Mille persone salvate al largo della Libia a bordo di tre barconi

I soccorsi da Guardia costiera, Marina militare e alcuni mercantili. Le imbarcazioni si trovavano a circa 30 miglia dalle coste libiche. Un morto tra i profughi

Quasi mille persone sono state tratte in salvo dalla Guardia Costiera in tre differenti operazioni di soccorso in mezzo al mare. In uno dei barconi c’era anche un morto. Le segnalazioni erano arrivate nel primo pomeriggio di ieri alla Centrale nazionale di soccorso della Guardia costiera tramite telefono satellitare. Le imbarcazioni in difficoltà si trovavano tutte in un tratto di mare a circa 30 miglia dalle coste libiche. In zona sono stati dirottati alcuni mercantili e inviate la nave Fiorillo e una motovedetta classe 300, entrambe della Guardia costiera. Anche la Marina militare ha partecipato alle operazioni di soccorso, raggiungendo uno dei barconi con il pattugliatore Orione, impegnato nell'attività di vigilanza pesca, e prendendo a bordo 222 migranti, tra cui un corpo senza vita, poi trasbordati sulle due unità della Guardia costiera. Altri 235 migranti sono stati presi a bordo dal mercantile Cape Bon, con l’assistenza della nave Fiorillo.

L’unità si è diretta poi verso il porto di Augusta. L’ultimo barcone è stato soccorso da due mercantili, il City of Hamburg e il Maersk Regensburg, che hanno preso a bordo rispettivamente 93 e 429 migranti e hanno fatto rotta verso Porto Empedocle.

Commenti
Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Sab, 11/04/2015 - 11:43

Mandateci Medici senza frontiere, loro sì che sanno come si fa soccorso in mare.

19gig50

Sab, 11/04/2015 - 11:48

Ora anche la marina militare e la guardia costiera hanno rotto il cxxxo. Quando si ammalerà qualcuno allora vedremo se saranno ancora così generosi nel prestare soccorsi a coloro che ci stanno stravolgendo la vita.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 11/04/2015 - 11:50

"In uno dei barconi c’era anche un morto". ORRORE! A questo punto è necessario devolvere l'intero "tesoretto" alla nostra valorosa marina militare. Affinchè possa decuplicare gli sforzi già in atto e spingersi a raccattare ciurmaglia a ridosso della battigia libica.

poitelodico

Sab, 11/04/2015 - 11:54

1000 immigrati salvati? Peccato! Ora dovremo mantenerli noi, bravi!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 11/04/2015 - 11:55

Ma non siamo in zona dove sequestravano i pescherecci italiani????Quasi quasi siamo sulle spiaggie libiche.

Royfree

Sab, 11/04/2015 - 11:56

30 miglia si fanno in 3 o 4 ore con una barca poco veloce. Come può morire di stenti una persona in così poco tempo? A questo punto, se analizziamo i costi, sarebbe opportuno mandare un vaporetto a prenderli sulla spiaggia con corse regolari. Tanto in Italia vige la regola che solo dopo che è successo una tragedia vi si pone rimedio. C'è da augurarsi che insieme a queste persone venga un terrorista a fa scoppiare qualcosa e tutto finisce.

Royfree

Sab, 11/04/2015 - 11:56

30 miglia si fanno in 3 o 4 ore con una barca poco veloce. Come può morire di stenti una persona in così poco tempo? A questo punto, se analizziamo i costi, sarebbe opportuno mandare un vaporetto a prenderli sulla spiaggia con corse regolari. Tanto in Italia vige la regola che solo dopo che è successo una tragedia vi si pone rimedio. C'è da augurarsi che insieme a queste persone venga un terrorista a fa scoppiare qualcosa e tutto finisce.

Ritratto di Loudness

Loudness

Sab, 11/04/2015 - 12:01

A questo punto anche voi de' Il Giornale siete complici. Questa non è più informazione corretta, questa è truffa e presa in giro verso i lettori. QUESTI SONO CLANDESTINI CHE CI INVADONO. E non migranti, oppure ancora peggio per addolcire la pillola usare le frasette edulcorate "salvate mille persone in mare". Sto pensando seriamente di non leggere né partecipare più a nessuna discussione... non amo essere preso per i fondelli.

Agostinob

Sab, 11/04/2015 - 12:04

Piantatela, idioti, di continuare a dire "salvati", facendo il gioco di chi vuole che la gente credi in questo. Se le veline che vengono diramate parlano di "salvati" non vuol dire che dobbiate copiare ciò che vien detto, altrimenti dimostrate di non capire niente. Non si salvano mille persone vicino alle spiagge della Libia; si è andati apposta a prenderle. Non si capisce perché non vengano predisposti appositi viaggi tour andandoli a prendere a forza nei loro villaggi!

nonnoaldo

Sab, 11/04/2015 - 12:10

Come risulta evidente orai non si tratta più di soccorso in mare, bensì di una procedura collaudata. Lo scafista, appena lascia le coste libiche si attacca al satellitare ed invia il mayday, certo che dopo qualche ora qualcuno verrà a prelevare il suo carico. Nessuna menzione della fine che fanno i barconi, quindi è molto probabile che vengano lasciati liberi di ritornare in Libia a fare un altro carico, con somma gioia delle coop ed onlus che attendono "la merce" con ansia.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Sab, 11/04/2015 - 12:12

Solo mille ...si batte la fiacca compagni .

Franzkeks

Sab, 11/04/2015 - 12:15

L'invasione afro-islamica continua, non solo noi li andiamo a pescare in mare. E` un vergognoso invito da parte del governo italiano a venire illegalmente in Italia a creare caos e criminalità e terrorismo. I politici italiani hanno tradito chi li paga, il contribuente onesto e chi li vota, l'elettore ingenuo.

risorgimento2015

Sab, 11/04/2015 - 12:29

Ma`siamo pazzi!andiamo a soccorere fino alle coste aficane, e poi dove li mettiamo tutti "sotto speci"E`meglio che i veri italiani chiedano asilo politico alla RUSSIA ultimo baluardo della razza bianca.(mi va bene anche la SIBERIA."FORZA eONORE"

marcomasiero

Sab, 11/04/2015 - 12:29

che ci fanno le nostre navi a 30 miglia 30 dalla costa libica ???!!! mare zozzum non era finita ???

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 11/04/2015 - 12:30

Insomma , il governo , (questo governo non votato da nessuno) , ha deciso di riempire Italia ed Europa di africani . La crisi sta portando gli italiani (tantissimi) alla fame , ma voi, quel poco di risorse che ci sono , li state usando per aiutare gli immigrati (perchè per aiutare loro è un dovere , agli italiani dicono che non ci sono risorse ) mi chiedo cosa ne volete fare dell'italiano che ha perso il lavoro e non ha l'età ne per lavorare ne per la pensione ? In pratica quelle persone che il governo o chi per esso , ha messo in queste condizioni ? Svegliatevi e cercate di fare qualcosa (per gli italiani) prima che cominciamo a fare le riforme anche noi .

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Sab, 11/04/2015 - 12:30

Ma se erano a 30 miglia dalla costa libica non potevano salvarli e riportarceli su quella costa che era più vicina di quella italiana?

cgf

Sab, 11/04/2015 - 12:36

Mandate la bAldrini ad accogliere le risorse

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 11/04/2015 - 12:42

La si deve smettere di definire queste operazioni come salvataggi. Sono un servizio di TRASPORTO ILLEGALE CHE AVVIENE PER CHIAMATA DIRETTA e, a questo punto, con una SFACCIATA COMBUTTA CON GLI SCAFISTI. Quel numero a cui telefonano per richiedere soccorso DEVE ESSERE RESO INACCESSIBILE ALLE CHIAMATE SATELLITARI E A TUTTI I NUMERI NON COMPRESI IN UNO SPECIFICO ELENCO DA REALIZZARE AL PIÙ PRESTO. Sia levato di mano lo strumento con cui I TRADITORI E I DECEREBRATI ATTUANO IL LORO PROGETTO DI INVASIONE IN MASSA!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 11/04/2015 - 12:46

Nuovo articolo: FARABUTTI ITALIANI NAVIGANO NEL MEDITERRANEO AL SERVIZIO DI CLANDESTINI AFRICANI.

freud1970

Sab, 11/04/2015 - 12:50

30 miglie dalle coste libiche e li portiamo ad Augusta? SCUSATE DEVO ANDARE HO DEI CONATI DI VOMITO,,,

Ettore41

Sab, 11/04/2015 - 12:55

Tra un po' questi "Migranti" faranno un tuffo a mare dalle coste libiche; quattro bracciate per uscire dalla secca, poi con un telefonino chiameranno la Guardia Costiera e noi di corsa andremo a raccattarli.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 11/04/2015 - 12:56

Altro articolo:FRUTTUOSO INTERVENTO A 30 MIGLIA DALLE COSTE LIBICHE. Recuperati MILLE FUTURI RICHIEDENTI ASILO A € 1350 DI COSTO MENSILE. ANCHE OGGI QUALCUNO HA FATTO IL SUO SPORCO AFFARE! C'è chi ipotizza la PENA DI MORTE PER ALTO TRADIMENTO E PER ATTI COMPIUTI PER DISTRUGGERE LA COESIONE E LA SICUREZZA NAZIONALE.

Ettore41

Sab, 11/04/2015 - 12:57

Scusate avevo dimenticato: E la Boldrini ed Alfano saranno contentissimi.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 11/04/2015 - 13:20

Che ipocriti, basta che qualche africano faccia il bagno o un giro sul pattino e subito arrivano i nostri rinco a prenderl. Sono mandati da Alfano, Bordrina, Nicoletta, e gli amici Buzzi, e Carminati,tutta gente interessata non a questi miserabili, ma a come riempire il portafoglio o farsi dare i voti. Miserabili

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Sab, 11/04/2015 - 13:24

Non capisco perché no si fa un servizio traghetto con le navi della Tirrenia , nel giro di pochi mesi si riesce a traghettare da noi tutta l'Africa .

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Sab, 11/04/2015 - 13:25

Venite, venite c'è posto per tutti! I soldi ci sono perchè Renzi ha trovato il tesoretto, venite, venite!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 11/04/2015 - 13:25

Giovani, scappate da questo paese-fogna... lasciatelo ai cattocomunisti e alla gente del terzo mondo. Non merita altro.

freud1970

Sab, 11/04/2015 - 13:26

Be, ci siamo organizzati bene, non li facciamo arrivare piu' a Lampedusa, li andiamo a prendere noi, subito dopo che loro si sono imbarcati avendo pagato il viaggio ai loro sfruttatori, perche' noi siamo uno stato serio che non intende danneggiare nessuno. Mi vergogno sempre di piu' di essere un italiano.

bernaisi

Sab, 11/04/2015 - 13:33

Ma oggi è una giornata meravigliosa che pacchia roba da non credere 1000 risorse ma allora è vero che Dio esiste!!! Le coop, la chiesa, la sboldra, la mafia stanno già facendo i conti di quanto ci guadagneranno. Ci sono anche 1000 posti alberghieri coperti oggi ci sono veramente tante persone felici compresi i 1000 bastardi che vengono in italietta in ferie ma che non andranno mai più via.

moshe

Sab, 11/04/2015 - 13:37

Che gente in gamba la Guardia costiera e la Marina militare, riescono a "salvare" clandestini in acque africane, ma non riescono a salvare i nostri pescatori che naufragano a 2 miglia dalla costa italiana!

Ritratto di Idiris

Idiris

Sab, 11/04/2015 - 13:39

Alleluia. Benvenuti fratelli email sorelle. Le vie di Allah sono infinite.

michetta

Sab, 11/04/2015 - 13:40

Anche per questi altri mille invasori, chiediamo le dimissioni di Alfano! FUORI! Via dalla politica!

risorgimento2015

Sab, 11/04/2015 - 13:40

Vogliono portare tutti "sotto specie"in Italia ,e noi Veri ITALIANI chiediamo a PUTIN di emigrare in SIBERIA, sono sicuro che in pochi anni sara una felice e prospera`colonia ITALIANA."FORZA e ONORE"

Luigi Fassone

Sab, 11/04/2015 - 13:59

Neppure tanto "piano piano" stiamo uscendo pazzi ! ma come,andiamo a salvare vite umane ( che non è,ovvio,sbagliato) ad appena venti miglia di distanza dalle coste libiche ,e non glieli riportiamo ? E ancora,perchè sbarcarli in Italia invece che in Francia,in Spagna,in Grecia,a malta e in Turchia che sogna notte e giorno di entrare in Europa ? Sì,siamo afflitti da una strana sindrome,quella del salvataggio seguito da sistemazione a casa nostra...

terminverpier

Sab, 11/04/2015 - 14:01

1000 al giorno sono 365.000 all'anno a 35 € cad a giorno sono 12.775.000 €, ma con l'estate saranno molti di più e noi aspettiamo la quota 100 che non arriverà mai per prendere 1.000 €/mese lordi e non ci sono le coperture dopo aver lavorato 35/40 e pagato di conseguenza, quando qualcuno emulerà il killer del tribunale con qualcuno del palazzo , allora si cominceranno a strrizzarsi gli sfinteri di lorsignori e saranno cxxxi acidi e amarissimi

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 11/04/2015 - 14:06

Siamo alla follia pura, andiamo a prenderli direttamente a casa loro per trasportarli a casa nostra. E' evidente che ormai è divenuto un affare lucroso per le varie onlus e altri enti d'assistenza che ricevono milioni dallo Stato. Si può ormai dire apertamente che non siamo più uno Stato ma una nazione diretta da sfruttatori ceh sfruttano sia gli italiani che gli invasori. Il senso di Patria, di fratellanza nazionale, d'interessi degli italiani e dell'Italia, sono valori ormai decaduti e inesistenti. Siamo nelle mani degli arraffatori e traditori, stanno distruggendo tutto.

Ritratto di aresfin

aresfin

Sab, 11/04/2015 - 14:14

A questo punto non buttiamo più soldi in operazioni navali! Facciamo un bel ponte autostradale fra Italia e Libia. Tutto molto più comodo, più sicuro, più rapido. Komunisti siete la rovina dell'Italia!

Ritratto di gringo53

gringo53

Sab, 11/04/2015 - 14:18

Non sia mai che qualche marinaio impazzito spari una raffica di mitra sui gommoni pieni di individui scuri di pelle, speriamo non accada, ma se dovesse succedere, ce ne faremo una ragione.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 11/04/2015 - 14:21

Mille futuri pushers racattati a ridosso della spiaggia libica. Da una banda di traditori della patria senza onore e responsabilità. Indegni di rivestire la divisa militare.

giolio

Sab, 11/04/2015 - 14:24

Ma come!!!!!!i,ci sono porti francesi porti spagnoli ....mai che una nave che li trasferisce da quelle parti

Aristofane etneo

Sab, 11/04/2015 - 14:30

"Mille persone salvate al largo della Libia" recita (anche) Raffaello Binelli - Sab, 11/04/2015 - 11:18. E gli Italiani come me che hanno solo la cittadinanza italiana e pagano un fottìo di tasse fanno un mare di peccati mortali contro i feroci Buoni della Terra al pensiero dei tanti nostri giovani disoccupati e senza futuro.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 11/04/2015 - 14:38

#Idiris, Le ripeto la domanda che già Le feci qualche giorno fa, senza ricevere risposta: Lei pensa che Gandhi, che spese la sua vita per liberare l'India dagli inglesi avrebbe approvato il riempire l'Italia di masse di 'sedicenti' perseguitati? PS: scusi, ma che vuol dire: fratelli 'email' sorelle?

magnum357

Sab, 11/04/2015 - 14:39

FOLLIA PURA DEL NOSTRO GOVERNO !!!!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 11/04/2015 - 14:42

Se il prode Alfano capisse che a tutto c'è un LIMITISMO (detto a Razzi) allora dimostrerebbe che gli è rimasto ancora un po' di materiale nella scatola cranica. Ma forse è troppo ottimistico ipotizzare questa possibilità.

Anonimo (non verificato)

Luci60

Sab, 11/04/2015 - 14:47

quirinale,piazza s.pietro tra il colonnato del bernini,c e' tanto posto per pisntare tende portateli li e manteneteli voi,....no, li mandano nelle periferie dove la gente non ne puo'piu, metde di politici e di chi li ha votati

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 11/04/2015 - 14:49

Sono un po' deluso: nessuno ha annunciato che le donne di questa traghettatore SONO PORTATRICI DEL LORO "UOVO DI PASQUA" Peccato, sarebbe potuta essere una nuova "moltiplicazione dei pani e dei PESCI (di aprile)"

Aristofane etneo

Sab, 11/04/2015 - 15:03

Possibile non sappiate che Alfano ha il suo elettorato negli Italiani che si mettono al servizio di questi paraculi africani di 20-30 anni i quali s'imbarcano senza documenti sapendo che verranno mantenuti e curati come animali in via d'estinzione?

Tuvok

Sab, 11/04/2015 - 15:24

Purtroppo il problema immigrati/zingari non riguarda solo l'Italia. L'Inghilterra sta subendo un'invasione INCONTROLLATA da parte di IMMIGRATI PIU' O MENO CLANDESTINI che, a giudicare dai commenti che ho letto poco tempo fa sul Daily Mail, ottengono facilmente la cittadinanza e hanno molti piu' diritti dei "taxpayers" che di fatto li mantengono e che si sentono, ormai, cittadini di serie B. E' inoltre, notizia di oggi che un pensionato inglese che aveva realizzato il suo sogno, un bellissimo "cottage" immerso nel verde dove passare gli ultimi anni della sua vita, a seguito della decisione irrevocabile del "council" di costruire un campo gipsy (ZINGARI) a ridosso del villaggio, ...con un fucile ha ucciso la moglie e si e' suicidato. Il problema non e’ solo il buonismo dei Poveri Deficienti o le smanie assistenzialistiche a nostre spese del Papa, potrebbe trattarsi di un disegno specifico realizzato a livello internazionale… SI SALVI CHI PUO' e IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO.

NON RASSEGNATO

Sab, 11/04/2015 - 15:31

Il solito "salvataggio" concordato. Il morto lo avranno piazzato prima della partenza tanto per fare un po' di scena

Ritratto di Idiris

Idiris

Sab, 11/04/2015 - 15:56

Ma perche ci amate cosi tanto. È come se la marina non aspettase altro. Sono molto bravi a individuare le barche subito dopo la partenza. Sono troppo efficienti.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 11/04/2015 - 16:23

Basta chiamarli profughi! Chiamateli con il loro vero nome, CLANDESTINI! E noi andiamo a raccattarli quasi a casa loro...cose da pazzi!

NON RASSEGNATO

Sab, 11/04/2015 - 16:44

per Idris. Guarda che le barche non le individuano DOPO la partenza, ma CONCORDANO il tutto PRIMA che partano

VittorioMar

Sab, 11/04/2015 - 16:50

..con il buon tempo di questi arrivi ne vedremo ancora tanti.I politicanti della UE e quelli di casa nostra se ci dovessero esere delle tragedie si dovranno ritenere responsabili di assassinio , genocidio e complicità.La Suprema Corte rimanga a vigilare e non faccia come il Ponzio Pilato di turno.La storia emise la sentenza e Pilato,Tiberio e l'Impero Romano vennero travolti,per superficialità e per incapacità di lungimiranza

giolio

Sab, 11/04/2015 - 16:50

Idiris crede di farci scoppiare dalla rabbia vero? Ebbene per quello che mi riguarda ....ci riesce benissimo . COMPLIMENTI !!!!!!!!

piolao95

Dom, 12/04/2015 - 00:27

Per evitare incidenti in mare, costi eccessivi per i soccorsi, e per liberarci soprattutto dal cancro degli scafisti, dovremmo Mandare un regolare traghetto di linea sulle coste libiche per trasportare i richiedenti asilo in Europa. Potremmo controllare in Libia chi ha diritto all'asilo politico e trasportarli in Italia senza rischi e senza alcuna spesa per loro.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 12/04/2015 - 17:13

IL DIRITTO DI ASILO È UN ISTITUTO CHE VA TOTALMENTE AGGIORNATO ALLE CONDIZIONI DEL MOMENTO, COME IN BALISTICA. QUANDO È STATO CONCEPITO E SOTTOSCRITTO DALLE NAZIONI ERANO ALTRI TEMPI E IL MONDO NON ERA COSTELLATO DA UNA MIRIADE DI FOCOLAI DI GUERRA. IL TRAVASO DELLE POPOLAZIONI DI UN CONTINENTE (AFRICA) IN UNO STATO DISASTRATO PER INEFFICIENZE CRONICHE E RUBERIE A TUTTI I LIVELLI (ITALIA) PUÒ ESSERE ACCETTATO / TOLLERATO / IPOTIZZATO SOLO DA DEI DEMENTI IRRECUPERABILI!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 12/04/2015 - 17:20

PIOLAO95, VEDI DI TARARE MEGLIO QUALCHE TRIMMER DEI TUOI NEURONI SPECIALIZZATI PER ELABORARE PENSIERI LOGICI, ALTRIMENTI ESCI DAL BUONSENSO.