Migranti, il giudice elogia la linea Salvini. E viene "processato" dai colleghi

Roberto Politi, presidente del Tar di Brescia, definisce l'attuale governo "un esecutivo finalmente non più pavido" e applaude al cambio di corso sui migranti

Ha espresso le sue opinioni sulle politiche migratorie e per il presidente del Tar di Brescia, Roberto Politi, i colleghi avvocati hanno subito riservato critiche aspre. La sua colpa? Aver detto che l'Italia oggi ha un "esecutivo finalmente non più pavido" e che un serio dibattito sui migranti è stato spesso osteggiato da una "penosa litania dei diritti fondamentali".

Le sue riflessioni Politi le ha espresse durante la presentazione della relazione all'inaugurazione dell'anno giudiziario del Tribunale amministrativo. Al centro del discorso la massa di cause pendenti dei richiedenti asilo che fanno ricorso contro le decisioni delle Commissioni territoriali per il diritto di asilo. Il presidente del Tar, riporta il Corriere, ha sostanzialmente plaudito alle nuova linea sui migranti e ha auspicato una stagione di riforme in favore dei "cittadini italiani, nati in Italia da cittadini a loro volta italiani". Infine, Politi ha stigmatizzato le "penose litanie" sui diritti che favoriscono una "classe super protetta a tutela di posizioni contraddistinte dal vizio originario della clandestinità".

Ora: si può anche criticare la scelta del magistrato di esprimersi in queste parole durante una cerimonia ufficiale. Ma nel farlo occorre anche ricordare, solo per fare un esempio, che anche l'ex procuratore capo di Torino, Armando Spataro, non ha mai mancato di dire la sua sull'immigrazione.

Comunque, Politi è finito rapidamente nell'occhio del ciclone. Ad attaccarlo gli avvocati delle camere penali di Brescia. "Appare offensivo definire penosa litania di diritti fondamentali la richiesta del rispetto dei diritti inviolabili riconosciuti dalla nostra Costituzione ad ogni individuo, indipendentemente dalla sua cittadinanza", hanno scritto in una nota. Per gli avvocati bresciani le parole del giudice sono "gravi per un magistrato nell'esercizio delle sue funzioni che proprio su quei diritti è chiamato a giudicare".

Commenti

igiulp

Sab, 16/03/2019 - 12:03

Eh certo. Che ci stanno a fare gli avvocati se non "per magnacce sopra?"

billyjane

Sab, 16/03/2019 - 12:05

Finalmente un togato non sinistrato.

aldoroma

Sab, 16/03/2019 - 12:09

a quanto pare sono tutti di sx

VittorioMar

Sab, 16/03/2019 - 12:14

..credo che non sia il solo a pensarla così,serve Coraggio Civile ad esprimere queste opinioni: FUORI DAL CORO!...e il "CORAGGIO" non si COMPRA e non si VENDE !!!

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Sab, 16/03/2019 - 12:16

Si tratta con tutta sicurezza di avvocaticchi che da sopra il business dell'immigrazione ci campano. Anche a Bari (città nella quale abito) è pieno di simili individui, alcuni di loro li conosco dai tempi del liceo e vi posso assicurare che si trattava di pessimi studenti, rimandati o addirittura bocciati, e all'università non andavano certo meglio, spesso si sono laureati con voti bassi ed ovviamente in ritardo di 1 o più anni. Tutti costoro da avvocati fino a qualche anno fa facevano la fame, mentre con il gratuito patrocinio a favore degli immigrati, impugnano le decisioni di rigetto delle richieste di asilo fanno un sacco di soldi e con poco impegno (nei ricorsi cambiano solo i dati personali dei loro clienti).

mariod6

Sab, 16/03/2019 - 12:16

Figuratevi che scandalo gigantesco !!!! Un magistrato amministrativo ha detto la verità e tutta la casta di avvocati, giudici, PM e affini gli si scatena contro. I giudici di MD possono insultare e attaccare il governo, possono incriminare un ministro, possono usare ed interpretare le leggi a loro piacimento, e va sempre bene (al CSM in primis) ma se un loro pari si permette di non sottoscrivere i loro diktat si scatena la reprimenda più feroce, come deliberato dal PCI che li ha eletti.

billyserrano

Sab, 16/03/2019 - 12:16

Se il giudice politi avesse detto il contrario, cioè avesse approvato la linea di sinistra sull'accoglienza a 360°, lo avrebbero incensato e elogiato come persona avveduta e giusta, il fatto che abbia richiamato alla legalità chi entra in casa nostra, e approvato la linea del governo (al quale i giudici sono tenuti a far rispettare, condivisa o meno), ecco che arrivano le critiche.

tonipier

Sab, 16/03/2019 - 12:18

" COME USCIAMO FUORI DA QUESTO GHETTO DEI DIVENUTI PADRONI IN ASSOLUTO DELLA GIUSTIZIA?" "L'intervento del capo dello "STATO?" L'intervento del capo del CSM?: Sono tutti assenti? guardatevi bene, il popolo è stufo, Esistono almeno sulla carta straccia i cosiddetti capoccioni?.........

rossini

Sab, 16/03/2019 - 12:19

Bravo e coraggioso questo Magistrato. Finalmente uno che si rende conto che Lui le sentenze le emette In Nome del Popolo Italiano e non in nome dei popoli africani o arabi.

killkoms

Sab, 16/03/2019 - 12:20

quegli avvocati che poi difendono criminali di ogni risma?non possiamo accogliere tutti e basta!

bobots1

Sab, 16/03/2019 - 12:23

Diritti inviolabili della nostra costituzione vengono tirati in ballo quando servono a giustificare la migrazione...ma nella costituzione ci sono altri articoli che vengono tranquillamente dimenticati o perlomeno realisticamente non perseguiti! Quanta ipocrisia. Giudice coraggioso!

maurizio50

Sab, 16/03/2019 - 12:23

Una volta tanto c'è un Giudice che non si lascia fuorviare dalle idee fuorvianti della Sinistra e che riesce a ragionare con la propria testa. Ma non avrà certo vita facile sapendo che la scelta della gran parte dei Giudici è quella di stare con le idee balorde dei Compagni sinceri "Democratici"!!!

Una-mattina-mi-...

Sab, 16/03/2019 - 12:24

ALLORA ALMENO UNO CON SENSO COMUNE C'E'! MIRACOLO!

SAMING

Sab, 16/03/2019 - 12:26

Finalmente un giudice che parla chiaro. Altri giudici hanno espresso le loro opinioni fasulle sull'immigrazione. E' ora che una voce autorevole si alzi a dire la verità.

amedeov

Sab, 16/03/2019 - 12:28

E quale giudice è chiamato a giudicare i DIRITTI degli italiani? E non parliamo della Costituzione che viene citata e applicata solo quando fa comodo. Mi riferisco all'art. 47 con una sentenza che la cassazione si è pronunciata di recente sul risparmio

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 16/03/2019 - 12:30

Niente di cui meravigliarsi! Se poi si accenna a certa magistratura politicizzata, se canti fuori dal loro coro, si è additati quasi come un "cattivo marziano".

Silpar

Sab, 16/03/2019 - 12:53

il cancro comunista ha attecchito in tutti i rami dell'istituzione italiana!!

nopolcorrect

Sab, 16/03/2019 - 12:57

Complimenti e grazie di cuore a un magistrato che si distingue per non essere nemico dei cittadini Italiani. Grazie al cielo non tutti i magistrati sono comunisti.

Cheyenne

Sab, 16/03/2019 - 13:00

FINALMENTE UNO CHE RAGIONA. GLI AVVOCATI STIANO ZITTI LUCRANO CON IL COSIDDETTO GRATUITO PATROCINIO FIOR DI QUATTRINI. ANCHE QUESTA ANOMALIA ANDREBBE ABOLITA. CHI NON PUO' PAGARSI L'AVVOCATO PAZIENZA

paolone67

Sab, 16/03/2019 - 13:04

Nella sostanza, finalmente qualche giudice che si schiera con il governo per far rispettare quello che gli italiani richiedono: il rispetto delle regole. Nella forma, poteva scegliere parole migliori.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 16/03/2019 - 13:13

se vai a toccare gli interessi della cricca degli avvocati, finisci sulla griglia mediatica, mai toccare i soldi....

stronzio

Sab, 16/03/2019 - 13:24

Strano che questi avvocati, i cui compensi per assistere tutti questi individui ai quali verrebbero privati i "diritti fondamentali" vengono pagati dallo stato, cioè da noi, siano contrari alla chiusura delle frontiere! Per questi spregevoli individui più richiedenti diritti significa taaaanto lavoro e taaaanto guadagno senza fatica.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Sab, 16/03/2019 - 13:28

Solo una una "mosca" bianca: purtroppo!

MOSTARDELLIS

Sab, 16/03/2019 - 13:41

CAri avvocati, mi dispiace per voi, ma dovreste andare a vedere e leggere tutte le cavolate dette in diverse occasioni da Spataro, dal CSM, dall'ANM e da un sacco di magistrati comunisti anti italiani.

Trinky

Sab, 16/03/2019 - 13:48

Adesso il dormiente del Quirinale dirà che la Magistratura non deve fare politica.......

Divoll

Sab, 16/03/2019 - 13:51

Come sono "democratici" questi giudici...

agosvac

Sab, 16/03/2019 - 13:58

Che c'è da dire? Gli avvocati sulle cause ci campano. La cosa grave è che questi avvocati non sono neanche pagati dai migranti fasulli ma dallo Stato, cioè da tutti noi che subiamo l'invasione. Questa è una cosa da rivedere: chi fa causa allo Stato italiano la deve fare con soldi suoi non con soldi dello Stato. Se poi la Costituzione italiana è stata scritta per chi non è neanche italiano, allora è da modificare integralmente.

Malacappa

Sab, 16/03/2019 - 14:00

Nooooo ditemi che e' un film di stanlio e ollio

caren

Sab, 16/03/2019 - 14:01

Come si permette questo Giudice di esprimere idee proprie?

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 16/03/2019 - 14:08

Vedi il comportamento di altri magistrati, queta è da considerarsi una gocia d'acqua nel mare, però può essere una goccia che spaccherà la roccia

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 16/03/2019 - 14:10

Se un italiano fa ricorso per una multa, paga di tasca propria, i migranti no, perchè? Parlono di diritti ma di doveri mai. Siamo uguali davanti alla legge? NOn ne posso più di sentire che se uno non può permettersi economicamente lo Stato se ne fa carico lui. Peggio per lui che non ha mai voluto lavorare e mettersi un gruzzolo da parte. Fatemi la patrimoniale e vedete se non do di matto pure io.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 16/03/2019 - 14:12

e QUANDO SI PARLA DI AVVOCATI,NON SARA' PERCHE' CON SAVINI BATTONO LA FIACCA?

baronemanfredri...

Sab, 16/03/2019 - 14:20

GIUDICE SEI UN GRANDE SEI IL VERO GIUDICE CHE DIFENDI LA LEGGE LA COSTITUZIONE IL TUO MANDATO IL TUO GIURAMENTO E IL POPOLO CHE TU DEVI DIFENDERE E GIUDICARE. BRAVO SUBITO VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELLA MAGISTRATURA O PROSSIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. ORA BASTA ABBIAMO AVUTO 30 ANNI DI PRESIDENTI EBETI CHE SI SONO CALATE LE BRACHE DAVANTI AI TERRORISTI ITALIANI E STRANIERI CON MUSSULMANI ANCHE.

baronemanfredri...

Sab, 16/03/2019 - 14:21

SEI UN GIUDICE ONESTO E LEALE

diesonne

Sab, 16/03/2019 - 14:45

diesonne le toghe non hanno tutte le stesse misure:to capita to sententiae

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 16/03/2019 - 14:49

miiii un infiltrato nelle toghe rosse!!!processatelo,condannatelo licenziatelo,SACRILEGIOOOOOOOOOOOOO!!

silvano45

Sab, 16/03/2019 - 14:51

Coi migranti ci guadagnano tutti a gogo tranne il popolo italiano avvocati politici onlus girnalisti giornali e tv e la colpa è sempre di Salvini e nelle file della magistratura si piace solo un colore quello rosso.

Adespota

Sab, 16/03/2019 - 14:52

D'ora in avanti alcuni avvocati lo considereranno..Tar-do, mentre altri lo vedranno come un divo, ma non Tar-divo..

pumpernickel

Sab, 16/03/2019 - 15:23

Gli immigrati sono grande fonte di lucro, specialmente per gli operatori legali "minus habens" chiamati a svolgere incarichi di rutine. In quanto inidonei a vincere la più banale causa non troverebbero clienti in altro modo.

dredd

Sab, 16/03/2019 - 16:26

Bravo

carlottacharlie

Sab, 16/03/2019 - 16:27

Il Giudice Politi dovremmo portarlo in processione già che non ha paura di dire la sua che, poi, è anche quella della maggioranza degli italiani. Mettere all'angolo i beceri cretinetti che lo redarguiscono e toglier loro la facoltà di giudicare, che son la vergogna del paese.

giosafat

Sab, 16/03/2019 - 16:42

Anche gli avvocati delle camere penali bresciani rientrano forse fra i 'perdenti pacchia'?

Tommaso_ve

Sab, 16/03/2019 - 17:10

Roberto Politi grazie. Sono con lei.

timoty martin

Sab, 16/03/2019 - 17:20

Che bello, almeno una toga non è di sinistra e dice il vero. Ricordiamo a tutti che "La legge deve essere uguale per tutti".

Happy1937

Sab, 16/03/2019 - 17:34

Gli sciagurati avvocati bresciani, evidentemente di estrazione cattocomunista, farebbero meglio a criticare quei magistrati che praticano lo sport di rimettere immediatamente in libertà gli assassini, gli strupatori e i ladri in spregio del diritto italiano.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 16/03/2019 - 17:45

Strano, che avendo perso ed ora all`opposizione,"""QUESTI DEMOCRISTIANI, AVENDO IL DENTE AVVELENATO, ACCONSENTONO (AI LORO MILITANTI ANCORA IN CARICA), DI ACCANIRSI CONTRO I NON TESSERATI AL "PCI" E Mattarella, IL NOSTRO BENEAMATO COMUNISTA CHE DOVREBBE RAPPRESENTARE, LA SINCERITÀ, LA LEALTÀ E ONESTA, TACE"""!!! Non vi sembra che quando il partito reggente viene cacciato dalla popolazione,"""TUTTI I SUOI MILITANTI ALLE DIPENDENZE DELLO STATO, DEBBANO LASCIARE LA LORO CARICA E LASCIAR LAVORARE I NUOVI ELETTI, SENZA INTRALCIARE IL LORO LAVORO"""???

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 16/03/2019 - 18:32

Grazie Signor Giudice, lei è l’esempio per non generalizzare.... infatti grazie a lei non si potrà più affermare che i giudici sono tutti uguali, tutti politicizzati, tutti di sinistra. Con le affermazioni che ha fatto credo che lei sia anche consapevole che non le faranno fare una gran carriera... perché sono pochi i giudici “fuori dal coro” sinistro. Comunque tanti auguri.

Algenor

Sab, 16/03/2019 - 18:52

"Appare offensivo definire penosa litania di diritti fondamentali": é una penosa litania dei diritti fondamentali che ha rovinato socialmente questo paese, arricchendo chi sui ricorsi ci mangia sopra. Suggerimento a Salvini: nel 2022 si ricordi del giudice Roberto Politi e lo proponga come nuovo Presidente della Repubblica.

kennedy99

Sab, 16/03/2019 - 19:19

si quello che dice il giudice politi è da condannare invece quello che dice il caro spataro è vangelo. dopo queste dichiarazioni ognuno tragga le sue valutazioni.

Sceitan

Sab, 16/03/2019 - 19:21

Adesso non so, un po' di anni orsono, il centro asociale Magazzino 47 di Brescia era infarcito di figli di avvocaticchi del Foro di Brescia. E non solo.

tosco1

Sab, 16/03/2019 - 19:42

Mio padre mi diceva sempre : l'olio e' mezza meccanica, ricorda." Ed in effetti, con l'olio dei migranti,e' stato lubrificato ogni cosa in Italia.Si capiscono quindi queste reazioni .

gianrico45

Sab, 16/03/2019 - 20:55

l'esecutivo si dovrebbe far rispettare ed incominciare a denunciare chi va contro la costituzione dello stato.La Patria, e la Famiglia e la Religione sono tutelate dalla costituzione chi le vilipende dovrebbe essere denunciato.

Cosean

Sab, 16/03/2019 - 20:58

Forse se avrebbe detto il contrario l'avestre attaccato per aver espresso opinioni politiche, Forse.

FRANGIUS

Sab, 16/03/2019 - 20:59

GRANDE UOMO ROBERTO POLITI CHE HA TUTTA LA SOLIDARIETA' DELLE PERSONE ONESTE PERCHE' GIUDICA DA GIUDICE E NON DA MILITANTE DI SINISTRA COME CERTI SUOI COLLEGHI CHE LASCIANO LIBERI I CLANDESTINI DOPO AVER COMMESSO REATI ABOMINEVOLI.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 16/03/2019 - 22:15

Ma questi giudicinon hanno un minimo di vergogan di fronte a 60.000.000 di persone ......?????? Non è che per caso credono che solo SANNO mentre noi 60.000.000 non capiamo un c...o?

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 16/03/2019 - 22:51

Anche Falcone e Borsellino erano tenuti alla larga dai loro colleghi quando entravano i tribunale.

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 16/03/2019 - 23:44

... "i colleghi avvocati hanno subito riservato critiche aspre." Lo credo bene: quando hai ragione su tutta la linea, ma tocchi il portafoglio di questi avvocatuncoli che fanno affari cercando di prendere in giro sia gli italiani, sia i Giudici seri con l'inventare per i richiedenti asilo le scuse più strampalate, questi protestano. Mantenga la sua linea dura e corretta, Presidente Politi, perché se qualche avvocato resterà disoccupato, potrà sempre chiedere il Reddito di Cittadinanza.

LaMiaOpinione

Dom, 17/03/2019 - 00:00

Bravo Roberto Politi. Finalmente in Magistrato degno di rispetto. Bravo. Ma la riforma della magistratura quando si fa? Serve un referendum?

Italo00

Dom, 17/03/2019 - 07:02

Il "vizio della clandestinità" è come quello dell'uso di sostanze stupefacenti, ingrassa un esercito di persone fuori e dentro questo paese. Solo che i criminali che controllano il primo non vengono perseguiti e chi lo favorisce fa carriera in politica

carpa1

Dom, 17/03/2019 - 10:34

"... Politi è finito rapidamente nell'occhio del ciclone. AD ATTACCARLO GLI AVVOCATI DELLE CAMERE PENALI DI BRESCIA. "Appare offensivo definire penosa litania di diritti fondamentali la richiesta del rispetto dei diritti inviolabili riconosciuti dalla nostra Costituzione ...". Hanno una gran riverenza per la nostra "costituzione più bella del mondo" solo quando fa comodo. E che dire di come la sinistra, di cui fate parte, ha ridotto la famiglia in questa m.... di paese nonostante sia protetta dalla "costituzione che avete resa la più ipocrita del mondo?".