Migranti, il sindaco di Riace contrattacca: "Il mio modello ha dato fastidio"

Domenico Lucano: "Sono diventato il simbolo di un sistema che funziona e in cui credono tante persone. Darei la vita piuttosto che deluderle. C'è chi avrebbe interesse a smantellarlo, a dire il vero"

"Mio malgrado, sono diventato il simbolo di un sistema che funziona e in cui credono tante persone. Darei la vita piuttosto che deluderle. C'è chi avrebbe interesse a smantellarlo, a dire il vero. Non escludo che qualcuno di questo territorio, mosso da interessi molto personali, possa aver strumentalmente presentato delle denunce. Anche a livello nazionale però Riace è un problema". Il sindaco di Riace, Domenico Lucano, indagato dalla Procura di Locri per truffa, concussione, abuso d'ufficio, in un'intervista a Repubblica si difende dalle accuse e contrattacca.

"Ci avviciniamo alle elezioni e i migranti e la sicurezza saranno un tema dirimente. Su Riace è stata fatta una serie tv che andrà in onda nei prossimi mesi e mostrerà che i migranti non sono un pericolo, ma una risorsa. Per alcuni sono temi scomodi", ha dichiarato il primo cittadino. Che poi ha aggiunto: "Non ho soldi, non ho proprietà, non ho beni. È mio padre a dare ogni mese qualcosa a me e mio fratello. A cosa potrebbe essere servita questa truffa? E la concussione? Riace non mi ha fatto arricchire, anzi mi ha fatto perdere qualcosa di inestimabile, la mia famiglia. Non ho nulla da nascondere".

Il sistema di accoglienza a Riace, spiega Lucano, "si basa su due strumenti, i "bonus" e le "borse lavoro", che permettono di usare in maniera diversa i 35 euro giornalieri che vengono stanziati per i migranti. Noi abbiamo destinato questi fondi alla costruzione di progetti collaterali, un frantoio, laboratori, botteghe, che permettono di dare lavoro ai migranti anche dopo la conclusione dei progetti finanziati. Noi non facciamo accoglienza d'emergenza, i nostri sono programmi fatti per durare. E probabilmente questo spaventa", ha concluso il sindaco.

Commenti

Mauro23

Sab, 07/10/2017 - 11:39

EROE DEI PROFUGHI A CASA

Trinky

Sab, 07/10/2017 - 11:44

Caxxo, che coraggio.......spudorato!

billyjane

Sab, 07/10/2017 - 11:55

Il furbetto. Io a costui non ho mai dato fiducia.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 07/10/2017 - 12:15

Non abbiamo bisogno di questo sindaco che strumentalizza la sua carica per fare il benefattore alla Bergoglio, riempire il paese di clandestini e farsi pubblicità personale nel mondo della politica. Come la sua compagna di partito, la Nicolini, alla quale è stato assegnato un posto in direzione PD e un futuro scranno al parlamento certamente non mancherà. E sarebbe bene che il sindaco rampante precisasse chi sono le persone che credono al suo sistema. Sicuramente tra loro non ci sono i tanti disoccupati calabresi.

flip

Sab, 07/10/2017 - 12:27

eccellentissimo sig. sindaco. l' onestà e la correttezza purtroppo non sono più di moda. adesso c'è il tornaconto personale e la truffa. stia attento! il suo sistema può dare molto fastidio ai disonesti. che sono dappertutto.

DRAGONI

Sab, 07/10/2017 - 12:39

omissis..È mio padre a dare ogni mese qualcosa a me e mio fratello. omissis. SE FOSSE UN FRANCESCANO NON POTREBBE COMPORTARSI MEGLIO. PIU' POVERO DI COSI' LO FU SOLO SAN FRANCESCO CHE RINUNCIO' ALLE RICCHEZZE PATERNE.QUAORA RINUNCERA' ANCHE LUI AL "QUALCOSA" CHE GLI DA MENSILMENTE IL PADRE POTREBBE ASPIRARE ALLA SANTITA' ...ALTRO CHE ESSERE INQUISITO!!

giseppe48

Sab, 07/10/2017 - 13:13

Come li usi ? Finanzi l andrangheta o il politico mafioso che sta a Roma

justic2015

Sab, 07/10/2017 - 13:58

Ipocrita falso e fanullone.

alkhuwarizmi

Sab, 07/10/2017 - 15:16

Sì, è vero, il suo modello dà proprio tanto fastidio. Fastidio alle persone che non fanno parte della congrega di chi ha fatto dell'immigrazione un business, a danno di tutti gli altri Italiani. Fastidio perché è una menzogna, una lurida coperta di falso comportamento "umanitario". Fastidio perché è odioso vedere vezzeggiati gli africani che sono stati sbarcati in Italia dalle false-umanitarie Ong mentre i veri poveri, troppo deboli per essere assoldati nel piano di invasione, sono dimenticati e muoiono di fame e malattie nei paesi d'origine. Fastidio perché il suo sistema fa parte di un apparato politico che spende miliardi per l'immigrazione incontrollata creando le condizioni di un conflitto sociale. Sì, tanto fastidio.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 07/10/2017 - 15:38

è di Riace. se non ha la faccia di bronzo lui....

Tarantasio

Sab, 07/10/2017 - 15:44

questo signore offende quotidianamente i suoi concittadini, i calabresi, l'istituzione che rappresenta...

mifra77

Sab, 07/10/2017 - 18:01

Ma che bravo sto sindaco! Mandate da lui tutti i migranti-risorse e non se ne parli più.

mifra77

Sab, 07/10/2017 - 18:09

Nonostante la sua perspicacia, si fa ancora mantenere da papà!

mifra77

Sab, 07/10/2017 - 18:15

Con un sindaco così, gli abitanti di Riace, sono passati dall'età del bronzo all'età dell'oro(nero)

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 07/10/2017 - 18:27

Truffa, concussione, abuso d'ufficio: non è poco. Certo, c'è la presunzione di innocenza, ma parlare di "modello che dà fastidio" è una debolissima difesa. P.S. Vedremo se la Rai avrà ancora il coraggio di mandare in onda la fiction-spot elettorale su questo signore, pagata ovviamente con i nostri soldi.

tiromancino

Sab, 07/10/2017 - 18:31

Anche il sindaco Pisapia e poi Sala parlano di modello Milano,una boiata pazzesca