Milano, spara ai ladri in casa ​e uccide uno dei rapinatori

L'uomo ha sorpreso tre persone intente a rubargli armi. I malviventi avrebbero sparato e lui ha risposto col fuoco

Ha sorpreso i ladri nella sua casa di via Matteotti a Lucino, frazione di Rodano (Milano) e ha ucciso uno dei rapinatori.

Il malvivente aveva una trentina d'anni ed era in compagnia di due complici, che però sono riusciti a fuggire. Secondo le prime ricostruzioni i tre sarebbero entrati nell'appartamento e avrebbero rubato delle armi possedute dal proprietario dell'alloggio, un commerciante di gioielli. L'uomo li avrebbe scoperti e i ladri avrebbero aperto il fuoco. Il proprietario di casa, quindi, avrebbe risposto al fuoco e colpito con un'altra arma uno dei ladri, uccidendolo. Una situazione che quindi, anche secondo il procuratore aggiunto di Milano Alberto Nobili si sarebbe svolta "nell' ambito della legittima difesa".

In tutto il Nord Italia è intanto scattata la caccia ai due complici. Secondo quanto riferito dall'imprenditore, Rodolfo Colazzo, i tre assalitori parlavano italiano ma avrebbero avuto un accento straniero, forse dell'Est Europa. Non lontano dalla villetta è stata anche trovata una Golf che risulterebbe rubata ma al momento non si hanno conferme che possa essere collegata alla rapina. Si è scoperto invece che il bandito morto era un pericoloso ricercato, Valentin Frrokaj. L'albanese di 37 anni era accusato per un omicidio commesso il 23 luglio 2007 a Brescia ai danni di un connazionale colpito con un coltello. Per il delitto era stato condannato all' ergastolo, ma era evaso due volte dal carcere, la prima nel 2013 dal penitenziario di Parma, la seconda nel 2014 da Palermo.

Commenti

ziobeppe1951

Mar, 24/11/2015 - 23:48

Allah akbar

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 24/11/2015 - 23:59

O mamma!!! Un'altra VITTIMA della Magistratura Italiana!!!! Doveva sparare in aria diranno i COCOMERIOTAS, no risponderanno altri COCOMERIOTAS perche a sparare in aria si rischia di uccidere qualcuno con la RICADUTA del proiettile!!!ecc ecc. Infatti i Palestinesi che passano il LORO tempo a sparare in aria per qualsiasi motivo, SONO TUTTI MORTI!!!lol lol Ed ora AVANTI Savoia con i postati dei COLPEVOLISTI. Buenas noches dal Nicaragua.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 25/11/2015 - 00:04

Se i magistrati della ormai nota Magistratura Democratica osassero condannarlo dovrebbe denunciarli a sua volta per abuso di potere e favoreggiamento della criminalità. SOLO RIBELLANDOSI AI SOPRUSI SI PUÒ COMBATTERLI. LE PECORE BELANO GLI UOMINI NO.

claudioarmc

Mer, 25/11/2015 - 00:09

Sarà quasi sicuramente condannato ma vorrei ringraziarlo per quello che ha fatto

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 25/11/2015 - 00:09

ben fatto! peccato x gli altri 2 che si sono salvati

lorenzovan

Mer, 25/11/2015 - 00:15

spero il suo racconto sia ben organizzato...per evitare di passare guai...peccato ne abbia solo beccato uno...he he

nunavut

Mer, 25/11/2015 - 00:35

Con la giustizia che abbiamo soprattutto in quel di Milano lo compiango,poveraccio quante grane in vista!!!Speriamo che se la cavi sarebbe un miracolo...

corto lirazza

Mer, 25/11/2015 - 00:38

bravo, adesso è rovinato....

justic2015

Mer, 25/11/2015 - 00:42

Maledizione a fatto fuori uno soltanto doveva liberarsi di tutti e tre possibilmente correva meno problemi ,ora deve risarcire la famiglia del morto piu le altri due chiederanno come paura subita eccetera almeno un ricompenso di cento mila euro a testa ,i magistrati come solito puniranno questo signore fino la morte.

Raoul Pontalti

Mer, 25/11/2015 - 01:24

Ciucchettone del Nicaragua ti ricordo che quello che sparava direttamente nella schiena dei cileni per evitare i danni da ricaduta dell'ogiva in caso di sparo in aria è un ex pulotto municipale meneghino, ovviamente osannato a suo tempo dai bananas su questi forum e vituperato da me. Ora il rambo dei ghisa (pulotti locali meneghini) rimpiange amaramente la propria spacconaggine. Il caso di cui all'articolo pare diverso: tratterebbesi di rapina con uso delle armi da parte dei rapinatori, giusta e proporzionata dunque la reazione dell'aggredito (vedremo se sarà confermata dai rilievi forensi).

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 25/11/2015 - 02:00

sicuramente verra´incolpato di ILLEGITTIMA DIFESA e qualche zelante magistrato con libere idee comuniste, lo condannera´a vita, e poi dira´...applico la legge, fatta dai compagni del PD ovviamente e la sua sub coscienza sara´tranquilla, epoi decidera´quanto risarcire al povero ladro caduto sul lavoro.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 25/11/2015 - 04:48

Ben fatto!!!! Ora purtroppo troverai un giudice che ti sbatterá in galera. Sic transit gloria mundi. O meglio: mala tempore currunt

Iacobellig

Mer, 25/11/2015 - 06:21

HA FATTO BENE! SOLIDARIETÀ AL CITTADINO DI LUCINO CHE È STATO COSTRETTO A BATTERSI COL LADRO! TUTTA COLPA DI RENZI E DELLA SINISTRA CHE DA ANNI LASCIANO ENTRARE NEL PAESE CHIUNQUE SENZA POI DARE LORO ANCHE UN LAVORO E ASSICURARE LA SICUREZZA AGLI ITALIANI!!!

babilonia

Mer, 25/11/2015 - 07:43

UH! HA UCCISO UN LADRO IN CASA SUA? MA COME SI E' PERMESSO? PRESTO, PRESTO ARRESTATELO, METTETELO IN PRIGIONE PER DIECI ANNI COME MINIMO. E MI RACCOMANDO AI PARENTI DELLA POVERA VITTIMA( IL LADRO), UN RISARCIMENTO MILIONARIO...

mare_vostrum

Mer, 25/11/2015 - 07:49

Speriamo che prima di sparare abbia chiesto ai malviventi che intenzioni avevano, una volta ottenuta la risposta abbia intimato l'altola'.....ma sicuramente diranno che doveva sparare in aria

rossini

Mer, 25/11/2015 - 08:18

Fateci conoscere appena possibile la nazionalità del delinquente ammazzato. Scommetto che si tratta di una delle RISORSE tanto care a Re Giorgio e alla Boldrini.

macchiapam

Mer, 25/11/2015 - 08:32

Ma è mai concepibile che per vedersi riconoscere la legittima difesa bisogna prima attendere che i malviventi ti sparino? Ma siamo del tutto impazziti?

Boogieman

Mer, 25/11/2015 - 08:38

Posto che comunque avrà grosse grane, in questo fatto c' è un punto (se confermato, lo spero pe lui) che lo rende diverso dalle precedenti occasioni, ovvero i ladri hanno sparato, rendendo in tal modo la difesa proporzionata all' offesa aldilà delle interpretazione dei magistrati. E comunque alla fine uno di meno...

vince50_19

Mer, 25/11/2015 - 08:38

Quel che mi auguro è che questo signore si sia scrupolosamente attenuto alle norme afferenti la custodia delle armi, altrimenti se avrà ragione, a seguito di opportune perizie, per quanto accaduto (difesa della propria vita in risposta a chi voleva ucciderlo), si troverà un caseus in quel posto per l'altro motivo.

Fjr

Mer, 25/11/2015 - 08:46

E comunque si chiama anche rischio di impresa, se mai di impresa si possa parlare quando si commette un furto con sequestro di persona

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 25/11/2015 - 08:51

Vedremo le toghe al lavoro!!C'è sempre spazio per condannare un italiano che si difende.Ma quando finiranno questi soprusi.............

Ritratto di Dentes72

Dentes72

Mer, 25/11/2015 - 08:55

Non se ne parlerà.. perché è oltremodo nella ragione.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 25/11/2015 - 09:02

HA FATTO BENE!!! Adesso vediamo cosa dice il Giudice.

Holmert

Mer, 25/11/2015 - 09:09

Ora si è ripulito. Sicuramente sarà indagato per omicidio volontario e magari messo in gattabuia per una decina di anni. Come si è permesso di sparare ai ladri? Non lo sa che ai ladri è concessa carta bianca e libertà di azione dalle nostre leggi e dallo stato italiano con annessi e connessi? La legge dice che bisogna farsi derubare,picchiare e magari ammazzare e zitti e mosca. Al resto penseranno Librandi,i nostri magistrati e tutto l'ambaradan che ha partorito questa patria del diritto detto lo storto. Siamo o no nella patria di Pulcinella,puti puti e triccaballacche?

Beaufou

Mer, 25/11/2015 - 09:15

Gli impuniti vestiti da pagliacci faranno il loro dovere, mandando in galera il reprobo che ha osato difendersi, e mettendolo sul lastrico per risarcire la famiglia del ladro. Dejà vu. Bella Italia.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mer, 25/11/2015 - 09:25

Ora son c@@@i sua.Come minimo cinque anni di detenzione ed un congruo risarcimento danni morali e materiali per i familiari del morto.

HANDY16

Mer, 25/11/2015 - 09:37

Ma guiarda un po'.......un romeno! Chi l'avrebbe mai detto?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 25/11/2015 - 09:48

Dai commenti si capisce quello che la gente pensa della magistratura . I magistrati con il loro comportamento ( e le loro condanne assurde ) hanno perso le fiducia del popolo italiano .

onurb

Mer, 25/11/2015 - 10:27

Per certi magistrati già il solo fatto di detenere un'arma, anche se in modo legale, è un reato meritevole di qualche anno di carcere. Mi auguro per il proprietario abbia ogni carta in regola, altrimenti lo faranno a pezzetti.

Ritratto di FalceMartello

FalceMartello

Mer, 25/11/2015 - 10:31

Le armi devono essere usate solo dalle forze di polizia. Non siamo nel far west!

biricc

Mer, 25/11/2015 - 10:34

Pontalto, ma va a quel paese tu e i rilievi forensi.

Dordolio

Mer, 25/11/2015 - 10:36

Il freddo di questi giorni non fa bene al cervello di Pontalti.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 25/11/2015 - 10:54

Che strano... solitamente i rumeni non si comportano così...

giorgiandr

Mer, 25/11/2015 - 10:55

mi associo a biricc, osservazione semplice ma azzeccata.

Giampaolo Ferrari

Mer, 25/11/2015 - 11:02

Siete un branco di codardi non si possono scrivere certi commenti,questi poveri ragazzi erano entrati per proteggersi dal freddo,sono incensurati,vanno sempre a messa,poverini,non si possono ammazzare cosi le brave persone.Dai Magistrati avanti indagate e condannate questo delinquente che ha difeso la sua casa e la sua famiglia.

guardiano

Mer, 25/11/2015 - 11:12

Pontalti dopo un breve digiuno è tornato, comunque ha sempre il fiato che puzza.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 25/11/2015 - 11:12

La Procura s'è SVEJATAAAA!!!!!! Inoltre, all'imprenditore Rodolfo Colazzo, quella Mummia di Cotonato Mattarelle dovrebbe appuntare sul petto anche una Medaglia d'Oro al valore Civico per aver messo fine alle scorribande delittuose di un Pluri Pregiudicato Ergastolano evaso ben due volte per la congenita INETTITUDINE dello Stato a tenerlo richiuso in Galera!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 25/11/2015 - 11:19

Pontalti vai a rompere su altre testate.............

buri

Mer, 25/11/2015 - 11:21

finalmente prevale il buon senso, ora però la parola passa al GIP e poi al tribunale se il GIP lo rinvia a giudizio

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 25/11/2015 - 11:22

@claudioarmc e perchè. C'è scritto che il magistrato ha riconosciuto la legittima difesa. L'articolo l'ha letto? E se l'ha letto ha le capacità intellettive per capirlo?@ HANDY16 E' un albanese non un romeno, valgono per lei le stesse considerazioni di cui sopra

Dordolio

Mer, 25/11/2015 - 11:29

Da quanto si capisce quel che salva il gioielliere (se sarà proprio così...) è il fatto che gli abbia sparato prima il bandito, presumo mancandolo. Tradotto: se il bandito non avesse sparato, pur essendo magari armato come una corazzata, al gioielliere farebbero un mazzo tanto.... Ma magari ancora non è finita: se da perizie magari dei mitici RIS risulterà che ha sparato prima il rapinato, il poveraccio avrà i suoi guai, e che guai!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/11/2015 - 11:35

Dunque il morto era un pericoloso ricercato condannato alla'ergastolo ed evaso due volte. Quindi dove NON ARRIVA la giustizia italiana, arriva quella privata che ha definitavamente tolto di torno un "peso". Andiamo bene.

Implacable_Rastafan

Mer, 25/11/2015 - 11:38

si vedrà! ad ogni modo che ragionamenti profondi guardiano, quasi come il suo amico Mortimermouse che usa le emoticon stile quindicenne...

elalca

Mer, 25/11/2015 - 11:41

FalceMartello: scusi ma lei non è un tantino fuori strada? guardi che l'unità è da tutt'altra parte, la trova in rotoloni nei supermercati.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mer, 25/11/2015 - 11:42

@FalceMartello: e invece siamo nel far west, perche' voi komunisti avete smilitarizzato le forze di polizia e introdotto leggi ipergarantiste assurde; Ermes che l'hai anche tu sulla coscenza

Ritratto di raffaelelupo

raffaelelupo

Mer, 25/11/2015 - 11:49

FalceMartello, la prova vivente delle mamme sempre incinte, ti prego, fammi sapere quando verranno a far visita a te. Sono ansioso di sapere quale sarà la tua reazione.

Sleeper

Mer, 25/11/2015 - 11:53

@raulpontalti: a giudicare dai suoi commenti, tipici della più becera tradizione giustizialista sinistronza, sembrerebbe quasi che lei fosse presente nelle vicende in parola. Se così fosse verrebbe spontaneo chiedersi a far cosa...

heidiforking

Mer, 25/11/2015 - 11:56

Grazie !

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 25/11/2015 - 12:00

Mi pare giusto giustificare la legittima difesa comunque si siano svolti I fatti. Difficile giustificare che un ergastolano riesca a scappare due volte ,rimanga in Italia e continui a delinquere . Chi comanda il Paese è buono e tollerante e garantista : a pagare sono I cittadini.

roseg

Mer, 25/11/2015 - 12:04

raoul il ciucchettone,come tu lo definisci, è uno dei pochi intelligenti che se ne andato in tempo da questo paese di m.......tu invece continua a pontificare.

emigrante

Mer, 25/11/2015 - 12:04

Falce Martello: hai ragione. "Le armi vanno usate solo dalle Forze di Polizia". Lo hai spiegato anche ai Ladri e ai Rapinatori?

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mer, 25/11/2015 - 12:06

il ladro, uno già condannato all'ergastolo per omicidio, evaso più volte. e con questo corriculum stiamo a sindacare la legittima difesa??!!?? Questo va premiato per un servizio fatto allo stato altroché!!! da condannare severamente sono quegli incapaci che gli hanno consentito di evadere per ben 2 volte, mettendo in pericolo la vita di tanti altri!!! ma questo è un sogno!!!

ziobeppe1951

Mer, 25/11/2015 - 12:17

@falce martello....da dove sei uscito x sparar certe kazzate

giovanni951

Mer, 25/11/2015 - 12:19

era un albanese, omicida ed evaso due volte. Uno in meno. Tengo a precisare che avrei detto lo stesso se il delinquente fosse stato italiano. Purtroppo la nostra magistratura condannerà l'italiano che si è difeso.

squalotigre

Mer, 25/11/2015 - 12:50

Raoul Pontalti - meno male che siamo tornati alla normalità e non corro il rischio di sbagliare approvando le pirlate che lei continua imperterrito a scrivere. La legittima difesa esiste solo se ti sparano addosso perché tre individui che si introducono in casa tua non possono ammazzarti adoperando le sole mani o qualsiasi strumento trovato in casa. Bisogna dunque aspettare e vedere quale sia il comportamento dei delinquenti. Prima bisogna intavolare un dialogo, chieder loro se abbiano brutte intenzioni e far fare loro sempre la prima mossa. Peccato che qualche volta sia anche l'ultima che il poveretto sia in grado di vedere. Poi la famiglia deve rivolgersi direttamente alle pompe funebri.

kallen1

Mer, 25/11/2015 - 12:54

@FalceMartello mi faccia capire: i deliquenti le armi le possono usare quando vanno a rubare, rapinare ecc.? Se si allora ci troviamo di fronte ad uno scontro impari e questo non mi sembra "etico".

woofer65

Mer, 25/11/2015 - 12:58

Come ha confermato anche la Procura, pare un tipico caso di legittima difesa. Mi chiedo però come sia possibile che il Sig. Colazzo tenesse ben in vista delle armi cariche (quelle che hanno preso i rapinatori, secondo l'articolo). Una situazione molto pericoloso, che potrebbe configurare il reato di incauta custodia.

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 25/11/2015 - 13:23

quest'uomo merita un risarcimento per danni morali da parte dello stato e una medaglia al valore civile

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 25/11/2015 - 13:35

Lo incrimineranno per non avergli offerto la propria moglie..che dire? a questo gioielliere tutti gli onori possibili e immaginabili visto che con il suo gesto e sottoposto ad un altissimo rischio di perdere la pelle, ha salvato una delle nostre vite. Albanese, condannato all'ergastolo, evaso due volte, grazie mille sig. Gioielliere, le sono molto riconoscente.

FabioFaenza

Mer, 25/11/2015 - 13:58

Grazie all'EROICO gesto di questo imprenditore, quel malvivente non evaderà più di prigione (mi chiedo come sia possibile che fosse evaso da ben 2 carceri, e fosse libero di circolare e di continuare a delinquere) e non commetterà più reati. Grazie per aver fatto quello che forze dell'ordine, magistratura e questo Stato imbarazzante non erano riusciti a fare.

timba

Mer, 25/11/2015 - 14:06

E ti pareva che il Pontalti non scrivesse il suo commento pro immondizia. E che non scrivesse nuovamente Rambo o Pistolero o Giustiziere...... Non è il casco, ma ricordo nuovamente che in TUTTI gli ultimi casi di Legittima Difesa ove c'è scappato il morto tra le fila dell'immondizia, tutti coloro che hanno premuto il grilletto erano persone per bene, incensurate e che mai prima avevano messo mani alle armi. Per contro risulta che gli uccisi o gambizzati fossero espressione della peggior feccia, bestie pluripregiudicate, assassini, evasi, etc... Quindi subito medaglia al valore, bonus in busta paga offerto dalla comunità tutta che ringrazia per aver contribuito allo smaltimento un po' di scorie.....

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Mer, 25/11/2015 - 14:07

Ohé, ma state tranquilli, non inveite troppo su "falcemartello", avrà massimo 16 anni ... che impari un po' a stare in società. Infine, complimenti agli accordi Italia - paesi dell'Est Europa. Grazie ad essi ci dobbiamo tenere questa feccia putrida di parassiti e delinquenti, in cambio di chissà quali vantaggi!

Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 25/11/2015 - 14:18

woofer65, la legge 110/75 art. 20 non impone di mettere le armi in cassaforte, è sufficiente impedire che finiscano nelle mani di conviventi minori o con handicap mentali anche temporanei, per questo motivo è lecita la loro conservazione in un mobile con sportello a vetro, purché chiuso a chiave.

timba

Mer, 25/11/2015 - 14:20

Falce e martello : bellissima frase, ad effetto... Un po' come Peace and Love o Colpa di Berlusconi. Va bene per tutte le stagioni. Domanda: e quando la polizia non c'è? Chiediamo ai gentili signori di aspettare il suo arrivo prima di spararci o picchiarci o violentarci? E poi.. Lei sa che nella stragrande maggioranza dei casi anche alla polizia è proibito (diciamo Vivamente Sconsigliato) di sparare pena l'essere sottoposti a decine di procedimenti? pensi che un esponente politico proprio della fazione del suo nickname è riuscito a far dedicare un'aula del parlamento ad un teppista che al G8 lanciava istintori proprio contro quella polizia che poi, come dice lei, ha usato le armi. Lui è diventato un santo da commemorare, il poliziotto è caduto in disgrazia.

ENRICOP

Mer, 25/11/2015 - 14:25

ERA ORA MENO MALE CHE CI SIA UN GIUDICE INTELLIGENTE SALUTI ENRICO

Fjr

Mer, 25/11/2015 - 14:46

Ma cosi' per curiosità' se invece di essere un pericoloso latitante era un ladro" comune"?Era comunque legittima difesa o che altro?no perché' a questo punto cosa abbiamo ladri di serie a e di serie B e che quindi prevedono un trattamento diverso?quindi esistono legittime difese di serie a e di serie B?cosi' giusto per capire , ah già' questi erano armati ,mentre con gli altri invece rischi di essere ammazzato a coltellate e quindi non fa' testo.

bimbo

Mer, 25/11/2015 - 14:52

E' stato molto fortunato il padrone di casa sia riuscito a difendersi, e che il ladro fosse un noto malvivente se no ed sicuramente il povero padrone di casa avrebbe fatto i conti con la giustizia e forse sarebbe passato nel torto come assassino. Mi chiedo che senso a difendersi e difendere la propria dimora in questo paese??

Fjr

Mer, 25/11/2015 - 14:58

Enricop, non credo sia un problema idi intelligenza, in questo caso, il ladro ucciso ha sparato quindi trattasi di conflitto a fuoco, ma come da qualcuno già' scritto, si può' sempre rimediare , denunciando il commerciante perché' ha sparato per primo, in questo caso siamo sempre in presenza di esseri dotati di intelligenza?

roseg

Mer, 25/11/2015 - 15:02

falcemartello ho visto che all'unanimità sei considerato un pirla...CONGRATULATIONS.

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Mer, 25/11/2015 - 15:05

FalceeMartello, hai visto??? Prima di sparare minkiate devi informarti meglio, che poi qui ti fanno le pulci. Impara, capra!

27Adriano

Mer, 25/11/2015 - 15:28

Egregio Falce e Martello, mi chiedevo se quella parte infinitesimale di cervello che forse possiedi, è stata dimenticata nella sezione del Partito...

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 25/11/2015 - 15:32

Il diritto di difesa in Italia non esiste perché esistono leggi che tutelano di più i delinquenti che le loro vittime. Questo vale per il cittadino ma anche per le forze dell'ordine. Forse vale la pena considerare conflitto di interessi che vede gli avvocati presenti nelle commissioni giustizia dove si decidono il "peso" delle leggi.

Fjr

Mer, 25/11/2015 - 15:33

Quovadis, qualcuno dica a falce e martello , che è' fuori moda adesso ci sono i radicalchic , urge rinnovare l'avatar

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/11/2015 - 16:13

RIPROVO!!!!Ed ora veniamo a trattare cose piu serie. Se questo Albanese condannato all'ergastolo è riuscito a scappare ben 2 volte,vuol dire che c'è qualcosa che NON funziona o peggio FUNZIONA MALE nell'apparato statale. Pensar male è peccato (diceva uno che se ne intendeva) ma non sara che agli ERGASTOLANI vengono concessi PERMESSI???? Se cosi fosse io al posto del Sig Colazzo (che ringrazio) denuncerei i GIUDICI DI SORVEGLIANZA (che sono almeno 2)che hanno concesso il permesso "premio" a questo delinquente e chissa quanti altri ce ne sono nelle stesse condizioni. Quindi concludendo la colpa è dello STATO, di uno stato che lascia liberi di EVADERE gli ERGASTOLANI e mette in galera gli EVASORI. Pax vobiscum

roseg

Mer, 25/11/2015 - 16:31

Beh vedremo cosa scaturirà dai: RILIEVI FORENSI...AHAHAHAHAHAHAHAHAH

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/11/2015 - 16:35

RI RIPROVO!!! Non so se avete notato ma il postato del TROMBALTI che mi riguarda, dove lui mi chiama ciucchettone è stato scritto alle 01e24 di mercoledi notte!! Non dorme piu,non dorme per curare la sua casa che anche con l'antifurto ed il cane che abbaia NON È PIU SICURA!!!lol lol. Pax voviscum.

tRHC

Mer, 25/11/2015 - 16:35

kikina69:Mi associo volentieri ai suoi ringraziamenti verso il gioelliere dalle palle d'acciaio. Cordialita'

Giorgio Rubiu

Mer, 25/11/2015 - 16:52

FalceMartello-Se lo stato mettesse un poliziotto armato davanti al portone di ogni casa,avrebbe ragione lei.Purtroppo non è così ed è per questo che siamo arrivati a quello che lei chiama "Far West".Rodolfo Colazzo avrà dei guai però ha fatto fuori un latitante assassino ed sintomatico che un magistrato abbia parlato di "legittima difesa" invece che di "eccesso di legittima difesa".Colazzo,in pochi secondi, ha fatto quello che le forze di polizia non sono riuscite a fare in anni.Preferirei che si trovasse il modo di difendere i cittadini efficacemente e che a farlo fossero le forze dell'ordine. Però, adesso, non è così!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 25/11/2015 - 16:52

@hernando45, stavolta l'hai sparata grossa! L'Italia mette in galera gli evasori? E quando mai! E' il Paese dell'UE con la più bassa percentuale di detenuti per reati fiscali, solo 156 persone nel 2011 (ultimi dati disponibili), praticamente un record, lo 0,4% della popolazione carceraria contro una media del 4,1% dell'Unione Europea. Il rapporto fra detenuti italiani e quelli tedeschi per reati fiscali è di 1 a 55. Certo, per te fa scandalo che si mettano in galera le persone per frode o evasione fiscale, meglio mantenere tutto così com'è, con evasione alla grande, economia in nero, truffatori, bancarottieri, e via dicendo. E poi magari ti lamenti che la p.a. funziona male. Ma i soldi da dove si devono prendere? A debito, giusto? Oppure "tagliando le spese", ma non sia mai che si paghino le tesse ...

maurizio50

Mer, 25/11/2015 - 17:22

hernando45@ . Vedo che il comune "amico" raoulpontalti suscita sempre un grande entusiasmo, ogni volta che arzigogola i suoi commenti da azzaccagarbugli: potremmo costituire l'associazione degli amici entusiasti di raoulpontalti!!

ziobeppe1951

Mer, 25/11/2015 - 17:25

@liberopensiero16.52 ....ma ti sei chiesto qualche volta chi ci sta s/governando?

renato1943

Mer, 25/11/2015 - 17:29

Sempre la solita pappardella

panzer@57

Mer, 25/11/2015 - 18:58

Bravo!! in primis devono premiarla per aver tolto dalla circolazione una persona che gli dovevamo passare vitto e alloggio gratis e non era neanche contento, poichè era un plurievaso,secondo poteva stendere pure i due complici,vediamo come si comporteranno i giudici!! in ogni caso meglio un cattivo processo che un buon funerale.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/11/2015 - 19:02

RIPROVO!! Caro LIBEROPENSATORE ti faccio un solo nome Berlusconi!!! Ti basta??? PAGA PAGA le tasse che i tuoi S/governanti spendono per mantenere i FINTI PROFUGHI nell'Hotel di Cosio in Valtellina e in tutti gli altri 1000 sparsi nella penisola, FU ITALIANA!!!lol lol. Pax vobiscum.

tRHC

Mer, 25/11/2015 - 21:49

maurizio50: mi iscrivo subito... vuoi mettere lo spasso.Saluti

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/11/2015 - 22:17

OK maurizio50 ci sto, il mio E mail è Ernando.col@gmail.com Sono APERTE le iscrizioni!!!! Buenas noches dal Nicaragua.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 25/11/2015 - 23:30

# FalceMartello 10:31 Il male non si augura a nessuno. Però sinceramente e con tutto il cuore a lei auguro di trovarsi nelle situazione del signor Rodolfo Collazzo. Un delinquente omicida pluripregiudicato che la minacci con un arma. AUGURI

cesar

Gio, 26/11/2015 - 13:11

provo a rimettere il mio commento....ogni tanto la vostra redazione non mi pubblica io mi chiedo perchè il parlamento della repubblica non fa una legge di questo tipo: qualunque estraneo entri nella proprietà privata (casa) senza il permesso del proprietario (o conviventi) può essere ucciso per legittima difesa : toccherà poi ai parenti del defunto (o al magistrato inquirente) chiamare in causa il proprietario per dimostrare che non si è trattato di legittima difesa...