Milano, migliaia al corteo funebre per ricordare Franca Rame

Migliaia di persone accompagnano la salma dell'attrice. Il marito conclude l'orazione funebre con un semplice "Ciao!". In piazza i canti partigiani

Milano si è stretta questa mattina intorno alla famiglia Fo, che ricorda Franca Rame, scomparsa mercoledì in casa sua all'età di 83 anni.

Migliaia di persone si sono riunite in corteo. Presenti il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il presidente del Consiglio Comunale Basilio Rizzo, il vicesindaco Ada Lucia De Cesaris ed alcuni assessori. C'è anche Beppe Grillo, sul cui blog il premio nobel Dario Fo ha pubblicato il suo ricordo della moglie.

Fo ha ringraziato chi si è radunato per seguire l'ultimo viaggio della salma della moglie, con un grazie speciale "alle donne in rosso". La stessa Franca Rame in vita aveva immaginato le sue esequie come un corteo di "moltissime donne, vestite di rosso, che intonano Bella ciao". In sottofondo l'orchestra che suona proprio il canto partigiano e Addio Lugano Bella.

Il figlio Jacopo ha raccontato le battaglie della madre, dalla chiusura dei matrimoni a quelle per la donna, raccontando anche il drammatico rapimento per mano di un gruppo fascista. Ha poi ricordato le parole della Rame, che gli spiegava "Dio c’è ed è comunista. Si sono estinti i dinosauri e si estingueranno anche queste persone che non conoscono amore e dignità. Dio non solo è comunista, ma è femmina".

Intorno alle 10.30 il corteo con la salma dell'attrice ha lasciato il Piccolo Teatro per dirigersi verso la camera ardente, allestita al Teatro Strehler, dove Fo ha tenuto un discorso a ricordo della moglie. "Il nostro lavoro che ha avuto più successo con più di 600 edizione nel mondo - ha raccontato - è stato 'Coppia aperta quasi spalancata', e l’autrice unica è stata Franca. L’ho sempre tenuto nascosto per gelosia". Ha concluso poi così: "C’è una regola antica nel teatro: quando hai concluso non c’è bisogno che tu dica un’altra parola: saluta e pensa che quella gente che hai accontentato nel pensiero e nella parola ti sarà riconoscente. Ciao!".

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 31/05/2013 - 12:33

Capisco quanto possano dare fastidio queste cose ai numerosi fascisti che leggono questo giornale , però l'unica cosa che posso dirvi è di farvene una ragione.

pl.braschi@tisc...

Ven, 31/05/2013 - 12:39

Ma quanto spazio sprecato per un cadavere eccellente rosso!

Ritratto di woman

woman

Ven, 31/05/2013 - 12:40

I partigiani cantavano Bella ciao e contemporaneamente il marito di costei rastrellava i partigiani ... E adesso anche lui canta Bella ciao ...più che un buffone, un furbone ...

Ritratto di xulxul

xulxul

Ven, 31/05/2013 - 12:53

Ora che ha capito che anche l'aldilà è cattolico, spero abbia avuto modo di ravvedersi. Anche a lei Dio avrà dato l'occasione di ripudiare la sua altera, orgogliosa e superba vita. Affidandosi alla misericordia di Dio. Che fregatura pensare che sia marx a "salvare" l'uomo. Che fregatura. Speriamo bene per la tapina...

Sylvie forever

Ven, 31/05/2013 - 13:04

Si, Dio e' comunista e femmina (?). E i mari sono solidi e la montagne liquide. Ai semafori si passa con il rosso e ci si ferma con il verde. E cosi via.....

agosvac

Ven, 31/05/2013 - 13:06

Ma che strano: canti partigiani per la moglie di uno che fece parte della repubblica di Salò!!!I repubblichini, egregio marino birocco, erano "realmente" fascisti!!!!!

cgf

Ven, 31/05/2013 - 13:32

@marino.birocco non sono fascista e non mi da fastidio, tanto meno me ne faccio una ragione perché sono cose 'fuori dal tempo', di un mondo passato che per fortuna non tornerà più e tra due generazioni sarà già dimenticato. BTW il muro di Berlino è caduto, anche la Cina si è 'modernizzata', Cuba lo sta facendo, perché i compagnucci non si trasferiscono in Corea del Nord? Lo so, mancherebbero i salotti alla moda, i gioielli all'ultimo grido, gli occhiali che fanno tendenza, tutte cose che la 'partigiana' non si è fatta MAI mancare. Lei piuttosto... si tenga curato il fegato che di bile ne beve già troppo.

pesciazzone

Ven, 31/05/2013 - 13:45

poverini....rassegnatevi! da un lato ci stanno intellettuali come Gramsci o Pasolini, grandi uomini come Pertini e premi Nobel come Dario Fo e ancora uomini illustri a bizzeffe Voi invece avete Farinacci e Starace,Gasparri e la Santanchè e, udite udite, grandi artisti del calibro di Luca Barbareschi o Lando Buzzanca. Un po' come gli svizzeri che mentre da noi si facevano la Cappella Sistina o la Divina Commedia da loro non andavano oltre l'orologio a cucù. Infatti voi, come loro, avete un'insana e vergognosissima adorazione per il denaro come se la ricchezza vi rendesse migliori di quel poco che valete.....

Ritratto di carla s.

carla s.

Ven, 31/05/2013 - 13:54

In un momento in cui dovrebbero trovare spazio solo il silenzio,il rimpianto,il dolore, trovo sempre inappropriata qualsiasi esibizione dei sentimenti.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Ven, 31/05/2013 - 13:59

pesciazzone, il mondo è dei furbi. Rassegnati!

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Ven, 31/05/2013 - 14:00

Penso proprio che Dio e, di conseguenza, Nostro Signore Gesù Cristo, abbiano molto poco a che fare col comunismo, contrariamente alle convinzioni della sig.ra Rame. E penso pure che Dio non sia poi così accondiscendente verso chi, per tutta un'esistenza, ha rinnegato i suoi comandamenti sul rispetto per tutta la vita e per i Sacramenti. Nemmeno davanti alla morte, poi, i professionisti dell'aberrante ideologia comunista hanno saputo esimersi dall'ostentazione della retorica partigiana... che squallido spettacolo hanno inscenato l'ormai rintronato ex-repubblichino, il figlio e il Pissappia e tutte quelle persone che, invece di far garrire al vento i loro stendardi rossi, meglio avrebbero fatto a volgere una prece per l'anima della poveretta.

Mercurio_09

Ven, 31/05/2013 - 14:02

@marino.birocco Non sono FASCISTA anche se leggo Il Giornale, anzi sono figlio di un padre che sarebbe potuto morire senza avere la possibilità di mettermi al mondo e nipote di un nonno che rischiavo di non conoscere grazie ai repubblichini di Salò come il di lei marito Dario Fo. Per Franca Rame porgo le cmie condoglianze alla famiglia. Ma alle persone come lei, marino.birocco, dico che non ritenevo la sig.ra Rame una grande attrice ne attivista - di parte - di nessun diritto civile se non un'ipocrita comunista. Leggo le notizie sulla sua morte solo per curiosità all'ipocrisia dei molti. Su una cosa mi sento vicino alla sig.ra Rame: a quello che gli è successo nel fatidico "rapimento per mano di un gruppo fascista". A lei va tutta la mia solidarietà e soprattutto il mio impegno perchè queste violenze sulle donne siano debellate, che siano politiche (dell'una o dell'altra parte) o solo perchè donne.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Ven, 31/05/2013 - 14:06

#pesciazzone, infatti i Fo, i Pissappia e sodali sono dei noti "non abbienti", ma va là... Eppoi, certo tu non sai nemmeno chi fossero i Cèline, i Dostoevskij, i Nietzsche, i Pound... tu conosci solo i... Baricco!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 31/05/2013 - 14:08

Nominare Dio da questa razza comunistoide , fa capire come fa comodo anche agli atei specialmente comunisti , dopo essere morti affidarsi a lui.

Ritratto di unviandante

unviandante

Ven, 31/05/2013 - 14:08

Gli elettori di sinistra riescono a essere ridicoli persino ai funerali

cgf

Ven, 31/05/2013 - 14:10

@pesciazzone anche a lei la bile fa male... Guardi che Pertini i komunisti li odiava dal suo più profondo, si ripassi la Storia, in quanto al premio nobel si è dimenticato Benigni, ma lei ci crede ancora a chi premia x la pace il capo dell'esercito che ha in corso non una ma ben tre guerre contemporaneamente? in merito alla Cappella Sistina ha detto una grande Cap**@! primo i rossi non sarebbero mai potuti esistere al tempo, secondo è proprio sicuro che gli 'orologi' non abbiano portato ben oltre? In quanto all'adorazione del denaro.. non mi sembra proprio, sono altri che usano il 5% (??!!), vogliono una banca... non è che lei è tanto, ma tanto invidioso? se uno passa con una bella macchina per lei è solo un farabutto ladro? i liberali invece direbbero buon per lui, ma mai penserebbe di appiattire verso il basso per essere 'più uguali' (che non è come essere più intelligenti), ma insegna a pescare invece di dare il pesce perché lo Stato alla fin fine siamo tutti noi, non si può pensare che sia sempre Pantalone ad occuparsi di tutto, un poco di responsabilità, suvvia!!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 31/05/2013 - 14:11

xpesciazzone-Io in vita mia non ho mai visto un proletario povero.Per non parlare dei nostri comunsti al sole.

jnrr.ab

Ven, 31/05/2013 - 14:16

Sono figlio di un partigiano e iscritto all'associazione dei suoi ex combattenti (non l'ANPI, attenzione, c'è un'altra organizazzione di partigiani cattolici chiamata FIVL !). Trovo schifoso che questi comunisti usino i canti partigiani per ricordare quella lì... Questi comunisti monopolizzano la memoria partigiana quando c'è stata un'ampia fetta di cattolici e anti-comunisti protagonisti di quel periodo.

egi

Ven, 31/05/2013 - 14:23

Quando si vuole nascondere un passato di FASCISTA della prima ora, leggi FO, si esagera sempre, bel salto della quaglia complimenti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 31/05/2013 - 14:28

Poteva forse mancare "Bella ciao"? Per don Gallo era come l"Ite missa est". Ormai va bene anche sulle trenette al pesto.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Ven, 31/05/2013 - 14:30

Certo che in questo periodo la sinistra ha molto da disperarsi! Non bastava don Gallo, ecco un'altra dipartita eccellente, la moglie di un volontario della R.S.I. Non metto in discussione il fatto che la Rame sia stata sempre aperta al prossimo; quello che mi preme dire è che tutto assume una connotazione spiccatamente da fallimento per la sinistra.

ilsignorrossi

Ven, 31/05/2013 - 14:48

la solita pagliacciata e nulla più

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 31/05/2013 - 14:50

L'origine della vita secondo i Fo....ahahahahahahaha ma andate a quel paese

roberto.morici

Ven, 31/05/2013 - 15:01

Tutto bene, tutto molto "teatrale" com'è giusto che sia per una Donna di Teatro. Ma che c'entra il miliziano (volontario) della RSI con i suoi nemici partigiani e Bella ciao?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 31/05/2013 - 15:03

poveracci

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 31/05/2013 - 15:05

relitti.

Gianni Barbero

Ven, 31/05/2013 - 15:11

Bella ciao non è un canto partigiano,o almeno non lo è di TUTTI i partigiani. Per esempio Guido Pasolini (Ermes),fratello di PierPaolo,non la cantò mai e per questo,cioè per non uniformarsi agli ordini dei GAP che volevano "liberare" il Friuli consegnandolo a Tito,fu ucciso a 19 anni.

igiulp

Ven, 31/05/2013 - 15:30

Per un "addio laico", ci possono stare anche le carnevalate.

BlackMen

Ven, 31/05/2013 - 15:36

A nessuno di voi è mai capitato di cambiare opinione su un argomento o di riconoscere di aver sbagliato in passato? Se penso a come ragionavo 20 anni fa e come ragiono ora mi sembra di trovarmi al cospetto di due persone diverse, eppure sono sempre io.

hectorre

Ven, 31/05/2013 - 15:38

quel che mi rattrista è l'atteggiamento dei comunisti....vogliono dare un senso politico anche alla morte....vi riesce così difficile piangere per la perdita di una persona cara,senza trasformare il tutto in una pagliacciata?....

BlackMen

Ven, 31/05/2013 - 15:38

marforio: tanto per cambiare non ha capito nulla. 1) E' stato un funerale laico. 2) I contenuti diciamo "religiosi" del discorso di Fo si riferivano ad una piece della Rame sulla Genesi nei vangeli apocrifi...ma che glielo spiego a fare!

il corsaro nero

Ven, 31/05/2013 - 15:52

per pesciazzone: certo che a ignoranza sta proprio bene! si ripassi la storia prima di aprire bocca! In un post di 10 righe è riuscito a dire 52 c****te!!! Complimenti! Ma sbaglio o hanno dato il Premio Nobel per la Pace anche ad Al Gore il quale mi sembra che per la pace abbia fatto veramente pochino!!! Suvvia, lei pensa che se Franca Rame fosse stata di destra avrebbe avuto la considerazione che ha adesso? Ah, dimenticavo, si faccia una bella camomilla così si rilassa!!

il corsaro nero

Ven, 31/05/2013 - 16:00

ha parlato Blachman, ovvero la cultura è cultura!!! Essendo un funerale laico, il caro repubblichino avrebbe potuto fare a meno di parlare di Dio, visto che non ci crede!! Ma la "grande attrice" se non crede in Dio, come si permette a scrivere una piece su Dio? Anche De Andrè incise un disco sui Vangeli Apocrifi (La Buona NOvellla) ma non mi sembra che abbia detto le cazzate che ha scritto la Rame! Altro, stile, altra classe, altra cultura!!!

il corsaro nero

Ven, 31/05/2013 - 16:03

per blackmen ore 15.38 e chi le ha detto che invece che in passato, non abbia sbagliato adesso, abbracciando la causa comunista?

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 31/05/2013 - 16:04

xblack men.Se li rilegga , o casomai li legga i suoi evangeli apocrifi.Aggiungo mi saluti San tommaso.E mi faccia un favore , non me lo spieghi.

BlackMen

Ven, 31/05/2013 - 16:09

il corsaro nero: nessuno me lo ha detto...non soi se in assoluto abbia fatto bene o male a cambiare idea...nella sua testa ha sicuro fatto bene altrimenti non lo avrebbe fatto non crede?

BlackMen

Ven, 31/05/2013 - 16:11

marforio: come al solito, di nuovo, non ha capito niente. Lei sosteneva che hanno fatto i laici tutta la vita e poi si affidano a dio quando muoiono. Io le ho risposto che mi pare un pò strano affidarsi a Dio tramite funerale laico e citando vangeli apocrifi che sono notoriamente disconosciuti dalla chiesa.

Mario-64

Ven, 31/05/2013 - 16:18

pesciazzone ,gia' ,le idee dei grandi "intellettuali" come Gramsci e Pasolini messe in pratica hanno prodotto...la Corea del nord e Cuba! Quanto ai soldi mi sembra che non facessero schifo neanche a Fo e sua moglie,degni rappresentanti di questa sinistra radical-chic tanto in voga oggigiorno...

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 31/05/2013 - 16:25

xblackmen-Evidentemente sulle verita degli apocrifi la Rame si fece una cultura.Anche se non riconosciuti dalla chiesa ufficiale, sempre testi sacri sono.Insisto non capisco dove vuole andare a parare.Mi saluti il re fuffone.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Ven, 31/05/2013 - 16:30

Una vita a seminare odio, un funerale di scemenze.

Rossana Rossi

Ven, 31/05/2013 - 16:33

Spettacolo desolante.......

Ritratto di sitten

sitten

Ven, 31/05/2013 - 16:33

Caro Fo, i repubblichini erano comunisti travestiti da Fascisti vero?

venessia

Ven, 31/05/2013 - 16:37

ciao Franca, ho sempre preferito Te a Dario, ciao Franca

bruna.amorosi

Ven, 31/05/2013 - 16:37

questi kompagni buffoni neanche con i loro morti riescono ad essere seri . fanno i saltimbanchi anche alle onoranze funebri .

bruna.amorosi

Ven, 31/05/2013 - 16:40

Marino Birocco ,io spero che ce ne siano 5 al giorno di queste ragioni credimi .Censore mandalo serve a far capire che non siamo gelosi anzi .....

Giacinto49

Ven, 31/05/2013 - 16:42

Se non fosse per il rispetto che si deve ad un defunto, spettacolo nauseabondo.

The lion

Ven, 31/05/2013 - 16:47

SE NE E' PARLATO TROPPO.

Giacinto49

Ven, 31/05/2013 - 16:56

Gramsci, Pasolini, Pertini, Fò hanno tentato, in buona compagnia del mentecatto austriaco, durante il XX secolo di distruggere millenni di storia dell'umanità. Già nel 500 ca. a.C. Platone separava il bene dal male mettendo il primo a destra (per di più in alto) ed il secondo a sinistra (in basso). I trinariciuti se ne facciano una ragione.

virginio1946

Ven, 31/05/2013 - 16:57

Mai sentita nominare.Grande attrice?Dove,quando?Ma siamo impazziti?

biricc

Ven, 31/05/2013 - 17:14

Solo quando smetteremo di dare una definizione di Dio potremo dire di avere fede.

Abia68

Ven, 31/05/2013 - 17:30

Trovo fuori luogo la polemica su chi abbia la supremazia della cultura... cari i miei sinistri visto il disprezzo ostentato per il denaro (salvo poi campare di sussidi) potete sempre mangiarvi la cultura che di questi tempi ė la sola cosa che vi resta!!!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 31/05/2013 - 17:46

Chi vi scrive a un anno meno di Franca Rame,partigiano e pertanto conosceva la politica italiana. Ricordo perfettamente Fò vestito da fascista repubblichino, dopo comunista sfegatato cosi è stati risparmiato e si è fatto la carriera artistica. non mi ricordo nessun episodio di stupro che sia avvenuto a Franca Rame da parte dei fascisti, infatti l'episodio è stato raccontato in teatro dopo parecchi anni, io ne dubito, ma ammettiamo che sia vera la faccenda, non si ricordiamo le donne stuprate dai partigiani comunisti? Io ho vissuto e visto queste porcherie, e per questo che mi sono sempre dichiarato anticomunista, non le ho detto ora ma in tempi lontani, sono stato un partigiano non comunista.Quanto fascisti oggi comunisti che hanno incensato mussolini, oggi sono giornalisti, scrittori,magistrati, e si perchè allora se non eri iscritto al partito non potevi lavorare nemmeno in magistratura.

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Ven, 31/05/2013 - 18:07

UNA PARTIGIANA COMUNISTA IN MENO!!!! ....Speriamo che sia l'inizio di una lunghissima serie!!!

scipione

Ven, 31/05/2013 - 18:14

La vera,grande,intollerabile TRAGEDIA del nostro tempo e' l'assegnazione del premio Nobel a un povero ciarlatano e la trasformazione della sacralita' di un funerale in un miserevole spettacolo politico.

bruna.amorosi

Ven, 31/05/2013 - 18:26

rinnocentt637 allora siamo in due a ricordare di aver visto cose zozze fatte da finti partigiani .

bruna.amorosi

Ven, 31/05/2013 - 18:26

rinnocentt637 allora siamo in due a ricordare di aver visto cose zozze fatte da finti partigiani .

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Ven, 31/05/2013 - 18:30

Rispetto per l'attrice, la donna e la madre. L'ideologia politica è un'altra cosa che non può santificare la persona ma solo sottolinearne l'appartenenza. Poi, che Dio sia femmina e comunista mi sembra un po' troppo: sa un po' di blasfemia! Comunque, i morti sono morti e le idee posso vivere in eterno o morire il giorno dopo. Vedremo.

Ritratto di woman

woman

Ven, 31/05/2013 - 18:45

@BlackMen Tutti possiamo sbagliare, ma, una volta riconosciuti i propri errori, ci si deve umilmente mettere da parte, invece di pontificare con protervia.

yulbrynner

Ven, 31/05/2013 - 18:52

e basta con gli insulti a franca rame insultare i morti e' ancora più facile che sparare sulla croce rossa. la conoscete la parola RISPETTO o.. non fa parte del vostro vocabolario di lingua italiana..

previlege

Ven, 31/05/2013 - 19:02

ECCO MILANESI IL VOSTRO PAGLIACCIO DI SINDACO VA AL FUNERALE DELLA FO E SE NE FREGA DEL NORMALE CITTADINO ASSASSINATO POI VA AL FUNERALE DELLA COMUNISTA FO BELLA QUESTA ITALIA

roseg

Ven, 31/05/2013 - 19:04

Donna bellissima,scelte di vita totalmente sbagliate come potè innamorarsi di simil carciofo,De Andrè nel descrivere Carlo Martello pensò a lui...riposi in pace.

previlege

Ven, 31/05/2013 - 19:06

MA CHE SE NE FREGA DI QUESTO FUNERALE SOLO PERCHE E LA MOGLIE DI QUEL PAGLIACCIO DI FO ? E QUESTA L'ITALIA , SIAMO MESSSI VERAMENTE MALE

antonio11964

Ven, 31/05/2013 - 19:25

marino.birocco balocco, meglio fascista che idiota come te e come quel degno figlio ridicolo dei due compagni..ah ah ah ah ah un cretino piu' cretino non s'e' mai visto. e qulla muta di pagliacci a cantare bella ciao.. siamo nel 2013 rincoglioniti ridicoli..... comunque un bel comizio..ah ah a ha ha ma vai a cagare !!!!

yulbrynner

Ven, 31/05/2013 - 19:27

cozzaro nero..... sei sempre qui a sparare struuunnnzaaateee! da i prendi fiato...

antonio11964

Ven, 31/05/2013 - 19:33

marino.birocco complimenti, ti sei preso del cretino da tutto il blog ( meritatamente ) ah ah ah ha ...compagnucci alla frutta.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 31/05/2013 - 19:40

Pensate ad un funerale dove si canta giovinezza. Che casino verrebbe fuori. Questi comunisti sono proprio malati mentali, ormai dopo settantanni anno veramente rotto i coglioni.

antonio11964

Ven, 31/05/2013 - 19:42

bruna.amorosi no, il brutto e' che erano VERI partigiani e delinquenti....

fisis

Ven, 31/05/2013 - 19:51

Ma come sono bravi i comunisti a voler santificare chi la pensa come loro. Eppure la loro ideologia è un'ideologia di odio, che ha seminato milioni di morti in giro per il pianeta e tuttora affligge miliardi di persone (Cina, Cuba etc.) Dobbiamo solo ringraziare Dio che l'ideologia in cui credeva la signora Rame e i suoi compagni non abbia prevalso, come avrebbero voluto loro, anche in Italia; se no, a quest'ora saremmo privi di libertà e tutti egualmente poveri (tranne gli eletti del partito).

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 31/05/2013 - 20:12

Fo dovrebbe lavarsi la bocca per quelle cialtronate che immancabilmente dice. Ha il diritto di pensarla come vuole senza però offendere milioni di cattolici. Provi una volta a offendere con i suoi monologhi il dio dei suoi amici mussulmani e vedremo per quanto tempo gli resterà la testa attaccata al collo. Ha vinto un nobel da buffone dimostrandone in tutto la sua autenticità.

Ritratto di asarum

asarum

Ven, 31/05/2013 - 20:12

@marino.birocco...non do giudizi su nessuno ma guarda che il Fo era nella RSI nel bene e nel male c'era. Tutto il resto è fuffa!!!!!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 31/05/2013 - 20:21

marino.birocco, mi rivolgo a Lei non già perchè è il primo commento cretino che si appalesa, ma solo in virtù del fatto che Lei è il primo dei cretini a commentare.Brutta cosa l'ideologia.Sa, è quella invisibile linea di confine che delimita una persona intelligente da un minus habens della Sua Immensa Statura.Dalton Russell.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Ven, 31/05/2013 - 20:28

X PESCIAZZONE.....ADORAZIONE PER IL DENARO.......ECCO PERCHE' I COMPAGNI COMUNISTI PRENDEVANO I MILIONI DI DOLLARI DALL'U.R.S.S. PERCHE' I COMUNISTI IL DENARO NON L'ADORANO......NO NO LORO IL DENARO LO ACCUMULANO NEL MPS E POI SE L'INTASCANO !!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 31/05/2013 - 20:32

... una indecente buffonata di sinistra, con l'impegno di un grande buffone

smalp77

Ven, 31/05/2013 - 20:45

....di tutta la repubblica la più bella gioventù ................................................ a noi la morte non ci fa paura ci si fidanza e ci si fa l'amor, ma se ci avvince e ci porta al cimitero si accende un cero, e non se ne parla più. (dedicata a Dario Fo e Franca Rame - canzone dei paracadutisti RSI - decisamente migliore di bella ciao)

Giunta Franco

Ven, 31/05/2013 - 21:12

La morte è sempre una cosa seria e da rispettare. Non mi azzardo di giudicare le intenzioni di Fo, non sono dio, però a me sembra che Fo, uomo di teatro, sia stato capace di rendere teatrale anche la morte di una persona cara. Non è vietato.

Luigi Farinelli

Ven, 31/05/2013 - 23:29

x marino.birocco: i veri fascisti si sono pitturati di rosso, vanno in giro a parlare di "nuovi diritti" (mai di doveri) ma non hanno neanche il cervello per capire che sono burattini manovrati da quei poteri forti (quelli VERAMENTE forti, altro che Berlusconi) che essi per primi dovrebbero combattere e che invece aiutano, nella loro perfetta incoscienza libertinista, malthusiana, post-sessantottina, a far realizzare i loro sporchi disegni globalisti, mercantilisti e nichilisti. Attento a sproloquiare affibbiando epiteti da "fascista" a chi non la pensa come te perché così dimostri che, sebbene rosso, il fascista vero sei tu.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Ven, 31/05/2013 - 23:53

Noooo, 'sti rossi anche in Paradiso noooo! Ma non disperiamo, tra una cinquantina d'anni, al termine del decimo mandato, appena arriverà Silvio sistemerà tutto, anche quei brutti sinistri, aha aha...

nalegior63

Sab, 01/06/2013 - 00:06

non so se ridere o cosa...fantozzi avrebbe detto merdaccia,io direi MERDACCE puerili e niente di nuovo IPOCRITI,invocate il silenzio religioso x una persona destinata all inferno almeno che non si sia ravveduta negli ultimi istanti grazie alla misericordia DIVINA,la sua fede verso una ideologia e un apparato^PARASSITA^ che ha fatto milioni di morti e milioni di sofferenti e professato l ATEISMO superando in fedelta al diavolo HITLER,mi fa dire...STATE ZITTI CAROGNE PORZUS E LE FOIBE E MUSSOLINI ASSASSINATO IMPICCATO GRIDANO GIUSTIZIA meritereste di essere tutti impiccati x le palle FRAIDE codardi GIUDA

graffias

Sab, 01/06/2013 - 00:26

Egregio Marino Birocco ,non bisogna essere necessariamente fascisti per essere infastiditi da esempi di fanatismo, specialmente ad un funerale , da qualsiasi sponda essi vengano.C'è comunque da dire che i morti vanno rispettati :una cosa che i comunisti non hanno mai imparato a fare.

nalegior63

Sab, 01/06/2013 - 00:33

grazie GIANNI BARBERO x ricordare a questi PROFESSORI COLTI un fatto reale che riassume il concetto....TALEBANI uguale ANALFABETI/IGNORANTI ugale SINISTRA uguale MARINO BAROCCO/LUIGIPISO/PESCIAZZONE/,eppoi quando mai la rame e stata un artista famosa....FO e stato un grande artista di teatro---TEATRO VUOL DIRE MASCHERARSI FINGERE E COINVOLGERE LA GENTA IN STORIE INVENTATE O STORIE REALI MODIFICATE ,nel caso di FO un misto fra attore e PAGLIACCIO che fa ridere IL SEGRETO DEL SUO SUCCESSO ,in quanto alle sue dichiarazioni da serio....meglio quando fa il PAGLIACCIO e la rame la sua degna COMPAGNIA

Ritratto di Farusman

Farusman

Sab, 01/06/2013 - 00:43

Silenzio e Rispetto. Ognuno ha diritto di credere in ciò che vuole così come ognuno ha diritto di dissentire. Questo voleva e questo è ciò che avuto. Amen.

Silvio B Parodi

Sab, 01/06/2013 - 03:25

PSCIAZZONE Hai dimenticato Stalin Lenin PolPot Castro tutti uomini per bene hanno solo ammazzato un centinaio di milioni di persone. ho dimenticato Tgliatti che ammazzava pure I comunisti italiani in Russia che faccia di merda che sei.

billyjane

Sab, 01/06/2013 - 08:19

Ho letto da qualche parte che i più dispiaciti sono i gioiellieri di Milano.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 01/06/2013 - 09:02

eppure era una donnina a modo, colore (imposto) a parte. Passi pure per il marito, che ha retto per tanti anni e questo le fa onore, ma il figlio , ma povero ragazzo senza Dio. eppoi cori e bandiere ( e vestiti) rossi ad una funzione funebre: proprio tribale!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 01/06/2013 - 09:02

eppure era una donnina a modo, colore (imposto) a parte. Passi pure per il marito, che ha retto per tanti anni e questo le fa onore, ma il figlio , ma povero ragazzo senza Dio. eppoi cori e bandiere ( e vestiti) rossi ad una funzione funebre: proprio tribale!

antiom

Sab, 01/06/2013 - 09:05

Un funerale che diventa l'apologia del comunismo per canti, esternazioni e abbigliamento generale, è qualcosa che turba al di là dell'ideologia di ciascuno. Perché la morte non dovrebbe mai essere strumentalizzata, anche quando, nel caso raro, non ancora esercitato, di un comunista che facesse un lavacro purificatrice e chiarificatrice. Purtroppo così non è stato nel caso di Franca Rame, per cui essendo stato raggiunto il massimo squallore: più che avercela con lei medesima, col marito rimbambito premio Nobel del nulla, e il plagiato figlio Iacopo; schifo decisamente gli astanti che ancora aderiscono e inneggiano al comunismo e suo succedaneo. Anche per l'assoluta mancanza di risultati raggiunti nell'arco di circa 70 anni dall'avvento della repubblica e democrazia.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 01/06/2013 - 18:56

marino.barocco ci hai azzeccato date fastidio|!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 01/06/2013 - 18:56

marino.barocco ci hai azzeccato date fastidio|!

maurizio.fiorelli

Sab, 01/06/2013 - 19:23

Egregio Marino BIrocco,leggo questo giornale dalla sua fondazione eppure non sono fascista come, d'altrode, la stragrande maggioranza dei suoi lettori.Che la signora Rame riposi in pace ed abbia il rispetto che si deve a tutti defunti ma le condoglianze al signor Fo le accompagno,dopo averlo ascoltato, con un "Buffone".Con rispetto, si capisce.

franco@Trier -DE

Dom, 02/06/2013 - 10:25

marforio siete italiani e anche numerosi a ricordare il nonno Togliatti.Pensa e vi lasciano navigare dentro alla Comunità Europea senza essere capaci di galleggiare.