Migranti, ondata dall'Egitto: ​"navi madre" dirette in Italia

I trafficanti d'uomini hanno basi logistiche, mezzi e perfino una rete di assistenza legale per assicurare i viaggi dei disperati verso le nostre coste. E il governo Renzi teme per l'emergenza sbarchi

Dopo la Grecia e la Libia, l'Egitto. Potrebbe essere il Paese dei faraoni il prossimo teatro delle partenze di massa dei migranti verso le coste europee per l'estate che si avvicina.

Con la chiusura della rotta balcanica grazie all'accordo con la Turchia (e ai muri eretti dagli Stati dell'ex Iugoslavia) e il possibile insediamento di un nuovo governo in Libia, le organizzazioni africane del traffico d'uomini potrebbero spostare il proprio ambito d'operazioni prevalentemente sull'Egitto.

A confermare questo trend sono i numeri: il 22 febbraio le navi italiane hanno recuperato nel canale di Sicilia 105 disperati alla deriva su un barcone, mentre il 7 aprile ne sono stati soccorsi altri 314 nel Mediterraneo centrale. In entrambi i casi i migranti hanno confermato di essere partiti dall'Egitto. E - circostanza ancor più significativa - i trecento salvati la settimana scorsa hanno specificato di essere diretti in Italia. Un segnale preoccupante: da Alessandria d'Egitto all'isola di Creta ci sono appena seicento chilometri, quasi mille in meno della distanza fra la città egiziana e le coste della Sicilia.

La rete degli scafisti ha basi e uomini in tutto il sud Italia e su internet già si moltiplicano le offerte di viaggi clandestini dall'Egitto al nostro Paese. Costo del viaggio, almeno 4mila euro a persona. La durata e la pericolosità del viaggio rendono impossibile traversate su canotti e gommoni senza motore, come avviene per le migliaia che ogni giorno vengono traghettati dalla Turchia alle isole greche del Dodecaneso. Lì la traversata era di pochi chilometri, nel Mediterraneo centrale di molte centinaia di miglia.

Per questo i migranti vengono imbarcati su grandi pescherecci d'altura, detti "navi madre", che raccolgono i vari gommoncini che fanno la spola fra le coste egiziane e il mare aperto. Come emerge dalle intercettazioni fra trafficanti, una volta imbarcato un numero sufficienti di passeggeri, le "navi madre" salpano alla volta dell'Italia. Una volta in acque internazionali, la "madre" trasferisce il proprio carico di disperati su un altro barchino che viene indirizzato verso la destinazione finale.

La polizia italiana è sulle tracce di una vasta rete di trafficanti in grado di fornire assistenza logistica sia in Egitto che nel nostro Paese. Gli scafisti dispongono di camion per trasferire i profughi lungo la costa egiziana e di basi dove nasconderli in attesa del momento più propizio per l'imbarco, ma anche di basisti in Italia e di un team di avvocati in grado di fornire assistenza legale ad eventuale arrestati.

Maggiori preoccupazioni desta invece la cooperazione tra Roma e il Cairo sul fronte del contrasto al traffico di esseri umani: la crisi diplomatica seguita al caso Regeni ha indotto molti a temere per l'atteggiamento del governo di Al-Sisi.

Persino il ministro dell'Interno Angelino Alfano, intervenuto stamane a "La telefonata" di Maurizio Belpietro su Canale 5, ha spiegato di non credere che "ci sia stata una scelta da parte dell'Egitto di chiudere un occhio per favorire la partenza di migranti."

"Non credo - ha concluso il titolare del Viminale -che al governo di al Sisi convenga un atteggiamento del genere". Una velata minaccia che nasconde, forse, il timore di una nuova ondata di sbarchi.

@giovannimasini

Commenti

Paolo Berlinghieri

Mer, 20/04/2016 - 12:10

avete veramente stancato, il vostro populismo in materia di migranti è semplicemente vergognoso. E' il mondo, bellezze, che vi piaccia o meno, e dovete stare al passo. Siete antichi. PB

maurizio50

Mer, 20/04/2016 - 12:16

Basta!! Questi incapaci totali che stanno al governo devono bloccare tutti questi arrivi. Gli Italiani sono stufi e delle chiacchiere idiote del Papa e dei proclami degli incapaci di governo che si limitano a raccogliere tutta questa massa inarrestabile di soggetti che fa dell'Italia il punto di arrivo delle loro traversate.Basta!!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 20/04/2016 - 12:18

Non sarebbe un problema bloccare qualsiasi cosa che galleggia, persino le cosiddette "navi madre", basterebbe soltanto una cosa molto semplice: la volontà politica di farlo, per il bene dell'Italia. Il nostro governo di inetti con a capo il Frottolo smargiasso preferisce invece mostrare i muscoli recuperando il relitto affondato al largo della Libia un anno fa, per trascinarlo in un porto italiano, irrorarlo di azoto liquido per congelare le spoglie che contiene e poi provvedere alla loro sepoltura da qualche parte. Operazione dal costo milionario decisa "per dare una lezione"... a chi non si sa.

milope.47

Mer, 20/04/2016 - 12:22

Bella notizia per Bergoglio. ( Ma solo per lui ! ).

aitanhouse

Mer, 20/04/2016 - 12:25

dall'egitto è giunta notizia che al-sisi dopo aver ascoltata la telefonata è corso diritto nel bagno a causa di un disastroso sconvolgimento intestinale.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 20/04/2016 - 12:26

POPOLO BUE ITALIANO

Una-mattina-mi-...

Mer, 20/04/2016 - 12:28

LO AVEVO GIA' PREANNUNCIATO in un mio precedente commento. Ci sono evidenze così marchiane che BASTA il senso comune di un qualunque commentatore, quale sono, per capire come gira. SENSO COMUNE che, evidentemente, manca mano a mano che si sale la graduatoria dei potentati parvenù COL SEGNO PIU'.

fedeverità

Mer, 20/04/2016 - 12:28

In pratica,siamo alla FINE?!! Politici,se a voi non importa niente del nostro paese...è un problema vostro! Al popolo il paese interessa molto,perchè i nostri figli vanno in giro per l'Italia e quindi,il nostro paese DEVE essere sicuro!! Se questo non è possibile...VEDO MOLTI PROBLEMI ALL'ORIZZONTE!! Non fate in modo che anche il più pacifico PADRE di famiglia,diventi una BESTIA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Pigi

Mer, 20/04/2016 - 12:29

Dice Alfano che all'Egitto non conviene mandarci i barconi. Ma anche a noi non conveniva fare tutta quella cagnara per Regeni. Si tratta di una ritorsione, solo che l'incosciente è defunto e chissà chi è stato, mentre i clandestini ce li dobbiamo ciucciare noi. Il governo Renzi è seriamente candidato per la palma del peggior governo italiano di sempre in politica estera.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 20/04/2016 - 12:32

A pensar male......a volte......ci si azzecca. Partenze dall'EGITTO?? Strano.....molto strano.....che sia una delle risposte al caso REGENI??? Comunque sia NE HO LE PALLE PIENE!!

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 20/04/2016 - 12:32

Alfa no e lo stato italiano la piantino di dire fesserie, di fare i finti "padre Pio" e si comportino da stato blocchi navali evv salvataggi a monte e riaccompagnamento nei porti di partenza, la Ue poi si sia una mossa..e crei vigilanza navale comune, operazioni in loco SI SVEGLI!! ORA

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 20/04/2016 - 12:33

FARE MURO - SUBITO

agosvac

Mer, 20/04/2016 - 12:34

Se, effettivamente, ci dovesse essere una svolta sull'immigrazione clandestina spostata dalla Libia all'Egitto, la colpa sarebbe solo ed esclusivamente nostra. Che motivo c'era di fare del caso Regeni un caso nazionale??? Perché mettere in difficoltà l'Egitto per una questione che in fondo era solo interna??? Regeni non era un santarellino andato in Egitto in vacanze, c'era andato per fare ricerche non aderenti alle sue ricerche universitarie, c'era andato per contattare persone che agivano contro il regime egiziano, probabilmente mandato da qualche agenzia inglese, gli stessi inglesi che avevano causato la fine di Gheddafi per scopi solo personali ed economici forse invidiosi dei buoni rapporti tra Libia ed Italia. Ora si sta subendo lo stesso giochetto: i rapporti tra Italia ed Egitto, prima molto buoni, stanno diventando tesi: l'Italia piange e il Regno Unito se la ride!!!

Rossana Rossi

Mer, 20/04/2016 - 12:35

Tutta la nostra difesa è il 'non credo' di alf-ano........preparatevi a mantenere tutta l'Africa altro che pensioni.........

Ritratto di Ventoverde

Ventoverde

Mer, 20/04/2016 - 12:37

Questa é la giusta vendetta degli egiziani per le pressioni del governo Renzi sulla vicenda Regeni. Ce la siamo voluta!

venco

Mer, 20/04/2016 - 12:48

Dato che le istituzioni sono incapaci di bloccare questa invasione, allora speriamo in una grande crisi economica perché si blocchi,

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 20/04/2016 - 12:58

Il papa cecco e le coop gia' festeggiano.

Paolo Berlinghieri

Mer, 20/04/2016 - 12:58

@ventoverde quindi consideri le pressioni sul governo egiziano per la vicenda Regeni inopportune?

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 12:59

@ Italia Nostra Non male come idea! Un bel muro nel mediterraneo dal Marocco a Cipro sarebbe la soluzione ideale.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 20/04/2016 - 13:01

iniziate a fare le valigie, vi butteranno fuori dalle vostre case ahahahahahahahhaha

Ritratto di mozzgilb

mozzgilb

Mer, 20/04/2016 - 13:02

a paolo b addirittura antichi?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 20/04/2016 - 13:05

State sereni,lo sgoverno fonzie ha detto che i clandestini,pardon i migranti saranno solo poche centinaia in più...

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 20/04/2016 - 13:11

Non sappiamo più se ridere o piangere. Visto che ci creano tanti problemi, queste più che "navi madre" sono "navi suocere".

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 13:20

@ agovasc E' certamente palese che di film di fantascienza ne vedi molti, oppure ti appiattisci alle fantasie indimostrate e indimostrabili dei soliti pennivendoli, che sempre in mancanza di meglio insinuano complotti internazionali impalpabili. Ora abbiamo addirittura TUTTO il Regno Unito ostile ad un oscuro nostro giovanotto. Mamma mia! Buoni rapporti Libia-Italia? Come no! Anche se "costosetti" al colpo di 500 milioni l'anno per quattro lustri, più altri numerosi benefit. Si è aperta la SOLITA gara di chi la spara più iperbolica?

DuralexItalia

Mer, 20/04/2016 - 13:20

Queste cose si sanno da anni... non è una novità. Gli algerini e i maghrebini sbarcano in Sardegna già da tempo con questa tecnica... ma noi italioti ci accorgiamo delle cose solo a pentola scoperchiata. E poi perchè lamentarsi? Sono Doni e Risorse...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 20/04/2016 - 13:30

Benvenuti fratelli parassiti. Qui troverete tutto gratis e tutto a vostra disposizione. Siete stati già istruiti sulla storia farlocca da raccontare per ottenere lo status di rifugiati, raccontatela subito agli avvocati che seguiranno le vostre richieste. Non dovrete lasciare le impronte digitali, perché in Italia questa operazione è "razzista". Nessuno inoltre vi rimpatrierà mai perché l'Italia i rimpatri non li fa, non ha né i mezzi né la volontà. Spargetevi sul territorio e buona fortuna, a voi e ai vostri vicini. Benvenuti fratelli parassiti.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 20/04/2016 - 13:31

Oggi come oggi, ci sono strumenti sufficenti, per controllare tutti e tutto, quello che più sorprende è che ogn`uno è libero di fare e disfare come vuole,"""CIOÈ SEMBRA CHE LA ALTE CARICHE DEGLI STATI EUROPEI, ABBIANO MESSO IN ATTO QUESTA INVASIONE AI DANNI DELL`ITALIA, ( PERCHÈ QUANDO VOGLIONO ) POSSONO FERMARE QUALSIASI AZIONI"""!!! PERCIÒ, MANDANDOLI INDIETRODA DOVE SONO PARTITI, COSTA MOLTO MENO CHE MANTENERLI!!!

giottin

Mer, 20/04/2016 - 13:32

Come vorrei ne arrivassero almeno 100.000 al giorno, roba da farci impazzire!!!!

Egli

Mer, 20/04/2016 - 13:37

Tutti a casa Berlinghieri!

Libero1

Mer, 20/04/2016 - 13:43

Dopo la beffa arrivera' anche il danno dall'Egitto.Il bischero toscano e la sua cricca P-iDiota credevano di fare i furbetti quando hanno richiamato l'ambasciatore italiano in Egitto per il caso regeni(sarebbe ora che dicessero agli italiani cosa ci facesse veramente il regeni in Egitto)e' ora l'Egitto in regalo per la loro furbata manda milioni e milioni di migrati in italia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 20/04/2016 - 13:48

TOOHH dopo mesi di silenzio è rispuntato il Berlinguer che vive in Sud Africa a Cape Town!!! BELLEZZA quanto paghi Tu di imposte sul reddito in Italia per contribuire allo STARE AL PASSO???? Se vedum.

aitanhouse

Mer, 20/04/2016 - 13:59

finora abbiamo evitato di parlare del triste caso regeni, ma ora una riflessione è d'obbligo:i nostri "beneamati ministri e ministre" quando si recano o ospitano dittatorelli da strapazzo coprono statue nude,vanno con la massima attenzione e indossano perfino il velo per non offendere la sensibilità degli ospiti,immaginiamo ora quale rabbia o sospetti abbia potuto suscitare il giovane italiano che,seppure per ragioni di studio, ha stretto rapporti con dissidenti e peggio ancora con sindacalisti locali avversi al regime. IN egitto poi ,è noto , quando il regime sente qualche disturbo, reagisce da regime.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Mer, 20/04/2016 - 14:11

siamo noi che temiamo altro che Renzi,non se ne può più di queste ondate ,basta

sergioilpatriota

Mer, 20/04/2016 - 14:38

In pratica succederà ciò che è successo nei Balcani. L'Italia è un vicolo cieco: tutte le nazioni confinanti con noi hanno chiuso le frontiere. Francia, Svizzera, Austria, Slovenia. Chiunque sbarcherà da noi si troverà in un vicolo cieco dal quale non potrà liberarsi. Dunque sarà compito nostro accogliere e mantenere centinaia di migliaia di clandestini? Ho l'impressione che il pifferaio magico e quella combutta di incapaci di cui si circonda non sappiano più come uscire da questo pasticcio. A questo punto mi auguro una invasione così massiccia da non permettere più ad alcuno di uscire neppure da casa; poi vedremo cosa faranno i buonisti.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 20/04/2016 - 14:42

REGALO DALL'ARGENTINA, O MEGLIO, DALL'ARGENTINO

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 20/04/2016 - 14:43

cari governanti, se vi piace tanto vivere con tali persone (sempre che ai parioli ne soggiornino), perché non emulate il vostro predecessore, tale Bettino Craxi, e con tutti i vostri portaborse non vi trasferite in quel meraviglioso paese che è l'africa? lasciando la nostra terra a coloro che con generazioni di sacrifici hanno costruito.

DuralexItalia

Mer, 20/04/2016 - 14:44

Gemt.mo Paolo Berlinghieri: guardi che il populismo sui migranti delle destre fa il paio con la demagogia sullo stesso tema delle sinistre e del mondo cattolico. Lei è certo che è portatore sano di idee illuminate? Beato Lei e le sue certezze...

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 20/04/2016 - 14:49

PAOLO BERLINGHIERI DIMENTICAVO E PER COLPA DELLO SPAZIO SONO COSTRETTO A SCRIVERE DI NUOVO. PERCHE' NON ACCETTI UN CLANDESTINO A CASA TUA? PERCHE' NON FAI DONAZIONE O TI FAI ESPRORPIARE DAL TUO PREFETTO DI CITTA' DOVE VIVI I TUOI IMMOBILI SE SEI PROPRIETARIO OLTRE DELLA TUA? PERCHE' NON DAI META' DEL TUO STIPENDIO DEL TUO CONTO BANCARIO O POSTALE? FINISCA DI ROMPERE CON PAROLE DI CD FILOSOFI DEL 6 POLITICO E RIVOLTE STUDENTESCHE. SII UOMO PUBBLICHI UNA DELLE MIE PROPOSTE. INOLTRE, ACCETTI CIO' CHE HA COMUNICATO UN OSPEDALE DI MILANO CI SONO MOLTI MALATI MENTALI TRA I CLANDESTINI, OSPITI UN CLANDESTINO MALATO MENTALE E UNO CHE RAGIONE CON IDEE DI SINISTRA A CASA SUA. NO DIMENTICHI DI DONARE LA SUA CASA E C/C

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 14:51

@DuralexItalia Dopo l'arrampica di specchi divertente, ma tanto stiracchiata, è da notare che anche il tuo guru, ieri sera dalla Gruber ammetteva che i migranti sono una risorsa per un continente che sta diventando sempre più vecchio. Ora ti metti a smentire anche il tuo faro?

ziobeppe1951

Mer, 20/04/2016 - 14:58

Sergione 41...ti stai sfregando le mani, il business succulento è in arrivo ....meglio della droga

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 15:01

Raperonzolo giallo dove vivi? Stabilito che ci sono parametri ben precisi per concedere lo status di rifugiato, e che lo fanno dei giudici e non dei quacquaracqua qualsiasi, la tua affermazione contraddice i fatti che stabiliscono che solo il 3% dei migranti africani ottiene questo ricooscimento. Ma perchè questa continua necessità di sparare a casaccio scemenze? Parassiti? E noi che abbiamo sfruttato, da "generosi colonialisti", IN TUTTO E PER TUTTO, questo continente da secoli cosa siamo? Osservazioni?

antonio666

Mer, 20/04/2016 - 15:01

Venghino signori venghino altro giro altra corsa ,tanto paghiamo noi pantaloni.... con qualche accisa.

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 15:10

Qualche giorno fa inorridivamo per quello che era stato fatto al Regeni incitando e criticando il governo a fare di più ora, pian, piano, stiamo forse addirittura quasi approvando la reazione egiziana perchè siete riusciti ad etichettare questo ragazzo con un' aurea da pericoloso comunista. Che cinismo! Che approssimazione. Da nausea.

fcf

Mer, 20/04/2016 - 15:18

Grazie alla Francia abbiamo aperto la strada ai clandestini dalla Libia all'Italia e adesso grazie a Renzi e Mattarella apriamo la strada ad altri clandestini dall'Egitto. Siamo dei grandi costruttori di strade che, come si suol dire: portano tutte a Roma e ...in casa nostra.

Lucky52

Mer, 20/04/2016 - 15:22

PB sai cosa significa populismo o lo ripeti perchè lo dice Renzi. Populismo è nato in Russia nel 1900 e il movimento tenderebbe a l'elevazione della classe povera quindi niente a che fare con l'invasione musulmana dell'Italia e dell'Europa. Quella dell'Egitto è una ritorsione bella e buona per avergli rotto le b...e col caso del comunista Regeni che ha infilato il naso in cose in cui non doveva improvvisandosi novella spia in un mondo pericoloso.

Keplero17

Mer, 20/04/2016 - 15:22

L'unica speranza è che l'Austria e la Svizzera facciano un muro, solo così si fermeranno gli sbarchi, perchè fra di loro comunicano via internet.

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 15:33

@ Ziobeppe Vero! Azz! Sei una vera aquila! E io che ingenuamente pensavo di tenerlo nascosto!

DuralexItalia

Mer, 20/04/2016 - 15:57

@sergione41: il mio faro? E chi sarebbe il mio faro? Non voto il B. non voto lega ne Salvini e non voto la Meloni e FdI... e chi sarebbe il mio faro? Il Papa? Mattarella? Boldrini? Tu? Chi di grazia...?

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 20/04/2016 - 16:09

cosi' tanti DONI per il papa ? ...ma siamo già a Natale ?

luciano32

Mer, 20/04/2016 - 16:12

Grazie a Renzi e a Gentiloni con il loro atteggiamento di guerra di comunicati con l'Egitto sul caso Regeni ci siamo fatti un amico Al Sisti ma bravi fate un terzetto con la mogherini povera donna sperduta a Bruxelles, poveri noi!!

luciano32

Mer, 20/04/2016 - 16:16

Ma che teste di serie abbiamo al governo,m gentiloni minaccia la guerra all'egitto, alfano fa il cattivone, renzi non vede e non sente mentre Francia e UK fanno splendidi affari in EGitto noi ci prenderemo ancora qualche migliaia di clandestini, Ma che Bravi

Ritratto di echowindy

echowindy

Mer, 20/04/2016 - 16:31

I PRINCIPIANTI DELL’ ATTUALE GOVERNO DEL NULLA DEL RENZISMO, SI SONO IDEOLOGICAMENTE AFFEZIONATI A NON AFFATTICARSI A SISTEMI CHE DEBBANO FUNZIONARE. ANCORA NON HANNO CAPITO CHE L’ONDATA DALL'EGITTO DI "NAVI MADRE" DIRETTE IN ITALIA È PARTE INTERGRALE DI UNA DIABOLICA SECOLARE IDEOLOGIA POLITICA DELLL'ISLAM CHE SI PREFIGGE DI CREARE MEDIANTE L’USO FORSENNATO DEL VENTRE, LE SOCIETÀ EUROPEE BASATE SUI VALORI ISLAMICI.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 20/04/2016 - 16:40

sergione41 Mer, 20/04/2016 - 15:01 Visto che ti senti in colpa,perché non parti per l'africa e ci rimani,facendo ammenda fino alla fine dei tuoi giorni?Così la smetteresti di rompere la uallera

DuralexItalia

Mer, 20/04/2016 - 17:08

@sergione41: ti voglio aiutare: il mio guru anzi i guru sono: Karl Popper e la sua tesi sulle "false scienze", ottima palestra per contrastare il materialismo dialettico del marxismo e poi il buon Thomas Robert Malthus, noto economista che da il nome ad una teoria economica sulle sovrappopolazioni: An essay of the principle of the population as it affects the future improvement of society (Saggio sul principio della popolazione e i suoi effetti sullo sviluppo futuro della società) che sicuramente hai letto traendone conclusioni opposte. Ci sta... della politica e dei politici ne faccio volentieri a meno.. lascio le categorie agonistiche di dx e sx ai meri tifosi...

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mer, 20/04/2016 - 17:44

@ Ventoverde già :o(

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 18:12

DuralexItalia Bene!Allora mi sono sbagliato e ritiro la mia osservazione. Ma, sempre di grazia, che ci fa in un sito dove tutti, o quasi tutti, gli articoli hanno un taglio e un orientamento, e una nota terminologia che lei approva, o sembra approvare?

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 18:22

@ DuralexItalia Approvo. Forse le sarà sfuggito che ho più volte affermato di essere antifascista, anticomunista e anti totalitario. Dunque non posso che stare, nel mio piccolo, in sintonia con un insigne personaggio veramente votato alla democrazia e alla libertà. Ammesso che non ho la capacità di leggere scorrevolmente l'inglese, nemmeno perdo di vista i principi e i valori fondamentali della nostra società, in particolare riferimento, nel caso specifico, a quelli che non hanno avuto la fortuna di nascere nella parte giusta del mondo. Ma ho già scritto e chiarito molto in proposito, e nemmeno posso pretendere di essere letto da tutti.

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 18:34

@ DURALEXITALIA Rimanendo nella speranza di essere pubblicato, ammetto di non conoscere Thomas Robert Malthus, vedrò quanto prima di riempire questa mia lacuna. Tuttavia, anche stabilendo che trattasi di una teoria godibile, pur sempre rimane una teoria che deve essere dimostrata dalla pratica, e che, comunque, mai deve praticare l'egoismo e il cinismo racchiuso nella locuzione: "mors tua vita mea". Questo, da fiero, orgoglioso e tanto im....lle buonista non lo accetterò mai. "ci sta... della politica e dei politici ne faccio volentieri a meno.. lascio le categorie agonistiche di dx e sx ai meri tifosi..." APPROVO ENTUSIASTA!

Giorgio5819

Mer, 20/04/2016 - 18:56

"I trafficanti d'uomini hanno basi logistiche, mezzi e perfino una rete di assistenza legale per assicurare i viaggi dei disperati verso le nostre coste". E' chiaro, TUTTI sanno da dove partono, chi sono, tutti conoscono posizione delle navi-madre. NESSUNO fa niente perché quello dei clandestini è un business sul quale lucra troppa gente. Se l'ONU esistesse fermerebbe queste navi nel giro di 24 ore, ma evidentemente c'è della connivenza nel piano d'invasione che si sta realizzando.

sergione41

Mer, 20/04/2016 - 20:56

@ Giorgio5819 Mi consenti di sottolineare molte superficialità dettate dalla tua fantasia? E' ancora da dimostrare inoppugnabilmente che esiste un rete legale per assistere gli scafisti, per il momento rimane nell'immagine dei giornalisti che hanno il compito di sviluppare teorie per scrivere nero su bianco. Stabilito che l' ONU senza l'autorizzazione del Consiglio, non può fare nulla, nemmeno si può conoscere con certezza il carico delle navi se non abbordandole, e in mare aperto la cosa è complicatissima , sarebbe un atto di pirateria. Che molti lucrano risorse economiche sulle spalle di questi poveracci è stato RIPETUTO da TUTTI fino allo sfinimento, ma quasi nessuno ricorda chi ci lucra e ci specula politicamente strumentalizzando e cavalcando il tutto.

DuralexItalia

Gio, 21/04/2016 - 11:32

@sergione41: che ci faccio in questo sito? Quello che fai tu e tanti altri: esercitiamo il diritto di dire come la pensiamo. Amo le Libertà. Quindi non ho schemi preconcetti: in alcune cose condivido posizioni presenti ed in altre magari sono d'accordo con l'opposto. Unico arbitro la mia coscienza di libero pensatore. Da qui a dire che le indovino tutte ed ho sempre ragione però, ne passa! Ho il solo torto di non tirarmi indietro davanti a nulla. Non esiste sempre una sola verità. Ci sono anche quelle nascoste che molti non vedono. Cordialmente

sergione41

Gio, 21/04/2016 - 16:55

@ DURALEXITALIA la mia domanda, visto l'orientamento egoista e cinico di quasi tutti i "commentatori" espressi sempre con una superficialità imbarazzante e incredibile, era forse eccessivamente provocatoria, anche perchè ti avevo valutato molto al di sopra della marmaglia che scrive senza una cognizione di causa e non tenendo conto delle conseguenze di certe scelte. Come per esempio i "muri" Ungheresi: a che servono se poi non sappiamo dove mettere questi pofughi? Per il resto, sentendomi molto similare, ti condivido pienamente, soprattutto sulle verità che spesso sono volutamente nascoste da chi approfitta dell'ingenuità di molti.segue

sergione41

Gio, 21/04/2016 - 17:12

DURALEXITALIA riprovo a fare chiarezza. Partendo dal principio che nessun uomo al mondo dovrebbe essere COSTRETTO per qualunque ragione, ad abbandonare i suoi luoghi, e' assolutamente scontato che questi esodi, che purtroppo stanno diventando strutturali, mi sono inaccettabili moralmente ma anche, più prosaicamente, economicamente. Ma non essendo un ingenuo nemmeno posso credere che fare questa affermazione sia sufficiente per fermarli. E nemmeno mi sono accettabili i continui sciocchi ALIBI che cercano di scaricare la colpe sui mascalzoni che ci speculano o di presunti inviti a partecipare alla migrazione da parte dei nostri governanti. Già che ci sono: anche l'uso del neologismo BUONISTA è un alibi per chi non ha pietà e solidarietà per chi non è stato fortunato di nascere nel posto giusto del mondo e nella famiglia giusta. Una tua osservazione? Saluti.

DuralexItalia

Gio, 21/04/2016 - 20:23

Sostanzialmente d'accordo. Infatti leggerai in qualche mio vecchio post delle accuse alle politiche esercitate dagli USA e dalla NATO in varie parti del mondo (Libia, Siria. Iraq etc.) che hanno provocato esodi biblici ma le quali, da sole non risolvono il problema solo ammettendolo. E' chiaro che esistono colpe precise delle politiche di globalizzazione ma anche qualcuna sui temi etici come il controllo delle nascite nel terzo mondo. E' un insieme di concause che strappano dalle loro terre masse disperate ma anche tanti "profittatori" del welfare europeo. La verità in tasca non ce l'ho ma di certo non gioisco quando qualcuno muore perchè è da pazzi solo pensarlo. Ci sono diversi gradi di possibili soluzioni...