che voglio".

Commenti

vince50

Sab, 08/09/2018 - 17:59

Visto e considerato che può farlo lo faccia pure.Amara considerazione?,no affatto realtà.

Yossi0

Sab, 08/09/2018 - 18:04

ha ragione è un invito a tutti i delinquenti di casa nostra a convertirsi così oltre alla protezione di allah avranno anche quella forse più prosaica ma efficace della magistratura italica

mariod6

Sab, 08/09/2018 - 18:05

Dov'è il solito magistrato comunista che attacca Salvini e lascia in circolazione questo selvaggio arrogante, criminale e parassita ?? Dov'è il solito prete che predica l'accoglienza e che ci obbliga a tenere a balia questo delinquente ?? Se un atto del genere lo fa un italiano, come minimo lo mettono in galera per 5 anni. magistratura venduta !!!

killkoms

Sab, 08/09/2018 - 18:06

che dice la presidenta?

fumonero

Sab, 08/09/2018 - 18:07

E questa è la giustizia italiana....CHE SCHIFO

ClaudioB

Sab, 08/09/2018 - 18:07

Due belle legnate sulla fronte e poi vediamo se ringrazia il suo dio. Bel paese del menga siamo diventati.

VittorioMar

Sab, 08/09/2018 - 18:15

...BONAFEDE ?? ci sei ??...è previsto dalla LEGGE ??...Tutto regolare ?..o ti stanno menando per il ...naso ??..poi capite perché SALVINI SALE E VOI M5S SCENDETE ??..ma se volete tirare la volata a SALVINI fate pure....GRAZIE BONAFEDE la LEGA non poteva chiedere di meglio ...tutto in DISCESA verso il TRAGUARDO !!

ziobeppe1951

Sab, 08/09/2018 - 18:19

Ma lo sa il troglodita che allá non esiste...ma una pallottola in fronte esiste veramente?

venco

Sab, 08/09/2018 - 18:27

Lo dico da sempre, l'immigrato non deve avere precedenti penali, al primo arresto va espulso fisicamente, quelli che commettono reati non sono profughi ma delinquenti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 08/09/2018 - 18:28

Queste sono le notizie che mi fanno IMBESTIALIRE, meno male che non vivo piu in un paese tanto STUPIDO, da avere leggi che consentono di questi fatti!!! AMEN.

Giorgio5819

Sab, 08/09/2018 - 18:35

Questo é lo schifo creato dai criminali comunisti. Presto verrà il tempo che le mxrde come questo non avranno più nemmeno la forza di parlare...

Giorgio5819

Sab, 08/09/2018 - 18:36

40 sprangate nelle rotule... vediamo se il suo allah gliele aggiusta...

sergioxxxx

Sab, 08/09/2018 - 18:37

risorse boldriniane

zadina

Sab, 08/09/2018 - 18:42

Caro mussulmano non è alla che ti ha liberato per i reati che ai commesso ma le leggi fatte male che è costretta a usare la magistratura oppure qualche magistrato che gli siete simpatici, un esempio ottimo per fare proliferare la delinquenza.

restinga84

Sab, 08/09/2018 - 18:45

Questo e`il risultato della mala giustizia italiana.E`stato il suo dio a liberarlo,quindi,dice,posso fare quello che voglio.

cgf

Sab, 08/09/2018 - 18:48

come si chiama il giudice? Allah?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 08/09/2018 - 18:48

Provi ad andare a Capalbio per chiedere di essere alloggiato gratis amore dei dai compagni di merende ... quella sì sarebbe una "mano di dio".

routier

Sab, 08/09/2018 - 18:49

Se uscendo dalla caserma dei Carabinieri sbatteva "accidentalmente" la faccia contro uno stipite, poi magari il livido glielo toglieva Allah.

tormalinaner

Sab, 08/09/2018 - 19:06

Se lo avesse fatto Salvini, sarebbe ancora in carcere!

Ritratto di libere

libere

Sab, 08/09/2018 - 19:09

Anche perchè se qualcuno ti spacca la faccia, come ti meriti, c'è l'aggravante razziale. Questo ci riserva il mondo alla rovescia in cui siamo condannati a vivere.

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 08/09/2018 - 19:10

E magari ne è pure convinto. Non mi stupirei se lo fosse.

baronemanfredri...

Sab, 08/09/2018 - 19:14

NON E' MERITO DEL PEDOFILO CHE NON ESISTE ALLAH E' MERITO DEI TUOI AMICI DI SINISTRA. ORA QUESTO GOVERNO DEVE OTTURARE TUTTI I BUCHI E ROVINE CHE STANNO PROVOCANDO ALL'ITALIA.

baronemanfredri...

Sab, 08/09/2018 - 19:16

VEDIAMO E POI VEDIAMO QUELLO CHE TI FACCIO PEZZO DI MER.... TU ED ALLAH SINISTRI E CATTOCOMUNISTI VERO SIG. MATTARELLA? ANCHE PER TE ELKID NON DICI NIENTE?

Divoll

Sab, 08/09/2018 - 19:29

Grazie a certi giudici questa feccia si sente impunibile. Spero venga espulso.

Divoll

Sab, 08/09/2018 - 19:30

Ma indagano Salvini...

Adespota

Sab, 08/09/2018 - 19:30

Raro esempio di perfetta integrazione! Ha capito bene come girano le cose nella repubblica delle bananas, ma se e' davvero cosi' perspicace forse presto si accorgera' che sta tirando un'aria meno maleodorante di prima e che sara' il caso di andare altrove.

giovanni235

Sab, 08/09/2018 - 19:44

Perchè il Giornale è così pusillanime da non pubblicare nome e indirizzo di questi magistrati folli???????

Ritratto di Ginaccia

Ginaccia

Sab, 08/09/2018 - 19:45

La preziosa risorsa dovrebbe sapere che col suo comportamento scorretto, Allah lo avrebbe fulminato all'istante. Ma per fortuna ci sono i magistrati, loro si che sono onnipotenti....

Gion49

Sab, 08/09/2018 - 19:55

Ma questi giudici rossi hanno proprio rotto !

Troppo@Incazzato.it

Sab, 08/09/2018 - 20:01

Certi PM,in galera a vita!

nunavut

Sab, 08/09/2018 - 20:04

Le sentenze e le decisioni dei magistrati si devono rispettare = mantra dei pentastellati e dei sinistri.

effecal

Sab, 08/09/2018 - 20:06

I magistrati cattocomunisti sono felici di queste situazioni fanno leggere al criminale clandestino il testo di bella ciao e dopo lo lasciano libero felici e contenti

effecal

Sab, 08/09/2018 - 20:11

I rossi per gli spacciatori di droga extracomunitari hanno un debole

Gianni11

Sab, 08/09/2018 - 20:35

Le toghe rosse sono i nemici dell'Italia e degli italiani. Per salvare l'Italia dalla distruzione le toghe rosse devono essere cacciate. Visto che sovvertiscono la legge tutti i giorni ogni metodo e' legittimo. La magistratura va' ricostituita completamente. Tutti fuori e poi si ricomincia.

domenico.fumante

Sab, 08/09/2018 - 20:49

BONAFEDE se ci sei batti un colpo!!!! sei ministro di cosa?faccelo sapere

nopolcorrect

Sab, 08/09/2018 - 20:52

"posso fare quello che voglio". Ma certo, la magistratura rossa lo protegge, il ragazzo si che se ne intende (di magistratura rossa)!

honhil

Sab, 08/09/2018 - 20:58

Il poveretto confonde il gip che l’ha liberato con Allah. Ma quel gip però, in modo cosciente o meno poco importa, ha innescato una mina vagante. Una delle decine di migliaia che girano per le vie dei paesi e delle città d’Italia. Non solo. In quel sua dichiarazione "Sono quello di ieri quello con i carabinieri. Sono libero, Dio è stato buono con me perché sono musulmano e posso fare quello che voglio", c’è il più potente degli esplosivi conosciuti. L’odio razziale. Che divide gli appartenenti al popolo di Allah, gli eletti, dai miscredenti. Buono solo per essere scannati. Eppure le toghe, il Csm, l’Anm e la prima carica dello Stato, nonostante tutto, obnubilati, non si per quale sortilegio, da quella loro comune, agonizzante, ideologia, se ne disinteressano alla grande. Anzi, per loro, i razzisti sono gli italiani. E così, con il solito impareggiabile gioco delle tre carte, trasformano le vittime in razzisti e i razzisti in vittime.

Anticomunista75

Sab, 08/09/2018 - 21:01

Salvini, sveglia, espulsione immediata dell'africano e rimozione dall'incarico di tutti quelli che l'hanno rimesso in libertà. La misura è colma, basta con la linea morbida. Siamo stufi.

sparviero51

Sab, 08/09/2018 - 21:01

NOME ,COGNOME E INDIRIZZO DI QUEL "0" CHE LO HA RIMESSO IN LIBERTÀ . E POI QUELL'ALTRO "0" CON LO SGURDO DA FAINA DICE CHE NON SI DEVONO CRITICARE I MAGISTRATI .PUPAZZI !!!

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Sab, 08/09/2018 - 21:52

Tanti altri suoi correligionari queste le cose le pensano anche loro, seppure abbiano l'intelligenza di non urlarlo ai quattro venti.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Sab, 08/09/2018 - 21:52

La colpa non è di questo Ali Babà,ma della politica farisea dei compagnucci della parrocchietta che consente ad un cialtrone simile di fare il suo porco còmodo. Porco comodo che non farebbe in nessun altro Paese del mondo ovviamente.........speriamo che le cose càmbino......

Fjr

Sab, 08/09/2018 - 22:01

E poi la digos ferma uno perché gira con la maglietta con la faccia di Hitler, adesso fascismo e nazismo a parte questo qualche sberloni fatto bene lo dovrebbe prendere poi chieda pure di Hallah

opinione-critica

Sab, 08/09/2018 - 22:13

Puoi fare quello che vuoi perchè Allah è NN, figlio di NN; padre di NN, creatore di NN. I magistrati che ti hanno liberato invece sono menti deboli soggette a facili influenze politico-ambientali, ecco perchè sei libero.

venco

Sab, 08/09/2018 - 22:29

Un migrante che compie reati non è profugo e non deve circolare libero in Italia, il migrante al primo arresto va espulso immediatamente o tenuto dentro fin che viene accolto nel suo paese.

killkoms

Sab, 08/09/2018 - 22:46

muslim,se era per la "shari'a" eri già monco!

CidCampeador

Sab, 08/09/2018 - 23:18

mussulmano ergo infedele

Macrone

Sab, 08/09/2018 - 23:31

Al gambiano i suoi amici dei centri sociali o della cgil non hanno ancora spiegato bene cosa recita il nuovo decreto sicurezza che verrà presentato alle camere a giorni. Un reato come quello in predicato comporta l'annullamento della richiesta di asilo ed espulsione immediata. Ne vedremo delle belle!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 08/09/2018 - 23:57

Giudici indagatelo, vi ha chiamato allah. Dicono che costui lo ha liberato. Mentre per voi il delinquente è Salvini? Solo in Italia possono succedere certe cose, soprattutto se nei posti di comando ci sono solo comunisti.

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 09/09/2018 - 00:30

Ma chi è questo " magistrato democratico " che lo ha rimesso in libertà?

Ritratto di euklid

euklid

Dom, 09/09/2018 - 02:00

Che lo vada a fare al suo paese se è capace!!

maurizio50

Dom, 09/09/2018 - 07:57

Grazie all'!ideologia marxista dilagante, grazie alle leggi pro beduini dei governi catto comunisti, questo scimmione ha ragione.Urge mettere dei correttivi, altro che indagare il Ministro che vuole porre un freno a tutta l'anarchia creata dalla Sinistra!!!

routier

Dom, 09/09/2018 - 08:17

Non dico solo gli intellettuali ma anche le persone normodotate si dovrebbero porre delle domande: Qual' è il QI medio rilevato nell'Africa sub/sahariana? Quanti laureati in facoltà tecnico/scientifiche sforna all'anno? Quanti Premi Nobel può contare? Quale percentuale della popolazione è composta da piccoli e medio imprenditori (che insieme alle abbondanti materie prime, sono la vera ricchezza economica)? Perché nonostante fiumi di denaro inviati nel continente nero dalle varie organizzazioni umanitarie , a livello sociale, non si è cavato un ragno dal buco? Perché il Sudafrica da quando ha cacciato i "bianchi" è diventato l'immondezzaio del continente? Certo che sono domande scomode e politicamente scorrette ma, come diceva Labriola: "La verità non si mette ai voti"!

cesare caini

Dom, 09/09/2018 - 09:26

Tolleranza sotto zero ...

MOSTARDELLIS

Dom, 09/09/2018 - 09:40

"..."Sono musulmano, faccio quello che voglio". Boldrini, Martina, Renzi, Fico, Saviano, Mattarella, Magistratura, LEU, Chiesa cattolica (?), Caritas, UNHCR, Merkel, UE: avete capito come stanno le cose? Avete capito chi sono le risorse? Pensate che gli italiani possano andare avanti così per molto?

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 09/09/2018 - 09:41

Ormai è risaputo,il dramma di questo paese sono le leggi troppo garantiste e la troppa discrezionalità dei giudici nell'applicarle. O si cambia registro oppure noi cittadini saremo ostaggi della delinquenza e le forze dell'ordine saranno ulteriormente prese in giro.

Giorgio Colomba

Dom, 09/09/2018 - 09:43

Serve altro?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 09/09/2018 - 10:20

Oltre che essere aggrediti da personaggi volutamente fatti entrare dalal sinisrta, ora dobbiamo subirci anche l'umiliazione di farci prendere in giro dagli stessi, grazie a interpretazioni molto personali di chi dovrebbe proteggerci?

Papilla47

Dom, 09/09/2018 - 10:34

Grida, grida quanto vuoi ma se continui a spacciare un giorno o un altro finirai al gabbio e poi rispedito da dove sei venuto. Se invece ti ravvedi ritornerai al piatto di pasta due volte al giorno. Non era questo che volevi? O ti avevano promesso mare e monti e pure la Ferrari

Ritratto di Enrico1949

Enrico1949

Dom, 09/09/2018 - 10:40

una volta, nelle scale che portavano alle celle di sicurezza, dove passano il tempo di attesa prima o dopo il processo, c'era sempre un gradino sdrucciolevole che qualcheduno doveva sempre riparare.Hanno trovato chi lo ha aggiustato?

Ritratto di bergat

bergat

Dom, 09/09/2018 - 10:53

Mi chiedo perchè non sia reato il professare la religione musulmana. Sono per la libertà di culto, meno quella musulmana, che è solo un incitamento all'odio.

DRAGONI

Dom, 09/09/2018 - 11:13

E' UN FANATISMO INSITO NEI MUSSULMANI CHE IN ALCUNI CASI SI TRASFORMA IN SACRIFICIO DELLA PROPRIA VITA PER ANDARE NEL LORO PARADISO.

Una-mattina-mi-...

Dom, 09/09/2018 - 11:41

CHE SCHIFO: CHI DIFENDE LA PATRIA E NE TUTELA GLI INTERESSI VIENE INDAGATO, CHI LA LORDA,DELINQUE E/O VIENE MANTENUTO AD UFO, NON SOLO RESTA IMPUNITO, MA PERFINO IRRIDE E SBEFFEGGIA. QUESTO PAESE, CON QUESTA "GIUSTIZIA", E' FINITO. VERGOGNA!

francoilfranco

Dom, 09/09/2018 - 11:49

Solo per resistenza alle forze dell'ordine deve essere rispedito a nuoto direttamente alla' da dove e venuto, oppure essere inserito nelle risorse della Boldrini in attesa di collocamento, processo di cittadinanza e conseguente diritto al voto. Fatelo decidere agli Italiani!!!

Cedro

Dom, 09/09/2018 - 12:08

La domanda e`: il sottosviluppo economico e mentale e` il vuoto che lascia spazio allo sviluppo della religione? oppure e` la religione che comporta il sottosviluppo economico e mentale? in entrambi i casi l'equazione e`: religione=sottosviluppo

il_Caravaggio63

Dom, 09/09/2018 - 12:27

negli anni 80 a milano c'era il metodo trenno, ossia la polizia caricava una 2ventina di personcine sui loro furgoni, li portava al parco trenno, gli dava una bella razione di mazzate e li lasciava li, sarebbe il caso di rimettere in uso qs sistema, per queste risorse, niente giudici, solo mazzate

lavieenrose

Dom, 09/09/2018 - 12:34

Fra un pòci ritroveremo con il ku ku klan italiano. Ma i magistrati si sono bevuti il cervello? Possi bile che non pensuno mai alle conseguenze delle loro azioni?

Mr Blonde

Dom, 09/09/2018 - 12:38

non capisco proprio non capisco, ve la prendete con igiudici e non con la politica, ma lo sapete quante leggi e leggine consentono a tanti di non vederla neanche nei film la galera? quanti indulti amnistie hanno lasciato liberi orde di delinquenti? facciamo finta di non vedere che il coltello dalla parte del manico ce l'hanno sempre gli avvocati (anche x merito interessato del cav)? altro che immigrati o flat tax mettere mano al codice penale (questo è il paese dove evadere 150 mln fai un mese di servizi sociali) è la priorità

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 09/09/2018 - 13:02

E il pm che lo ha liberato chi é? se fossi il capo dei CC o polizia ordinerei ai miei di tenerlo sotto controllo e al primo sbaglio lo arresterei e lo metterei in cella con 100 clandestini. A proposito! paura eh Giornalai scrivete migrante per non dire il vero termine di clandestino.