Capri si oppone agli immigrati: "Qui non si vive con 35 euro"

Quarantacinque rifugiati saranno ospitati sull'isola, il sindaco: "Noi, capitale dell'accoglienza". I dubbi di Federalberghi: "Come faranno a vivere qui con 35 euro al giorno?"

I migranti saranno accolti a Capri. Ed è bagarre. In 45 arriveranno sull’Isola Azzurra, così come sembra ormai stabilito dalla Prefettura di Napoli. Ma divampa la polemica, non solo sui social network.

Le reazioni all’annuncio sono state molto dirette, specialmente tra i cittadini del posto che hanno espresso forte contrarietà all’iniziativa e pesanti critiche alle istituzioni. Ma intanto Capri e Anacapri dovranno “dividersi” i migranti; alla prima ne andranno ventitré, alla seconda ventidue.

I Comuni cercheranno di fare il possibile per garantire l’accoglienza ai rifugiati. Come ha dichiarato il sindaco di Capri Gianni De Martino al Corriere della Sera: “Siamo sempre stati una capitale dell’accoglienza e lo saremo ancora”. Gli ha fatto eco il parroco don Carmine Del Gaudio che ha ricordato come “di fronte a chi chiede accoglienza non debbano esserci problemi”.

Più diretto e polemico, invece, il vicesindaco di Capri Roberto Bozzaotre che, come ha riportato la Repubblica di Napoli citando un suo post su Facebook scritto alla vigilia del giorno del ricordo della Shoah, ha furiosamente stigmatizzato le polemiche che hanno fatto seguito alla notizia del possibile arrivo di profughi sull’isola: “I rifugiati non sono altro che persone che sono dovute scappare dal loro paese perché lì erano discriminate e perseguitate. Visto che avete dato i numeri perché, forse, c’è una remotissima ipotesi che vengano qua ventitré rifugiati, domani risparmiatevi le frasi strappalacrime sugli Ebrei”.

Ma Federalberghi, invece, ha dei dubbi. E, come ha detto al Corriere Sergio Gargiulo, presidente dell’associazione di categoria a Capri, “ribadendo la solidarietà nei confronti di chi scappa dalla fame” ci si chiede “come faranno a vivere su quest’isola con 35 euro al giorno?”.

Intanto procedono gli incontri e gli accordi per l’accoglienza anche a Salerno nel cui piano di riparto sarebbe prevista l’accoglienza di un certo numero di migranti in alcuni centri della Costiera amalfitana.

Commenti

Cheyenne

Sab, 28/01/2017 - 17:35

MA SIAMO IMPAZZITI STIAMO DISTRUGGENDO LA PIU' GRANDE RISORSA ECONOMICA: IL TURISMO, FIGUARIAMOCI SE VERRA' PIU' NESSUNO CON NEGRI SFACCENDATI E DISTURBATORI CHE GIRANO PER LA PIAZZETTA

Linucs

Sab, 28/01/2017 - 17:35

Ormai le "prefetture" si occupano di distribuire negri.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 28/01/2017 - 17:50

Ottimo,ci saranno d'ora in avanti pregevoli risorse sboldriniane che gozzoviglieranno e ciondoleranno da mane a sera in "piazzetta", con iphone in mano e cuffiette in testa,e dopo aver "produttivamente"trascorso la giornata,magari lasceranno qua e là pregevoli "ricordi"del loro passaggio a testimonianza della sublime cultura di cui si dichiarano portatori. Agli abitanti non resterà altro che farla propria e stare a guardare,per non dispiacere la presidentE ed il pampero. BUON TURISMO A TUTTI per un 2017 foriero di incassi stratosferici.

istituto

Sab, 28/01/2017 - 17:50

Come fanno a vivere con 35 euro al giorno su questa Isola ? No sono meno,2,50 euro. Il resto se lo mangiano le Coop ROSSE che li DEVONO MANTENERE CON I NOSTRI SOLDI. E poi comunque c'è SEMPRE L'ACCATTONAGGIO come avviene nel resto della Penisola. Anche in forma piuttosto MOLESTA quando non funziona con le buone maniere. Comunque voglio proprio vedere come andrà a finire quando cominceranno a rovinare il turismo di lusso e non con l'inizio della stagione turistica. Già un sindaco della Toscana si opponeva al loro arrivo perché avrebbero rovinato il turismo. Avete votato PD...NON LAMENTATEVI ADESSO...

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 28/01/2017 - 17:52

---cioè ci sono ancora quelli che credono che i 35 euro vengano dati agli immigrati?---senza parole

guardiano

Sab, 28/01/2017 - 18:22

Voglio dire al sindaco e al prete che l'accoglienza e la carità quando viene richiesta non si nega a nessuno, ma l'accoglienza imposta e pretesa va rispedita duramente al mittente.

Una-mattina-mi-...

Sab, 28/01/2017 - 22:58

NON C'E' NESSUNO CHE SCAPPA DALLA FAME, BASTA VEDERE I NERBORUTI ULULANTI VITELLONI MUSCOLATI PER RENDERSENE CONTO. MANDARLI ADDIRITTURA IN VACANZA GRATIS A CAPRI PARE UNO SCHIFOSO AFFRONTO NEI CONFRONTI DEGLI ITALIANI, CHE DI FAME NE HANNO DAVVERO

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 28/01/2017 - 23:08

Ma cosa vogliono questi capresi che si oppongono all'arrivo dei migranti? Ma dove si credono di essere? A Capalbio?

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 29/01/2017 - 03:46

TRUMP!!!!aiutaci per pieta'!!!!!!!!!

rossini

Dom, 29/01/2017 - 07:54

Ma si, trasformiamo questi migranti nel biglietto da visita dell'Italia. Sistemiamoli a Capri, Taormina, Cortina d'Ampezzo, Madonna di Campiglio. Trasformiamoli in un comitato di benvenuto per i turisti, quelli che spendono e che portano da noi valuta pregiata e ricchezza a favore di tutti. E pensare che sono proprio i cattocomunisti quelli che sostengono che la maggior risorsa dell'Italia è il turismo.

il sorpasso

Dom, 29/01/2017 - 09:02

Il turismo anche quest'anno subirà un ulteriore calo grazie a questo Governo. Capri protestate subito prima che sia troppo tardi!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 29/01/2017 - 09:09

@Elkid gira la domanda alle tue coop. Come faranno astarci dentro nei 35 € a Capri, visti i costi? Ecco perchè non vogliono. Sei tu quello che non ci arriva a capire. Sveglia! Non dire agli altri che sono stupidi, se tu non riesci a capire. Studia ancora un pò.

Giulio42

Dom, 29/01/2017 - 10:06

Qual' è il problema ? In tutta Italia hanno distribuito gente e poi i cittadini hanno dovuto occuparsene. Questo Governo, come i precedenti, non risolve il problema dell'immigrazione ma lo distribuisce. Capri non è diversa dalle altre citta quindi, tiratevi su le maniche, e difendetevi, aiutateli e subite l'immigrazione incontrollata voluta dal Governo e dall' UE

Popi46

Dom, 29/01/2017 - 11:01

@Leonida55-inutile cercare di far ragionare Elqualcosa, papà e mamma non l'hanno dotato di neuroni

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 29/01/2017 - 11:32

Tutti al Quisisana,c'è anche il "uaifai" indispensabile alle risorse!!!

baronemanfredri...

Dom, 29/01/2017 - 11:36

POI VEDREMO SE I TURISTI CANADESI TEDESCHI FRANCESI RADICAL CHIC ITALIANI VERRANNO. SIGNOR SINDACO MA DA QUANDO LA SUA CITTA' E' CAPITALE DELL'ACCOGLIENZA? SI DI DOLLARI E RUBLI. STAI ZITTO CHE LA ROVINA DELL'ITALIA E DELL'OCCIDENTE E' LEI COME SINISTRO E I CATTOCOMUNISTI CHE SONO IN VATICANO

baronemanfredri...

Dom, 29/01/2017 - 11:37

ELKID ALLORA INCOMINCIA TU NEL REGALARE SOLDI. PRIMA AGISCI E POI PARLI. FATTI NON PAROLE DICEVA LA PUBBLICITA'

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 29/01/2017 - 11:45

Prevedo affari d'oro, la prossima stagione, in queste ed altre località turistiche impreziosite dalla presenza di questi premi Nobel.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 29/01/2017 - 11:58

IO; QUANDO VADO A CAPRI SOLO PER UN PIATTO DI PACCHERI ALL;ARAGOSTA PAGO QUASI 30 EURO!E SE POI VOGLIO BERE UNA BOTTIGLIA DI VINO DEVO SBORSARE DAI 30-40 EURO! ADESSO FIGURIAMOCI SE UN PROFUGO HA SOLO 35 EURO COME DOVRÁ VIVERE! É GLI IDIOTI CHE DICONO CHE CAPRI É UNA CITTÁ COME TUTTE LE ALTRE; NON SONO MAI STATI A CAPRI! PROVATE A FARE LA SPESA SULLA VIA TRAGARA É VEDRETE SE CAPRI É UNA CITTÁ COME TUTTE LE ALTRE!PERCHE SU QUESTA STRADA SONO RAPPRESENTATE TUTTI I DESEGNER D;ITALIA DA FERRAGAMO A D&G!É I NEGOZI DI GIOELLI HANNO PRODOTTI DI LUSSO COME ROLEX E PATEK PHILIPPE!É ADESSO FIGURATEVI 46 PROFUGHI CHE A CONTATTO CON QUESTE RICCHEZZE COSA FARANNO! QUI SI VUOLE CHE I NEGOZI DI CAPRI VENGONO PRESI D;ASSALTO DA GENTE BARBARA É INCIVILE!.

MgK457

Dom, 29/01/2017 - 12:17

Il punto è solo uno : scappano da guerre per davvero o vogliono solo farsi mantenere da NOI ITALIANI questi africani??? Basta vedere semplicemente da quali paesi provengano, per esempio nel Senegal non c'è nessun conflitto e peggio ancora sono tutti musulmani..... capito elkid in malafede???

Una-mattina-mi-...

Dom, 29/01/2017 - 12:38

A CHI HA BISOGNO, SI REGALA UN PANINO E SUBITO DOPO LO SI MANDA A LAVORARE, PER NON FARLO SENTIRE UNA TOTALE NULLITA', NON SI MANDA CERTO IN VACANZA DI LUSSO, DOVE LAVORO NON CE N'E'

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/01/2017 - 13:13

Con l'afflusso di questi fini letterati, musici, poeti e artisti il turismo ne gioverà. Nuove luminose culture, illustri ideali. Avanti verso il suicidio.

nonnaisa

Dom, 29/01/2017 - 14:36

Quando io spazzo in casa, raggruppo la sporcizia e poi la raccolgo, non la metto nel ventilatore. Quando si accoglie gente problematica non la si spalma per tutta la penisola ... diventa complicato e difficile controllarla. Avete capito teste di legno ?? Tutte le sere ci rompono gli zibedei con il disco rotto dell'accoglienza diffusa .. queste teste di cavolo !!

tersicore

Dom, 29/01/2017 - 15:15

Il PD ha trasformato l'Italia nel Paese più disgraziato del mondo, nell'Eldorado di straccioni, ladri e criminali che giungono da tutte le parti del mondo per via della certezza della NON PENA. Non solo, ma pretendono anche di vivere a sbafo e a nostre spese. Ormai l'Italia è un Bronx, nonché la cloaca dei rifiuti africani. Non si può più vivere in un Paese devastato da furti, scippi e crimini d'ogni sorta, a meno che uno non sia un politico, un radical-chic, un prete o un delinquente. Branco di pidioti, i vostri figli vi malediranno.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 29/01/2017 - 15:28

NON PUBBLICATA IERI RIPROVOOO!!! Elpirl carissimo, lo sappiamo bene che i 35 €uriii a CRANIO non vanno ai FINTIPROFUGHI, ma vanno alle BENEAMATE COOP alle quali questo BUSINESS INVENTATO dai Tuoi amici ROSSI, rendono piu della droga (diceva Buzzi)tanto che qualche giorno fa, i titolari di una pasticceria visto che il cioccolato NON rendeva piu, hanno messo in piedi una COOP per fare soldi, ed i FINTIGOVERNANTI ITALIANI ANTITALIANI continuano a provvedere imperterriti che NON manchi il "materiale" primario per questo BUSINESS traghettandone qualche migliaio al giorno a TUTTO spiano e NON contenti, PRETENDONO che anche quelli TRAGHETTATI da navi NON Italiane vengano DEBITAMENTE SCARICATI IN Italia!!! BUSINESS IS BUSINESS!!!lol lol.

Keplero17

Dom, 29/01/2017 - 16:46

I radical schick sono favorevoli ai migranti, purchè non vadano a casa loro, non si intonerebbero con l'ambiente. Niente Capri Ischia Cortina Capalbio.