L'Expo dalla A alla Z per sei mesi di cibo, ambiente e divertimento

Da "cosa mangiare tra 100 anni" (oltre agli insetti) all'incontro con il robottino YuMi che sente come noi. Ecco i suggerimenti in pillole per orientarsi fra cento eventi al giorno

A Albero della vita Alto 35 metri, realizzato da Marco Balich, è il simbolo di padiglione Italia: è una struttura di acciaio e legno che si accenderà oggi per l'inaugurazione ufficiale.

B Bambini Il «cuore» sarà il Children park, realizzato con Reggio Children. È un grande giardino in otto tappe-gioco dove i bambini potranno sperimentare, provare, capire, ma si presenta anche come luogo di relax e sosta. Il concept, intitolato Ring around the planet, Ring around the futur e, rimanda alla metafora del girotondo come gesto che abbraccia il Pianeta. Ogni giorno alle 11.30 e alle 16 ci sarà la parata di Foody, la mascotte con i personaggi di frutta e ortaggi. Al Muba (Rotonda della Besana) e in Triennale gli appuntamenti FuoriExpo per i più piccoli.

C Cirque du Soleil Si chiamerà Allavita! Lo spettacolo del Cirque du Soleil. Danza, musica, performance interpretano il tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita . Danzatori e artisti da tutto il mondo animeranno uno show che miscela musica, arte, colori, tradizioni culturali e cibo. Verrà rappresentato dal 6 maggio al 23 agosto 2015 nello spazio dell'Open Air Theater, che è in grado di accogliere 11 mila persone su prato e gradinate.

D Diciassettemila eventi . Tanti gli eventi che si alterneranno in sei mesi, culturali, ricreativi, sportivi e di approfondimento: cento al giorno.

E Energia . Dal biometano alle energie rinnovabili all'interno del bacino del Mediterraneo alle emissioni zero nelle grandi città alla mobilità sostenibile. Energia e diritto al cibo saranno al centro della Carta di Milano che verrà consegnata all'Onu.

F Fuoriexpo Ovunque a Milano e dintorni c'è un appuntamento dedicato, dai ristoranti allo shopping. Da tenere sott'occhio l'Expo Gate in piazza Cairoli, la Triennale con la mostra «Arts &Foods», il Cenacolo con orario speciale, il Castello con la Pietà. E spingersi anche più «fuori», magari fino a Pavia dove all'università sarà esposta l'elefantessa donata, nel 1812, dall'imperatore Napoleone. Un pachiderma indiano tassidermizzato oggetto di profondi studi da parte dei naturalisti dell'epoca.

G G usto . Sono 150 i ristoranti, i self service e i chioschi dove poter mangiare. Dal ristoro tutto bio di Alce nero agli show coking alle postazioni da street food (una dozzina). Gli eventi gastronomici saranno ovunque, nelle 9 aree tematiche (i cluster), negli spazi affidati a Eataly, a Identità Golose. Si consumeranno in media 5.887 pasti all'ora nei 184 giorni di apertura. Un totale di 26 milioni di pasti (si stima 141 mila ogni ventiquattro ore) per nutrire i venti milioni di visitatori previsti.

H Hotel. A maggio occupato il 71% delle camere mentre a giugno, ad oggi, l'occupazione prevista è del 67%. La tariffa media prenotata si è attestata sui 149,70 euro a notte, il 26% rispetto alla norma.

I Insetti. Si potranno assaggiare gli insetti commestibili della Tailandia al Future Food District grazie a un progetto della società Umanitaria. Nel mondo sono oltre 1900 le specie commestibili, rappresentano un nutrimento per 2 miliardi di persone.

L Leonardo Dedicata a Leonardo da Vinci la spettacolare mostra allestita palazzo Reale fino al 19 luglio: un'esposizione innovativa in 3D per presentare più di 200 opere sostenuta da Snam. Aperta tutti i giorni anche festivi dalle 10 alle 23. La mostra presenta oltre 200 macchine interattive e modelli fisici che non sono mai stati ricostruiti prima d'ora come il Leone Meccanico, il Sottomarino meccanico e la Macchina volante di Milano. A queste saranno affiancate le varie esperienze multimediali interattive per comprenderne gli studi e gli aspetti progettuali

M Mobilità. La fiera si trova nella zona nord ovest, in via Sempione a Rho. Fermata Rho della linea 1. expo2015.org/it/esplora/sito-espositivo/come-raggiungere-il-sito- Con il biglietto «io viaggio ovunque in Lombardia» (giornaliero 16 euro) è invece possibile raggiungere Rho Fiera da qualunque altra destinazione della Lombardia, utilizzando qualsiasi mezzo di trasporto pubblico. Per l'auto sono disponibili quattro parcjheggi che vanno prenotati prima.

N Nutrire il pianeta. Forti contraddizioni: per 870 milioni di persone denutrite ci sono 2,8 milioni di decessi per malattie legate al troppo cibo e all'alimentazione scorretta. Ogni anno vengono sprecate 1,3 miliardi di tonnellate di cibo.

O Omaggio al Tricolore: è quello delle Frecce con la pattuglia acrobatica durante l'inaugurazione stenderà il Tricolore più lungo del mondo sulla città di Milano. Sarà la prima apparizione in volo con la nuova livrea tricolore .

P Parco Biodiversità. Ai piedi dell'albero si estendono 8.500 metri quadrati di parco, sono terreni e coltivazioni dalle Alpi agli Appennini, dai tavolieri alle pianure alle isole, un'esplosione di alberi, fiori e frutti.

Q Quando Oggi il via (fino al 1º ottobre). La Rai seguirà l'apertura dei Padiglioni con la diretta a cura del Tg1 e con Rainews24. Gran finale la sera su Rai5 con il concerto inaugurale dalla Scala di Milano.

R Riso e... Spezie, cacao, caffè, cereali&tuberi , frutta&legumi, bio-mediterraneo, alimentazione e nutrizione delle zone aride, isole, mare, cibo. Questi sono i cluster, le aree tematiche che radunano i Paesi che non hanno un proprio padiglione.

S Supermercato del futuro e superBio . Cosa mangeremo fra cento anni? E cosa coltiveremo fra mezzo secolo? Benvenuti al supermercato senza scaffali, con oltre 1.500 prodotti disposti sui banchi come si faceva una volta. Accanto ai venditori ci saranno però anche gli schermi pronti a visualizzare le informazioni richieste. Origine, lavorazione, proprietà nutritive, ingredienti allergizzanti: per attivare le «etichette aumentate» basterà sfiorare la merce. Il supermarket bio si trova al padiglione del biologico.

T Ticket Sul sito expo2015.org si possono trovare le soluzioni su misura. I biglietti si possono acquistare anche all'ingresso. I prezzi vanno da 27 euro (data fissa) a 32 (data aperta), bambini 16 euro. Sconti per famiglie e over 65. C'è anche un serale (dalle ore 19) a 5 euro.

U Un milione metri quadrati. Sono 54 padiglioni a rappresentare 145 Paesi. La forma di Expo ricorda quella di un pesce, nel centro la lisca dorsale è formata da una lunga via (1500 metri) che si chiama Decumano, intersecata dal Cardo (350 metri). Nell'area sono stati piantati 12mila alberi. L'importo investito dai paesi partecipanti è un miliardo di euro.

V Vino . Gestito da Vinitaly, occupa 2mila metri quadrati del padiglione Italia. Si potrà visitare anche il museo del Vino di Torgiano, 27 opere per raccontare 5mila anni di tradizione a cura della Fondazione Lungarotti. Il Museo del Vino di Torgiano è stato recensito dal New York Times come «il migliore in Italia».

W W ww.expo2015.org; www.expoincitta.com; www.verybello.it

Y YuMi. è la mascotte, un robot di nuova generazione capace di interagire con le persone, dotato di braccia e tatto. Si trova al supermercato dedicato al cibo del futuro. YuMi è l'abbreviazione di «you and me» a sottolineare la collaborazione tra robot e uomo.

Z Zero . Il Padiglione Zero, curato da Davide Rampello e progettato da Michele De Lucchi, introduce il visitatore all'interno dell'Expo e riproduce un pezzo della crosta terrestre, sollevata dal terreno e posta in una posizione di preminenza. I visitatori entrano dentro la Terra e la ammirano da questa posizione alquanto insolita.

Commenti

Linucs

Ven, 01/05/2015 - 10:31

Poi mi raccomando chiedetemi l'SMS da un euro per gli orfanelli.

Anonimo (non verificato)