Milano, presi 4 rapinatori minorenni. Agivano come "Arancia meccanica"

Secondo gli inquirenti avevano messo a segno almeno dodici rapine. La banda, composta da quattro minorenni, agiva con spietata violenza scagliandosi contro le proprie vittime, proprio come i protagonisti del celebre film di Stanley Kubrick, "Arancia meccanica". Per loro sono scattate le manette. Di età compresa tra i 14 e i 16 anni, i quattro giovani finiti in manette sono tutti cittadini italiani, due di origine straniera (un 15enne romeno e un 16enne egiziano). A guidare il gruppo criminale era un pregiudicato egiziano di 23 anni, di recente arrestato per droga. Era lui che forniva ai baby criminali armi, "consigli" e soprattutto stupefacenti.

Con i loro colpi erano diventati la "bestia nera" del quartiere milanese di Quarto Oggiaro. Presi di mira negozi, hotel, sale slot e semplici passanti aggrediti e rapinati per strada. Ogni colpo fruttava dai 3 ai 5mila euro. Decisiva, per il loro arresto, è stata la segnalazione di alcuni parroci, che avevano denunciato episodi di bullismo contro alcuni ragazzini. A uno di loro, vicino all'Arco della Pace (zona della movida milanese) erano state portate via le scarpe, per un valore di oltre 500 euro. "Quando li abbiamo arrestati - ha raccontato Antonio D'Urso, dirigente del commissariato - si sono fatti forza dicendo 'ora andiamo a fare casino al Beccaria (carcere minorile, ndr)".

Dopo aver perquisito la casa di uno dei quattro la polizia ha trovato quattro riproduzioni di armi senza il tappo rosso: un fucile a pompa, uno di precisione e due pistole.

Tra i furti messi a segno c'era anche una lussuosa Porsche Cayenne, il cui proprietario si era visto puntare un faccia una pistola. I quattro della banda erano molto attivi anche sui social network, dove amavano mostrarsi ostentando gli oggetti di valore presi con la violenza, proprio come in un telefilm di azione.

Commenti

Fjr

Mar, 04/07/2017 - 16:17

Invece del Beccaria metteteli a pulire graffiti e a pulire cessi,palla al piede come alla cayenna

giovinap

Mar, 04/07/2017 - 16:43

nessun patano viene a commentare ?

fabriziokk

Mar, 04/07/2017 - 17:20

Se permette giovinap io mi considero semmai paDano..con la D di Domodossola..e se lo stampi bene nella testa...a questo punto immagino NON conosca nemmeno l'etimologia della parola Padania..e d'altra parte sarebbe chiederLe troppo visti i tanti siparietti di cabaret, di basso livello aggiungo io, che qua dentro più volte si diletta a rappresentare..quanto alla notizia in questione...dei 4 ben 2 sono di origine straniera...sarei curioso anche di conoscere l'origine reale degli altri 2...magari delle sue parti.

Aristide56

Mar, 04/07/2017 - 20:01

condivido Fjr palla al piede e selezionare l'immondizia in una discarica fino a ripagare tutti i danni anche morali 20 mc. al giorno , da non dimenticare le spese di soggiorno ,dopo per gli stranieri la revoca della cittadinanza anche alla famiglia

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 04/07/2017 - 22:01

Saranno fuori tra una settimana in attesa del processo che li condannerà a 3 mesi pena sospesa. La Messa è finita,andate in pace......

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 04/07/2017 - 23:12

@giovinap - romeno ed egiziano, che c'enrtano i padani? Dopo un pò stufi. Che pensi che al Nord siamo tutti pistola? Stai sottovalutando troppo. E piantala.

Ernestinho

Mer, 05/07/2017 - 07:44

Spero che gli diano minimo una ventina d'anni ma non ci credo! L'italia è la patria dei "prepotenti"!