Modella posa in costume a Miss Russia e viene minacciata di morte

La 19enne Diana Nagoyeva, modella della Repubblica di Cabardino-Balcaria, in corsa per Miss Russia ha posato in costume per alcune foto ma nel suo Paese gli ambienti più conservatori non l'hanno presa bene

Una modella di 19 anni della Cabardino-Balcaria, piccola repubblica della Federazione Russa (860mila abitanti) nel Caucaso settentrionale, dopo aver conquistato la finale di Miss Russia è finita nei guai per una foto. Diana Nagoyeva, questo il suo nome, ha avuto l'ardire di posare in costume da bagno per un servizio fotografico che si è tenuto a Dubai. Pur essendosi fatta ritrarre con un castigato costume intero, mentre altre ragazze posavano in bikini, questa sua scelta ha lo stesso infastidito alcuni ambienti "reazionari" della sua Repubblica, a maggioranza musulmana.

Ma chi non ha apprezzato quelle foto non si è limitato alle critiche, è arrivato persino alle minacce di morte nei cofronti della modella. In uno dei più violenti si legge: "La gente dovrebbe disprezzare questa donna e ucciderla. Questa ragazza merita di essere pugnalata a morte perché mette la vergogna sulla sua gente. Ucciderla sarà considerato eroico e così ritroveremo il rispetto che meritiamo".

Altre frasi fanno venire i brividi: "Le persone dovrebbero disprezzare quelle tr... e ucciderle come cani ai nostri piedi". "Questo pulcino merita di essere pugnalato a morte mentre svergogna la sua gente".

Studentessa del secondo anno alla Kabardino-Balkar State University (studia ospitalità alberghiera), è un'abile giocatrice di scacchi. Non sappiamo se nel suo futuro c'è la moda, il cinema o qualcosa di diverso. Di sicuro, pur essendo molto giovane, è già un'abile mediatrice. Ha detto, infatti, che cerca di non prendersela per i messaggi troppi violenti e talvolta dice che prova a disarmare gli "odiatori del web" con una risposta educata e augurando loro il meglio.

Commenti

cecco61

Mar, 10/04/2018 - 16:50

Tranquilli, sono i famosi musulmani moderati, quelli dalla meravigliosa cultura che dovremmo fare nostra.

dagoleo

Mar, 10/04/2018 - 17:17

Ma si dai stavano sicuramente scherzando. Sono i musulmani moderati e tolleranti amici della Boldri, zeppona smaltata e della Bonina.

baronemanfredri...

Mar, 10/04/2018 - 17:23

QUESTI CxxxxxxI RETROGRADI SONO TALMENTE MALATI MENTALI CHE FORSE HANNO BISOGNO DELL'AIUTO DI SINISTRI ITALIOMUNCOLETTI, MAGARI CON LE IDEE DI SINISTRA DI COLORO CHE SCRIVONO IN QUESTO GIORNALE.

MOSTARDELLIS

Mer, 11/04/2018 - 09:03

Buonisti italiani, sinistri italiani, avete capito chi sono i musulmani?