A Molfetta una tartaruga gigante in spiaggia

Del tipo Caretta Caretta, aveva una lesione nella parte posteriore della corazza. Ora in cura nel dipartimento di Medicina veterinaria a Bari, tornerà presto libera in mare

Una passeggiata in riva al mare si è rivelata un’avventura inaspettata a Molfetta in provincia di Bari. Due persone, mentre camminavano in spiaggia, in zona cala San Giacomo, hanno trovato una tartaruga gigante di 25 chili, lunga 60 centimetri. Subito si sono resi indispensabili i soccorsi per l’animale trasportato d’urgenza alla Capitaneria di porto del Comune pugliese.

I militari della guardia costiera hanno subito prestato soccorso per idratare il rettile. Secondo fonti di stampa, è intervenuto il responsabile del centro tartarughe marine di Molfetta che ha subito confermato trattarsi di esemplare della specie Caretta Caretta con una evidente lesione posteriore del carapace (la parte superiore del guscio, ndr).

Ora la tartaruga fortunata si trova nel dipartimento di Medicina veterinaria di Bari, portata proprio dagli operatori del tartarugaio di Molfetta. Riceverà cure e attenzioni prima di essere riportata nel suo habitat naturale, il mare. Secondo le prime ipotesi a determinare la lesione e lo spiaggiamento della tartaruga potrebbe essere stato il parziale intrappolamento nelle reti di qualche motopeschereccio.

La disavventura, però, per la tartaruga è finita e tornerà a nuotare libera, in mare.