Monza, magrebini fumano sul bus e pestano autista che li rimprovera

I nordafricani, che non hanno per nulla gradito i rimproveri loro rivolti dal dipendente Net, hanno aggredito il 49enne tempestandolo di pugni in faccia e mandandolo al pronto soccorso

Nuovo episodio di aggressione su un autobus da parte di cittadini extracomunitari, avvenuto a Monza questa mattina poco dopo le 7.

Vittima l’autista 49enne della Net, che si trovava in quel momento alla guida di un mezzo della linea Z206. Poco prima di mettere in moto per partire dal capolinea di via Luca della Robbia, il conducente ha notato che due giovani nordafricani, seduti tranquillamente a bordo, stavano fumando nonostante i divieti esposti.

L’uomo ha pertanto rimproverato gli stranieri, esortandoli a scendere dal bus se avessero voluto continuare a fumare. Per tutta risposta, i due magrebini si sono avventati contro il 49enne e lo hanno tempestato di pugni in pieno volto, prima di scendere di corsa dal mezzo pubblico e far perdere le proprie tracce. Tramortito e sotto choc, il conducente è stato trasportato in codice giallo al Policlinico di Monza in via Amati, per essere sottoposto ad alcuni accertamenti.

Le indagini da parte dei carabinieri del nucleo radiomobile di Monza sono state immediatamente avviate. Tuttavia dei responsabili, per il momento, non si sa ancora nulla, eccetto le poche informazioni che la vittima è riuscita a fornire al pronto soccorso.

Commenti
Ritratto di alichino

alichino

Sab, 16/02/2019 - 21:01

Sono le avanguardie, che ci portano i costumi che dovranno essere i nostri. E guai a chi protesta!

venco

Sab, 16/02/2019 - 21:14

Sappiate che i migranti fanno violenze per farsi rimpatriare, non hanno altri metodi per poter ritornare a casa.

Gianni11

Sab, 16/02/2019 - 21:18

RETATE E ESPULSIONI FORZATE IN MASSA. Dichiarare emergenza sicurezza e ignorare le toghe rosse. Ci vuole un giro di forza per cambiare registro.

Kucio

Sab, 16/02/2019 - 21:30

I centri sociali, che non ho mai capito cosa abbiano di sociale questa cozzaglia di nullafacenti pronti a scendere in campo sposando di solito ideali qualsiasi pur di fare cagnara, saranno dalla Loro part3, queste rappresentano le loro reclute del futuro. In grandi città non capisco cosa servano questi centri che di sociale non hanno nulla, vadano a fare volOntariato...

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 16/02/2019 - 21:38

Al Cedernaaa, quartiere gia poco BUON AMATO 40 anni fa, e che ora mi immagino come sia DIVENTATO con le RISORSE traghettate negli ultimi 7 anni. Federico PENSACI TU!!!! Hasta mañana.

ziobeppe1951

Sab, 16/02/2019 - 21:52

Ricordate sempre le parole del pinguino..”.frateli sorele....Troppi disprezzano gli immigrati e si sentono in diritto di giudicare”...anche questo lavoratore..non ha saputo capirli

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 16/02/2019 - 22:04

Protetti da cacciari?

Royfree

Sab, 16/02/2019 - 22:21

Per quando mi riguarda, la sopravvivenza di questa schifosa feccia troglodita parassita è pari a zero. Sono infestanti, inutili e non integrabili. Bisognerebbe rispedirli insieme alle loro donne e figli nelle loro terre e farli evolvere ancora per qualche migliaio di anni. Poi se ne parla.

maricap

Sab, 16/02/2019 - 22:30

Dotare gli onesti di 38 special, da utilizzare per difendere se stessi ed eventuali aggrediti a loro vicini. Chi si oppone alla legalizzazione del porto d'armi, va considerato un traditore del popolo italiano e arrestato.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 16/02/2019 - 23:01

Prove tecniche future. Ricordatevi chi ha voluto tutto questo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 17/02/2019 - 00:48

Ma questi autisti sono capaci una volta per tutte acquistare una bomboletta spray al peperoncino? Io mi porterei la pstola e poi accada quello che accade. Non si può continaure così. Ma una telecamera a bordo di tutti i mezzi no eh?

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 17/02/2019 - 02:19

ziobeppe1951 21:52 - Purtroppo, è vero.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 17/02/2019 - 08:41

Cari amici Carabinieri e Poliziotti, risparmiatevi la fatica di rintracciarli ed arrestarli, tanto verranno immediatamente rilasciati dalla smagistratura komunista.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 17/02/2019 - 09:57

l'autista di un autobus deve essere considerato alla pari di pubblico ufficiale, e chi tocca un pubblico ufficiale non deve avere nessuna attenuante, perchè non esiste al mondo che si debba mettere le mani addosso ad una persona che svolge un servizio pubblico, quando si arriverà li c'è la possibilità che questi fenomeni diminuiscano sensibilmente....cominciamo col fargli fare 5 anni di galera e poi vediamo se non gira la voce.

Giorgio5819

Dom, 17/02/2019 - 10:21

Qualche infame di sinistra ha provveduto a far passare il concetto che in Italia tutto é permesso... ora andrebbero processati per primi quelli che favoriscono e proteggono l'invasione di queste bestie schifose.

VittorioMar

Dom, 17/02/2019 - 10:33

..a casa loro si usa così,come si permette il"guidatore"di rimproverarli ??..

BRAMBOREF

Dom, 17/02/2019 - 10:55

GIGI90 Riportiamoli al loro paese, e se tornano : GALERA1

Una-mattina-mi-...

Dom, 17/02/2019 - 12:17

CONTRO I SELVAGGI IMPUNITI E VIZIATI DA NORME SCANDALOSE SERVE LA LEGGE MARZIALE

HARIES

Dom, 17/02/2019 - 12:28

Una tempesta di pugni equivale a tentato omicidio. Quindi, arresto immediato e processo per direttissima, carcere duro, pane e acqua.

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Dom, 17/02/2019 - 12:30

Ma la Boldrini, dov'è finita?

paolinorispondi

Dom, 17/02/2019 - 12:31

Del razzismo dei neri nei confronti dei bianchi ne vogliamo parlare?

Adespota

Dom, 17/02/2019 - 13:03

La legge sul fumo ? Strano che i sinistrati non l'abbiano vista come liberticida ed eliminata, visto che deriva da un ministro (Sirchia) di un governo di centro destra...

gedeone@libero.it

Dom, 17/02/2019 - 13:11

Ormai fatti del genere accadono giornalmente e gli Italiani si stanno assuefacendo. Ci vorrebbe ben altro che i commenti di Salvini sui social, ma gli Italiani si sa, continuano a guardare esclusivamente al loro orticello. Si spera almeno che Pd Leu Vaticano et company nelle prossime votazioni vengano ridimensionati drasticamente,altrimenti addio alla speranza che le cose possano cambiare.

titina

Dom, 17/02/2019 - 14:03

Al primo comportamento incivile gli stranieri devono tornare a casa a spese proprie e con il divieto di mettere piede in italia.

agosvac

Dom, 17/02/2019 - 14:37

Anche se dei delinquenti si conoscessero le generalità e li si mettesse in galera, c'è sempre qualche magistrato che con una scusa qualsiasi li rimetterebbe in libertà. Finché la magistratura continua ad andare contro le Forze dell'Ordine, questo problema non potrà essere risolto: chi delinque deve andare in galera e non per un giorno, ci deve andare per tutto il tempo necessario perché capisca che non si può andare contro la legge.

cgf

Dom, 17/02/2019 - 15:11

Altrove aggredire un conducente di mezzo pubblico comporta l'arresto e la pena certa.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 17/02/2019 - 16:12

@Royfree: ma se c'è quel cialtrone del pampero che insieme ai manigoldi sinistri li vuole accogliere e integrare.

zadina

Dom, 17/02/2019 - 16:51

Nulla di preoccupante per queste piccole incomprensioni e tolleranza nel confronto di clandestini tanto cari alla sinistra come qualcuno li ha definiti indispensabili utili e RISORSE, si anno perfettamente ragione questi sinistroidi, sono indispensabili utili e vere RISORSE per mandare in pensione gli Italiani come invalidi civili massacrati dalla LORO violenza, grazie sinistroidi per il regalo che avete fatto al popolo accogliendo tutti a braccia aperte senza nessun controllo, vi siete preoccupasti solo di collocarli in alberghi per anni, e avete abbandonati 5 milioni di veri Italiani in povertà assoluta.